Seleziona una pagina

Traveller70/Shutterstock Di Lucy Clark / 24 gennaio 2022 11:26 EDT

La pianta della zebra, o aphelandra squarrosa, è famosa per il suo sorprendente design delle foglie e le brattee di fiori gialli. Con foglie verdi scure e dai toni gioiello, variegature bianche e la possibilità di fiorire in estate e in autunno, questa pianta è un'aggiunta straordinaria al tuo giardino interno. Originaria del Brasile, la pianta zebra è capricciosa, ma gratificante per un amante delle piante stagionato fino alla sfida di farla fiorire (tramite The Spruce).

Sebbene la pianta della zebra richieda una manutenzione elevata e certamente non adatta ai principianti, può aggiungere un accento audace alla tua casa se curata adeguatamente. Inoltre, questa pianta è completamente non tossica per animali domestici e umani, quindi puoi trarre conforto dalla mancanza di un imminente viaggio dal veterinario, secondo Bloomscape.

Nota: questo articolo riguarda la pianta zebra aphelandra squarrosa. C'è un'altra pianta, la calathea zebrina, chiamata anche pianta della zebra. La calathea è una pianta bellissima e probabilmente più facile da coltivare rispetto all'aphelandra squarrosa, ma non sarà trattata in questo articolo; né le varietà haworthia.

Come usare la pianta di zebra in giardino

Guentermanaus/Shutterstock

Le specifiche esigenze della pianta zebra non si prestano bene ad essere piantate o portate all'aperto. La pianta è tropicale, originaria del Brasile, e ha bisogno che le sue condizioni native siano imitate il più fedelmente possibile. Devono essere mantenuti tra il 60% e il 70% di umidità senza mai essere esposti a temperature inferiori a 60 gradi, secondo The Spruce, una condizione che non è facilmente soddisfatta nella maggior parte degli Stati Uniti

Anche se queste esigenze possono essere soddisfatte organicamente all'esterno, le piante di zebra devono anche avere ombra indiretta ed evitare la luce solare diretta, poiché crescono naturalmente in fitte chiome. Queste esigenze possono eventualmente essere soddisfatte nelle zone 11 o 12, come la Florida meridionale o le Hawaii. A tal fine, Southern Living afferma che i giardinieri che vivono nel sud della Florida potrebbero avere successo piantando la pianta della zebra all'esterno. Forniscigli un'ombra screziata e un terreno ben drenante e aspettati fioriture tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno.

Come coltivare la pianta della zebra

yevgeniy11/Shutterstock

Un modo per ottenere una pianta zebra è propagarne le foglie. Una vera pianta di zebra non è così costosa, quindi ci sono pochissime persone che vendono ritagli di foglie, il che significa che la soluzione migliore è tagliare uno stelo per te stesso. Per ottenere un taglio da una pianta zebra, usa forbici affilate e sterili o cesoie da giardino. Taglia un pezzo da 2 a 3 pollici di uno dei rami della pianta.

Una volta ottenuta la talea, è il momento di propagare la pianta. The Spruce consiglia di spolverare le estremità esposte del taglio con polvere radicante per aiutare nel processo di propagazione. Riempi una pentola con terreno umido e inserisci l'estremità spolverata del taglio nella terra. Se la tua stanza è più fresca di 70 gradi, posiziona la pentola su un tappetino riscaldante per incoraggiare il taglio a radicare. Ti consigliamo di mantenere il taglio in condizioni molto umide; tienilo vicino a un umidificatore per piante, nebulizza frequentemente o propagalo in un terrario coperto. Aspettati che le radici si formino dopo circa un mese, le nuove foglie dovrebbero significare una propagazione di successo. Rinvasa la tua pianta di zebra una volta che ha radicato.

Come prendersi cura della pianta della zebra

Gabriel Spenassatto/Shutterstock

La cosa più importante da considerare quando ti prendi cura di una pianta zebra è imitare il più possibile le sue condizioni naturali. Non si adatterà bene alle deviazioni dal suo clima naturalmente tropicale e dovresti aver cura di replicarlo. Le piante di zebra crescono organicamente in fitte tettoie tropicali. Per imitare questo, fornisci loro una luce indiretta brillante fino all'ombra parziale, secondo Bloomscape. Fai attenzione a non esporli alla luce diretta, perché brucerebbe le loro foglie. L'ombra completa impedirà loro di fiorire.

La tua pianta zebra vorrà un terreno costantemente umido, ma troppa acqua può portare all'appassimento. Lascia che la tua pianta si asciughi parzialmente prima di annaffiare, quindi annaffia abbondantemente. Una buona regola pratica è pesare la pianta con le mani. Senti quanto è pesante la tua pianta quando viene annaffiata di fresco; quando diventa più leggero di così, è probabile che sia il momento di annaffiare. Immergi la pianta con acqua tiepida e lasciala scolare completamente, non lasciarla riposare in un piattino bagnato. Innaffia solo il terreno, poiché annaffiare le foglie può portare alla putrefazione della corona.

Mantieni la tua pianta costantemente umida, idealmente con un umidificatore. Evitare di posizionarlo sotto o vicino a prese d'aria o altre fonti d'aria. Fertilizza la tua pianta zebra per incoraggiare la fioritura. Durante i mesi di crescita, concimare ogni due mesi con un fertilizzante per fiori di alta qualità adatto alle piante d'appartamento.

Varietà di piante di zebra

Greg PW/Shutterstock

Ci sono una manciata di varietà di piante zebra tra cui scegliere quando si cerca di portare a casa la pianta d'appartamento in fiore. Le differenze sono sottili e pochissime richiedono cure uniche; ci sono solo lievi deviazioni visive. È comunque una buona idea sapere quale tipo cercare, però.

Qui ci sono solo alcune varietà di Florgeous:

  • Aphelandra squarrosa "Dania" Questa varietà proviene dalla Danimarca, è compatta e presenta una variazione di colore più cremoso con steli marrone rossiccio.

  • Aphelandra squarrosa "Red Apollo" Sebbene sia più sensibile e abbia meno probabilità di fiorire, questa varietà si distingue per le foglie bruno-rossastre e gli accenti giallastri.

  • Aphelandra squarrosa "Brockfeld" Una varietà tedesca, questa pianta zebra ha foglie più chiare, variegature gialle ed è più piccola della maggior parte delle sue controparti.

  • Aphelandra squarrosa "Biancaneve" Questa varietà prende il nome dalla sua variegatura maculata di bianco, che sembra neve contro le sue foglie verde più scuro.

  • Aphelandra squarrosa "White Wash" Un incrocio tra la normale pianta zebra e Biancaneve, questa varietà prende il nome dalla leggera glassa bianca sulle sue foglie.

Come rinvasare una pianta di zebra

BearFotos/Shutterstock

Le piante di zebra non sono contrarie a essere legate alle radici, rendendo il rinvaso una responsabilità rara, secondo Epic Gardening. Se è necessario rinvasare la tua pianta zebra, fallo all'inizio della sua stagione di crescita all'inizio della primavera e non rinvasare assolutamente durante i mesi dormienti.

Per rinvasare, inizia rimuovendo la pianta zebra dal suo vaso attuale e rompendo delicatamente le radici, rimuovendo quanto più vecchio terreno possibile. Epic Gardening afferma che la maggior parte delle piante di zebra andrà bene in un vaso da 5 a 6 pollici e dovresti salire solo di 1 pollice per un nuovo vaso. Preferiscono un terreno leggermente acido, con un pH compreso tra 5,6 e 6,0. Puoi verificarlo con un pHmetro. Anche il terreno deve essere ben drenante, quindi considera l'utilizzo di un terriccio per violette africane o l'aggiunta di sabbia, torba, fibra di cocco e/o perlite a un terreno normale. Aggiungi la tua pianta zebra alla sua nuova casa, riempila di terriccio, annaffia abbondantemente e lascia scolare completamente.

Incoraggiare la tua pianta zebra a fiorire

Photobank.kiev.ua/Shutterstock

La sfida più grande di una pianta zebra è far fiorire la pianta. Devi soddisfare un insieme molto specifico di condizioni e anche allora potrebbe non essere sufficiente per ottenere un fiore. La pianta fiorirà solo per sei settimane, il che significa che la finestra per ottenere la fioritura è ridotta. Ci sono alcuni modi per incoraggiare la fioritura, tuttavia, e possibilmente far fiorire la tua pianta due volte in una stagione!

Secondo Epic Gardening, puoi posizionare la tua pianta in un luogo più fresco durante l'inverno e riportarla in un luogo caldo in primavera per incoraggiare la crescita dei fiori. È anche una buona idea posizionare la pianta vicino a una fonte di luce intensa, ma indiretta. Tre mesi di questa luce intensa incoraggeranno la fioritura.

Se la tua pianta fiorisce in estate, taglia la brattea del fiore dopo le sei settimane di fioritura. Ciò porterà alla possibilità di una seconda fioritura in autunno.