Seleziona una pagina

otello-stpdc/Shutterstock Di Courtney Isom / 10 marzo 2022 15:09 EDT

I computer sono diventati il ​​centro della nostra vita. Siamo attivi su di loro tutto il giorno per qualsiasi cosa, dal lavoro allo shopping, alla visione di film. Usiamo le tastiere e il mouse dei nostri computer dopo aver toccato molte cose e superfici diverse e non ci pensiamo due volte. Bene, sembra che tu voglia ricrederti. La maggior parte delle persone non si lava o igienizza le mani prima di usare il computer, quindi lo sporco oi germi che trasportano vengono trasferiti sulla tastiera e sul mouse.

Il tuo computer è una delle cose più sporche che tocchi tutto il giorno. Uno studio dell'Università dell'Arizona del 2009 ha rivelato che le tastiere contengono 400 volte più batteri di un sedile del water. Potresti chiederti la prossima volta che ti siedi al computer, quando è stata l'ultima volta che hai pulito la tastiera e il mouse? Si consiglia di farlo il più spesso possibile. Ecco come e perché.

Il tuo computer è più sporco di quanto pensi

w1snu.com/Shutterstock

È logico che lo sporco si accumuli sul tuo computer nel tempo. Immagina la polvere, le particelle di cibo e i batteri che esponi alla tastiera e al mouse ogni volta che ti siedi al computer. Secondo l'American Journal of Infection Control, un ospedale di Chicago ha scoperto che le tastiere dei suoi computer contenevano ceppi resistenti ai farmaci di Staphylococcus (il gruppo di germi che causano infezioni da stafilococco) per un massimo di 24 ore.

Come lo studio dell'Università dell'Arizona, uno studio australiano ha scoperto che la tipica scrivania contiene una quantità di batteri 400 volte superiore a quella di un sedile del water. Dovresti onestamente essere così sorpreso, considerando quanto spesso tocchi il tuo computer? Soprattutto se quei computer sono condivisi da più persone. Probabilmente pulisci il tuo bagno più della tastiera e del mouse. Ora che conosci tutte queste informazioni, probabilmente ti starai chiedendo con quale frequenza dovresti pulire il tuo computer e qual è il modo migliore per farlo.

Quando dovresti pulire la tastiera e il mouse

Sauko Andrei/Shutterstock

Dovresti pulire il mouse e la tastiera almeno una volta alla settimana. Tuttavia, realisticamente, più usi il tuo computer, più dovresti pulirlo. Inoltre, se sei una persona che consente ad altri di utilizzare spesso il tuo computer, ti consigliamo di pulirlo in particolare dopo ogni utilizzo. Altre cose da considerare quando si tratta di pulire il computer: puliscilo più spesso quando sei malato, se qualcosa si è rovesciato su di esso o se hai digitato con le mani appiccicose. Dovresti anche lavarti le mani prima e dopo aver usato il computer.

Secondo Driver Support, avrai bisogno di un panno in microfibra , cotton fioc, aria compressa e alcol isopropilico. Durante la pulizia della tastiera e del mouse, è importante assicurarsi che il computer sia completamente spento e scollegato. Capovolgi la tastiera e scuoti via eventuali briciole o detriti che potrebbero esservi caduti. Usa la bomboletta di aria compressa per soffiare polvere o detriti tra i tasti. Scuoti di nuovo bene la tastiera. Per lo sporco ostinato, utilizzare i tamponi di cotone con una piccola quantità di alcol isopropilico. Pulisci il mouse e lo schermo del computer con il panno in microfibra e alcol isopropilico. Anche le salviettine imbevute di alcol isopropilico sono una buona alternativa. Fare questo settimanalmente ti aiuterà a mantenere il tuo computer (e te) liberi da germi.