Seleziona una pagina

maeching chaiwongwatthana/Shutterstock Di Jenny Lynch / 3 giugno 2022 8:16 EDT

Quale modo migliore per trascorrere la giornata se non all'aperto, godendosi il proprio giardino al sole e all'aria aperta? Il giardinaggio fa bene all'anima e al conto in banca quando coltivi i tuoi prodotti e ci sono molti modi per farlo. I giardini interrati sono la strada tradizionale da percorrere, ma non tutti hanno lo spazio per realizzarli. Il Clinton Courier afferma che i giardini sul retro sono vulnerabili alle intemperie e alla fauna selvatica affamata. Questi giardini limiteranno anche la varietà di piante che puoi coltivare, a seconda delle condizioni del tuo ambiente. Vivi in ​​una zona fredda ma muori dalla voglia di coltivare una pianta tropicale? Altre opzioni di giardinaggio possono permetterti di realizzare l'impossibile.

L'uso di aiuole rialzate con un ricco mix di invasatura consentirà di organizzare il tuo giardino in aree in cui i nutrienti del suolo potrebbero essere gravemente carenti. Il giardinaggio in container è un'opzione eccellente per chi ha cortili molto piccoli o anche solo una veranda o un patio. Infine, il giardinaggio idroponico che coltiva piante senza terreno è un'opzione flessibile che può essere eseguita interamente al chiuso. Puoi diventare un giardiniere se hai un ampio cortile o sei limitato solo a un piccolo balcone. I tuoi vincoli di spazio, il budget e i tipi di piante che desideri coltivare avranno un impatto significativo sul tipo di giardinaggio che scegli di provare. Diamo un'occhiata a quattro opzioni distinte per aiutarti a decidere.

1. Giardinaggio interrato

Syntartanya/Shutterstock

Se hai il cortile per questo, il giardinaggio interrato è l'opzione normale. Non appena l'ultima gelata sarà passata, sarà ora di uscire e iniziare a scavare. Secondo il Gardening Channel, il principale vantaggio del classico giardino sul retro è il costo. Alcuni attrezzi da giardino, semi, fertilizzante e un tubo sono tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare il tuo. Il fertilizzante e gli ammendanti del suolo diventeranno vitali man mano che ti muovi durante la stagione di crescita. Il Gardening Channel raccomanda anche il pacciame per schiacciare le erbacce e mantenere umido il terreno. Scoprirai che prendersi cura del terreno che stai coltivando raccoglierà una notevole salute delle piante e raccoglierà abbondanti ricompense.

I problemi comuni che possono sorgere con un giardino interrato includono piccoli roditori come talpe che scavano sottoterra e disturbano le tue piante preziose e animali più grandi come conigli e cervi che masticano i tuoi piccoli prodotti prima ancora che tu abbia la possibilità di raccoglierli. Questi problemi possono essere risolti con recinzioni e reti, la cui costruzione può essere costosa e richiedere molto tempo. A seconda dei materiali, HomeGuide stima una gamma da $ 5 a $ 25 per piede per la scherma. Le erbacce sono anche un grosso svantaggio per convertire un'area del tuo prato in un giardino. È certamente comprensibile se preferisci non investire il tuo tempo nel tenerli a bada, soprattutto quando tutto ciò che vuoi davvero fare è coltivare quelle verdure.

2. Giardinaggio a letto rialzato

Nadezda Verbenko/Shutterstock

Forse hai uno spazio all'aperto, ma è coperto di piastrelle, o la qualità del suolo nella tua zona è nota per essere meno che stellare. In questi casi, il giardinaggio a letto rialzato è un'opzione solida. Ti godrai ancora i piaceri di stare all'aperto con le mani scavate in profondità nel terreno, sarà solo un terriccio ad alto contenuto di nutrienti che hai acquistato presso il centro di giardinaggio locale. I letti rialzati possono essere acquistati o costruiti, a seconda del budget e del livello di confidenza del fai-da-te. The Spruce offre grandi idee di costruzione, dalle scatole di legno di base ai design personalizzati in mattoni e metallo. Notano anche che i letti rialzati tengono lontani quei parassiti!

Se hai mal di schiena o problemi ad accovacciarti e stare in piedi continuamente per lunghi periodi, hai un altro motivo per prendere seriamente in considerazione i letti rialzati. Eartheasy elenca l'aumento dell'altezza dei tuoi letti da giardino come consiglio numero uno per limitare il dolore. Anche solo 18 pollici possono essere un miglioramento, ma puoi andare all'altezza della vita o più in alto se lo desideri. Con questo tipo di giardinaggio, hai la libertà di essere molto specifico su dove crescono le tue piante. Un altro ottimo consiglio di Eartheasy è quello di lasciare spazio su tutti i lati in modo da poter camminare intorno ai letti. Inoltre, non farli costruire eccessivamente larghi. In questo modo, non arriverai mai troppo lontano. Infine, l'aggiunta di tralicci all'interno delle aiuole rialzate aiuterà anche a portare le piante all'altezza della vita o addirittura all'altezza degli occhi.

3. Giardinaggio in container

Agenturfotografia/Shutterstock

Pensi di non avere abbastanza spazio per coltivare il tuo cibo? Bene, il giardinaggio in container può essere fatto ovunque, da un punto sul portico anteriore a una scatola installata su un davanzale. La Texas A&M AgriLife Extension elenca tutte le verdure che puoi coltivare nel tuo giardino come opzioni per la coltivazione in contenitori. Tutto, dai broccoli alle rape, ai pomodori e agli spinaci, è un gioco leale. I contenitori sono anche case perfette per i fiori. Puoi mescolare e abbinare frutta e verdura con splendide fioriture nel mezzo. Se hai una finestra soleggiata, puoi tenere i contenitori all'aperto per la primavera e l'estate e poi portarli al chiuso per i mesi più freddi.

I contenitori sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, quindi questa opzione lascia spazio alla creatività. Secondo The Old Farmer's Almanac, il drenaggio è un fattore cruciale nella scelta dei contenitori. Inoltre, considera il materiale di cui sono fatti i vasi. I vasi di plastica sono popolari perché sono leggeri e riutilizzabili e i vasi di terracotta sono più pesanti ma più attraenti. Ci sono anche dimensioni e forma a cui pensare. Le scatole da finestra rettangolari lunghe sono adatte per frutta e verdura che devono essere distribuite, come le fragole come nella foto e i cetrioli rampicanti. Un contenitore profondo da 5 galloni è l'ideale per i pomodori, mentre pentole poco profonde funzioneranno bene per lattughe e cavoli. Dai un'occhiata al tuo cortile e alla tua casa per trovare altri oggetti che possono essere trasformati in contenitori; ricorda solo di praticare fori di drenaggio sul fondo di ciascuno.

4. Giardinaggio idroponico

Maridav/Shutterstock

Il giardinaggio idroponico è il processo di coltivazione delle piante in acqua senza l'uso del suolo. Può essere semplice come le erbe in un barattolo d'acqua seduto sul davanzale della finestra o complicato come una configurazione completa dell'attrezzatura che prende il controllo di un garage o di un seminterrato. Secondo No Soil Solutions, puoi fare affidamento sulla luce solare per la fotosintesi o utilizzare le luci di crescita. Se non sei sicuro dell'illuminazione, prendi un LED a spettro completo per iniziare. Sono economici ed efficienti e aiutano a crescere una vasta gamma di piante. Anche se non utilizzerai il terriccio tradizionale, dovrai comunque scegliere un mezzo di coltura. Questo può essere qualcosa come Rockwool, ciottoli di argilla o perlite, che probabilmente riconoscerai come i leggeri granelli bianchi aggiunti al terreno per l'aerazione, tramite No Soil Solutions . Una volta che hai avviato una configurazione di base, è tempo di conoscere i nutrienti e i livelli di pH.

Di tutte le opzioni, il giardinaggio idroponico è probabilmente quello che può diventare il più costoso e complicato il più velocemente. Ma non deve essere così. No Soil Solutions sottolinea che la pianificazione è l'aspetto più cruciale per mettere in funzione questo tipo di giardino. Inizia con quei barattoli d'acqua e prosegui lentamente da lì. La ricerca è un compagno eccellente, ma non dimenticare di alzare la testa da tutta quella lettura e goderti le piante che stai coltivando naturalmente nella tua casa.