Seleziona una pagina

Jamie Lamor Thompson/Shutterstock di Gracie Reamer / 8 marzo 2022 14:04 EDT

Seguendo le orme di sua nonna, Taylor Swift ha iniziato la sua carriera di cantante quando aveva dieci anni. Ha iniziato a cantare in occasione di eventi, fiere e concorsi locali. All'età di dodici anni, stava persino scrivendo le sue canzoni. Dopo un'esibizione al Bluebird Cafe di Nashville, nel Tennessee, è riuscita a ottenere un contratto con la Big Machine Records di Scott Borchetta. Il suo nome e le sue canzoni sono diventate sempre più popolari da lì. Nel 2012, è diventata la celebrità più pagata sotto i trent'anni, guadagnando circa $ 57 milioni, secondo Biography. Oggi, Taylor Swift ha un patrimonio netto di circa $ 80 milioni, il che la rende una delle musicisti più pagate negli Stati Uniti, secondo Rolling Stone.

Tra la sua fama sempre crescente, Taylor Swift è diventata anche un importante investitore immobiliare. Secondo il New York Post, nel corso degli anni ha speso circa 50 milioni di dollari per un unico piccolo isolato nel quartiere di Tribeca, a New York. Ha acquistato tre unità in quest'area in 155 Franklin Street, non lontano dalla sua casa a schiera da 18 milioni di dollari in 153 Franklin Street. Accanto a uno dei condomini Tribeca di Taylor Swift, un'altra unità è appena stata messa in vendita per 6,25 milioni di dollari (secondo il New York Post). Taylor Swift avrà un nuovo vicino di casa o investirà anche lei in questa unità? Ecco cosa sappiamo del condominio disponibile.

Intorno al condominio

Corcoran

Il condominio si trova nello Sugar Loaf Building in 155 Franklin Street a Tribeca, New York City. Nello stesso edificio, Taylor Swift possiede l'attico duplex e metà del secondo piano. Questa unità occupa l'altra metà del secondo piano, direttamente accanto all'appartamento di Taylor Swift.

Il quartiere di Tribeca era un tempo sede di importanti capannoni industriali, ma ora si è trasformato in un'importante area di proprietà di celebrità. NYC: La guida ufficiale ha menzionato che questo quartiere di New York City ha una serie di caratteristiche degne di nota che lo rendono attraente per le celebrità, così come per altre persone che cercano una vita di lusso. Il quartiere offre una splendida vista sul fiume Hudson, poiché si trova sul confine occidentale e ha una varietà di ristoranti e hotel notevoli sparsi. A differenza di altre zone di New York, Tribeca è anche nota per la sua calma eleganza, nascosta dal trambusto della vita comune di New York (secondo Compass).

All'interno del condominio

Corcoran

Il New York Post ha informato che il condominio Tribeca ha un totale di 2.438 piedi quadrati di spazio ed è composto da tre camere da letto e due bagni e mezzo. L'intero condominio occupa la metà dell'intero secondo piano; L'appartamento di Taylor Swift occupa l'altra metà. Si tratta di un classico loft che presenta un ampio ingresso che conduce ad una zona cucina a vista. La cucina è dotata di una varietà di elettrodomestici da cucina e ha anche un bar per la colazione annesso. Intorno alla cucina c'è uno spazio aperto circondato da enormi finestre sui lati sud ed est del condominio. Questo spazio aperto comprende una zona pranzo e un'area di intrattenimento (per Corcoran).

Il condominio ha un totale di undici enormi finestre, consentendo la perfetta quantità di luce naturale nell'unità (per Corcoran). La camera da letto principale, anch'essa rivestita con queste finestre, offre molto spazio per riporre i residenti. Il bagno adiacente ha un doppio lavabo, perfetto per due utenti, insieme a una vasca da bagno e doccia con acqua piovana.

Origine del condominio

Corcoran

Lo Sugar Loaf Building, in cui si trova il condominio, risale al 1882. È un edificio prebellico, il che significa che è stato costruito prima della seconda guerra mondiale. È iniziato come un magazzino con sette piani e dieci unità, secondo City Reality. L'edificio è stato convertito in spazi abitativi nel 1996, fornendo dieci unità abitative. Sebbene gran parte dell'edificio sia stato ristrutturato nel corso degli anni, pezzi dei suoi dettagli originali rimangono ancora in tutta la zona giorno residenziale.

La facciata dell'edificio conserva ancora i particolari originali in ghisa e l'ingresso a baldacchino in metallo. All'interno dell'edificio è ancora presente anche un montacarichi, tradizionalmente utilizzato per le grandi spedizioni (per Corcoran). Il New York Post ha affermato che alcune delle caratteristiche originali dell'edificio sono visibili anche nel design interno dei condomini, ad esempio le pareti con mattoni a vista e i soffitti con travi a vista. I condomini sono anch'essi rivestiti in parquet e hanno travi in ​​acciaio posizionate in tutte le unità.