Seleziona una pagina

Ken Wolter/Shutterstock di Mikayla Uber / 24 novembre 2021 18:02 EDT

Alza la mano se sei mai entrato nel tuo Target locale alla ricerca di dentifricio o shampoo e sei uscito più di un'ora dopo con un carrello pieno di decorazioni natalizie, tende da doccia ricamate e un'alzata per torte decorativa. E tu non cuoci nemmeno. Se qualcosa del genere ti è mai successo, sappi che non sei solo. È un fenomeno molto reale denominato "Effetto target" e tutti, da People a Urban Dictionary, ne hanno scritto.

Ci sono molte ragioni scientifiche per cui gli acquirenti spendono troppo per i viaggi Target. L'amato rivenditore ha centrato il bersaglio quando si tratta di comprendere i propri clienti e creare un ambiente di acquisto accogliente. Tra allestimenti attraenti e occasioni infinite, è facile perdere la cognizione del tempo… e delle proprie spese. Se viaggi ripetuti a Target hanno lasciato il tuo portafoglio esaurito, potresti voler dare un'occhiata a questi modi subdoli in cui il negozio ti fa spendere più soldi di quanto avevi pianificato.

Cross-selling magistrale

rblfmr/Shutterstock

Una cosa in cui Target è eccezionale è il cross-sell. Il cross-selling sta mettendo l'uno accanto all'altro i prodotti correlati per incoraggiare più vendite, come spiega a Refinery 29 il professore di marketing Tom Meyvis della Stern School of Business della New York University. Spesso si tratta di merce di categorie completamente diverse che non ti aspetteresti necessariamente di vedere nella stessa area del negozio.

Ad esempio, se vai in negozio alla ricerca di una cassetta degli attrezzi e trovi forniture di pronto soccorso sullo scaffale accanto, sarà più probabile che tu acquisti entrambi gli articoli. Un altro esempio è vedere la protezione solare accanto al display degli occhiali da sole o le schede di memoria accanto alle fotocamere nel reparto di elettronica. Una volta che vedi i diversi prodotti uno accanto all'altro, ha senso averli entrambi. Grazie al geniale posizionamento dei prodotti di Target, il tuo carrello probabilmente si riempirà rapidamente anche se cerchi solo pochi articoli.

Layout del negozio intelligente

Tada Immagini/Shutterstock

Una delle parti migliori dell'esperienza di acquisto Target è il layout del negozio. Dal momento in cui entri nel negozio, una segnaletica chiara ti porta a ciò che stai cercando. E una volta che sei nella corsia giusta, di solito ci sono consulenti di vendita disponibili per fornirti consigli competenti o indicazioni sui prodotti, secondo Insider . Inoltre, ogni negozio è progettato con un layout fluido e aperto per incoraggiarti a camminare per l'intero spazio di vendita. L'apertura rende la merce più visibile, riducendo la tensione e creando un'atmosfera piacevole.

Ma non commettere errori, l'attraente layout del negozio è stato progettato specificamente per indurre gli acquirenti a spendere di più. È più probabile che i clienti rimangano più a lungo in questi tipi di ambienti di benessere, il che porta a più acquisti e denaro speso. Tieni presente che l'interno del tuo Target locale è stato accuratamente progettato per influenzare i comportamenti di acquisto dei clienti e produrre vendite aggiuntive.

Atmosfera seducente

Bloomberg/Getty Images

Tra la bella illuminazione, la musica allegra e la brillante tavolozza dei colori rosso e bianco, gli interni allettanti di Target sono progettati per farti rimanere (e fare acquisti) più a lungo di quanto probabilmente avevi pianificato. Il dottor Kevin Chapman, uno psicologo del Kentucky intervistato da Refinery 29 , attribuisce alla piacevole atmosfera di shopping di Target il motivo per cui le persone di solito spendono così tanti soldi in negozio. L'azienda ha una storia di collaborazione con alcuni dei migliori e più brillanti designer per creare un'estetica felice che attiri le persone.

Inoltre, Target sta rendendo i suoi negozi ancora più allettanti. Nel 2021, circa 150 negozi Target hanno ricevuto un restyling significativo, inclusi aggiornamenti alle aree Servizi per gli ospiti, Ritiro ordini e Drive Up. Ciò significa che oltre 800 negozi sono stati rinnovati negli ultimi quattro anni. Secondo A Bullseye View, queste ristrutturazioni rendono il tuo viaggio Target ancora più facile. Forniscono anche un migliore accesso ai loro servizi in giornata, il che significa che gli acquirenti non devono preoccuparsi di trascinare a casa oggetti più grandi.

Prezzo psicologico

ZikG/Shutterstock

Come molti altri rivenditori, Target ha adottato "prezzi psicologici" o "prezzi di charme". Secondo Wiser, questo implica mettere un numero dispari alla fine di un prezzo. Un esempio di ciò è contrassegnare un articolo $ 9,99 invece di arrotondare per eccesso a $ 10. Questa strategia fa sembrare che i prodotti siano in vendita anche se non lo sono, secondo Raffineria 29 . I clienti spesso leggono il prezzo leggermente più basso e lo vedono come nove dollari invece di 10, anche se tecnicamente una riduzione del prezzo di un centesimo non fa differenza. Il prezzo di charme è così efficace perché gli acquirenti spesso leggono il primo numero su un tag e ignorano le ultime cifre. È così semplice, ma anche i migliori di noi ne cadono preda.

Inoltre, Target si propone come un negozio dove si possono trovare buoni affari, quindi è più probabile che le persone si aspettino occasioni durante lo shopping. Ciò significa che è più probabile che tu metta una candela del benessere o un trattamento simile nel carrello senza prima controllare il prezzo. Questa strategia non funzionerebbe così facilmente in un grande magazzino di stilisti come Nordstrom, per esempio.

Esperienza di acquisto di caccia al tesoro

Roman Tiraspolsky/Shutterstock

Se fare acquisti da Target ti fa sentire come se fossi a una caccia al tesoro alla ricerca dell'oro, non sei solo. L'azienda ruota costantemente le scorte in entrata e in uscita, aggiungendo nuovo inventario e mettendo in stock collaborazioni di designer esclusive per mantenere i clienti entusiasti e tornare per di più. Durante le precedenti collaborazioni con marchi come Vineyard Vines e Hunter, Target ha fornito solo un numero limitato di articoli per creare clamore sul loro esaurimento. Grazie all'afflusso di prodotti freschi, gli acquirenti a volte si preoccupano di perderli se non colpiscono mentre il ferro è caldo. Questo li rende più propensi ad acquistare prodotti d'impulso sul posto, secondo Insider.

Sebbene lo shopping della caccia al tesoro sia senza dubbio una strategia efficace, in passato si è ritorto contro Target. Ad esempio, durante la sua collaborazione con Hunter, lo stock era così limitato che i clienti si sono lamentati che non è nemmeno arrivato al loro negozio locale.

Incredibile selezione stagionale

Scott Olson/Getty Images

Puoi sempre contare su Target per aumentare l'allegria delle vacanze. Il rivenditore rende l'esperienza dello shopping natalizio magica ogni anno aggiungendo numerose decorazioni di orpelli, alberi di Natale abbagliati e tonnellate di calze colorate in giro per il negozio. Ma dicembre non è l'unico periodo dell'anno per le esposizioni stagionali. Ogni negozio ha una specifica sezione dedicata agli articoli stagionali, che ruota a seconda della festività. Da Pasqua a San Valentino, questa parte festosa del negozio è piena di reperti creativi e unici tutto l'anno. Secondo Insider , alcuni clienti effettuano una corsa Target al solo scopo di esplorare i display stagionali.

Una delle attrazioni principali della sezione delle vacanze invernali sono le collezioni annuali degli stilisti. Stilisti acclamati come Justina Blakeney, Studio McGee e Joanna Gaines hanno creato collezioni uniche per Target piene di comode coperte, candele, globi di neve e tutto ciò che è sulla tua lista dei desideri delle vacanze (tramite CNN). Non c'è da meravigliarsi se i clienti si affollano in questa parte del negozio.

Partnership e collaborazioni uniche

Bloomberg/Getty Images

Da oltre 20 anni, Target collabora con rinomati designer, celebrità e marchi. Conosciuto come il loro programma Design for All, nel corso degli anni sono state introdotte oltre 175 diverse partnership, secondo A Bullseye View. Ciò include una linea di abbigliamento approvata da Victoria Beckham, una linea di articoli per la casa con Chip e Joanna Gaines e una linea di moda in collaborazione con il designer Zac Posen. Le collezioni hanno anche guadagnato un seguito di culto nel corso degli anni e molte fashioniste si sono messe in fila fuori dai negozi Target di quartiere per segnare uno dei pezzi must-have. Le collaborazioni esclusive presentano stili di tendenza a prezzi convenienti, il che li rende una grande attrazione per gli acquirenti che spesso vanno in corsa Target appositamente per acquistare questi design speciali prima che si esauriscano.

Tuttavia, secondo il Washington Post, queste raccolte non generano da sole grandi numeri di vendita. La maggior parte delle entrate proviene dagli acquirenti che acquistano tutto il resto delle loro liste della spesa (e altro) una volta all'interno del negozio. Ciao, Effetto Target.

Grandi carrelli della spesa

ZikG/Shutterstock

Un buon carrello è la chiave per un'esperienza di acquisto positiva. I carrelli con ruote rotte, sterzo difettoso o suoni cigolanti possono avere un impatto negativo sul tuo tempo nei corridoi e ridurre i viaggi di shopping. Target è ben consapevole dell'importanza del carrello della spesa, motivo per cui i suoi carrelli sono sapientemente progettati per garantire che funzionino perfettamente.

Come riportato da NBC News, Target ha chiesto l'aiuto di una società di Boston chiamata Design Continuum per rinnovare i propri carrelli della spesa. Le caratteristiche includono un corrimano ergonomico per una guida facile, una plastica riciclata leggera e il caratteristico colore rosso pomodoro del marchio. Aggiungi il fatto che la maggior parte dei negozi Target ha carrelli extra-large di dimensioni superiori a 1/3 dei tipici carrelli della spesa, e non sorprende che gli acquirenti si sentano spesso obbligati a tirare fuori i loro portafogli. Avere solo un paio di piccoli oggetti in un carrello delle dimensioni di un elefante potrebbe farti sentire come se non stessi comprando abbastanza. Le dimensioni maggiori e il design di alta qualità inviano un sottile segnale agli acquirenti che il negozio stesso è di alta qualità, il che spesso porta a più acquisti.

Esposizione del dollaro all'ingresso

Robert Gregory Griffeth/Shutterstock

Se sei mai stato a Target, probabilmente hai familiarità con Bullseye's Playground, l'accattivante sezione del dollaro del negozio. Con le grandi esibizioni della mascotte del negozio, Bullseye, che saltano nelle scatole e scodinzolano, non puoi perderti questa zona di affari luminosa e allegra. Qui troverai simpatici prodotti legati alla zona, giocattoli per bambini o decorazioni stagionali sugli scaffali. Ogni articolo ha un prezzo compreso tra $ 1 e $ 5, rendendo facile inserire un sacco di cose nel carrello. E poiché è posizionato proprio accanto alla sezione di pagamento, gli acquirenti lo vedono subito prima di pagare e hanno un'ultima opportunità di acquistare d'impulso.

Secondo Target, Bullseye Playground ha lo scopo di offrire ai clienti un'esperienza di acquisto divertente ed emozionante. In effetti, è così divertente che potresti ritrovarti a uscire dal negozio con un carrello pieno di articoli casuali, anche se in realtà non ne hai bisogno.

I clienti non hanno mai fame

Qualità HD/Shutterstock

Starbucks è un volto familiare all'interno dei negozi Target, rendendo facile per i clienti fare rifornimento con un Frappuccino o sorseggiare un caffellatte mentre fanno acquisti per l'arredamento della casa. Starbucks e Target lavorano insieme dal 1999 e nel 2016 c'erano ben 1.300 caffè nei negozi Target in tutto il paese, secondo A Bullseye View. La maggior parte dei negozi offre anche una food court o un bar in modo che i clienti possano mangiare un boccone prima o dopo lo shopping, creando un'atmosfera sociale allettante per gli acquirenti.

Avere bar e punti vendita di cibo all'interno di un negozio aumenta effettivamente il traffico pedonale del negozio, secondo Insider. Questo perché è più probabile che i clienti si incontrino a pranzo all'interno del negozio se ci sono ristoranti e spesso fanno acquisti per un po' prima di partire. Gli ospiti sono anche più propensi a indugiare e trascorrere più tempo esplorando i corridoi dei negozi se possono prendere un caffè o due. Chi sapeva che il caffè e la terapia al dettaglio costituivano un abbinamento così eccezionale?

Target conosce i suoi clienti

ZikG/Shutterstock

Non è un caso che ti ritrovi a passare davanti a un display Target e a voler acquistare letteralmente ogni singolo articolo. Per decenni, l'azienda ha speso molto tempo e denaro nella ricerca della propria base di clienti, nella conduzione di focus group e nella raccolta di metadati per comprendere meglio i propri ospiti.

Il docente della Philadelphia University David Loranger ha detto a Philadelphia Magazine che Target sa quasi tutto sui suoi clienti, inclusi età, sesso, reddito, posizione e stile di vita. Gli acquirenti ricevono anche un numero ID ospite interno per tenere traccia di ogni prodotto che acquistano. Target utilizza quindi queste informazioni per personalizzare la sua selezione di prodotti e presentare gli articoli in un modo che risuoni con gli ospiti e, in definitiva, aumenti le vendite. Sebbene molte aziende abbiano anche dipartimenti di analisi focalizzati sulla comprensione del comportamento dei clienti e su come commercializzarli, Target è sempre stata all'avanguardia. Questo è il motivo per cui il rivenditore è abile nell'identificare i prodotti di cui i suoi clienti semplicemente non possono lasciare il negozio.

Una sensazione di fascia alta

Mihai_Andritoiu/Shutterstock

I prezzi di Target potrebbero essere simili a catene come Walmart e Old Navy, ma il rivenditore riesce in qualche modo a distinguersi con un tocco di fascia più alta. Parte di questo dipende dalla sua reputazione di partnership pionieristiche con designer di fascia alta per produrre moda alla moda e accessibile. Un altro fattore è il modo in cui la merce viene visualizzata all'interno dei negozi, secondo Philadelphia Magazine.

Mentre posti come Forever 21 e Old Navy hanno spesso pile di vestiti disordinati e altissimi sui loro scaffali, Target copia strategie da grandi magazzini come Bloomingdale's. I loro prodotti sono ordinati, organizzati e visivamente accattivanti e spesso vedrai un numero selezionato di magliette visualizzate nella sezione abbigliamento. Poiché gli acquirenti vedono un numero limitato di un articolo specifico, sono più inclini a pensare che sia speciale e a fare un acquisto d'impulso. Allo stesso modo, i dipartimenti tecnologici di Target prendono spunto dai negozi Apple, elevando l'esperienza di acquisto con un'estetica dal design minimalista.

Rende lo shopping come un gioco

Brenda Rocha – Blossom/Shutterstock

Se l'atmosfera allegra del negozio non ti ha già appassionato a tutto ciò che riguarda Target, l'esperienza di acquisto digitale dell'azienda è progettata per attirare gli acquirenti con sconti avvincenti e funzionalità per risparmiare denaro. La RedCard di Target è una carta di credito del negozio che offre agli acquirenti uno sconto del 5% su ogni acquisto online e in negozio. C'è anche l'app Target, che aiuta gli utenti ad accedere alle offerte esclusive di Circle e alle funzioni di pagamento facili. Quando i clienti sono alla cassa, possono letteralmente guardare i prezzi scendere davanti ai loro occhi e ottenere una scarica di dopamina nota come "sballo dello shopping", secondo Elle.

Philadelphia Magazine afferma che le funzionalità digitali trasformano lo shopping in un gioco mentre i clienti camminano per il negozio scansionando i codici a barre sui prodotti per sbloccare occasioni segrete. Invece di limitarsi a valutare questi prodotti in base al loro valore effettivo, Target offre questi piccoli sconti per indurre gli ospiti a pensare che stanno ottenendo un buon affare (anche se non è sempre così).