Seleziona una pagina

Natali Sam/Shutterstock di Madisen Swenson / 19 maggio 2022 6:25 EDT

Il solvente per smalto per unghie è il solvente liquido dall'odore forte che usi per rimuovere lo smalto per unghie, solitamente a base di acetone isopropilico, metiletilchetone e n-metil-pirrolidone, come osserva Safe Cosmetics. Questi prodotti chimici aggressivi sono ottimi contro lo smalto tradizionale, ma possono anche causare pericoli per l'ambiente e la salute, quindi l'acetone deve essere maneggiato con cura durante lo smaltimento. In questa guida ti spiegheremo come smaltire in modo corretto e sicuro il solvente per unghie.

Innanzitutto, ecco alcune cose da tenere a mente quando si scarta questa soluzione chimica aggressiva. Secondo Napa Recycling, non dovresti sciacquarlo o gettarlo nello scarico poiché ciò contamina i corsi d'acqua. Lo stesso vale per lo scarico a terra, che può contaminare l'acqua e danneggiare il suolo. Se usi l'acetone per pulire monete o altri oggetti simili, non è necessario scartarlo dopo l'uso; basta filtrare i solidi e riutilizzarli. E, infine, secondo l'Organizzazione Internazionale del Lavoro, non dovresti mai mettere il solvente per unghie vicino a una fiamma libera, poiché è altamente combustibile. Ma allora, come fai a sbarazzartene? Continuate a leggere per scoprirlo.

Perché l'acetone è pericoloso?

Mila Naumova/Shutterstock

Poiché abbiamo un solvente per unghie nella maggior parte delle nostre case, potrebbe non sembrare una sostanza chimica così pericolosa. Tuttavia, se sei mai entrato in un salone di bellezza, noterai che molti, se non tutti, i tecnici delle unghie indossano maschere. Questo perché, oltre alle sostanze chimiche aggressive che si trovano nella colla per unghie e alle cellule morte della pelle nell'aria, l'esposizione all'acetone può causare vertigini e irritazioni agli occhi, alla pelle e alla gola, spiega l'OSHA.

Anche se usi solo occasionalmente l'acetone per rimuovere lo smalto o un altro progetto in casa, è davvero un rifiuto pericoloso e dovresti trattarlo come tale. Inoltre, quando maneggi il solvente per unghie, dovresti indossare guanti e una maschera per il viso quando possibile. How To Dispose consiglia inoltre di assicurarsi di avere una ventilazione adeguata, quindi prova ad aprire una finestra o ad accendere un ventilatore quando usi o smaltisci il solvente per unghie.

Smaltimento sicuro dell'acetone

praditkhorn somboonsa/Shutterstock

Se nella bottiglia è rimasto un solvente per unghie in più, la cosa migliore che puoi fare è portarlo in un impianto di smaltimento dei rifiuti pericolosi. Ancora una volta, poiché l'acetone è un liquido altamente infiammabile, deve essere trattato in modo appropriato e sicuro. Puoi fare una rapida ricerca per trovare una struttura per la gestione dei rifiuti vicino a te dove puoi portare il solvente per unghie rimanente. Quando trasporti la soluzione chimica infusa, assicurati di metterla in un contenitore a tenuta stagna per evitare che si rovesci su te stesso, su un veicolo o altrove, consiglia Home Ardent.

Se hai solo una piccola quantità di solvente per unghie, come in un cucchiaino o giù di lì, potresti essere in grado di evitare un viaggio nella struttura dei rifiuti pericolosi. In questo caso, tampona il resto dell'acetone su un batuffolo di cotone o un batuffolo di cotone come se dovessi rimuovere lo smalto. Quindi, metti il ​​batuffolo di cotone in un piccolo sacchetto di plastica chiuso e gettalo nella spazzatura. Dopo, come consiglia Napa Recycling, puoi rimettere il coperchio sul contenitore e metterlo nel cestino.