Seleziona una pagina

marcin jucha/Shutterstock Di Lucy Clark / 9 febbraio 2022 15:59 EDT

I giacinti (hyacinthus orientalis) sono un popolare fiore primaverile. I fiori producono un profumo forte e gradevole e sono disponibili in una varietà di colori, il che li rende una bella aggiunta a un giardino primaverile. I giacinti sono diventati noti come un simbolo di gelosia e dolore, in particolare i giacinti gialli, avverte Florgeous. Colori diversi simboleggiano emozioni e affetti diversi, sebbene il blu significhi sincerità, il bianco simboleggia la preghiera e il viola rappresenta il dolore e il perdono.

Questi fiori sono ben noti per il loro ruolo nella mitologia greca. Riassume amorevolmente il mito dei giacinti, in cui il dio del sole Apollo gareggiava con il dio del vento dell'ovest, Zefiro, per gli affetti di Giacinto. Hyakinthos stava lanciando un disco con Apollo quando Zephyr inviò una raffica di vento verso la coppia, facendo sì che il disco uccidesse Hyakinthos. Il fiore di giacinto è cresciuto dal sangue di Hyakinthos. I giacinti sono anche un argomento privilegiato di discussione simbolica nel poema di TS Elliot "The Waste Land", a causa del suo ripetuto riferimento alla "ragazza giacinto", che si pensa facesse riferimento al mito greco.

Il giacinto perenne è un'aggiunta eccellente a un giardino per un pop vibrante, cresce nella maggior parte degli Stati Uniti ed è un'opzione popolare per un motivo. Continua a leggere per imparare a prenderti cura di questi fiori profumati.

Come usare i giacinti in giardino

MaryShutterstock/Shutterstock

I giacinti sono un'ottima aggiunta al tuo giardino. I fiori perenni sbocceranno all'inizio della primavera, producendo una gamma di colori e un aroma dolce e floreale. I giacinti crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 4 a 8, anche se possono essere coltivati ​​in climi più caldi pre-raffreddando i bulbi, consiglia Longfield Gardens.

Mentre i giacinti sono una splendida aggiunta autonoma a un letto da giardino, possono anche essere piantati insieme ad altri bellissimi fiori primaverili. Better Homes and Gardens elenca alcune popolari piante e fiori primaverili da piantare insieme ai giacinti, come narcisi e tulipani. Assicurati che anche la varietà di fiori che scegli sia quella che sboccia all'inizio della primavera, in modo da ottenere il massimo effetto.

Inoltre, considera l'uso dei giacinti come accento nelle piante tappezzanti perenni, come il timo e la rupe. Pianta una varietà di colori giacinto per un paesaggio drammatico e colorato. Pianta i giacinti in gruppi da 10 a 15 bulbi per ottenere i migliori risultati.

Come coltivare i giacinti

Kateryna Mashkevych/Shutterstock

I fiori di giacinto sono più comunemente coltivati ​​​​da bulbi acquistati in un garden center durante la stagione della semina dei fiori. Secondo The Old Farmer's Almanac, è meglio piantare i giacinti dopo il primo gelo autunnale, ma prima che il terreno si congeli. I giacinti dovrebbero essere piantati in un'area dove riceveranno il pieno sole, ma sopravviveranno all'ombra parziale. Inoltre, assicurati che il terreno in cui pianti i bulbi sia ben drenante e che l'acqua non si accumuli o si raccolga. Prima di piantare, considera l'aggiunta di compost, farina d'ossa o altro materiale organico al terreno.

Per piantare i bulbi, inizia scavando una buca profonda da 5 a 6 pollici per ogni bulbo, a circa 5 pollici di distanza (pianta più profonda nei climi più freddi). Se i tuoi bulbi non hanno ancora steli, pianta con il lato appuntito rivolto verso il cielo. Coprire con terriccio, quindi annaffiare. Prendi in considerazione la pacciamatura intorno ai fiori per aiutare con la regolazione dell'umidità e il controllo delle erbe infestanti.

Come prendersi cura dei giacinti

S.Tatiana/Shutterstock

I giacinti sono fiori perenni, il che significa che ricrescono ogni primavera. Prendersi cura di questi fiori si tradurrà in fioriture annuali continue, fintanto che le loro condizioni di crescita vengono mantenute. I giacinti preferiscono il pieno sole, da sei a otto ore al giorno, secondo The Spruce. Possono sopravvivere in ombra parziale, ma le loro fioriture potrebbero non essere così piene. Il loro terreno dovrebbe essere ben drenante, poiché ai giacinti non piace stare seduti nell'acqua o nel terreno umido. L'aggiunta di materia organica (compost, farina d'ossa, ecc.) può aiutare con le loro fioriture, ma troppo può sopraffarli e farli cadere.

I giacinti devono essere annaffiati solo se il terreno è completamente asciutto. Le precipitazioni dovrebbero essere sufficienti per mantenere le loro condizioni di umidità, ma fare attenzione a controllare il terreno durante lunghi periodi di assenza di pioggia. I giacinti sopravviveranno alla maggior parte degli inverni, ma le persone nei climi più caldi potrebbero voler scavare i loro bulbi e tenerli refrigerati per i mesi invernali. I giacinti maturi a volte possono diventare troppo alti per sostenere il loro peso, quindi considera di picchettarli se iniziano a cadere.

Come rinvasare i giacinti

Sabine Schoenfeld/Shutterstock

Mentre i giacinti sono comunemente piantati nel terreno a causa della loro versatilità climatica e della ricrescita annuale, alcuni potrebbero trovare più fortuna coltivando i loro giacinti come piante da contenitore. Questo è utile per le persone nei climi più caldi che hanno bisogno di raffreddare i fiori durante l'inverno, tenendoli lontani da animali domestici e bambini piccoli, o semplicemente per coloro che preferiscono l'aspetto di un giardino contenitore. SFGate consiglia di rinvasare i bulbi di giacinto all'incirca ogni tre anni.

Il reimpianto dei giacinti dovrebbe essere eseguito dopo che la pianta è andata in letargo, il che avverrà all'incirca dopo 6-10 settimane di fioritura (dall'inizio a metà estate). Inizia rimuovendo le foglie morte con un giardino pulito o delle forbici da potatura. Rimuovere i bulbi dal vaso e rimuovere delicatamente quanto più vecchio terreno possibile. Usa un asciugamano o un panno per pulire delicatamente il resto dello sporco. Valuta la lampadina e cerca eventuali lampadine di derivazione. Rimuovi questi.

Prepara la pentola del giacinto. La stessa pentola va bene; assicurati solo che ci sia abbastanza spazio per tutti i bulbi che desideri piantare. Aggiungi terreno ben drenante e poi i bulbi con il lato appuntito rivolto verso l'alto, un paio di centimetri sotto il terreno. Innaffia abbondantemente e aspettati fioriture la primavera successiva!

Varietà di giacinto

nnattalli/Shutterstock

Una delle principali attrattive dei giacinti è il numero di varietà che vantano. Possono essere alti o corti, pieni e folti o magri e stelo, e sono disponibili in una vasta gamma di colori. Tuttavia, le loro esigenze di cura sono notevolmente simili, il che significa che puoi piantare più varietà di giacinto nel tuo giardino per un bellissimo assortimento di fiori. Ecco solo alcune di queste varietà, secondo The Spruce:

  • Giacinto "Blue Jacket": come suggerisce il nome, questa varietà è una ricca tonalità blu scuro-viola con una fitta disposizione dei fiori.
  • Giacinto 'Pink Pearl': La 'Pink Pearl' è una varietà rosa, che ottiene il suo confronto perlescente dalle foglie rosa scuro del fiore con un bordo rosa chiaro, quasi bianco.
  • Giacinto 'Woodstock': questa straordinaria varietà è riconoscibile dai suoi fiori unici color prugna scuro.
  • Giacinto 'Hollyhock': La varietà 'Hollyhock' vanta una struttura del fiore cilindrica densa ma più sottile e un colore rosa rossastro intenso.
  • Giacinto 'Top White': questa varietà è unica per i suoi fiori bianco brillante, che sbocciano con motivi a petalo a forma di stella.

I giacinti sono tossici?

Paul Maguire/Shutterstock

Sebbene i giacinti siano bellissimi fiori primaverili, sono anche tossici per gatti, cani e cavalli e possono essere irritanti per la pelle per l'uomo. L'ASPCA elenca i giacinti come tossici, elencando sintomi come vomito, diarrea sanguinolenta, depressione e tremori dopo l'ingestione. Pet Poison Helpline afferma che la parte velenosa dei giacinti è concentrata nei bulbi (sebbene tutte le parti del fiore siano tossiche per gli animali domestici) e i casi di avvelenamento spesso derivano da cani che scavano e mangiano bulbi. Ciò si traduce in un grave avvelenamento da giacinto, che inizia con irritazione alla bocca e alla gola (vomito, sbavando, diarrea, ecc.) E può portare ad un aumento della frequenza cardiaca e difficoltà di respirazione. Contatta immediatamente il veterinario se sospetti che il tuo animale domestico abbia ingerito il giacinto e stia mostrando sintomi.

I giacinti non sono commestibili per l'uomo, ma non sono necessariamente velenosi (anche se dovresti impedire ai bambini curiosi di mangiare la pianta). Tuttavia, i bulbi rilasciano cristalli di ossalato di calcio, che possono causare irritazioni alla pelle (tramite Gardening Know How). Non tutti sono sensibili ai cristalli di ossalato di calcio, ma quelli che lo sono sperimenteranno prurito da lieve a grave e possibilmente eruzioni cutanee. Fare attenzione a indossare i guanti quando si maneggiano le lampadine. Se hai un'eruzione cutanea o prurito, lavati le mani con un sapone antibatterico. Considera l'uso di un antistaminico se il prurito impiega più tempo del solito per scomparire.