Seleziona una pagina

Nuova Africa/Shutterstock di Paula Tudoran / 10 febbraio 2022 11:36 EDT

Un forte sgrassante rende la rimozione di accumuli di grasso e appiccicoso dalle pareti della cucina, dagli elettrodomestici o dalla griglia un gioco da ragazzi. Come spiega Jagran Josh, il carbonato di sodio noto anche come soda, carbonato di sodio o cristalli di soda è un potente detergente usato da secoli, ma è passato principalmente inosservato in questi giorni.

Sebbene la soda si trovi comunemente nel corridoio della lavanderia del negozio di alimentari, è anche utilizzata in vari detergenti fai-da-te. Se non lo trovi nei negozi, puoi sempre acquistarlo online, oppure puoi creare il tuo detersivo a casa con il bicarbonato e il tuo forno (è molto più facile di quanto pensi!). La soda di lavaggio è ampiamente utilizzata nelle pulizie domestiche, dal lavaggio delle attrezzature da cucina alla rimozione delle macchie dai mobili da esterno. La cosa migliore dell'utilizzo della soda è che si tratta di un prodotto per la pulizia dell'ambiente a basso costo, ecologico e completamente sicuro. Ma cos'è il lavaggio della soda e perché è così essenziale nel processo di pulizia?

Cos'è la soda?

RHJ Foto e illustrazioni/Shutterstock

La soda è un composto chimico che può essere utilizzato per rimuovere le macchie ostinate dai vestiti e da quasi ogni altra cosa. È anche un ingrediente chiave nella maggior parte delle formulazioni di detersivi per bucato fai-da-te, secondo Martha Stewart. La soda di lavaggio è anche comunemente usata per trattare l'acqua dura nei detersivi commerciali poiché il suo composto di carbonato di sodio "ammorbidisce" l'acqua, consentendo ad altri detergenti di sollevare la sporcizia dai vestiti e di sospenderla nell'acqua di lavaggio. Inoltre, la soda di lavaggio si lega ai minerali che causano la durezza dell'acqua, consentendo al detersivo di essere efficacemente assorbito dalle fibre per indumenti più puliti. Sebbene le due sostanze siano strettamente correlate, non dovresti confondere la formula del detersivo con il bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato come bicarbonato di sodio turbo in molti tipi di usi domestici. Per utilizzarlo, sciogliere 1 tazza di carbonato di sodio in 2 litri d'acqua. Spugna via i pasticci per vedere quanto velocemente il grasso svanisce. Sebbene questa polvere sia relativamente sicura, è anche estremamente resistente, quindi assicurati di indossare guanti di gomma per proteggere le mani ed evitare il contatto con gli occhi.

Pulizia della lavanderia

Leestudio/Shutterstock

Si consiglia di aggiungere 1/2 tazza di cristalli di soda a un carico di bucato per ravvivarlo ed evitare che i vestiti sembrino "sbiaditi". Poiché la soda di lavaggio è alcalina, funziona eccezionalmente bene sui bianchi, schiarendo e pulendo i bianchi. Ecco perché l'ingrediente principale di qualsiasi detersivo per bucato fatto in casa è la soda.

Dovresti preparare il tuo detersivo con la soda? Per cominciare, è molto meno costoso della versione acquistata in negozio. Inoltre, i detersivi acquistati in negozio contengono comunemente siliconi, solfati, diossidi e altre sostanze chimiche pericolose per i bambini, in particolare i bambini piccoli. Fare un detersivo fatto in casa con un po' di bicarbonato di sodio, borace e una saponetta può richiedere un po' di tempo in più della tua giornata, ma ne vale la pena, spiega Wellness Mama. Per usarlo come smacchiatore, immergi cotone o lino in una soluzione di acqua tiepida e bicarbonato di sodio per aiutarli a dissolverli. Questo metodo può rimuovere grasso, sangue, inchiostro, tè, caffè e altre macchie.

Pulizia delle tende da doccia

Ira Shpiller/Shutterstock

Quando lavi le macchie di grasso o i residui di sapone con un normale detersivo, il grasso potrebbe diffondersi o addirittura non essere rimosso. Quindi, prima di lavare le tende della doccia o altri oggetti simili con un normale detersivo, cospargere uno strato uniforme di detersivo sulle macchie di grasso.

Prepara una potente soluzione di bicarbonato di sodio sciogliendo 1 tazza di bicarbonato di sodio in 1 gallone di acqua bollente. Strofina la tenda da doccia in vinile e il rivestimento con la soluzione e una spugna. La soluzione di bicarbonato di sodio aiuterà a rimuovere la schiuma di sapone, la muffa e i cattivi odori. Puoi anche pulire la fodera della tenda della doccia in vinile in lavatrice. Basta gettarlo dentro con un paio di asciugamani da bagno puliti e 1/2 tazza di bicarbonato di sodio e, dopo un ciclo delicato, appendere le tende ad asciugare. Arm & Hammer afferma che puoi usare cristalli di soda e polvere per pulire altri oggetti relativi al bagno, come water, piastrelle, lavandini e vasche. Sciogliere 1/2 tazza di bicarbonato di sodio in 1 gallone di acqua tiepida per pulire aree enormi, strofinare bene la superficie e risciacquare accuratamente.

Pulizia di pentole e padelle

FabrikaSimf/Shutterstock

Quando si tratta di cucina, la maggior parte di noi apprezza i deliziosi piatti fritti. Tuttavia, questi alimenti creano macchie di grasso sulle pentole difficili da rimuovere. Invece di strofinarlo con forza, cospargilo semplicemente di uno strato di bicarbonato di sodio. Applicare una piccola quantità di acqua fino a formare una pasta densa. Lascia riposare la pasta per 20 minuti, quindi risciacqua la padella con acqua tiepida.

Quando sai esattamente cosa c'è in un prodotto, è molto più facile usarlo. Nonostante la maggior parte dei detersivi per piatti siano eccellenti, a volte lasciano dei residui. Per ridurre al minimo i residui e risparmiare denaro, puoi utilizzare un detersivo a base di bicarbonato di sodio acquistato in negozio o crearne uno tu stesso. Il lavaggio della soda e alcune gocce di olio essenziale, sia esso di pompelmo o di eucalipto, sono tutti gli ingredienti di cui hai bisogno per un potente detersivo per lavastoviglie che lascerà pentole e padelle pulite come un fischio, ha scritto Mommypotamus.

Pulizia forno e grill

Africa Studio/Shutterstock

In linea con il tema del cibo delizioso, il forno è spesso il cuore della cucina. Ma, che si tratti di qualcosa di dolce o salato, o semplicemente di uno spuntino di mezzanotte, sembra essere sempre oberato di lavoro e poco servito quando si tratta di pulire. Quindi, è ora di mettersi a terra e sporcarsi. Rimuovere le griglie da forno e ricoprirle con un bicarbonato di sodio e pasta d'acqua in rapporto 1:1. Applicare il composto anche sul vetro del forno. Strofina i punti difficili e risciacqua con acqua.

Lo stesso vale per la griglia: indipendentemente dalla stagione, molti di noi preferiscono i pasti alla griglia. Tuttavia, dopo aver usato la griglia per un po', potrebbe sembrare che sia stata salvata da una discarica per non parlare dei pericoli che l'accumulo di grasso rappresenta per la nostra salute, come ha spiegato Demotix. Fortunatamente, è semplice da pulire e ripristinare il suo aspetto originale con il detersivo. L'intero processo prevede la rimozione delle griglie e l'immersione nella soluzione 1:1 di acqua tiepida e soda. Lasciare in ammollo il composto per qualche minuto prima di strofinarlo. Le tue griglie saranno immacolate in pochissimo tempo.

Deck pulito e mobili da esterno

WKanadpon/Shutterstock

Se il tuo mazzo una volta pulito è ora un pericolo di inciampare a causa del muschio e di altre escrescenze fungine che si sono accumulate, è tempo di riportarlo al suo antico splendore. Pulirlo è così semplice che ti chiederai perché non ci hai pensato prima. Tutto quello che devi fare è mescolare 3 tazze di soda con 1 tazza di borace e acqua calda in un secchio. Quindi, strofina via il fastidioso muschio e le alghe con questa miscela. Infine, attendi qualche istante prima di lavare il ponte con acqua pulita, l'alcalinità della soda rimuoverà facilmente tutto il muschio e la muffa, come spiegato da Colin Seymour.

La stessa miscela meno il borace è la kryptonite che puoi usare per pulire i tuoi mobili da esterno. I mobili da esterno in plastica sono particolarmente suscettibili a un'ampia gamma di condizioni atmosferiche e si danneggiano facilmente, il che rende più difficile la manutenzione rispetto ad altre forme di mobili. Combina semplicemente una maggiore concentrazione di soda e acqua in una soluzione forte e pulisci a fondo i tuoi mobili.

Rinfrescare patii e vialetti

Ursula Pagina/Shutterstock

Muffa e foglie in decomposizione sono comuni su patii e passerelle. Tuttavia, questi composti non solo rendono i percorsi scivolosi su cui camminare, ma li rendono anche poco attraenti. Per pulire bene i patii e i vialetti della tua proprietà, cospargi un po' di bicarbonato di sodio sopra le foglie in decomposizione e lascialo riposare durante la notte, consiglia Dominic Jones Jewelry. Quindi, per risultati ottimali, risciacquare il giorno successivo con acqua tiepida.

Strofina il patio o il sentiero con una miscela di soda extra e acqua calda se noti della melma lasciata dalle foglie in decomposizione. Questo rimuove lo sporco che si è accumulato completamente. Tuttavia, fai attenzione: se spruzzi le piante durante questa procedura, il giorno successivo ti ritroverai con una prateria deserta al posto del tuo adorabile giardino. Poiché l'alcalinità della soda di lavaggio danneggia e fa appassire le piante, fai attenzione quando applichi la soluzione.

Pulizia attrezzi da giardino e argenteria

Pasko Maksim/Shutterstock

I tuoi attrezzi da prato diventano estremamente polverosi dopo un uso prolungato per mantenere il tuo paesaggio immacolato. È anche fondamentale mantenere questi attrezzi da giardino in buone condizioni per mantenere la loro nitidezza, gli strumenti sporchi non trasmettono malattie delle piante e puoi usarli il più a lungo possibile.

Il primo passo per una corretta manutenzione è pulire accuratamente l'attrezzatura per evitare la ruggine. Pulire gli attrezzi da giardino con il detersivo è un'ottima idea, soprattutto perché è una soluzione ecologica che non li danneggia. Tutto quello che devi fare ora è strofinare gli strumenti con carbonato di sodio, idealmente con una spazzola a setole rigide. Quindi, bagna gli strumenti e asciugali al sole per mantenerne la nitidezza e prevenire la ruggine.

Se non lo sai ancora, anche l'argenteria e i gioielli in argento possono trarre vantaggio dal lavaggio della soda. Wonder How To consiglia di immergere l'argento in una normale soluzione di soda detergente per circa 15 minuti: l'appannamento svanirà davanti ai tuoi occhi! Quindi, sciacquare bene gli articoli dopo l'immersione e lucidare con un panno in microfibra pulito.