Seleziona una pagina

Tim Graham/Getty Images di Colleen Vanderlinden / 8 febbraio 2022 9:34 EDT

L'eccellenza nera è ovunque, e questo è altrettanto vero nel settore immobiliare, secondo BlackBusiness.com. Diverse società di investimento e costruzioni di proprietà di neri guadagnano miliardi di dollari ogni anno e ci sono buone probabilità che tu conosca alcune di queste famose proprietà e, in alcuni casi, i loro altrettanto importanti imprenditori. Alcune di queste attività esistono da alcune generazioni e i loro fondatori hanno affrontato una salita che, a molti, sarebbe sembrata insormontabile. In altri casi, queste attività sono diventate una ritrovata passione dopo il ritiro da una carriera già di successo in un altro settore. In ogni caso, non c'è dubbio che queste società siano delle vere centrali elettriche nel settore immobiliare.

Le cinque società qui evidenziate hanno sede in vari punti degli Stati Uniti e, insieme, possiedono, gestiscono o gestiscono proprietà in quasi tutti gli stati. Dai resort di lusso e grattacieli alle case plurifamiliari, alle scuole e agli stadi, la diversità dei loro portafogli è davvero impressionante.

Omni New York, LLC

Lars Niki/Getty Images

Omni New York, LLC è stata fondata nel 2004 dal grande baseball Maurice "Mo" Vaughn e dal co-fondatore Eugene Schneur. L'azienda, situata nel centro di Manhattan, è focalizzata sull'acquisizione, la riabilitazione, la costruzione e la gestione di alloggi di qualità a prezzi accessibili in tutti gli Stati Uniti nel tentativo di costruire e preservare le comunità, secondo il suo sito web. Omni ha posseduto e gestito più di 17.000 unità in 11 stati sin dal suo inizio, inclusi quasi una dozzina di edifici nel Bronx e Brooklyn messi insieme.

Omni New York è nota per l'acquisto e la ristrutturazione di edifici fatiscenti e per averli trasformati in case pulite, sicure e convenienti. Di recente sono stati anche coinvolti in un progetto per l'ammodernamento di grattacieli nello stato di New York, con l'obiettivo di creare più proprietà a emissioni zero e aiutare con l'obiettivo dello stato di ridurre le emissioni di gas serra dell'85% entro il 2050. La New York Housing Conference ha nominato Omni "Developer of the Year" nel 2017 e il supporto dell'azienda ai programmi di atletica e doposcuola per i giovani, nonché il fatto che collabora con parchi, campi da gioco, programmi di atletica giovanile e rifugi per senzatetto sottolineano anche la sua dedizione alla costruzione e rafforzare le comunità.

RLJ alloggio fiducia

Paras Griffin/Getty Images

Robert L. Johnson, il fondatore di BET, è anche il fondatore di The RLJ Companies, una famiglia di interessi aziendali tra cui RLJ Lodging Trust. RLJ Lodging Trust si concentra sulla proprietà di hotel premium a servizio completo. Secondo il suo sito web, RLJ possiede 97 hotel in 22 stati, inclusi diversi hotel Embassy Suites, Hilton, Marriott e Fairfield Inn. Dopo essersi ritirato da BET, Johnson ha fondato le società RLJ nel 2000 e, secondo BlackBusiness.com, è la più grande società di investimento alberghiera di proprietà dei neri della nazione. La società è diventata una società quotata in borsa nel 2011 e si è fusa con FelCor Lodging Trust nel 2017, fornendo a RLJ altre 37 proprietà da aggiungere al suo portafoglio.

Johnson è una leggenda a pieno titolo, non solo come fondatore di BET, ma anche come uno dei principali uomini d'affari neri del nostro tempo. È diventato il primo miliardario nero dopo la vendita di BET a Viacom nel 2001, secondo Forbes. È stato anche nominato uno dei "25 leader aziendali più influenti degli ultimi 25 anni" da USA Today e attualmente è il numero due nell'elenco dei 40 afroamericani più potenti nel mondo degli affari della Black Enterprise.

HJ Russell & Company

Instagram

Nel 1952, Herman J. Russell fondò la HJ Russell & Company ad Atlanta. Inizialmente l'azienda iniziò come un'azienda di intonacatura, ma presto Russell iniziò a sviluppare e gestire proprietà in affitto e la sua attività crebbe. Negli anni '60, la Camera di Commercio tutta bianca della Metro Atlanta invitò Russell a diventare un membro… senza rendersi conto di essere nero fino a dopo aver accettato l'invito. Russell rimase nel MACC, diventando infine il secondo presidente nero dell'organizzazione.

L'azienda è cresciuta e diversificata nel corso dei decenni, ora comprendendo costruzione, gestione di programmi e proprietà e sviluppo. Ad oggi, l'azienda ha 566 progetti, tra cui diverse strutture iconiche: secondo il sito web di HJ Russell & Company, lo Smithsonian National Museum of African American History and Culture a Washington, DC, il Center for Civil and Human Rights ad Atlanta, Mercedes- Tra questi il ​​Benz Stadium di Atlanta e il Birmingham Civil Rights Institute di Birmingham, in Alabama. Dopo il ritiro di Herman J. Russell nel 2003, la leadership è passata ai suoi figli, H. Jerome, Donata e Michael, che attualmente ricopre il ruolo di CEO.

Elite Realty Partners, Inc.

Instagram

Nel 2018, Tenisha Williams ha lasciato la sua carriera come impiegata della contea a Miami e si è lanciata a capofitto in una carriera che crede veramente sia il suo scopo, secondo un'intervista a Sheen. Da allora, Williams ha fondato la sua azienda, Elite Realty Partners, Inc., come la più grande azienda di proprietà di donne nere nel Miami/Ft. Zona Lauderdale. In quel periodo, ha venduto l'incredibile cifra di 265 milioni di dollari in immobili, rendendo la sua azienda una delle attività di proprietà dei neri in più rapida crescita nel paese, tramite Black Enterprise. E con oltre 140 agenti e un forte mercato immobiliare, Williams non mostra segni di rallentamento.

Elite Realty Partners, Inc. si concentra principalmente sulla vendita di immobili residenziali di fascia alta in Florida. Ha costruito la sua attività concentrandosi sui referral e sulle relazioni a lungo termine con i suoi clienti. Oltre a una devozione al servizio clienti, si considera "un allenatore nel cuore", aiutando i suoi agenti a raggiungere i loro obiettivi di vendita e, insieme, il team di Elite Realty continua a crescere. Nel febbraio del 2022, Williams è stato nominato uno dei "20 under 40" nel settore immobiliare dalla Miami Association of Realtors.

La Peebles Corporation

Bloomberg/Getty Images

La Peebles Corporation è la società immobiliare di proprietà nera di maggior successo negli Stati Uniti, un'azienda multimiliardaria che ha intrapreso lo sviluppo in tutto il paese. Il fondatore e CEO Roy Donahue "Don" Peebles ha avviato l'azienda nel 1983. L'azienda si è concentrata su accordi di proprietà pubblico-privato di un gran numero di grattacieli e hotel di lusso, tra cui il Royal Palm Hotel a Miami Beach, Angels Landing a Los Angeles, e Brooklyn Village a Charlotte, NC, secondo la pagina del portafoglio dell'azienda.

Oltre allo sviluppo, Peebles attribuisce grande importanza anche alle pratiche sostenibili e alla conservazione storica; infatti, uno dei suoi progetti preferiti è stato il restauro e l'apertura del The Bath Club a Miami Beach, un esclusivo club di appartenenza di lusso degli anni '20 di cui Peeples è stato il primo membro nero (cosa di cui non si rese conto all'epoca), secondo Lusso moderno Miami. Peebles è anche attivo come autore, analista dei media e politico; ha fatto parte della Commissione Finanze Nazionale del Presidente Barack Obama.