Seleziona una pagina

Shutterstock Di Hannah Cole / 28 maggio 2021 11:05 EDT

Possedere una casa comporta molti costi nascosti, alcuni dei quali si nascondono dietro finestre e porte, muri e tubi, o anche i tuoi elettrodomestici più utilizzati. Prendi, ad esempio, la tua lavastoviglie. La cucina è una delle maggiori fonti di consumo energetico della casa, dati tutti gli elettrodomestici per il funzionamento e la manutenzione, ma anche alcune delle funzioni che utilizzi una volta al giorno potrebbero sbranare il tuo budget.

Il ciclo di asciugatura riscaldato è un'opzione che potresti voler evitare, soprattutto se stai cercando di risparmiare qualche centesimo. È un'opzione comoda e quasi lussuosa, ed è il modo in cui probabilmente lo facevano i tuoi genitori, quindi perché non dovresti optare per pentole fresche e fumanti direttamente dalla lavastoviglie? Bene, come la maggior parte delle cose come proprietario di una casa, incontrerai il costo in seguito. Siamo qui per analizzare il motivo per cui potresti voler pensarci due volte prima di utilizzare il ciclo di asciugatura riscaldato la prossima volta che carichi la lavastoviglie.

Il ciclo a secco riscaldato non è eccezionale come sembra

Shutterstock

Non importa quanto sia top di gamma la tua lavastoviglie, le tue stoviglie mostreranno alcuni segni di danneggiamento con l'uso del calore. L'asciugatura riscaldata che fa saltare i piatti con aria calda per rimuovere l'umidità residua aggiunge solo circa mezz'ora al ciclo di lavaggio. Anche se i tuoi piatti possono sembrare perfettamente puliti direttamente dalla lavastoviglie, non durerà a lungo. Le mie ricette spiega che gli oggetti delicati nella lavastoviglie potrebbero deformarsi, bruciarsi, sciogliersi e piegarsi a causa del tempo in cui sono esposti a calore elevato. Persino peggio? La tua vetreria potrebbe sviluppare una pellicola velata, che sono macchie causate da danni da calore. Di tanto in tanto potresti farla franca asciugando un cucchiaio di legno o una tazza di caffè a fuoco vivo, ma stai tirando i dadi. E, è probabile che alla fine dovrai sostituire l'oggetto.

L'asciugatura riscaldata potrebbe costarti la vita dei tuoi piatti, ma può anche ridurre al minimo la durata della lavastoviglie. Secondo Atlantic Coast Appliance , la tua lavastoviglie dovrà dedicare un notevole lavoro extra per raggiungere quel livello di calore, il che potrebbe significare sostituire l'elettrodomestico prima del previsto.

Il lusso di un ciclo a secco riscaldato potrebbe anche costarti di più sulla bolletta energetica poiché questa funzione può consumare fino al 15% in più di energia. Alla fine della giornata, saltare l'asciugatura a caldo può farti risparmiare denaro ora e in futuro è un gioco da ragazzi.

Considera invece di asciugare i tuoi piatti all'aria

Shutterstock

Un altro consiglio da professionista: qualunque cosa tu faccia, evita il ciclo riscaldato in estate. Se fuori fa caldo e umido, la tua lavastoviglie lavorerà molto più duramente, portando a una bolletta energetica elevata e a un'usura extra dell'apparecchio, secondo Direct Energy .

Allora cosa puoi fare invece? Fortunatamente, la maggior parte dei modelli di lavastoviglie dell'ultimo decennio offre una seconda opzione di asciugatura che spesso non viene utilizzata: un ciclo di asciugatura all'aria. Questo può anche essere chiamato un ciclo di risparmio energetico poiché l'asciugatura all'aria non richiede la stessa potenza. Invece di un componente di riscaldamento, il ciclo di asciugatura all'aria utilizza una ventola di scarico per asciugare lentamente ma sicuramente e con molta più attenzione i tuoi piatti (tramite Hunker). Qualche minuto in più di pazienza per una bolletta energetica più bassa? Iscrivici.

Se la tua lavastoviglie non ha questa funzione, un'altra opzione è quella di aprire lo sportello immediatamente dopo che il ciclo di risciacquo è terminato. MyRecipes suggerisce anche di farlo durante la notte e avrai piatti quasi asciutti entro la mattina. Ciò consentirà al calore e all'umidità intrappolati di fuoriuscire ed evaporare naturalmente. Potrebbe essere necessario asciugare alcuni punti persistenti con uno strofinaccio, ma è meglio rovinare i tuoi Tupperware!