Seleziona una pagina

Shutterstock Di Sandra Mardenfeld / 27 luglio 2021 12:00 EDT

I fiori del giacinto sono così belli in un giardino, con i loro fiori cerosi a forma di stella e le esplosioni delle fioriture di colori pastello per lo più luminosi, tra cui lilla, rosa, lavanda, albicocca o se stai cercando qualcosa di più drammatico, lì è la versione rosso sangue. Queste piante perenni visitano all'inizio di ogni primavera, una delle prime a fiorire, e la loro fragranza è così adorabile che alcuni dicono che sia "il profumo della natura", secondo The Old Farmer's Almanac.

Inoltre, i giacinti consentono versatilità: puoi metterli in un letto, coltivarli in una pentola, raccogliere un mazzo per una bella composizione di vasi, usarli per una fioriera, piantarli in gruppi o isolarne alcuni qua e là intorno al tuo giardino , ha suggerito la cura delle piante oggi. Ci sono anche un sacco di varietà, dai giacinti d'acqua ai giacinti d'uva ai giacinti olandesi.

I giacinti provengono dai bulbi, che contengono carburante per la pianta, quindi continua a prosperare fino a quando non potrà fiorire di nuovo la prossima primavera, secondo Reviewed . I bulbi sono disponibili in diverse varietà come tuberi, cormi e rizomi, ma generalmente hanno solo il loro nome generico. In generale, i giacinti sono molto facili da coltivare e mantenere, ma ci sono alcune cose che dovresti sapere su questi fiori.

Pianta i giacinti al momento e alla temperatura giusti

Shutterstock

Ai giacinti piace il freddo, almeno all'inizio della loro vita fiorita. Ciò significa che le temperature dovrebbero raggiungere i 40-45 gradi Fahrenheit per circa 12-14 settimane per far sì che i bulbi si sviluppino correttamente. Quindi tieni presente che se risiedi in una regione più calda, i bulbi di giacinto avranno bisogno di un pre-raffreddamento in frigorifero prima di essere piantati. Inoltre, poiché i bulbi amano le temperature più basse, piantare i bulbi di giacinto a metà-fine autunno dopo che il primo gelo autunnale è arrivato e se ne è andato, ma prima che il terreno sia ghiacciato e non puoi scavare nella terra (tramite The Old Farmer's Almanac).

I bulbi di giacinto possono anche essere coltivati ​​indoor usando un processo simile al metodo che usi all'esterno nel tuo giardino. In questa versione pianterai anche all'inizio dell'autunno e assicurerai un adeguato processo di raffreddamento, consentendo ai bulbi di rimanere a temperature comprese tra 40 e 45 gradi Fahrenheit per le stesse 12-14 settimane o più. Quando finalmente arriva la primavera, tutto ciò che devi fare è spostare i vasi in una stanza luminosa e calda e i fiori usciranno, come notato da Long-field Gardens.

Trova condizioni nutritive per i giacinti

Shutterstock

Per consentire ai giacinti di raggiungere l'apice della loro crescita, devi scegliere un luogo soleggiato per la semina. Anche se l'ombra parziale funziona, otterrai fiori più grandi e steli più dritti quando molto sole splende sul tuo giardino, secondo Longfield Gardens.

I giacinti sono un po' schizzinosi quando si tratta di acqua; amano un ambiente ben drenato. Non vuoi che i fiori si trovino in spazi in cui l'acqua può accumularsi poiché i giacinti possono ottenere muffe grigie o marciume dei bulbi o delle radici quando rimangono troppo a lungo nella terra fradicia. Resisti all'uso dei tuoi giacinti per irrigazione, i giacinti fanno meglio quando l'acqua arriva a livello del suolo; per esempio, puoi usare un tubo da terra o la varietà ammollo. Assicurati di dare al terreno il tempo di asciugarsi tra un'annaffiatura e l'altra (tramite The Old Farmer's Almanac).

Usa il fertilizzante con attenzione i giacinti non hanno bisogno di molto. In effetti, un po' di compost organico fa bene il lavoro, in generale. Altrimenti, potresti far crescere rapidamente le foglie, diminuendo la quantità di fiori che appariranno e non lo vuoi. Puoi anche incoraggiare una maggiore fioritura eliminando il giacinto dopo che i fiori sono appassiti, secondo Fai da te.

Sii preciso quando pianti i giacinti

Shutterstock

Per risultati perfetti, metti i giacinti nel terreno a una profondità di circa sei-otto pollici, ha detto Do It Yourself. Ciò garantisce che le radici si attaccheranno saldamente al terreno, consentendo allo stelo la robustezza necessaria per sostenere tutte quelle cimette. Protegge anche il bulbo dai parassiti come i nematodi che si accumulano sulla superficie del terreno e cercano di uccidere i tuoi fiori.

In generale, si desidera piantare i bulbi a quattro pollici di distanza, secondo Plant Care Today. Se stai creando un aspetto raggruppato e devi piantare più bulbi nello stesso posto, assicurati di rimuovere il terreno fino a creare una vasta area per la semina. In una fioriera, di solito puoi mettere da sei a sette bulbi in un contenitore da otto pollici e quindi aumentarne da uno a due in più per ogni dimensione superiore (ad esempio, da otto a nove bulbi in un contenitore da 10 pollici). Per un letto da giardino, prova a utilizzare da cinque a nove lampadine per creare una bella raccolta che non sia troppo ingombrante.

Non dimenticare di piantare il bulbo con la punta rivolta verso l'alto e coprirlo bene con il terreno, offerto da Better Homes & Gardens. I tuoi ritocchi finali dovrebbero includere una spruzzata d'acqua e l'aggiunta di uno o due strati di pacciame attorno alle piante per ridurre al minimo le erbacce.

Sii consapevole e proteggi gli animali, te stesso e i tuoi giacinti

Shutterstock

I bulbi di giacinto contengono acido ossalico (come i bulbi di narciso), un irritante per la pelle umana e animale, quindi assicurati di indossare i guanti quando fai la semina (tramite The Old Farmer's Almanac). La sostanza può anche causare nausea allo stomaco e causare problemi respiratori. A volte le persone mangiano i bulbi, confondendoli con le cipolle perché a volte entrambi vengono conservati nelle cucine, ha riferito Science Direct. Non vuoi farlo perché il bulbo può avvelenarti, causando nausea, vomito, crampi allo stomaco e un assortimento di esperienze che non sono divertenti.

A causa della natura tossica dei bulbi di giacinto, gli scoiattoli e la maggior parte degli altri animali fastidiosi li lasciano soli, quindi almeno non dovrai preoccuparti di tenere lontani quegli animali. Tuttavia, alcuni scoiattoli persistenti, arvicole, ecc. Potrebbero tentare di dissotterrare le tue piante di giacinto. Tenerli lontani creando una custodia di latta, suggerito Gardener's Path. Prendi una lattina e apri ciascuna estremità. Manterrai il giacinto al sicuro piantandolo al suo interno. Scava almeno quattro pollici e regola la lattina in modo che il bordo sia leggermente al di sotto del suolo. La lattina terrà lontane le creature, ma lascia spazio alla crescita delle radici in modo che il fiore rimanga sano e bello.

Dopo che i fiori sono sbiaditi, devi ancora prenderti cura dei giacinti

Shutterstock

Quando le fioriture dei giacinti scompaiono, non strappare via il fogliame verde rimasto; i fiori del prossimo anno dipendono dalle foglie per alimentare il raccolto successivo. Entro la fine della stagione, la pianta appassisce e a quel punto puoi rimuovere le foglie marroni e ingiallite, ha detto Gardening Know How. Il sito web consiglia di considerare l'alimentazione supplementare due volte l'anno, quando lo stelo della pianta fa capolino prima attraverso il terreno e poi di nuovo all'inizio dell'autunno. L'autunno è particolarmente importante poiché sostiene il bulbo per durare per tutto l'inverno. Usa un fertilizzante da giardino secco e poi annaffia. Fertilizzare solo durante questi periodi poiché l'aggiunta di un tale ingrediente dopo la fioritura può facilitare la formazione del marciume.

I giardinieri che vivono in luoghi caldi potrebbero aver bisogno di scavare bulbi se le temperature non si abbassano mai, secondo HGTV. Se questo significa che sei tu, trova uno spazio fresco e asciutto per conservarli fino all'autunno e al momento di ripiantare. Con un po' di pianificazione e un po' di cura, i tuoi giacinti fioriranno e ogni primavera puoi anticipare i loro colori vivaci che decorano il tuo giardino.