Seleziona una pagina

Afanasiev Andrii/Shutterstock Di Daniel Feininger / 30 maggio 2022 15:52 EDT

I tubi che portano l'acqua da o verso il bagno o la cucina, le condutture dell'aria condizionata e altri elementi all'interno delle pareti della tua casa possono essere fonte di condensa, causando macchie d'acqua nelle aree visibili della casa.

Bob Vila riferisce che le macchie sul soffitto sono spesso causate dall'evaporazione dell'acqua dopo una perdita, il che significa che la macchia visibile sono i depositi minerali rimasti dopo che l'acqua si è asciugata. Mentre una macchia sul soffitto può essere il primo segno evidente di un tetto che perde, i tubi che attraversano la parte superiore della tua casa e che non si vedono sopra il soffitto possono trasportare la condensa lungo il loro percorso. Possono anche cadere su un'area del soffitto dopo essersi raggruppati in un punto di strozzatura lungo il percorso, tramite Paramount Restoration.

L'eliminazione degli effetti collaterali di una perdita richiede un processo in due fasi. Innanzitutto, dovrai individuare la fonte della perdita, quindi, dopo aver riparato la causa dello scolorimento, dovresti lavorare per correggere la macchia visibile. Avvicinarsi alle macchie sul soffitto ti aiuterà ad affrontare gli inestetismi che possono apparire in una casa, risolvendo anche il problema sottostante in modo che la macchia non si ripresenti più tardi.

Attacca il problema sottostante per un rimedio permanente

Mariana Putri/Shutterstock

Comprendere l'entità del tuo problema è il primo passo per trovare una macchia sul soffitto. È importante agire in fretta perché una perdita dal tetto può portare a un aumento del volume dei danni nel tempo. Spesso, queste macchie derivano da problemi minori associati a soluzioni rapide, ma non lo saprai finché non indagherai.

Bob Vila osserva che tre principali colpevoli spesso causano queste fughe di notizie. I bagni al piano superiore richiedono che la casa porti l'acqua nello spazio sopra il piano inferiore e un tubo che perde può iniziare rapidamente a gocciolare in modo coerente in una posizione specifica per il guasto. Bob Vila suggerisce che questo si trova in genere intorno a calafataggi vecchi o comunque difettosi.

Le perdite possono provenire anche dal sistema HVAC. Le canalizzazioni e il radiatore fanno passare aria condizionata che può differire drasticamente in temperatura dall'atmosfera circostante del sottotetto. Nelle giuste circostanze, ciò può portare a un accumulo di umidità attorno ad aree specifiche che può gocciolare nei componenti del soffitto che poggiano direttamente sotto l'apparecchiatura di condizionamento dell'aria.

Infine, una perdita dal tetto può anche consentire all'acqua di filtrare nello spazio della soffitta sopra la tua testa, arrivando infine alle assi che compongono il soffitto. L'identificazione precoce di una perdita dal tetto è essenziale e riparare tegole o tegole all'esterno, puntellare le prese d'aria o riparare materiale resistente alle intemperie risolveranno il problema. Ma questo può essere il primo segno di una sostituzione incombente del tetto.

Pulisci la macchia visibile per completare la correzione

A-fotografia/Shutterstock

Dopo aver riparato la fonte della perdita, puoi passare alla muffa, alla sporcizia o allo scolorimento rimanenti lasciati dall'acqua che gocciola. È importante identificare il problema e risolverlo prima di liberare il soffitto e riportarlo al suo aspetto originale. Questo perché lasciare il problema a peggiorare inviterà solo un ritorno della macchia in un secondo momento.

Fortunatamente, questi tre problemi costituiscono i soliti sospetti e ognuno presenta in genere una soluzione che molti proprietari di case possono affrontare da soli. Ma dopo che la fonte della macchia è stata eliminata, è il momento di rimuovere il residuo. Cleanipedia consiglia una miscela di una parte di candeggina e tre parti di acqua calda.

Bob Vila osserva anche che dovresti usare alcuni indumenti protettivi essenziali quando lavori con la candeggina. Inoltre, l'aggiunta di un panno nello spazio sotto la macchia aiuterà a proteggere il tappeto o le piastrelle sottostanti da ulteriori problemi di colorazione derivanti dalle goccioline di candeggina che cadono dalla superficie sopraelevata.

Strofinare l'area interessata con un panno imbevuto di una soluzione di candeggina per eliminare i resti della macchia. Quindi, strofinando la superficie con un secondo panno asciutto rimuoverai tutti i residui rimasti insieme alla miscela liquida che hai applicato. Lascia asciugare lo spazio e poi ridipingi, assicurandoti di utilizzare una mano di fondo antimacchia prima di dipingere il soffitto con il colore che preferisci.