Seleziona una pagina

Shutterstock Di Isabel Cohen / 19 luglio 2021 9:32 EDT

I microonde sono una delle invenzioni più geniali del secolo scorso e quella che rende la nostra vita quotidiana molto più facile. Infatti, secondo l'US Bureau of Labor Statistics, il 90% delle famiglie americane ha un forno a microonde (tramite Live Science). I primi forni a microonde rilasciati per uso domestico nel 1955 erano grandi come un forno e costavano ben 1.295 dollari. Solo 10 anni dopo le dimensioni sono state ridotte al minimo per adattarsi al piano di lavoro della cucina e il prezzo è stato ridotto a meno di $ 500. Oggi, i forni a microonde da banco possono essere trovati a soli $ 50.

Potresti aver sentito che la carta stagnola non dovrebbe essere scaldata nel microonde, ma ti sei mai chiesto perché? Innanzitutto, è importante capire come funziona la tecnologia alla base delle microonde. I forni a microonde utilizzano le onde radio per riscaldare il cibo a una frequenza di circa 2.500 megahertz (2,5 gigahertz), secondo How Stuff Works . A questa frequenza, acqua, grassi e zuccheri assorbono le onde, che vengono poi convertite in calore. Tuttavia, alcuni materiali, come porcellana, vetro e plastica, non assorbono le onde radio e sono quindi sicuri da usare per riscaldare il cibo. Tuttavia, il metal è una storia completamente diversa. I metalli spessi riflettono le onde radio, il che significa che il cibo che stai cercando di riscaldare non cucinerebbe mai. Ma sottili pezzi di metallo, come un foglio di alluminio, si comportano in modo diverso rispetto alle loro controparti più spesse. Continua a scorrere per scoprire cosa succede alla carta stagnola nel microonde.

Potrebbe essere necessario prendere un estintore se metti della carta stagnola nel microonde

Shutterstock

Potresti aver notato che le pareti dei microonde sono fatte di metallo. Le pareti fungono da specchio, consentendo alle onde radio di rimbalzare su di esse e di riflettersi verso il cibo che stai riscaldando (tramite How Stuff Works). Il kicker qui è che queste pareti sono fatte di un metallo spesso. Quando i metalli sottili vengono posti all'interno di un forno a microonde, come il foglio di alluminio che usi per avvolgere gli avanzi, i campi elettrici si comportano in modo diverso. I campi fanno riscaldare la carta stagnola così rapidamente, infatti, che la carta stagnola può prendere fuoco. Quando la pellicola è increspata, ciò è ancora più pericoloso perché la corrente elettrica che scorre attraverso la pellicola colpisce i bordi taglienti delle parti increspate e provoca scintille. Inutile dire che queste scintille rappresentano un pericolo.

Tieni presente che è improbabile che il tuo forno a microonde esploda se ci metti dentro della carta stagnola, ma è estremamente probabile un incendio anche se la pellicola rimane all'interno del microonde per un breve periodo di tempo. Tuttavia, se accidentalmente cuoci a microonde il cibo in carta stagnola e miracolosamente non accendi un fuoco, il tuo cibo sarà sicuro da mangiare. Se i fuochi non fanno per te, attieniti a materiali adatti al microonde per riscaldare il cibo. Plastica e porcellana sono sempre un'ottima scelta, mentre un semplice tovagliolo di carta fa anche il trucco.