Seleziona una pagina

Xi Bai/Shutterstock Di Natalie Francisco / 10 gennaio 2022 12:47 EDT

La pulizia dei controsoffitti in quarzo non deve essere difficile; il modo migliore per pulire il quarzo è anche il più semplice. Con i prodotti giusti, tutto ciò di cui devi preoccuparti è pulire rapidamente le fuoriuscite. I controsoffitti in quarzo che la maggior parte delle persone ha nelle loro case sono in realtà quarzite, che è una pietra naturale porosa, secondo Academy Marble and Granite. Poiché la quarzite è porosa, le fuoriuscite possono potenzialmente affondare e macchiarsi.

Mantenere pulito un bancone al quarzo include la manutenzione quotidiana che può richiedere da un minuto a due giorni a seconda di quanto è macchiato e sporco un bancone. È importante pulire i banconi in quarzo perché in caso contrario, fuoriuscite di aceto, agrumi o soda taglieranno e danneggeranno il sigillante. Inoltre, le macchie possono diventare permanenti se non vengono toccate e la pietra può essere danneggiata con scheggiature o graffi (tramite The Granite Place).

Il modo migliore per pulire il quarzo include oggetti che molto probabilmente hai già a portata di mano, acqua e un sapone neutro come quello per i piatti. È preferibile un panno in microfibra, ma i tovaglioli di carta funzionano altrettanto bene. Potresti anche aver bisogno di un detergente al quarzo commerciale o di bicarbonato di sodio se hai macchie difficili.

Cosa non usare

sommthink/Shutterstock

Per non danneggiare in modo permanente i tuoi contatori al quarzo, è importante stare lontano da alcuni detergenti quotidiani. I detergenti a base di candeggina, ammoniaca o a base di acido consumeranno il sigillante e non dovrebbero essere usati, secondo The Granite Place. Questo include Windex, salviette Lysol e detergenti a base di aceto fatti in casa, solo per citarne alcuni.

Quello che stai cercando in un detergente è uno che abbia un pH basso e non sia abrasivo. Rock With Us spiega che in un pizzico puoi usare questi prodotti se li diluisci con acqua, ma alla lunga non è una buona idea. Dovrai richiudere il tuo bancone più spesso se usi questi prodotti e danneggi il tuo quarzo. Inoltre, le spugne abrasive non devono essere utilizzate perché possono graffiare il quarzo se il sigillante non è stato rifatto. Inoltre, dovresti evitare di usare lana d'acciaio, pastiglie Brillo e il lato ruvido delle spugne da cucina. Idealmente, dovresti usare un panno morbido in microfibra.

Sigilla il tuo contatore di quarzo

Macchina per il pane/stock per serrande

Applicare un sigillante al tuo piano di lavoro in quarzo è un passaggio molto importante nella cura del tuo bancone; proteggerà il quarzo e lo manterrà nuovo di zecca per molti anni. Il quarzo è naturalmente poroso, quindi il sigillante eviterà che le fuoriuscite diventino macchie permanenti. Proteggerà anche i contatori al quarzo da scheggiature e graffi.

Quando il tuo contatore al quarzo viene installato per la prima volta, sarà sigillato. Dopodiché, sta a te decidere quando richiuderlo, ma si consiglia di richiuderlo ovunque da due volte all'anno a ogni anno, secondo Eagle Stones USA. Tutto dipende da quanta usura hai messo sul bancone e se hai usato o rovesciato cose acide come succo di limone, succo d'arancia, aceto, vino e bibite. Se stai cercando di aspettare più di un anno prima di richiudere il tuo bancone in quarzo, Marble Unlimited consiglia di scegliere un sigillante in silicone sicuro per la pietra naturale; in caso contrario, consigliano sigillanti a base di poliuretano, acrilici o cere naturali.

Acqua e sapone per i piatti

FotoDuetti/Shutterstock

Usare acqua e un detersivo delicato come il detersivo per i piatti è il modo migliore e più semplice per pulire i ripiani in quarzo. È abbastanza forte per pulire le fuoriuscite e non è acido, quindi non deteriorerà il sigillante o rovinerà il bancone in quarzo. Per rendere questo detergente, Tips Bulletin spiega che dovresti mescolare 1 cucchiaino di detersivo per piatti per ogni litro d'acqua. Questo detergente è abbastanza delicato da poter essere utilizzato sulle fuoriuscite di tutti i giorni che dovrebbero essere asciugate il prima possibile, in modo che non abbiano il tempo di depositarsi nella porosità dei contatori di quarzo.

Il modo più semplice per utilizzare questo detergente è mettere la soluzione in un flacone spray per spruzzare e pulire comodamente le fuoriuscite per l'uso quotidiano. Puoi anche mescolarlo in un secchio quando esegui pulizie più approfondite, quindi immergere la spugna o il panno nell'acqua saponosa, squillare e pulire i banconi. È importante ricordare di rimuovere accuratamente tutta l'acqua saponosa dai banconi con acqua dolce in modo che non si accumuli pellicola (tramite Academy Marble & Granite).

Impacco

EKramar/Shutterstock

A volte le fuoriuscite si trasformano in macchie prima che tu abbia la possibilità di pulire. Se ciò accade e l'affidabile detersivo per acqua e detersivo per piatti non è abbastanza potente, puoi usare un impiastro. Un impiastro agisce assorbendo la macchia dal quarzo. Puoi fare un impiastro o acquistarne uno per un prezzo compreso tra meno di $ 10 e $ 30 (per Home Depot). Tuttavia, è semplice da realizzare e probabilmente hai già quello che ti serve a casa.

Per fare un cataplasma in casa, mescolare insieme acqua e bicarbonato per ottenere una pasta densa, secondo Cosmo Surfaces. Prendi questa pasta e stendila su tutte le macchie che hai. Quindi metti un involucro di saran sull'area e puoi fissarlo con del nastro adesivo se la macchia si trova in un'area che viene utilizzata frequentemente. Lascialo agire per uno o due giorni, a seconda di quanto è dura la macchia. Dopo, assicurati di pulire l'area con il detergente scelto e Academy Marble consiglia di richiudere quell'area per evitare macchie future.

Alcool isopropilico

Sersoll/Shutterstock

Quando il detersivo per i piatti e il detersivo per l'acqua non sono sufficienti, puoi fare un passo avanti. Usando una miscela di alcol isopropilico dopo aver pulito con il detersivo per i piatti e il detersivo per l'acqua, puoi disinfettare in sicurezza i tuoi contatori al quarzo. È importante non solo pulire le superfici, ma disinfettarle in modo che non siano presenti batteri.

Per preparare il disinfettante, mescola 1/4 di tazza di alcol isopropilico con 2 tazze d'acqua e mettila in un flacone spray, secondo HGTV. Facoltativamente, puoi anche aggiungere un paio di gocce di olio essenziale per aggiungere un buon odore e perché alcuni oli essenziali hanno proprietà antibatteriche, secondo Healthline. Dopo aver pulito i banconi con acqua e sapone per i piatti e averli puliti, spruzzare accuratamente i banconi con il disinfettante a base di alcol isopropilico e attendere due o tre minuti. Quindi pulisci i banconi con un tovagliolo di carta asciutto o un panno.

Detergente al quarzo commerciale

Katerina Morozova/Shutterstock

Se preferisci non mescolare il tuo detergente per piani di lavoro al quarzo, puoi acquistare un detergente commerciale appositamente realizzato per il quarzo. Al momento dell'acquisto di un detergente è importante assicurarsi che sia formulato per pulire il quarzo o le pietre naturali. Stai lontano dai detergenti per tutti gli usi a meno che non specifichi che è sicuro da usare sul quarzo. Questo sarebbe un detergente con un pH basso, non è abrasivo e non è acido.

Questi detergenti al quarzo di solito si presentano sotto forma di flacone spray o salviette per la tua comodità. Il Countertop Advisor spiega che questi detergenti sono appositamente formulati per pulire grasso, oli, adesivi e cibo dai tuoi piani di lavoro senza danneggiare il quarzo o il sigillante. Alcuni di questi detergenti fungono anche da smalto al quarzo per mantenere il tuo bancone lucido e senza aloni. Altri detergenti al quarzo sono anche disinfettanti, il che è importante per pulire eventuali batteri, specialmente intorno a dove prepari e consumi il cibo.

Goo andato

FotoDuetti/Shutterstock

Ci sono alcuni tipi di macchie che richiedono un trattamento speciale, come se i bambini usano il tuo bancone al quarzo come tela per la loro arte o se versi qualcosa di appiccicoso come la super colla. In casi come questi in cui un impiastro non rimuove la macchia, puoi usare Goo Gone. Puoi acquistare Goo Gone per circa $ 5, come notato da Home Depot.

Per prima cosa, spruzza il Goo Gone sulla macchia e lascialo agire per cinque o dieci minuti. Quindi puliscilo e pulisci l'area con acqua saponata o altro detergente scelto, assicurandoti di rimuovere tutti i resti di Goo Gone e sapone risciacquando con acqua. Questo rimuoverà le macchie di pennarello e penna indelebili, super colla e qualsiasi cosa appiccicosa, secondo Love to Know e Granite Countertops Oregon. Devi solo assicurarti che i tuoi controsoffitti in quarzo siano stati sigillati per l'anno prima che Goo Gone sia sicuro da usare sul quarzo.