Seleziona una pagina

Paul Maguire/Shutterstock di Diana Vilic / Aggiornato: 27 giugno 2022 12:59 EDT

Con la rinascita della popolarità di costiere e cottagecore, un'altra tendenza interna sta tornando sotto i riflettori: la provincia francese. Secondo Kate & Laurel, il provinciale francese è una tendenza di arredamento che ha guadagnato popolarità durante il 1600 in Normandia, Provenza e Bretagna. Il design si è ispirato alla grande bellezza dell'architettura di Versailles e si è concentrato sul portare un ricco glamour ai membri non aristocratici della società. Secondo House Beautiful, la tendenza si è fatta strada in America dopo la prima guerra mondiale negli anni '20 e di nuovo negli anni '60, quando i soldati hanno iniziato a prendere ispirazione dallo stile elegante e a richiedere case in stile ranch francese.

Comunemente erroneamente identificato come paese francese, il provinciale francese si concentra un po' di più sul lusso mentre il paese francese si concentra sul fascino rustico. Tuttavia, queste due tendenze lavorano insieme nell'interior design moderno per portare una dimensione accogliente e ispirata all'hygge nelle case (tramite My Chic Obsession ). Questo stile di interni è la perfetta combinazione di minimalismo costiero e reggenza francese, che lo rende glamour senza avere un'atmosfera massima.

Gioca con legni rustici

Med Photo Studio/Shutterstock

Un tema comune che si trova sia nel paese francese che nella provincia francese è l'uso del legno in casa, in particolare con i mobili. Secondo Home Questions Answered , i mobili provinciali francesi erano spesso realizzati con legno di melo, faggio, pero, pesca e quercia perché erano convenienti e facili da ottenere nelle province francesi. Traendo ispirazione dalla reggenza francese, i mobili avevano spesso intagli o ricami in tessuto che mostravano paesaggi e scene mitologiche.

Secondo Better Homes and Gardens, un ottimo modo per decorare con mobili in legno vintage è riutilizzarli per un uso più moderno. Ciò può includere l'utilizzo di un comò in legno come deposito del vino o di un armadio per riporre la biancheria in un corridoio. Un altro modo per incorporare il legno nella tua casa è mescolare il legno in vari toni. Molte persone sono intimidite quando decorano con legno vintage perché ogni pezzo è invecchiato e sembra avere sfumature diverse. Come regola generale, i pezzi di legno possono essere mescolati purché il sottotono dominante sia mostrato nella stanza in un altro modo. Ad esempio, se stai arredando con mobili misti, ma la maggior parte ha un sottotono giallo, concentrati sull'utilizzo di tessuti o lenzuola nella stanza che si trovano sul lato più caldo.

Usa toni neutri

Followtheflow/Shutterstock

Uno dei motivi per cui il provinciale francese sta guadagnando popolarità è perché utilizza una tavolozza di colori molto tenui e ispirata allo zen. Invece di utilizzare tonalità gioiello luminose associate a interni glam, Brocante Ma Jolie suggerisce che il paese e la provincia francese dovrebbero preferire colori naturali e neutri. I designer preferiscono ancora questi colori centinaia di anni dopo perché sono così intramontabili e invitanti. Inoltre, questi colori neutri specifici si abbinano praticamente a qualsiasi interno, consentendo ai clienti di personalizzare la propria casa tutte le volte che vogliono senza dover ridipingere o riacquistare pezzi.

La combinazione di colori provinciale francese include alcune tavolozze diverse. Il primo si concentra sul complemento di elementi che non possono essere facilmente modificati, come i pavimenti. Ciò include bianco avorio o ecru, crema, beige, lino, grigio, tortora e nero. Questi colori fanno apparire uno spazio più luminoso o più attenuato, rendendo più facile la decorazione. Per gli accenti vengono utilizzati colori sbiaditi come verde chiaro, ocra, blu francese, rosa malva e lavanda. Questi colori sono in genere dipinti con finiture simili al gesso o si trovano in lenzuola sbiadite e polverose. La regola generale nell'arredamento francese è che i colori caldi ricordano i luoghi caldi e rendono più accoglienti le stanze grandi, mentre i colori freddi ci ricordano l'aria aperta, rendendo le stanze piccole più grandi e più rilassanti.

Installare il pavimento in parquet

Dmitrij Kalinovsky/Shutterstock

Uno dei preferiti in tutta l'architettura francese è il parquet. Il pavimento in parquet è un mosaico geometrico di legno utilizzato nella decorazione, comunemente sui pavimenti. Secondo Wood and Beyond, questo stile di pavimentazione era popolare a metà del 1600 e presentava quadrati, triangoli e losanghe che utilizzavano blocchi di legno. Tradizionalmente, i motivi presentavano stelle o mosaici di sole, ma oggi è comunemente usato per creare motivi a spina di pesce. Per il parquet, legni a contrasto vengono mescolati tra loro per esaltare il design e vengono incollati con un adesivo a freddo.

Secondo The Spruce, l'installazione di un pavimento in parquet in legno costa in media dai 20 ai 45 dollari al metro quadrato. Tuttavia, sono disponibili opzioni peel and stick che rendono la tendenza accessibile e facile da mantenere. Se scegli di utilizzare la pavimentazione staccabile, è importante ricordare che la pulizia può essere più difficile con questo materiale perché è trattenuto dalla pressione e dalla colla, che è vulnerabile a deformazioni e screpolature.

Avere una cucina di dichiarazione

Era Katrina/Shutterstock

Una delle caratteristiche più importanti dell'arredamento francese è una cucina di tendenza su cui ruota la casa. Secondo House Beautiful, le cucine provinciali francesi hanno comunemente mobili e pannelli sbiancati a calce, che conferiscono al legno una morbida dominante bianca e creano un'atmosfera elegante. Questa tendenza è facile da accettare per qualsiasi fai-da-te di livello. Basta creare un lime wash e spazzolarlo sui tuoi armadietti preparati (tramite Real Homes). Limewashing mantiene l'aspetto del legno naturale e gli conferisce un ulteriore livello di protezione e colore. Alcuni lavaggi sono anche dotati di pigmento che mette in risalto la grana naturale del tuo legno.

L'arredamento francese presenta anche abbellimenti stravaganti per mostrare l'architettura. Ciò può essere ottenuto dipingendo un murale sulle pareti di pergamene o disegni sfumati, o applicando una carta da parati a buccia e stick che presenta disegni di ispirazione francese. Secondo Better Homes and Gardens , le cucine provinciali francesi presentano anche colori opachi e neutri, che aiutano a creare uno spazio luminoso. È anche comune vedere la pietra naturale usata come alzatina in queste cucine. I designer preferiscono il granito e il marmo perché sono così senza tempo, ma anche le famose piastrelle bianche della metropolitana possono creare un look completo.

Decorare con armadi

PatriciaGH/Shutterstock

Un classico nell'arredamento francese è l'armadio. Secondo Chairish, tradizionalmente, un armadio è un grande armadio solitamente utilizzato per organizzare vestiti e biancheria o riporre armi e armature, da cui il nome. Al giorno d'oggi, gli armadi sono mobili decorati che possono essere modificati per essere centri di intrattenimento, armadi, ripostigli e armadi.

Se vuoi incorporare un armadio nella tua casa, ci sono così tante opzioni per rendere questo grande mobile funzionale ed esteticamente gradevole. Secondo ConfettiStyle , un armadio può essere utilizzato per creare una vignetta e mostrare arte, cesti o cimeli di famiglia memorabili. Inoltre, puoi rimuovere le ante di un armadio per creare una libreria che abbia un tocco di reggenza. Gli armadi possono anche essere adattati per mostrare cristalli e piatti in una sala da pranzo o in cucina (tramite Houzz). Sono anche un ottimo modo per fornire interesse visivo in uno spazio che non ha un caminetto o un punto di fissaggio integrato. Sono stati progettati per essere personalizzabili e separabili, quindi non dovresti avere problemi a personalizzare anche l'armadio più vecchio per adattarlo alle tue esigenze attuali.

Incorpora accenti in ferro battuto

Fotografia di Hendrickson/Shutterstock

Il ferro battuto è uno dei preferiti dagli interior designer e un caposaldo del design francese. Secondo il ferro battuto senza tempo, il ferro battuto stesso è disponibile in due tipi di carbone di ferro e pozzanghera. Il tipo di ferro dipende dal periodo in cui è stato realizzato il pezzo. Il ferro del carbone era popolare verso la fine del 18° secolo, mentre il ferro delle pozzanghere era comune durante l'era industriale. Inizialmente, il ferro battuto divenne popolare nel 18° e 19° secolo nonostante esistesse fin dall'antico Egitto perché fondeva la mascolinità con il minimalismo classico (via L'Essenziale). Poiché il ferro battuto era facilmente accessibile nelle province e offriva la sensazione lussuosa che le persone desideravano, crebbe rapidamente in popolarità.

Un ottimo modo per portare il ferro battuto nella tua casa e creare uno stile provinciale francese è usare l'hardware e le maniglie delle porte in ferro battuto (tramite SFGate). Puoi anche usare il ferro battuto nei tavoli per mettere in mostra superfici in vetro o legno o nei tavoli da bistrot da esterno in stile francese.

Usa accenti dorati in tutto lo spazio

FotoHelin/Shutterstock

Un tema comune nel design provinciale francese è l'uso di accenti metallici lucidi, di solito oro o ottone. Secondo The Spruce, un ottimo modo per aggiungere accenti dorati alla tua casa è aggiornare le tue tubature a vista con tubi dorati o verniciare a spruzzo i tubi e l'hardware che hai già. Puoi anche aggiungere piccoli dettagli come una maniglia dorata sul water o un bidone della spazzatura dorato per lavorare con accenti dorati senza essere eccessivamente glam. Se desideri aggiungere dettagli dorati a un'area comune senza entrare nel territorio dell'art déco o della reggenza, puoi anche verniciare a spruzzo i reggilibri per creare una tenue tonalità di oro, aggiungere del nastro adesivo o una foglia d'oro su un vaso o lavorare con accenti dorati in cucina in sotto forma di sgabelli da bar o ferramenta per armadietti.

Se scegli di verniciare a spruzzo i pezzi esistenti in oro, Bob Vila suggerisce di fare attenzione quando scegli le sfumature. Molte persone incontrano il problema del loro bronzo che asciuga la vernice spray dorata e, sebbene questo si adatti alla provincia francese, potrebbe non essere l'aspetto che stai cercando personalmente. Se stai cercando l'oro vero, scegli una vernice spray che si commercializzi come oro puro o vintage, non con una tinta rossa o arancione.

Cerca gambe cabriole

Mujijoa79/Shutterstock

L'abete definisce le gambe cabriole, o bowleg, come una gamba per mobili con la parte superiore che si curva verso l'esterno mentre la parte inferiore si curva verso l'interno, creando un design ornamentale con piedi. La gamba cabriole è comunemente modellata con una palla all'estremità o un piede ad artiglio. Le gambe cabriole hanno guadagnato popolarità in Europa nel XVIII secolo, specialmente in Francia e Inghilterra (tramite British Antique Dealers' Association). Negli Stati Uniti, il design più comune è indicato come Queen Anne Style ed è presente praticamente in quasi tutti i mobili di quel periodo storico. I mobili Queen Anne hanno gambe cabriole che sono più sottili alla caviglia e hanno un piede in stile pad (tramite SFGate). C'è anche Chippendale Style, che prende il nome dal designer di mobili Thomas Chippendale, che ha reso famosa la forma della firma. Lo stile Chippendale è simile alla regina Anna, ma di solito ha un piede a sfera e artiglio ed è di dimensioni maggiori. Inoltre, le gambe in stile Luigi XV sono versioni più corte dello stile Queen Anne e hanno dettagli e intagli intricati, che li rendono perfetti per le stanze di provincia francesi.

Mentre molti pezzi vintage e moderni hanno un design ispirato al cabriole, è anche facile realizzare o acquistare gambe cabriole per i tuoi pezzi esistenti. Secondo John Malecki, chiunque può realizzare gambe cabriole, tutto ciò di cui ha bisogno è una sagoma e una sega a nastro.

Installa travi a vista

Macchina per il pane/stock per serrande

Una caratteristica comune nelle case di provincia e di campagna francesi sono le travi a vista o aeree. Secondo Bob Vila, le travi aeree erano un elemento standard nella costruzione che presentava un'intelaiatura in legno perché funzionale. Le travi più grandi hanno aiutato a sostenere il peso dei piani superiori e hanno facilitato la contrazione. Per questo motivo, le travi a vista iniziarono ad apparire nei cottage e nei castelli in Europa, diventando un punto fermo nei loro progetti. Nel 1800 le travi a vista furono rese più piccole ed esteticamente più gradevoli grazie ai progressi nella costruzione.

Al giorno d'oggi, questo stile di inquadratura non è così comune e le travi a vista sono viste come una scelta estetica rispetto a una strutturale. L'installazione di travi in ​​legno può costare da $ 22 a $ 30 per metro lineare (tramite Homewyse). Fortunatamente, puoi simulare l'aspetto delle travi in ​​legno senza dover installare il legno vero e proprio. Secondo This Old House, il poliuretano ad alta densità viene utilizzato per realizzare travi finte leggere e facili da installare. Puoi anche realizzare tu stesso travi in ​​finto legno a prezzi accessibili usando compensato o tavola comune e modellandolo a forma di U (tramite Simply Aligned Homes).

Arredare con mobili antichi

Nuova Africa/Shutterstock

Un punto fermo dell'arredamento provinciale francese è l'uso di pezzi vintage nel tuo spazio. Potrebbe trattarsi di una porta interna vintage, persiane vintage o un armadio di seconda mano convertito per soddisfare le tue esigenze. Uno stile popolare di mobili associato al moderno arredamento provinciale francese è lo stile Queen Anne. Secondo Aaron's Touch Ups, lo stile Queen Anne fu originariamente prodotto tra il 1720 e il 1750, ma non fu prodotto in serie negli Stati Uniti fino al 1800. Questi mobili erano comunemente realizzati con noce, ciliegio o acero, ma intorno al 18° -secolo, i pezzi sono stati realizzati in mogano. I collezionisti avvertono che se un pezzo utilizza legno come pino, frassino, faggio o cedro, l'oggetto potrebbe non essere del tutto originale o un'imitazione prodotta in un secondo momento.

Secondo Veranda, decorare con pezzi vintage non deve essere intimidatorio o eccessivamente trendy. Un ottimo modo per lavorare con i pezzi vintage è trovare qualcosa a cui sei emotivamente legato, anche se non corrisponde allo stile della tua casa. Si consiglia inoltre che i pezzi vintage siano pezzi di spicco, come un vecchio tavolo o una lampada. I mobili vintage possono anche essere riutilizzati o restaurati per adattarsi allo stile della tua casa. Il legno può essere macchiato, i pezzi possono avere le gambe o le porte tagliate e possono essere riutilizzati come libreria, armadio, scrivania o tavolini.

Installa i vetrinistica

Nuova Africa/Shutterstock

Secondo Stoneside, il paese francese e la provincia utilizzano trattamenti per finestre ispirati al castello. Questi trattamenti per finestre sono noti per le tonalità proporzionate o i tendaggi ispirati alla natura, che li rendono un punto fermo dell'eleganza tra gli interior designer e gli amanti dell'arredamento. Al giorno d'oggi, questo look può essere adattato a qualsiasi campagna francese domestica o meno utilizzando tonalità romane. Le tende romane sono un'alternativa alle tende che utilizzano il tessuto anziché la plastica, facendole sentire su misura e personalizzate. In una casa in stile provinciale, si consiglia di mantenere i colori naturali. La maggior parte delle tende personalizzate sono appese più in alto della finestra, rendendo la stanza più voluminosa. Inoltre, semplici velature si mescolano a tessuti pesanti per creare un lussuoso look a strati.

Poiché il provinciale francese si occupava di mostrare ricchezza, potevi anche decorare le finestre usando tessuti lussuosi, come seta o raso. Quando scegli tende trasparenti o strutturate, scegli rivestimenti per finestre di grandi dimensioni che scendono a cascata sul pavimento. Ciò consente l'aspetto di una finestra più grande pur rimanendo una sensazione glamour e lussuosa.

Agriturismo vs provinciale vs castello

Vladeep/Shutterstock

È facile confondere tra loro gli stili di design francesi popolari. Dopotutto, fattoria, provincia e castello francesi condividono molte somiglianze e possono essere adattati praticamente a qualsiasi arredamento per creare un'atmosfera elegante. Secondo Brocante Ma Jolie, la più grande differenza tra fattoria francese e provinciale sono i dettagli sottili. La fattoria francese si concentra su elementi rustici, come legni invecchiati e toni caldi, mentre il provinciale si concentra sul far risaltare elementi eleganti pur avendo un arredamento rustico e caldo. Invece di mobili invecchiati, troverai specchi georgiani dorati, consolle con ferro o pittoreschi armadi con dettagli a scorrimento incisi o verniciati nel legno.

Il castello, invece, si differenzia dagli altri due per la direzione stilistica. Sebbene possa essere incorporato in una fattoria o in una casa rustica, l'arredamento del castello si concentra principalmente su elementi neoclassici. Invece di giocare con i legni invecchiati, il castello francese consisteva nel mettere in mostra ricchezza e pezzi decorati. Questo design si è concentrato esclusivamente su mobili di grandi dimensioni e pezzi d'accento che sembravano di alta qualità e avevano un alto livello di dettaglio. Questo perché la decorazione durante il culmine dell'arredamento del castello riguardava la messa in mostra del rango sociale, simile all'Hollywood Regency in America pochi decenni dopo. Le case di individui facoltosi erano fiancheggiate da intricate modanature, caminetti in marmo e oggetti di grandi dimensioni come letti o vasche con i piedini.

Dipingi con il latte i tuoi mobili

Syda Productions/Shutterstock

In tutto l'arredamento classico francese, c'è un elemento che si trova comunemente: mobili dipinti di bianco o latte. Secondo This Old House, la vernice al latte è una vernice formulata a partire dalla caseina, una proteina presente nel latte. Usa anche calce, pigmento e borace. Al giorno d'oggi, molte persone scelgono la vernice al latte rispetto alla tradizionale macchia o alla vernice acrilica per la sua finitura anticata opaca. In base al metodo di applicazione, la vernice al latte può offrire un aspetto lucido o essere angosciata per ottenere una finitura scheggiata, che si abbina alle stanze che stanno cercando di aggiungere un tocco rustico francese.

Dipingere con la vernice al latte è un ottimo modo per aggiungere colore alla tenue tavolozza della provincia francese e rinnovare i vecchi mobili che potrebbero non adattarsi al tuo design generale. Se scegli di dipingere un mobile con vernice al latte, assicurati di carteggiare leggermente il pezzo e lucidarlo leggermente prima di verniciare, il che consente alla vernice di aderire meglio e garantisce che duri per molti anni. Secondo My Painted Door, per ottenere una finitura leggermente scheggiata sul tuo progetto di pittura al latte, prima di dipingere, usa un po' di cera d'api sulle aree in cui vuoi che la vernice svanisca naturalmente. La cera impedirà al colore di penetrare completamente, lasciando la finitura originale.

Gioca con i dettagli femminili

Rawpixel.com/Shutterstock

L'arredamento provinciale francese è incentrato su elementi di arredo tradizionali femminili come mobili scultorei, pizzi, seta e dettagli delicati in tutta la casa. Secondo Essential Home, una stanza femminile ha tradizionalmente colori tenui e tenui, come pastelli e neutri. Mentre il design femminile può incorporare colori vivaci, utilizza principalmente tonalità più chiare e ispirate alla natura.

Copper Elm afferma che i mobili popolari durante l'era provinciale erano incentrati su dettagli di design femminili, come forme curve, segni d'oro e hardware e colori tenui della vernice del latte. Questa tendenza di design è emersa dai mobili Louis ricercati durante il XVII e il XVIII secolo. Durante quel periodo, l'élite parigina portava questi costosi mobili nei loro cottage di campagna rigorosamente perché era costoso farlo, rendendolo l'ultima dimostrazione di ricchezza. Una volta che lo stile ha preso piede, la provincia francese ha incorporato elementi nei progetti che i cittadini comuni potevano permettersi. Alla fine, gambe ad artiglio, raffinati ferramenta d'oro e mobili robusti si sono fatti strada nelle case di provincia.

Se stai cercando di incorporare la stessa tendenza nel tuo spazio, mantieni la funzione come obiettivo principale. Poiché i mobili venivano usati praticamente ogni giorno, la funzione contava tanto quanto la bellezza. I mobili provinciali sono costruiti in modo robusto con dettagli delicati. Oggi questo può essere ottenuto con gli hack IKEA sui cassetti, l'installazione di modanature e scorrimento su mobili esistenti o lo scambio di gambe su un tavolo con qualcosa di più sagomato.

Prendi ispirazione dai moderni design parigini

Followtheflow/Shutterstock

Anche se il design parigino moderno è diverso dal tradizionale arredamento provinciale, le tradizioni che hanno reso il design così famoso si trovano ancora nell'arredamento moderno. In definitiva, l'arredamento provinciale non consiste nel seguire un elenco esatto di elementi decorativi, ma piuttosto nell'incorporare pezzi tradizionali ed eleganti lenzuola e colori per rendere la tua casa lussuosa, che sia rustica, glam o minimalista.

Secondo Leonce Chenal, lo stile parigino è noto per i soffitti alti e le grandi finestre. Ma è anche noto per i caminetti in marmo, i pavimenti in parquet e i colori tenui, proprio come il provinciale francese. Se stai cercando un modo per rendere l'atmosfera provinciale un po' più moderna o per incorporarla con altre tendenze del design, come scandinavo o glam, lo stile parigino può offrire un percorso chiaro. Molte persone potrebbero anche scoprire che gli piace lo stile parigino rispetto al provinciale a causa dell'elevata enfasi sul minimalismo e sulla scala. Mentre provinciale si concentra su grandi pezzi per mostrare ricchezza, parigino si concentra su grandi opere d'arte ma mobili minimi, credendo che il flusso di una stanza non debba essere interrotto.