Seleziona una pagina

A-photographyy/Shutterstock di Sarah Vulpio / 22 giugno 2022 10:24 EDT

Nonostante quello che potresti pensare, il legno marcio non è riservato solo alle principali aree in legno come ponti o soffitte, puoi trovare legno marcio in tutta la tua casa, come telai di porte, rivestimenti e persino sotto il lavandino. Allora, cos'è esattamente il marciume del legno? Secondo My Handyman, il marciume del legno è un decadimento causato da un fungo che cresce quando il legno ha un contenuto di umidità del 20% o più. Se il legname non si asciuga abbastanza rapidamente o è costantemente umido, si trasforma rapidamente in un hub per i funghi che mangiano il legno.

Controllare la putrefazione del legno è il primo passo per evitare che accada, ma come si fa a identificarlo? Quando ispeziona l'esterno della tua casa, Trotta's Power Washing dice di cercare crepe o buchi nei rivestimenti, nel tetto e nei telai delle finestre e delle porte. Se noti scolorimento, scheggiatura o odori di muffa, questo è un segno per controllare l'interno per qualsiasi legno marcito.

La prevenzione è fondamentale

Olegs Petuhovs/Shutterstock

Sfortunatamente, il marciume del legno non può essere prevenuto, ma se agisci rapidamente, puoi impedire che il marciume si diffonda e danneggi ulteriormente la tua casa. Sebbene non ci sia un modo per garantire la prevenzione della formazione del marciume del legno, ci sono dei passaggi che puoi adottare per tenerlo a bada. House Logic suggerisce di utilizzare legname resistente alla decomposizione o trattato a pressione per progetti esterni e assicurarsi di dipingere o macchiare ogni pezzo di legno separatamente prima del montaggio. Un'altra parte cruciale della prevenzione della putrefazione del legno è la pulizia ordinaria delle grondaie. Ciò impedisce qualsiasi intasamento che può potenzialmente causare il backup dell'acqua che trabocca sul binario di raccordo.

Sbarazzati delle parti marce

Valmedia/Shutterstock

Se vuoi evitare che la putrefazione del legno si diffonda, il miglior punto di partenza è rimuovere le parti marcite del legno. Usando un martello da carpentiere, CNC Masters dice di graffiare l'area marcia per sciogliere il marciume, facendo attenzione a non danneggiare nessuno dei sani, legno solido. Il marciume sarà molto più facile da rimuovere una volta che sarà morbido e sciolto. Puoi rimuovere il legno marcio rimanente usando una fresa a forma di V per assicurarti di avere solo del buon legno.

Ferma l'umidità

Sompetch Khanakornpratip/Shutterstock

Poiché il marciume del legno deriva dall'alto contenuto di umidità, il modo migliore per tenerlo sotto controllo è fermare del tutto la fonte di umidità. Il modo in cui lo fai dipende da dove crescono i funghi. Se il marciume del legno è nel seminterrato, potrebbe essere necessario riparare eventuali crepe e perdite che noti nelle pareti e/o nei pavimenti. Per il legno in decomposizione nel bagno, My Handyman consiglia di installare un sistema di ventilazione per ridurre il contenuto di umidità della stanza. Quando si tratta di serramenti e serramenti, potrebbe essere necessario un semplice lavoro di sigillatura.

Resina epossidica

Doralin Samuel Tunas/Shutterstock

Se non hai familiarità con la sostanza, la resina epossidica è essenzialmente una colla molto forte (più forte della super colla), composta da una resina e un indurente, secondo Hunker. La resina epossidica può essere utilizzata in tutti i modi, principalmente per riparare il legno marcito. Prima di utilizzare la resina epossidica, eliminare eventuali parti marcite del legno. Una volta che hai finito, CNC Masters dice di dipingere il legno con un legante, quindi usa una spatola per modellare la resina epossidica nel legno. Raschiare l'eccesso e lasciare che la resina epossidica si indurisca per una notte. Ta-da!