Seleziona una pagina

Shutterstock Di Sandra Mardenfeld / 1 settembre 2021 10:44 EDT

Liriope muscari ha molti nomi, a volte la gente lo chiama Liriope, erba di giglio o, più spesso, erba di scimmia. Ma questa erba ornamentale perenne ha poco in comune con i primati; la pianta in realtà proviene dalla famiglia dei gigli. I giardinieri lo troveranno abbastanza versatile. "Nelle zone di caldo inverno, tende ad essere sempreverde; nei climi più freddi, il fogliame può estinguersi in inverno", ha detto l'artigiano orticolo Justin Hancock a Martha Stewart. Ha anche aggiunto che per rinfrescare l'aspetto della pianta, devi semplicemente prendere il tuo tosaerba, impostarlo sull'impostazione più alta e semplicemente falciarlo. Poi, presto, appare un nuovo fogliame.

L'erba delle scimmie può raggiungere da 10 a 18 pollici di altezza e il risultato è un bellissimo bordo simile a un tappeto che può incorniciare il tuo giardino con affascinanti fiori bianchi, rosa o viola. Fioriscono da luglio ad agosto, spuntando nel verde, secondo Gardening Know How. Un po' di erba scimmia come la Liriope spicata si diffonde in modo aggressivo, quindi puoi riempire un pendio vuoto abbastanza rapidamente con esso. Queste varietà sono migliori per la copertura del suolo che in un giardino poiché soffocheranno tutte le altre piante.

Tuttavia, la parte migliore dell'erba delle scimmie, indipendentemente dalla varietà che usi, è che una volta piantata c'è poco da fare; l'erba è resistente alla siccità, resistente ai parassiti, non richiede o poco fertilizzante e necessita solo di falciatura ogni anno. Se solo la manutenzione dei nostri prati potesse essere facile come lavorare con l'erba delle scimmie.

Come coltivare l'erba delle scimmie

Shutterstock

Vedrai formarsi un tema con l'erba delle scimmie… è facile da coltivare. Funziona bene nelle zone USDA da 7 a 11 e la sua robustezza richiede solo di annaffiarlo occasionalmente. Dal momento che le piante crescono bene, non avrai bisogno di molto per iniziare; basta acquistare semi di erba scimmia o pacchetti di avviamento dal tuo vivaio locale, consiglia Garden Beast.

Pianta l'erba delle scimmie in primavera dopo la scomparsa del gelo finale. Vuoi aiutare a coltivare la pianta mentre le radici si radicano nel terreno. Le erbacce potrebbero ostacolare il tuo successo, quindi mettere un po' di pacciame attorno alla base della pianta può aiutare. Quando si pianta, scavare almeno 18 pollici di profondità che aiuterà a drenare l'acqua in eccesso dalle radici. L'erba delle scimmie è suscettibile al marciume radicale e ad altre malattie; è essenziale non innaffiare eccessivamente la pianta.

Puoi aggiungere del compost organico prima di installare l'erba delle scimmie, questo darà al terreno un pH leggermente acido, che renderà felice la pianta. Assicurati di lasciare circa 6-8 pollici di spazio tra le piante, poiché l'erba delle scimmie ha bisogno di spazio per crescere. Puoi mettere alcune gocce di fertilizzante liquido diluito all'inizio della primavera, ma l'erba delle scimmie è dura, quindi non è essenziale.

Come prendersi cura dell'erba delle scimmie

Shutterstock

Ancora una volta, lo hai davvero fatto con l'erba delle scimmie, poiché non ha bisogno di attenzioni o fertilizzanti costanti. In genere, una volta piantata l'erba, la lasci crescere. Ha alcuni nemici naturali: lumache e lumache come il fogliame e lo mordicchiano. Ma raramente danneggiano l'erba delle scimmie. Rimuovi solo quelli che vedi e, se sembrano danneggiare la pianta, acquista alcune trappole per lumache. Assicurati di controllare dopo una pioggia, che attira i piccoli bastardi, secondo HGTV.

A volte troppa acqua fa male all'erba delle scimmie e può portare a una condizione fungina chiamata infezione da antracnosi. Vedrai che le punte delle foglie diventeranno marroni e poi gialle. L'erba delle scimmie può anche ottenere marciume fogliare, marciume radicale e marciume della corona a causa della troppa umidità. Questo è il motivo per cui è così essenziale piantare l'erba delle scimmie in un terreno ben drenato e rinunciare a qualsiasi dispositivo che irriga dall'alto; usa invece uno strumento che si concentri sulle radici, come l'irrigazione a goccia.

Varietà di erba di scimmia

Shutterstock

L'erba delle scimmie è disponibile in diverse varietà e sembra che ce ne sia una per ogni esigenza. Vuoi un'erba che prospera all'ombra? Capito. Hai bisogno di grossi ciuffi d'erba in modo che non sia necessario diserbo? Dai un'occhiata. Alla ricerca di qualcosa che si insinua in quella trama vuota nel tuo giardino? Fatto.

L'erba delle scimmie cade in due tipi: Liriope o Ophiopogon.

  • Liriope ama il sole parziale fino all'ombra completa e funziona nella maggior parte dei terreni. Crescono da 10 a 15 pollici di altezza e includono i seguenti tipi:
    • Liriope muscari: una versione agglomerante che funziona bene per i bordi, suggerisce Southern Living. Questi includono Variegata che ama il sole o l'ombra parziale e Big Blue, un favorito per i giardinieri che cercano piante che prosperano al sole e all'ombra parziale. Sbocciano fiori viola appuntiti alla fine dell'estate (entrambi nelle zone USDA da 5 a 10).
    • Liriope strisciante o Liriope spicata crescono rapidamente e possono coprire facilmente un grande spazio o una collina. Ad esempio, Silver Dragon si estende tra 8 e 18 pollici e può crescere fino a 18 pollici nelle zone USDA da 4 a 10, per HGTV.
  • Mondo grass (vedi foto sopra) o Ophiopogon japonicas gode anche di sole parziale fino a piena ombra, ma preferisce terreni ben drenati. Le altezze dipendono dal tipo di erba e variano da 2 a 12 pollici. Questi includono:
    • Gyoku Ryu, che funziona bene per la copertura tra i trampolini di lancio poiché cresce lentamente e rimane vicino al suolo.
    • L'erba nera del mondo o O. planiscapus Nigrescens ha un bell'aspetto nei contenitori.

L'erba delle scimmie è tossica?

Shutterstock

Alcuni credono che l'erba delle scimmie sia tossica per l'uomo e gli animali. Con l'invasività di alcune delle sue varietà che soffocano tutte le altre piante del giardino, può sembrare che l'erba delle scimmie sia una pianta con cui non cimentarsi alla leggera. Mentre alcuni proprietari di animali domestici potrebbero dire che il loro gatto o cane ha avuto mal di stomaco o vomito dopo essersi abbuffato, non ci sono prove che dimostrino che la pianta sia almeno velenosa, non più dannosa di indulgere su troppa erba del cortile. Proprio come qualsiasi altra cosa, secondo l'esperto di giardinaggio e autore Walter Reeves, citato in Hunker, può "causare disturbi allo stomaco se consumato in grandi quantità".

Quindi, se i semi, le foglie o le radici della pianta vengono mangiati? Tutto questo non danneggerà gli umani o i loro migliori amici pelosi. Nel peggiore dei casi, quelli che si abbuffano avranno un leggero mal di stomaco … e davvero, non ci sono cose più deliziose là fuori da consumare di un po' di erba spessa?

Come trapiantare l'erba delle scimmie

Shutterstock

Oltre ad essere una delle piante più facili da mantenere nel tuo giardino, l'erba delle scimmie può anche farti risparmiare denaro. Esatto, la pianta si moltiplica così bene che, in sostanza, puoi crearne altre della pianta perenne senza alcun costo, ha affermato The Gardening Cook. Tutto quello che devi fare è scavare i corridori e piantarli in una parte più rada del tuo giardino. La pianta, a sua volta, invia più corridori che aiutano a propagare l'erba.

Proprio come la semina iniziale quando l'erba delle scimmie richiede un po 'di cure amorevoli, lo stesso vale per il trapianto. Vuoi che radichi saldamente. Ecco perché Gardening Know How suggerisce di estrarre eventuali escrescenze extra che potrebbero impedire all'erba di connettersi alla terra e formare una fitta diffusione. Questo richiede tempo, quindi non trapiantare l'erba delle scimmie entro la metà dell'estate. Ricorda anche che l'erba delle scimmie è aggressiva, quindi assicurati di metterla in luoghi che non riducano l'intero giardino all'erba. Funziona bene come copertura del terreno (sotto i cespugli o su aree in pendenza), come bordure per fiori ed è ottimo per delimitare percorsi o aree di gradini.