Seleziona una pagina

Mehmet Gokhan Bayhan/Shutterstock Di Kailen Skewis / 18 maggio 2022 4:43 EDT

Il Codiaeum variegatum, noto anche come pianta di croton, croton da giardino e croton variegato, è originario delle regioni tropicali dell'Asia e delle isole dell'Oceano Pacifico occidentale, come da The Spruce. Puoi identificare una pianta di croton dalle sue foglie variegate e coriacee, che possono crescere fino a 11 pollici di altezza e fino a 3 pollici di larghezza. Queste foglie, a seconda della cultivar, possono apparire blu-verdi, rosa, rosse, arancioni o gialle. La pianta stessa può raggiungere un'altezza di quasi 9 piedi in condizioni ideali, sebbene cresca abbastanza lentamente.

Questo arbusto monoico viene spesso coltivato negli Stati Uniti nelle zone USDA 11 o 12 e può essere coltivato all'interno e all'esterno con molto sforzo. Può essere particolarmente difficile coltivare questa pianta indoor poiché ha bisogno di molta umidità e temperature che rimangano sopra i 60 gradi Fahrenheit, come raccontato dal Garden Lovers Club. Coltivarlo all'aperto sarà leggermente più facile, soprattutto se vivi in ​​uno stato che ha un ambiente tropicale, come la Florida.

Come usare le piante di croton in giardino

Andriy Blokhin/Shutterstock

Le piante di Croton crescono più felici in giardino, come abbiamo già detto. Nei climi tropicali, potresti vederli piantati sotto gli alberi, in contenitori, come brevi siepi o piantati insieme alle annuali. Il croton da giardino in genere ha difficoltà a raggiungere altezze superiori a 3 piedi, secondo l'estensione dello stato della Carolina del Nord, che è qualcosa che dovresti tenere a mente prima di scegliere un posto dove piantare il tuo. Esistono diverse varietà di piante di croton che si accoppiano bene con innumerevoli altre piante. Puoi ricercare tutte queste cultivar per vedere quale tipo si abbinerà meglio al tuo paesaggio esistente.

Se vivi in ​​uno stato più freddo, hai ancora la possibilità di tenere le tue piante di croton all'aperto durante l'estate. Tuttavia, dovresti assicurarti che siano in contenitori in cui puoi spostarli all'interno quando le temperature dovrebbero scendere sotto i 50 gradi Fahrenheit. Le piante di croton in vaso possono essere più gestibili di quelle piantate in giardino poiché i giardinieri possono controllare più facilmente le loro abitudini di crescita in modo che non diventino troppo grandi.

Come coltivare piante di croton

Alex Violet/Shutterstock

Il croton da giardino può essere coltivato da piante giovani che puoi acquistare in un vivaio, oppure possono essere propagate da talee. Non dovresti comprare molto di più di un vaso e del terriccio aggiuntivo, ma se hai intenzione di propagare la tua pianta, avrai bisogno di forniture aggiuntive. In particolare, avrai bisogno di forbici sterili, una pianta di croton matura, terriccio neutro e ben drenante, un vasetto e un ormone radicante, come spiegato da The Spruce.

Per iniziare il processo di propagazione, inizia tagliando uno stelo con tre foglie proprio sopra un nodo fogliare lungo almeno 4 pollici. Quindi, rimuovere le foglie inferiori e immergere l'estremità tagliata nell'ormone radicante. Riempi una piccola pentola con il tuo terriccio, inumidiscilo e fai un buco al centro del terreno con il mignolo che è profondo da 1 a 2 pollici. Metti lo stelo del tuo taglio nel foro e rassoda lo sporco attorno ad esso per mantenerlo in posizione verticale. Quindi, metti un sacchetto di plastica sopra il taglio del croton prima di trovare un posto soleggiato dove riporlo. Togli il sacchetto dopo una settimana e continua a mantenere umido il terreno. Dopo non più di quattro settimane, lo stelo dovrebbe aver messo radici.

Come prendersi cura delle piante di croton

Alex Manders/Shutterstock

Prima di decidere di prenderti cura di una pianta di croton, dovresti sapere che hanno bisogno di un po' di attenzione per rimanere in vita. Hanno bisogno di condizioni molto specifiche per mostrare le loro foglie meravigliosamente colorate. La più importante delle istruzioni per la cura è l'umidità, come accennato in precedenza. Quando coltivi il croton variegato in casa come pianta d'appartamento, puoi posizionare un umidificatore vicino alla tua pianta. Oppure, come opzione più economica, Almanac suggerisce di appannare settimanalmente le foglie del croton da giardino o di posizionare un vassoio di acqua e ghiaia vicino alla pianta. Oltre a mantenere umido il tuo croton, dovrà anche essere annaffiato ogni volta che i primi 2 pollici di terreno si asciugano.

Sai già che le piante di croton godono di temperature di circa 70 gradi Fahrenheit, ma va anche detto che queste bellezze hanno anche requisiti specifici di luce solare. Secondo Garden Lovers Club, la pianta ha bisogno di almeno sei ore di luce solare diretta al giorno per mantenere le sue foglie colorate. Questo non sarà difficile da ottenere se ti assicuri di mantenere la tua pianta di croton in una finestra rivolta a est oa ovest. Anche se un punto più ombreggiato non ucciderà necessariamente il tuo croton da giardino, porterà a una minore variegatura sulle foglie.

Varietà vegetali di Crotone

Khairil Azhar Junos/Shutterstock

Della famiglia delle Euphorbiaceae, il Codiaeum variegatum ha almeno 100 cultivar differenti. Molti sono così simili tra loro che può essere difficile distinguerli, ma altri sono così diversi che non avresti mai saputo che erano della stessa specie. Come raccontato da Almanac, le varietà di croton variegato sono originarie delle regioni tropicali dell'Asia e dell'Oceania e crescono abbastanza facilmente all'aperto in altri climi tropicali. Molte delle varietà della pianta farebbero grandi aggiunte al tuo giardino tropicale. Ecco cinque dei migliori, come descritto da Balcony Garden Web.

  • Il Codiaeum variegatum "Petra" è specificamente originario del sud-est asiatico. È una delle varietà più popolari e può crescere fino a 5 piedi di altezza.

  • Il Codiaeum variegatum "Gold Star" è una varietà di croton a crescita estremamente lenta che presenta foglie verde brillante macchiate di punti gialli.

  • Il Codiaeum variegatum "Zanzibar" ha foglie molto più strette rispetto ad altri tipi di piante di croton. La sua forma folta e simile a un capello può avere sfumature di rosso, verde, viola o arancione.

  • Codiaeum variegatum "Oakleaf" è una cultivar colorata di croton che ha foglie che includono tre diversi colori che possono essere rosso, verde, arancione o giallo.

  • Codiaeum variegatum var. "Pictum" è anche conosciuto come croton superstar a causa delle sue splendide foglie macchiate di giallo e della forma alta e eretta.

Le piante di croton sono tossiche?

Andriy Blokhin/Shutterstock

Le piante di Croton sono purtroppo tossiche per l'uomo e gli animali domestici, secondo Garden Lovers Club. All'interno delle foglie e degli steli di questa pianta unica si trova una linfa di lattice bianca che può causare dermatiti a contatto con la pelle. Questa linfa può anche avvelenare esseri umani e animali domestici se ingerita. L'angoscia digestiva causata dalla linfa delle piante di croton non è in genere fatale per animali domestici o bambini, soprattutto se si richiede immediatamente assistenza medica.

Se hai intenzione di tenere una pianta di croton in casa quando sono presenti bambini, gatti o cani, assicurati che si trovi fuori dalla loro portata. Queste piante possono prosperare su scaffali alti fintanto che hanno accesso a umidità e luce solare adeguate. Sebbene la pianta sia molto attraente, non vale la pena andare dal veterinario di emergenza o dall'ospedale quando il tuo animale domestico o il tuo bambino si impossessano di una delle sue foglie.

Come rinvasare le piante di croton

TShaKopy/Shutterstock

Rinvasare il croton variegato non è molto diverso dal rinvasare qualsiasi altro tipo di pianta a foglia. Essendo un arbusto sempreverde a crescita lenta, non avrà bisogno di essere rinvasato spesso. Invece di seguire una sequenza temporale esatta per capire quando rinvasare, dovresti controllare regolarmente il suo foro di drenaggio. Se noti qualche radice emergente, saprai che è il momento.

Quando la tua pianta di croton è pronta per essere rinvasata, dovrai raccogliere dei materiali. The Spruce consiglia di trovare un vaso di una sola dimensione più grande dell'ultimo oltre a un terriccio neutro e ben drenante. Potresti anche considerare l'utilizzo di guanti per proteggerti dalla linfa tossica della pianta. Per iniziare, prendi delicatamente la tua pianta di croton dal suo vaso originale e butta via il terreno in eccesso per esporre le sue radici. Se permetti alla tua pianta di asciugarsi leggermente prima di farlo, sarà più facile rimuoverla. Quindi, riempi il nuovo vaso con un po' di terra prima di mettere anche il croton. Riempi con più terreno e impacchettalo con cura fino a quando la tua pianta non è al sicuro. Infine, innaffia generosamente il variegato croton prima di riportarlo in una finestra soleggiata.