Seleziona una pagina

Brizmaker/Shutterstock di Elisha Baba / 29 marzo 2022 14:25 EDT

L'arredamento minimalista è semplicemente rilassante e sereno. Secondo SpyreStudios, la tendenza del design è iniziata nel 20° secolo quando Ludwig Mies van der Rohe ha dichiarato: "Less is more". L'idea alla base del minimalismo è riordinare e rimuovere tutto ciò che non è essenziale da uno spazio. Tutto, dal web design agli spazi abitativi tangibili, trae influenza dal concetto di minimalismo.

Quando si tratta di un arredamento minimalista per la tua casa, devi procedere con cautela. Il minimalismo riguarda essenzialmente i classici che non passeranno mai di moda (tramite Home Decor Bliss). Tavolozze di colori monocromatici, linee pulite e forme geometriche sono componenti essenziali di qualsiasi arredamento minimalista. Se disprezzi il disordine e gli spazi affollati, arreda la tua casa con uno stile minimalista. Il bello dell'arredamento minimalista è che aiuta gli spazi a sentirsi più aperti, ariosi e luminosi. Ti chiedi da dove cominciare? Ecco 14 semplici consigli per ottenere l'arredamento minimalista perfetto per la casa dei tuoi sogni.

Declutter con il metodo KonMari

Ance/Shutterstock

Per diventare un vero minimalista, rimuovi tutto il disordine che non serve a uno scopo dalla tua casa. Sbarazzati di tutto ciò che ostacola il flusso minimalista, compresi gli articoli senza linee pulite, colori tenui o semplici motivi geometrici.

Se hai bisogno di una guida per rimuovere gli oggetti dalla tua casa, passa al metodo KonMari. Secondo Good Housekeeping, l'approccio KonMari viene dall'organizzatore professionista Marie Kondo. Potresti riconoscerla dallo show Netflix di successo "Tidying Up with Marie Kondo". Il metodo suggerisce di declutterare per categoria nel seguente ordine: vestiti, libri, documenti, oggetti vari e oggetti sentimentali. Dovresti seguire questo ordine perché si sposta dal più facile al più difficile. Tieni presente che durante il decluttering, devi andare articolo per articolo per scoprire cosa suscita gioia e cosa no. Pensa alla vita che vuoi vivere e a come oggetti specifici possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. I pezzi che danno gioia sono quelli che restano.

Riutilizza i mobili che già possiedi

Photographee.eu/Shutterstock

Dopo un'eliminazione riuscita, dovresti notare quanto sia vuota la tua casa. La buona notizia è che ogni oggetto rimanente dovrebbe suscitare gioia. Ora è il momento di iniziare a pensare all'acquisto di nuove cose in linea con lo stile di vita minimalista che cerchi.

Prima di andare al negozio, pensa ai mobili esistenti che hai già. Può essere riproposto? Mescola tutto, specialmente gli oggetti che hai già eliminato, per trovare cose che puoi riutilizzare in modo esteticamente gradevole. Sì, potrebbe essere necessario sbloccare l'umano creativo nascosto all'interno. Tuttavia, alla fine ne varrà la pena. Ad esempio, invece di scartare un vecchio comò, riutilizzalo come scrivania nella tua camera da letto minimalista. Secondo MyDomaine, le scatole di scarpe vuote sono un ottimo modo per organizzare il tuo armadio. Se hai un vassoio di legno, riutilizzalo e crea una mensola pensile.

Fare shopping con uno scopo

David Pereiras/Shutterstock

Dopo aver riciclato e riutilizzato alcune cose, è ora di andare a fare la spesa. Ricorda solo di attenersi ai principi minimalisti e di non esagerare. Gli acquisti impulsivi trasformeranno la tua casa in un luogo caotico ancora una volta. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di acquistare cose con uno scopo, funzionale, emotivo o estetico. Secondo Boulevard Home, i design alla moda non sono necessariamente ciò di cui hai bisogno per la tua casa, soprattutto se non servono a uno scopo. In definitiva, funzionalità e minimalismo vanno di pari passo. Ogni acquisto che fai deve essere funzionale ed esteticamente gradevole.

Quando si tratta di acquisti mirati, puoi sempre cercare mobili multiuso dal design minimale, come panche da soggiorno o tavolini a scomparsa. Questi forniscono più superficie e spazio per sedersi. Quando non li usi, riponili per creare più spazio. Anche i tappeti sono una buona idea poiché rendono gli spazi abitativi più confortevoli e accoglienti.

Opta per pezzi senza tempo

Brizmaker/Shutterstock

Secondo Zen Habits, uno stile di vita minimalista consiste nel togliere il disordine e lasciare dietro di sé solo l'essenziale. Idealmente, la tua camera da letto dovrebbe contenere solo un letto semplice, un comodino e una libreria con decorazioni minime sulle pareti e sulle superfici. Anche se non puoi sbarazzarti di ogni oggetto della tua casa, puoi mantenere dei classici senza tempo in grado di resistere alla prova del tempo. Ricorda, i pezzi alla moda prima o poi passano di moda, ed è allora che desidererai ardentemente un sostituto.

Se investi in pezzi di alta qualità, dovrebbero durare per anni e valere l'alto costo iniziale a lungo termine. Se non sei sicuro di cosa costituisca un classico senza tempo, cerca mobili e decorazioni con linee pulite, forme geometriche, colori tenui e costruzione solida. Divani bassi, tavolini con gambe a vista ed eleganti lampade da terra sono dei classici che non passano mai di moda.

Gioca con il colore

Zakharova_Elena/Shutterstock

Quando si tratta di tavolozze di colori minimaliste, le opinioni saranno diverse. Tuttavia, quasi tutti saranno d'accordo su una tavolozza di colori monocromatica. Secondo Home Decor Bliss, grigi, bianchi e beige sono spesso i colori più popolari. Puoi anche creare contrasto spruzzando caldi pastelli nello spazio abitativo (tramite Spacejoy). La selezione del colore è complicata. Anche se usare solo toni neutri può rendere lo spazio blando e freddo, anche inserire troppi colori non è saggio. Il trucco è combinare i colori che normalmente si trovano insieme in natura. Scegli i colori che appartengono alla stessa famiglia tonale e attirano i tuoi sensi.

Puoi anche diventare creativo e giocare con i sottotoni. Ad esempio, se il bianco è il tuo colore di base, un sottotono blu può offrire un aspetto più nitido, mentre un sottotono giallo può creare un aspetto più cremoso e più caldo. Puoi sempre andare un po' più audace con un pizzico di colori vivaci, a patto di non esagerare con i colori vivaci. In genere, i colori della pittura creativi sono per elementi decorativi e non devono oscurare i colori primari. L'obiettivo dovrebbe essere quello di mantenere le cose minimaliste seguendo le tue preferenze.

Combina perfettamente la funzione con la forma

MDV Edwards/Shutterstock

Gli elementi di arredamento minimalista hanno due punti focali funzionalità e valore estetico. Secondo Elle Decor, l'intento è quello di garantire che tutto nel tuo spazio abbia un valore funzionale e che i pezzi si completino a vicenda visivamente per quanto riguarda colore, forma e linee. Quando selezioni accessori e mobili, concentrati su due cose essenziali. Per prima cosa, cerca le linee pulite. In secondo luogo, trova un modo per mantenere gli spazi calmi e sereni. I pezzi che metti in una stanza dovrebbero raccontare una storia e parlarsi. In termini più semplici, tutto dovrebbe integrarsi armoniosamente. Ad esempio, dovresti avere un tavolo e sedie funzionali nella tua sala da pranzo che si relazionano tra loro.

Quando scegli i tuoi mobili di ispirazione minimalista, cerca superfici piane che siano ben costruite e confortevoli. Le superfici piane sono una caratteristica senza tempo nel design minimalista poiché hanno vantaggi pratici e non passano mai di moda. In combinazione con le linee pulite, le superfici piatte incarnano la semplicità della forma e non formano una barriera visiva con design eccessivamente complessi.

Sii coerente con i tessuti

Serghei Starus/Shutterstock

La scelta del tessuto giocherà un ruolo fondamentale. I tessuti e il tessuto selezionati dovrebbero aggiungere calore e interesse visivo. Attenersi a una tavolozza di colori sottile e minimalista con una spruzzata di motivo grafico per attirare l'attenzione senza esagerare. Ad esempio, Decor Aid suggerisce tende semitrasparenti dal pavimento al soffitto per accentuare l'arredamento generale con linee fluide. Ricorda che i materiali e le trame possono diffondere la luce che entra nella finestra per creare un'atmosfera più calda e accogliente. Tessuti strutturati, tappeti e tappeti con colori nitidi possono aggiungere un sottile dramma a una stanza altrimenti scarsa pur incarnando la filosofia dell'arredamento minimalista (tramite Tarkett).

Tuttavia, l'aggiunta di troppe trame, colori e materiali può togliere uno stile minimalista. La scelta della trama e del colore del tessuto dovrebbe dipendere dal colore di base della stanza. Ad esempio, se ti accontenti del bianco come base, optare per un tessuto marrone chiaro, tortora o beige creerà una miscela naturale ed esteticamente gradevole.

Sfrutta al meglio la luce naturale

Photographee.eu/Shutterstock

Secondo The NoBroker Times, il modo migliore e più semplice per ottenere uno stile minimalista è portare quanta più luce naturale possibile nella tua casa. Lasciare entrare la luce naturale renderà lo spazio più accogliente e caldo eliminando la necessità di accessori decorativi eccessivi. Ad esempio, un sottotono giallo per una base bianca può riscaldare facilmente la stanza, in particolare le pareti. Un bellissimo dramma si svolge con l'interazione di luci e ombre, che può trasformare la tua stanza altrimenti noiosa e dall'aspetto clinico in un teatro naturale.

Se la luce naturale è scarsa o la stanza è piccola, posiziona gli specchi in modo strategico per far rimbalzare la luce nello spazio e farlo sembrare grande e aperto (tramite Extra Space Storage). Le superfici riflettenti miglioreranno la luce naturale e illumineranno la tua stanza all'istante. Se devi dipendere dall'illuminazione artificiale come le luci fluorescenti e LED, scegli una tonalità più calda per il colore di base.

Diventa creativo con l'illuminazione

8 reddito/tasselli

Anche se hai molta luce naturale, non puoi minimizzare l'importanza degli apparecchi di illuminazione poiché possono creare o distruggere uno spazio. Ad esempio, optare per un grande lampadario di epoca vittoriana in una casa con un arredamento minimalista lo farà sembrare fuori dal tempo e dal luogo. In parole semplici, sono l'incubo di un minimalista. Ogni lampada che selezioni dovrebbe aderire a uno stile minimalista contemporaneo. Secondo Elle Decor, la tua illuminazione dovrebbe essere caratterizzata da una tecnologia moderna, un design elegante e colori neutri.

Poiché il minimalismo è incentrato su linee nette e pulite e design essenziale, le lampade a sospensione e le lampade da terra giocheranno bene nello schema di design (tramite Home Decor Bliss). Naturalmente, anche il materiale utilizzato per gli apparecchi di illuminazione è importante. È essenziale accontentarsi di materiali con elevate proprietà riflettenti e diffusive. Se sei preoccupato per le linee nette create da una configurazione di arredamento minimalista, puoi utilizzare lampade cilindriche con un bagliore morbido e diffuso per riscaldare lo spazio. La buona notizia è che i moderni apparecchi di illuminazione offrono una varietà infinita di opzioni. Opta per pezzi che non solo completano il resto della tua configurazione, ma danno anche gioia.

Usa lo spazio negativo in modo ponderato

Followtheflow/Shutterstock

La scelta del giusto colore della parete è fondamentale quando si tratta di un arredamento minimalista. Mentre il bianco è spesso un colore preferito, i toni della terra come l'abbronzatura, il beige e il fard sono scelte eccellenti. Tuttavia, uno stile minimalista può creare spazi vuoti o negativi sulle pareti. Alcuni lo preferiscono in questo modo e usano la luce naturale per il dramma, mentre altri optano per un uso più positivo dello spazio negativo. Ad esempio, un muro disadorno con un camino scuro e cavernoso aggiunge più drammaticità dell'arte murale.

Tuttavia, l'arte murale merita ancora un posto sulle tue pareti. Secondo The NoBroker Times, un'opera d'arte di grandi dimensioni posizionata su un muro equilibrerà piacevolmente le energie femminili e maschili in una casa. Si tratta di essere creativi mentre si sostiene l'ideologia "less is more". Tutto ciò che ti rende felice è una gradita aggiunta allo spazio negativo sul muro. Può essere un ritratto di famiglia, un'opera d'arte creata da tuo figlio, qualcosa a cui sei emotivamente attaccato o semplicemente qualcosa di esteticamente gradevole.

Considera un rifacimento del pavimento

Rozochka Ivn/Shutterstock

La pavimentazione è un elemento importante quando si considera l'arredamento minimalista perché è ovunque si guardi. Se ti stai immergendo in uno stile di vita minimalista, prendi in considerazione un rifacimento del pavimento. Un open space appartiene a un design minimalista perché consente la perfetta fusione delle stanze e massimizza la luce naturale.

Se la tua casa non aderisce a una pianta aperta, puoi comunque optare per un design minimalista coerente. Secondo AllDayChic, il materiale e il colore del pavimento giocano un ruolo fondamentale. Mentre alcune persone si accontentano della crudezza e del minimalismo dei pavimenti in cemento lucidato, altri optano per eleganti pavimenti in legno. Se nessuno di questi ti piace, opta per il marmo minimalista. Tile è anche una buona opzione economica. Qualunque cosa tu scelga, concentrati sul colore. Il materiale e il colore che scegli dovrebbero fondersi bene con il resto dello spazio, fungendo anche da agente riflettente la luce. Piastrelle bianche, legno duro chiaro o persino piastrelle in vinile di colore chiaro sono ottime scelte per migliorare la luce naturale (tramite Twenty & Oak).

Non dimenticare i mobili multifunzionali

Nuova Africa/Shutterstock

Sii estremamente esigente quando cucini i mobili per la tua casa minimalista. Dal momento che il minimalismo è incentrato sugli spazi ordinati, i mobili che selezioni dovrebbero aiutarti a raggiungere questo obiettivo. Secondo Extra Space Storage, è meglio scegliere mobili con gambe a vista che migliorano il flusso e creano l'illusione di uno spazio più aperto. I mobili multiuso prevengono il disordine in casa e ti servono quando ne hai bisogno per qualcos'altro. Ad esempio, investi in pezzi che possono essere utilizzati come comodini e tavolini o come posti a sedere aggiuntivi attorno a un tavolo da pranzo.

Se lo spazio è un problema vitale, prendi in considerazione mobili come letti Murphy o scrivanie a scomparsa che possono essere riposti quando non vengono utilizzati. Un altro trucco è investire in uno spazio di archiviazione che funge anche da decorazione. Le gabbie di stoccaggio sono un'ottima scelta perché ti permettono di tenere disordine caotico a porte chiuse. Come sempre, punta sui colori. Dovrebbero fondersi o creare un sottile contrasto con il resto dello spazio.

Aggiungi elementi acqua e vegetazione

Nuova Africa/Shutterstock

Pensa a un'oasi nel deserto. Questo suscita il tuo interesse? Un tocco di verde e acqua può infondere vita in qualsiasi stanza minimalista. Tuttavia, non tutti gli elementi verdi che vedi dovrebbero entrare nella tua casa. Ispeziona la struttura e la forma della stanza e decidi la tua vegetazione di conseguenza. Le felci in vaso sulla finestra o una fioriera posizionata al centro sono in genere entrambe ottime aggiunte. Secondo Bonsai Resource Center, i bonsai di agrumi aggiungono drammaticità unica a qualsiasi spazio. Questi alberi sono caratterizzati da una fragranza rilassante, foglie colorate sempreverdi e arance commestibili.

Aggiungi un po' più di drammaticità con una fontana interna indipendente. Queste fontane sono disponibili in un'ampia varietà di materiali, forme, dimensioni e colori, ma è sempre una buona idea accontentarsi di una che contrasti e integri i colori specifici della stanza. Se non sei sicuro di quale forma o dimensione selezionare, puoi sfogliare la vasta collezione su Wayfair.

Accessoriare con parsimonia

Brizmaker/Shutterstock

Ormai sai già cosa fare. Lo stile minimalista consiste nel ridurlo all'essenziale. Quando scegli i tuoi accessori, non riordinare la tua casa. Come riportato da MyDomaine, ogni accessorio dovrebbe avere uno scopo. Porsi alcune domande prima di decorare. Di quanti divani hai bisogno? Di quante cornici per foto hai bisogno sulle tue pareti? Hai bisogno di un orologio in ogni stanza? Di quante sedie, scaffali e tavolini hai bisogno? Un divano o un divano dovrebbe essere sufficiente. Un tavolino con gambe dai colori vivaci può aggiungere tutte le funzioni necessarie di cui hai bisogno. Un'opera d'arte drammatica che adorna un muro può essere sufficiente.

Tipicamente arte monocromatica, lampade semplici e tappeti sono accessori perfetti per una casa in stile minimalista (via Boulevard Home). Gioca con i colori e le trame mentre ti attieni all'essenziale. Evita abbellimenti inutili perché aggiungono disordine e rompono l'armonia tra praticità e funzionalità. Ricorda, la serenità e la calma sono gli obiettivi finali, non il caos.