Seleziona una pagina

Tatiana Chekryzhova/Shutterstock di Leslie Anderson / 15 novembre 2021 11:32 EDT

Quando stai esaminando i diversi tipi di finiture delle pareti, la vernice a guscio d'uovo offre un'opzione ideale che si trova a metà strada tra un semilucido e piatto o opaco. Infatti, quando guardi la superficie di un guscio d'uovo e lo sollevi alla luce, hai un'idea chiara di come appare questa finitura in una stanza illuminata naturalmente, come notato nel blog di Home Stratosphere.

Spesso, alcune persone scambiano questa categoria di vernice per il nome di un colore di vernice specifico. Da un lato, troverai sfumature di bianco etichettate come guscio d'uovo, ma questo termine si riferisce molto spesso alla finitura. Inoltre, puoi ottenere molte tonalità diverse con una finitura a guscio d'uovo proprio come faresti con un satinato o un lucido. Quindi, prima di intraprendere la ricerca del rivestimento murale perfetto, dai un'occhiata alla vernice a guscio d'uovo e alle sue caratteristiche, vantaggi e svantaggi per prendere una decisione informata.

Da quanto tempo esiste la vernice a guscio d'uovo?

Page Light Studios/Shutterstock

La vernice a guscio d'uovo è arrivata sulla scena degli interni di casa negli anni '70, come notato dal blog di Home Stratosphere. I proprietari di abitazione stavano cercando un'alternativa di vernice per il mezzo della strada che avesse una lucentezza, a differenza della finitura opaca, ma senza l'estremo riflesso della luce di una vernice lucida. Inoltre, la vernice a guscio d'uovo si è rivelata più facile da pulire rispetto alle scelte opache o piatte, il che era un altro vantaggio.

Poiché questa vernice è stata formulata per uso interno, la sua popolarità è decollata. La vernice a guscio d'uovo emanava una lucentezza che i designer hanno trovato piacevole alla vista e complementare a una varietà di schemi, ma abbastanza pratica per spazi ad alto traffico esposti a un minimo grado di umidità e altri potenziali elementi. Oltre alla sua finitura, la vernice a guscio d'uovo si è rivelata facile da applicare ed economica, rendendola una delle scelte più popolari disponibili.

Usi per la vernice a guscio d'uovo

Alexander_Safonov/Shutterstock

Potresti avere familiarità con il collegamento tra la vernice a guscio d'uovo e gli ambienti più comunemente usati della casa, come la cucina e la zona giorno. Tuttavia, artigiani, designer e hobbisti hanno imparato ad amare applicare questa finitura ad altri stili decorativi. Oltre a coprire le pareti, la vernice a guscio d'uovo è diventata popolare anche per la pittura di accessori.

Secondo Transforming Spaces, i fan dei look rustici o shabby chic possono facilmente incorporare la vernice a guscio d'uovo nei loro design incentrati sul calore e sul comfort. Inoltre, la vernice a guscio d'uovo fornisce la finitura perfetta per mobili, lavori in metallo e cornici. Secondo il blog di Rawlings Paint, puoi anche implementare la finitura a guscio d'uovo applicandola ai bordi del camino, agli appendiabiti e ai mobili della camera da letto e ai battiscopa, nonché alle ringhiere per dare loro un aspetto morbido e vintage.

In che modo la vernice a guscio d'uovo differisce dalla vernice satinata?

Nick Beer/Shutterstock

Alcune persone potrebbero scambiare la vernice a guscio d'uovo con la sua controparte satinata poiché entrambe hanno una lucentezza così leggera. Tuttavia, la vernice a guscio d'uovo possiede tratti che la distinguono dalla finitura satinata, come notato da Elle Decor. Per cominciare, la lucentezza non è così evidente come quella del raso fino a quando la luce naturale o artificiale non brilla direttamente su di esso. È allora che ne coglierai la profondità e le qualità riflessive.

Una volta che la luce si attenua, proprio come un vero guscio d'uovo, la finitura della vernice a guscio d'uovo sembra semplicemente essere un passo avanti rispetto a una finitura opaca. E poiché non ha lo stesso grado di lucentezza di una vernice semilucida o satinata, la vernice a guscio d'uovo nasconde le ammaccature sui muri più facilmente rispetto agli altri tipi di smalto.

Pro e contro della vernice a guscio d'uovo

stockfour/Shutterstock

Di sicuro, la vernice a guscio d'uovo è un'ottima opzione per la decorazione d'interni per una serie di motivi. Proprio come qualsiasi altro tipo di vernice, puoi trovare qualsiasi colore della vernice nello spettro con una finitura a guscio d'uovo. Può avere meno lucentezza rispetto al satin o al gloss; tuttavia, il sottile bagliore si rivela abbastanza versatile negli spazi della casa che sono abitati più frequentemente, secondo Elle Decor. Inoltre, la sua lucentezza consente comunque una facile manutenzione e pulizia. Infatti, a differenza delle pitture piane, evita che le macchie si depositino in modo permanente. Anche la vernice a guscio d'uovo costa meno del raso, il che è sicuramente un vantaggio se stai cercando di rimanere entro un budget.

Mentre la vernice a guscio d'uovo si rivela un'opzione di qualità ma economica, ha anche i suoi svantaggi. Nonostante il fatto che la vernice a guscio d'uovo costi meno, potresti comunque dover aggiungere una mano per abbellirla più spesso di quanto faresti con un raso o un lucido. Inoltre, se hai solo bisogno di fare un ritocco usando la vernice a guscio d'uovo, è quasi impossibile nasconderlo a causa della lucentezza leggera. Se un punto è stato graffiato, ad esempio, dovresti ridipingere l'intero muro invece di ritoccarlo.

Quando hai bisogno della vernice a guscio d'uovo?

Nuova Africa/Shutterstock

La vernice a guscio d'uovo si rivela la più utile per le stanze a traffico medio-alto, secondo Bob Vila. Tuttavia, la sua finitura non darebbe risultati eccezionali per i bagni o qualsiasi altro luogo in cui le pareti sarebbero potenzialmente esposte all'umidità e all'umidità. Tuttavia, se hai un'area in cui hai coperto dei buchi con un composto per giunti o hai dovuto riparare le rientranze, la vernice a guscio d'uovo è la scelta ideale perché copre completamente le sfaccettature e le ammaccature. Questa stessa caratteristica ti offre anche un'opzione eccellente per la stanza di un bambino in cui l'arredamento delle pareti potrebbe cambiare nel corso degli anni, richiedendo così un nuovo lavoro di verniciatura.

Inoltre, come accennato, la vernice a guscio d'uovo è meno costosa delle altre varietà. Pertanto, se devi dipingere una vasta area usando più galloni, la vernice a guscio d'uovo ti offre l'opzione meno costosa che non rompe la banca.

Vantaggi della vernice a guscio d'uovo

Anatoli Igolkin/Shutterstock

Uno dei vantaggi della vernice a guscio d'uovo è la sua stabilità, come notato da The Spruce. Tende a durare più a lungo di una finitura opaca o piatta a causa del modo in cui forma un rivestimento protettivo dopo che la vernice si è asciugata. E la sua lucentezza delicata ti dà ancora l'atmosfera lussuosa che guadagneresti da una vernice satinata o semilucida, ma a un prezzo accessibile. La qualità di una lucentezza più sottile pone maggiore enfasi su altri oggetti focali nella stanza rispetto alle imperfezioni delle pareti.

Inoltre, la vernice a guscio d'uovo risulta essere la più utilizzata nelle stanze dei giochi e nelle camere da letto. Allo stesso modo, non dovrai lesinare sulla forza o sulla pigmentazione quando si tratta di vernice a guscio d'uovo. Infine, se hai deciso di creare un murale in una delle tue stanze, la vernice a guscio d'uovo è la scelta migliore da usare perché una tonalità non si sbiadirà su un'altra.

La vernice a guscio d'uovo è sicura?

arapix/Shutterstock

Sebbene la vernice a guscio d'uovo abbia i suoi limiti, è comunque sicura come qualsiasi altro tipo di finitura. Considerando gli standard odierni per vernice e primer, non ti preoccuperai dei componenti della vernice a guscio d'uovo come rivestimento murale permanente. Secondo il blog di Kawer's Tuckahoe Paint and Glass Inc, la maggior parte delle vernici contiene pochi o nessun composto organico volatile o COV. Ciò significa che non vieni esposto ai fumi mentre dipingi e, a lungo termine, la vernice sulle pareti non contiene piombo o sostanze chimiche che si rivelano pericolose.

Inoltre, la vernice a guscio d'uovo non contiene sostanze pericolose, secondo la scheda di dati di sicurezza Dunn Edwards ottenuta dal sito di Home Depot. Quindi, puoi contare sull'aspetto della sicurezza di questa finitura, ma prendere precauzioni, come ventilare la stanza durante la verniciatura, è comunque importante.

Quanto costa la vernice a guscio d'uovo?

BearFotos/Shutterstock

Come accennato in precedenza, la vernice a guscio d'uovo costa meno delle finiture satinate, semi e lucide. Una vernice a guscio d'uovo decente, all'estremità inferiore della scala, costa circa $ 24; un'opzione di fascia alta costa circa $ 40, secondo il blog di Remodeling Calculator.

In poche parole, la vernice a guscio d'uovo si trova tra gli estremi di piatto e lucido per quanto riguarda la lucentezza, e questo è il caso per il suo prezzo. Costa di più della finitura piatta e, ovviamente, meno di quella lucida, ma allo stesso tempo è anche meno economica della satinata. Pertanto, anche se devi applicare due mani di vernice a guscio d'uovo, uscirai comunque in vantaggio per quanto riguarda i costi.

Come rotolare la vernice a guscio d'uovo?

Immagini creative/Shutterstock

Proprio come qualsiasi altro progetto di pittura, questo prevede un lavoro di preparazione. Dopo aver tolto tutti gli accessori e le foto dalle pareti e aver posizionato i teli sul pavimento e sui mobili, dovrai usare una spatola per riempire i buchi con il composto per giunti. Mentre aspetti che il composto si asciughi, puoi iniziare a coprire le aree intorno a porte, interni e finestre con del nastro adesivo.

Dopo aver levigato il composto fino a quando è completamente liscio e aver pulito le pareti, puoi iniziare a stendere la vernice a guscio d'uovo. Secondo Repaint Now, puoi prima affrontare il soffitto. Tuttavia, il più delle volte, una finitura satinata dà un risultato migliore in quest'area. Tuttavia, a seconda del colore, uno dei due funzionerebbe.

Una volta completato il soffitto, puoi iniziare a rotolare le pareti. Prima di saltare, potresti prendere in considerazione alcuni suggerimenti importanti per evitare i segni dei rulli. Il primo è ricordarsi di assorbire una quantità nominale di vernice con il rullo, assicurandosi di avere una quantità uniforme di prodotto su tutti i lati. Il secondo è rotolare dall'alto verso il basso solo quando applichi la vernice a guscio d'uovo sulle pareti. Rotolando in un movimento su e giù, rischi di lasciare strisce. Una volta che la vernice si è completamente asciugata, puoi verificare la presenza di aree irregolari o striature, ma se hai rotolato in una sola direzione, non dovresti trovare questi difetti. Se necessario, procedere e applicare un'altra mano. Infine, quando dipingi i battiscopa e le rifiniture, utilizzerai un pennello e un piccolo rullo se necessario.

Come mantenere la finitura della vernice a guscio d'uovo

FotoDuetti/Shutterstock

Per mantenere la lucentezza caratteristica della finitura della vernice a guscio d'uovo, dovrai spolverare le pareti su base settimanale o bimestrale (o meno spesso a seconda del clima della tua posizione) aspirando accuratamente o strofinando a secco con un kit di asciugatura Swiffer . Se invece riesci a ritagliarti una giornata di 8 ore una o due volte l'anno per completare una pulizia più approfondita, fallo, suggerisce Angi. Per prima cosa, spolvererai ed eliminerai le ragnatele. Quindi, dovrai procurarti due secchi puliti e vuoti. Dopo aver riempito due secchi di acqua tiepida, uno con il detersivo per i piatti e l'altro normale, inizierai a strofinare con una spugna dall'acqua saponata per rimuovere lo sporco e le macchie e risciacquare usando una seconda spugna che è stata immersa nell'acqua normale per risciacquare la superficie. Per le macchie difficili da rimuovere, puoi strofinare delicatamente con il bicarbonato di sodio fino a rimuovere completamente i segni. In una parola di cautela, dovrai fare attenzione a non strofinare duramente per evitare di staccare la vernice.

Quindi la vernice a guscio d'uovo offre un'alternativa alle finiture costose senza compromettere il design generale del tuo spazio. In alcuni casi, la vernice a guscio d'uovo potrebbe non essere la scelta migliore per le aree che richiedono una protezione aggiuntiva, ma la sua versatilità offre risultati piacevoli e una finitura che accentua l'aspetto delle aree più trafficate della tua casa senza andare oltre il tuo budget.