Seleziona una pagina

Shutterstock Di Sandra Mardenfeld / 10 settembre 2021 10:01 EDT

La cosa divertente dell'origine del nome dell'impatiens è che deriva dall'impazienza della pianta… beh, di spargere semi. I loro baccelli si aprono facilmente e l'impatiens si auto-semina bene, soprattutto perché i semi tendono a cadere ovunque. Conosciuto anche come Impatiens spp., Lizzie impegnata, paziente Lucy e pianta del non toccarmi, l'impatiens cresce come una pianta perenne nelle zone di rusticità dell'USDA da 10 a 11 e come annuale nella maggior parte degli altri luoghi. Questi fiori facili da coltivare sbocciano rapidamente e sono disponibili in una varietà di tipi e colori come rosa, giallo, rosso, bianco e viola, secondo Garden Design.

Mentre puoi usare semi o talee per installare impatiens nel tuo giardino, la maggior parte delle persone acquista piante di avviamento dal vivaio. Se segui questa strada, assicurati di mantenere le piantine annaffiate se aspetti di metterle nel terreno. Gli impatiens amano la loro H2O e potrebbero appassire se vengono privati ​​della sostanza (tramite Gardening Know How).

Le piante possono diventare alte versioni vecchio stile fino a due piedi, mentre i tipi più moderni sono un po 'più corti, diciamo alti 6 pollici e larghi da 10 a 12 pollici. Gli impatiens amano un po' d'ombra; troppo sole e le loro fioriture sbiadiscono, come da Gardening Channel. Stai pensando di includere questo fiore nel tuo giardino? Ecco alcune altre cose da considerare.

Come usare Impatiens in giardino

Shutterstock

Puoi aspettarti che gli impatiens crescano rapidamente e producano anche un'abbondanza di fioriture dai colori vivaci. Ciò significa che la pianta funziona bene in molte situazioni: puoi utilizzare impatiens in tutti i tipi di contenitori per piante, dai fioriere ai cesti appesi. Inoltre, poiché i fiori sono disponibili in toni pastello, funzionano come piante d'accento in un giardino a tema inglese o cottage.

Impatiens fornisce fiori costanti dalla primavera fino al primo gelo, quindi puoi contare su di loro per illuminare qualsiasi bordo in modo coerente. Per lo stesso motivo, funzionano bene come copertura del terreno sotto arbusti o alberi, aggiungendo allegria al verde, come notato da Garden Design. Riempiono anche eventuali lacune di colore mentre aspetti che alcune di quelle piante perenni fioriscano. Impatiens gioca bene anche con gli altri, il che significa che sono piante da compagnia fantastiche. Non solo attirano insetti utili nell'area, ma i loro steli carnosi trattengono l'acqua. Ciò consente agli impatiens di prosperare durante la siccità e non monopolizzeranno tutta l'acqua delle piante che li circondano. Quando vengono piantate con altri impatiens, tutte le foglie si diffondono fino a coprire il terreno, mantenendolo umido per l'altra flora della zona, afferma Gardening Know How.

Gli amanti degli animali non devono mai preoccuparsi quando piantano impatiens. Non sono tossici per cani e gatti, quindi se ingeriti accidentalmente non si verificano danni. Se al tuo amico peloso piace masticare impatiens, puoi scoraggiarlo con uno spray per evitare gli animali domestici (tramite Hunker).

Come far crescere l'impazienza

Shutterstock

Prima di piantare impatiens, considera il terreno contenuto nell'area prevista. Impatiens ama il terreno ricco, umido e ben drenato. Puoi preparare lo sporco mescolando nel compost o un fertilizzante a lento rilascio. Gli impatiens preferiscono anche un riparo dal vento e un'ombra da leggera a media. Il freddo non incoraggerà la crescita, quindi aspetta fino all'ultima gelata primaverile prima di piantare (vedi qui le date del gelo locale). Avrai voglia che il sole riscaldi la terra prima di mettere l'impazienza nel terreno.

Quando pianti, tieni presente che più vicino metti i semi o le piantine, più alti crescono gli impatiens. Quindi, per le aiuole o le aree del sottobosco, ti consigliamo di distanziarle di circa 8-12 pollici in modo che le piante rimangano più vicine al suolo; in questo modo riempiono di più quella sezione, secondo The Old Farmer's Almanac.

Se il tuo giardino primaverile include contenitori, gran parte di questo consiglio rimane lo stesso. Vuoi trovare un terriccio ben drenante con un fertilizzante lento che stimolerà la crescita degli impatiens. Un'altra cosa da considerare è quali varietà usare; puoi creare tutti i tipi di combinazioni, ma seleziona piante che richiedono la stessa quantità di acqua e di esposizione al sole (per Garden Design).

Come prendersi cura dell'impazienza

Shutterstock

Gran parte del tuo successo nell'allevare impatiens fiorenti è il risultato di un'irrigazione regolare. Giardinaggio Know How raccomanda almeno due pollici ogni settimana; queste piante amano l'umidità o appassiranno. In un letto da giardino, puoi mantenere questa freschezza usando uno strato di pacciame. Se i tuoi impatiens vivono in un contenitore o in una pentola, l'irrigazione quotidiana è probabilmente d'obbligo. Oltre all'iniziale fertilizzante a lenta cessione somministrato durante la semina iniziale, gli impatiens piantati nel terreno potrebbero non aver bisogno di nient'altro che acqua e pacciame per sostenerli. I contenitori, tuttavia, beneficiano di diverse alimentazioni di fertilizzanti liquidi durante l'estate, condivide Garden Design.

La potatura non è necessaria con impatiens. Se li tagli indietro, vedrai formarsi nuove fioriture, ma anche quelle accadranno naturalmente poiché i fiori si puliscono da soli. Questa è una pianta di cui non hai mai bisogno, secondo Gardening Design. Una preoccupazione che potresti avere è la peronospora, però. In passato, alcune varietà hanno sofferto della condizione, che deteriora così tanto gli impatiens che è meglio rimuoverli dal tuo giardino e ricominciare da capo piuttosto che curare la malattia. Evita questo del tutto optando per varietà resistenti alla muffa come l'impatiens walleriana o la Nuova Guinea. Puoi anche prevenire la muffa annaffiando il terreno anziché le foglie della pianta e assicurandoti che ci sia abbastanza spazio tra le piante per mantenere la circolazione dell'aria.

Varietà di impatiens

Shutterstock

Gli Impatiens sono disponibili in MOLTE varietà più di mille, secondo The Spruce. Alcuni di questi sono diventati popolari per crescere in Nord America, tra cui impatiens walleriana, impatiens annuale, Nuova Guinea e specie nordamericane, come notato da SF Gate.

  • L'impatiens walleriana proviene dall'Africa ed è sempre una pianta perenne se coltivata nel suo paese natale. Negli Stati Uniti, tuttavia, la pianta è annuale a meno che non si trovi in ​​una zona di rusticità USDA compresa tra 10 e 11 circa. Come la maggior parte degli impatiens, questo tipo ama gli spazi ombreggiati o semi-ombre e fiori regolarmente.
  • Impatiens annuale (impatiens balsamina) è anche conosciuto come il giardino o balsamo di rose ed è originario dell'India e del sud-est asiatico. Mentre la varietà di cui sopra può raggiungere un'altezza di 3 piedi, questi tipi sono più piccoli, diventando alti solo 8 pollici.
  • La Nuova Guinea impatiens (impatiens hawker) viene da … Nuova Guinea come dice il nome. Questa varietà offre fiori dai colori più grandi e luminosi. È anche insolito dagli altri impatiens in quanto può prosperare in pieno sole purché lo mantenga umido.
  • Jewelweed (sopra la foto mostra un jewelweed maculato) e touch-me-not (impatiens capensis e impatiens pallida) sono in realtà specie di fiori selvatici, ma parenti dell'impatiens annuale e perenne. I loro boschi nativi si trovano negli Stati Uniti orientali e settentrionali. Anche questi godono di un luogo ombreggiato, di un terreno umido e possono crescere fino a 6 piedi.

Come rinvasare impatiens

Shutterstock

Sebbene gli impatiens siano facili da coltivare, sono anche delicati e necessitano di delicatezza durante il reimpianto. Se stai spostando piante consolidate, devi estrarre l'intera zolla dalla terra. Prima di metterli in una nuova casa, guarda le radici per vedere se sono bianchi. Le radici marroni o danneggiate dovrebbero essere tagliate prima di seppellirle di nuovo, secondo Garden Guides. È importante che la pianta sia a livello del suolo, o anche un po' più in alto, in modo che le radici siano completamente coperte. Dopo il reimpianto, ti consigliamo di annaffiare la terra in modo che le radici diventino sicure nella terra (via Gilmour). Fare attenzione a non muovere l'impaziente tenendo lo stelo. Questi sono fragili e facili da rompere e se ciò accade la pianta muore. Prova invece ad afferrare le foglie o la zolla.

Puoi concimare sia gli impatiens in vaso che quelli che crescono nel terreno; è meglio concimare quando pianti. Per i contenitori, molti terricci vengono premiscelati con fertilizzante, ma se hai bisogno di aggiungerne un po' provane uno solubile in acqua e mettilo attorno alla base della pianta. Puoi riapplicare il fertilizzante ogni due settimane circa, spiega SF Gate. Se si reimpianta nel terreno, un fertilizzante a lenta cessione necessita solo di due applicazioni: all'inizio e poi a metà stagione. Se stai usando qualcosa che è solubile in acqua, dovresti riapplicare ogni due settimane. Tieni a mente questi suggerimenti e avrai una bella e luminosa impazienza per tutta l'estate!