Seleziona una pagina

Paul Hawthorne/Getty Images di Lauren Schott / 27 maggio 2022 10:01 EDT

Mentre l'istinto naturale della maggior parte delle persone direbbe loro di evitare una casa infestata a tutti i costi (e mentre praticamente tutti i film horror mai realizzati confermano esattamente perché questa è una buona idea), gli occhi degli appassionati di storia e degli appassionati di horror si illuminano allo stesso modo quando imparano che uno dei loro film horror preferiti è basato su una storia vera; spesso lasciandoli con il desiderio di conoscere la verità dietro i racconti che hanno ispirato il film vivendola in prima persona.

Mentre la maggior parte dei fan dell'horror sa che i loro film preferiti sono solo vagamente basati su eventi veri (e intendiamo in modo molto generico), ciò non ferma il brivido di eccitazione che provano che gli scorre lungo la schiena quando il teatro diventa buio e il film inizia, solo per apparire sullo schermo un messaggio che dice al pubblico che il film che stanno per guardare è basato su una storia vera o ispirato a eventi veri (l'ultimo dei quali, secondo SYFY, consente agli studi di farla franca prendendo ancora di più libertà creative). Sfortunatamente, con decenni di innumerevoli film horror che affermano di essere un riflesso di eventi veri, spesso può essere difficile distinguere i fatti dalla finzione e dalla storia di Hollywood.

Mentre molti film horror non sono storicamente accurati, la vera storia dietro The Amityville Horror potrebbe essere ancora più terrificante del film; perché la vera casa di Amityville dove è stata uccisa la vera famiglia DeFeo è ancora in piedi oggi.

La vera storia dietro la casa dell'orrore di Amityville

Youtube

Il 13 novembre 1974, la residenza di Long Island che in seguito sarebbe diventata nota come The Amityville Horror house fu teatro di un film di terrore nella vita reale. In quella casa, Ronald J. DeFeo Jr., 23 anni, ha brutalmente ucciso i suoi genitori e quattro fratelli mentre dormivano nei loro letti, con un fucile, secondo Biography. DeFeo Jr. è stato condannato a sei ergastoli a 25 anni e ha affermato al momento degli omicidi di aver sentito voci che lo esortavano ad uccidere la sua famiglia.

La biografia riporta che poco più di un anno dopo che la famiglia DeFeo è stata tragicamente uccisa in casa, la famiglia Lutz l'ha acquistata per $ 80.000 al di sotto del prezzo richiesto poiché non sorprende che molti acquirenti non volessero avere nulla a che fare con la proprietà dopo aver sentito degli orrori che aveva avuto luogo all'interno. Tuttavia, appena 28 giorni dopo l'acquisto della casa e il trasferimento, la famiglia Lutz sarebbe fuggita dalla residenza, sostenendo di aver subito eventi paranormali nella casa.

Gli eventi accaduti durante la breve occupazione della casa della famiglia Lutz, così come il mistero ancora più grande che circonda il tragico omicidio della famiglia DeFeo, sono avvolti nel segreto e hanno continuato a ispirare innumerevoli film, in particolare il film del 1979 The Amityville Horror, con James Brolin e l'omonimo remake del 2005 con Ryan Reynolds.

Magia cinematografica e attività paranormali

Youtube

Al momento degli omicidi della famiglia DeFeo e delle esperienze paranormali riportate dai Lutz, la vera casa di Amityville si trovava al 112 di Ocean Avenue ad Amityville, New York, secondo History vs Hollywood. Tuttavia, da allora l'indirizzo è stato cambiato in 108 Ocean Avenue per respingere il costante afflusso di turisti e fan dei film horror che sperano di dare un'occhiata alla famosa residenza infestata e impedire loro di invadere la privacy degli attuali proprietari.

Inoltre, i film dell'orrore di Amityville non sono stati effettivamente girati nella vera casa di Amityville dove vivevano le famiglie DeFeo e Lutz. History vs Hollywood riporta che il film è stato invece girato in una casa situata al 18 di Brooks Road a Toms River, nel New Jersey, e la squadra del film ha costruito una struttura attorno all'esterno di quella casa per assomigliare all'effettiva proprietà infestata con sede a New York.

E sebbene nessuna magia cinematografica abbia effettivamente avuto luogo nella casa di Amityville, il fascino per l'idea che forse gli eventi paranormali hanno fatto è ciò che rende la vera casa dell'orrore di Amityville una delle proprietà più famigerate di Long Island e una delle più famose creature infestate dalla vita reale proprietà tra i fan di tutto ciò che è horror. La casa è stata venduta quattro volte diverse dagli omicidi (compreso alla famiglia Lutz). È stato recentemente messo in vendita nel giugno 2016 prima di essere venduto nel marzo 2017 per $ 605.000, secondo i registri immobiliari ottenuti dal New York Post.