Seleziona una pagina

Wongsakorn Dulyavit/Shutterstock di Becca Lewis / 23 aprile 2022 11:18 EDT

Le piastrelle in pietra naturale possono essere utilizzate in qualsiasi stanza per portare un elemento naturale all'interno della tua casa. Con molti tipi tra cui scegliere, le piastrelle in pietra sono un'ottima scelta per qualsiasi cosa, dal backsplash della cucina al pavimento della doccia. Molte persone pensano immediatamente al granito o al marmo quando considerano le piastrelle in pietra naturale, ma anche ardesia, calcare e travertino sono opzioni popolari. A seconda del tuo scopo, la piastrella in pietra può essere rifinita con una finitura lucida o lasciata con la sua superficie naturale, rendendola un buon modo per aggiungere un contrasto di consistenza a qualsiasi arredamento. Mescolare e abbinare le piastrelle di pietra è un modo per aggiungere colore e atmosfera naturali a qualsiasi stanza della tua casa, secondo Inhabitat.

La pietra naturale sta guadagnando popolarità non solo nelle cucine e nei bagni, ma per qualsiasi stanza della casa, afferma Homes & Gardens. Poiché è resistente all'acqua, semplice da curare e durevole, la pietra è una buona scelta per qualsiasi stanza. Con le opzioni per installare il riscaldamento radiante e un'ampia varietà di finiture tra cui scegliere, la pietra si sta facendo strada nei soggiorni, nelle sale da pranzo e nei corridoi. Ecco alcune cose a cui pensare prima di scegliere una piastrella in pietra naturale per decidere se è adatta a te.

La piastrella in pietra dura più a lungo

Roberto Serra – Iguana Press/Getty Images

La piastrella in pietra può durare dai 50 ai 100 anni e, con una corretta manutenzione, anche più a lungo, rendendola uno dei prodotti più durevoli che puoi utilizzare nella tua casa. Ha lo stesso colore su tutta la piastrella, quindi graffi e scheggiature non sono così evidenti su piastrelle di pietra come lo sarebbero su ceramica o vinile. Ciò significa che le piastrelle in pietra ti danno il vantaggio di un aspetto duraturo e di resistenza.

Nonostante i costi di installazione più elevati, le piastrelle in pietra possono valere i soldi in quanto richiedono pochissima manutenzione e in definitiva sono più economiche dell'installazione di pavimenti che dovranno essere sostituiti ogni 5 o 10 anni. Secondo il Natural Stone Council, le piastrelle di pietra a volte possono anche sopravvivere all'edificio in cui sono installate, rendendole un ottimo candidato per il recupero e il riciclaggio. Le piastrelle in pietra naturale sono state utilizzate come materiale da costruzione per secoli e ora sappiamo perché la sua durata lo rende un investimento utile.

La piastrella in pietra è versatile

KathDesign/Shutterstock

Puoi usare la pietra naturale in molti modi, rendendola una scelta attraente e creativa per la ristrutturazione della casa. Pavimenti, pareti e controsoffitti sono tutti candidati per piastrelle in pietra naturale. Poiché ci sono così tante scelte di colore e tipo di pietra, le possibilità sono quasi illimitate quando si tratta di piastrellatura in pietra. La combinazione di tipi di pietra o l'alternanza di colori e trame può dare alla tua casa un aspetto terroso, portando elementi della natura all'interno. E, secondo The Nation Roar, le piastrelle in pietra non sono più solo per bagni e alzatine. Possono essere utilizzati come rivestimento delle pareti ovunque tu voglia aggiungere un tocco di eleganza.

Secondo Nelson Londono, fondatore di Artsaics, piastrella in pietra ed esperto di design, le piastrelle in pietra possono essere utilizzate con quasi tutti i gusti di design. Consiglia di iniziare con l'ispirazione del tuo stile e quindi di aggiungere piastrelle di pietra da abbinare. Londono consiglia di iniziare con uno stile di design che ami, quindi scegliere la pietra, la tavolozza dei colori e altri elementi di design per ottenere esattamente quello che stai cercando. Dal classico al moderno, dal casual al lussuoso, le piastrelle in pietra possono essere progettate per adattarsi alle tue esigenze.

Hai bisogno di esperienza per posare le piastrelle di pietra

Gajus/Shutterstock

Mentre la posa delle piastrelle può sembrare semplice, sono necessari alcuni strumenti speciali e know-how. E le piastrelle di pietra possono essere ancora più complicate. Se sei un principiante, dovresti probabilmente assumere un professionista. Secondo This Old House, non solo questo progetto richiede un livello moderato di abilità, ma probabilmente ci vorranno circa tre giorni per essere realizzato. Se non hai mai utilizzato gli strumenti per la piastrellatura, sarà difficile allineare le piastrelle in modo uniforme e posizionarle a livello del pavimento. Se hai un po' di esperienza, questo è qualcosa che potresti fare da solo se hai tempo. Ricorda solo di considerare il tempo di asciugatura nei tuoi calcoli.

SFGate consiglia di utilizzare un sottostrato e una tavola di supporto, il che significa che dovrai segnarli e tagliarli prima di posare la piastrella. Inoltre, per adattare la piastrella, probabilmente dovrai tagliarla su una sega per piastrelle bagnata. La pietra naturale non deve mai essere tagliata o rettificata con una sega a secco perché produce polvere di silice, che è tossica e può causare danni ai polmoni. Assicurati di prendere in considerazione gli strumenti e il livello di esperienza quando decidi se fare il fai-da-te.

La pietra naturale costa di più

Fotografia di Hendrickson/Shutterstock

Le piastrelle in pietra naturale possono costare più del quadruplo di quanto costano le altre piastrelle, a seconda delle dimensioni e del design della piastrella. La scelta delle piastrelle di pietra è un grande passo che probabilmente non ti farà risparmiare molti soldi a breve termine, ma lo farà a lungo termine. Secondo FloorCritics.com, le piastrelle in pietra naturale possono costare di più, ma dureranno anche più di 100 anni. Se il tuo obiettivo è la durabilità e la semplice manutenzione, le piastrelle di pietra potrebbero valere il prezzo.

Anche a basso costo, le piastrelle di travertino possono costare più di altre opzioni di pavimentazione, con granito e marmo nella fascia alta dello spettro che arrivano a circa $ 200 / piede quadrato (tramite Home Advisor). Parte del motivo per cui le piastrelle di pietra sono più costose è a causa dei materiali utilizzati, ma in parte ha anche a che fare con la laboriosità del lavoro. Un pavimento in mosaico di pietra o ciottoli probabilmente costerà di più perché richiede più lavoro da installare e richiede più tempo per la posa. Le piastrelle più grandi potrebbero costare meno, a seconda di quanto taglio personalizzato è necessario per il tuo spazio.

La pietra naturale è semplice da pulire

Etap/Shutterstock

La pulizia della pietra naturale è semplice e non richiede molta esperienza. Dovresti evitare acidi di qualsiasi tipo e strofinare frequentemente la superficie con la polvere per evitare scheggiature e graffi. Per pulire i tuoi pavimenti in pietra naturale, utilizzare una scopa per la polvere asciutta o un aspirapolvere predisposto per superfici dure è il primo passo, consiglia Homes & Gardens. Dovrebbe essere evitato un aspirapolvere che non abbia una superficie rigida o uno che abbia bordi taglienti che potrebbero graffiare la pietra. Qualsiasi strumento di pulizia che potrebbe trascinare sabbia o detriti sulle piastrelle non è adatto per pavimenti in pietra.

Secondo il Natural Stone Institute, i pavimenti in pietra sono vulnerabili alle macchie se non vengono puliti o mantenuti adeguatamente. Asciugare eventuali fuoriuscite invece di pulirle eviterà la diffusione di qualsiasi scolorimento. Utilizzare una soluzione detergente con Ph neutro e acqua pulita sulle piastrelle è il modo migliore per mantenerle in buone condizioni. Nelle zone umide, puoi anche usare una spatola per ridurre l'umidità e scoraggiare la muffa e la schiuma di sapone. È anche una buona idea applicare un sigillante ove applicabile. È importante leggere le indicazioni e le specifiche del produttore prima di utilizzare un nuovo prodotto per sigillare il pavimento.

La piastrella in pietra naturale fa bene alle allergie

Ralf Geithe/Shutterstock

Grazie alla sua superficie liscia e non porosa, la piastrella in pietra naturale non raccoglie polvere, polline o peli di animali domestici e non attira acari o muffe. Questo lo rende un'ottima scelta per chi soffre di allergie. A differenza della moquette, è semplice rimuovere gli allergeni dalla superficie e i tipi di prodotti per la pulizia utilizzati sono ampiamente disponibili nelle versioni ipoallergeniche. Secondo Allergic Living, uno dei vantaggi della pietra naturale rispetto ad altri materiali è che non "scarica gas" né rilascia nell'aria fumi che potrebbero essere allergeni o irritanti una volta installata.

Per chi soffre di allergie, si consiglia un sigillante a zero CFC per evitare i fumi del sigillante stesso e per mantenere il pavimento in buone condizioni a lungo termine. Sigillare la pietra aiuterà anche a mantenerla liscia e facile da aspirare o spazzare, rendendo meno probabile che trattenga gli allergeni. Come con qualsiasi tipo di pavimento, la spolverata frequente e l'aspirazione riducono il polline e le spore di muffa nell'aria.

La pietra naturale può risparmiare sui costi di riscaldamento e raffreddamento

Vania Zhukevych/Shutterstock

La piastrella in pietra può essere utilizzata anche in modi inaspettati, ad esempio per aiutare a regolare la temperatura della tua casa in modo passivo ed efficiente dal punto di vista energetico. Questa è sia una scelta ecologica che economica. Secondo Home Advisor, l'elevata massa termica della pietra naturale significa che può essere utilizzata su un'area esposta a sud che riceve la luce solare per mantenerla più calda all'interno della tua casa. La pietra assorbe il calore tutto il giorno e poi lo rilascia lentamente una notte quando la temperatura dell'aria è più fresca. Può anche essere usato al contrario per aiutare a rinfrescare la tua casa se è ombreggiato e utilizzato insieme a un ventilatore.

Puoi pensare alla pietra naturale come a una batteria termica. Una volta caricata, ci vuole un po' per cambiare le temperature. Anche se questo può essere scomodo se hai un pavimento soleggiato, esposto a sud in un clima più caldo in cui l'uso di una tenda o di una tenda non è un'opzione, se è installato pensando al riscaldamento e al raffreddamento, può aiutarti a risparmiare un po' di soldi sulla bolletta.

La pietra naturale è disponibile in una varietà di finiture

Bloomberg/Getty Images

Dalle trame lucide a quelle ruvide e non rifinite, le piastrelle di pietra possono essere rivestite in diversi modi per i tuoi gusti di design e le tue esigenze pratiche. Sebbene alcune scelte di design siano limitate, ci sono ancora molte opzioni quando si scelgono le piastrelle in pietra naturale. La maggior parte delle persone pensa ai pavimenti in marmo lucido quando pensa alla pietra naturale, ma questa è solo una delle tante opzioni. Forbes sottolinea che il lucido è solo uno dei tanti tipi di finitura che è possibile utilizzare sulla pietra. C'è anche levigato, burattato, fiammato e spazzolato, e ogni tipo di finitura porta il suo aspetto e la sua sensazione al tuo spazio.

Per un aspetto più terroso, puoi anche lasciare la superficie naturale della pietra e sigillarla, invece di darle una finitura intenzionale. Alcune pietre più porose non raggiungeranno lo stesso livello di levigatezza del granito o del marmo, ma possono comunque essere levigate. Ricorda solo che maggiore è la lucentezza, più la tua superficie sarà vulnerabile ai graffi. Assicurati di scegliere la finitura in base al tipo di traffico che riceverà il tuo pavimento e alle preferenze estetiche.

Scivoloso quando bagnato!

Galina-Photo/Shutterstock

Le piastrelle in pietra naturale possono essere scivolose quando sono bagnate e possono causare lesioni da scivolamento e caduta, soprattutto in bagno. La durezza della pietra è anche un problema quando si verificano cadute, poiché può causare lesioni maggiori. Poiché la pietra naturale può essere porosa, afferma The Spruce, deve essere sigillata se viene a contatto regolare con l'acqua. Ciò significa che in bagno potrebbe rappresentare un pericolo di scivolamento.

Ci sono modi per prevenire questo problema, però. Le piastrelle in pietra fiammata tendono ad essere meno scivolose delle finiture lucide. Secondo Science, la composizione della pietra influisce notevolmente sulla sua scivolosità. Le piastrelle in pietra con un'alta concentrazione di quarzo tendono ad essere meno scivolose quando sono bagnate. Questa non è una regola ferrea, poiché la piastrella fiammata è generalmente meno scivolosa di quella lucidata, ma se vuoi una finitura intermedia, la composizione della piastrella diventa più importante. Anche la porosità della pietra fa la differenza. L'arenaria e il calcare tendono ad essere meno scivolosi a causa della loro porosità, mentre le pietre meno porose come il granito tendono ad essere più scivolose.

La pietra naturale può aumentare il valore della tua casa

Julie Marshall/Shutterstock

Poiché sono così resistenti e anche belle, le piastrelle in pietra naturale sono un ottimo modo per aggiungere valore alla tua casa. L'Institute of Home Staging sottolinea che la pietra non solo è preziosa per le sue qualità pratiche, come facilità di manutenzione e longevità, ma è anche preziosa perché ogni pietra è davvero unica. Ogni superficie di pietra è unica e proviene solo dalla natura, quindi non può essere copiata. Sebbene la pietra costi più di alcune alternative, non dovrà essere sostituita in pochi anni e invecchierà bene, accumulando fascino se adeguatamente curata.

Se vuoi aggiungere valore alla tua casa, puoi fare tutto o usare la pietra con parsimonia, quindi non deve essere un investimento importante. Se stai cercando di aumentare il valore della tua casa, l'aggiunta di pietra naturale la distinguerà dalle altre case, aumentando il fascino sempre importante della tua proprietà.

Le piastrelle in pietra naturale possono essere utilizzate all'interno e all'esterno

JR-stock/Shutterstock

L'uso di piastrelle in pietra naturale nella tua cucina o nel tuo bagno è fantastico, ma puoi anche portarlo fuori nel patio, dando al tuo spazio esterno un aggiornamento elevato e duraturo che può durare per anni. Le piastrelle per i patii esterni possono essere coordinate con quelle che prevedi di utilizzare all'interno se vuoi fondere i tuoi spazi abitativi interni ed esterni. Secondo Architecture Art Designs, le finitrici per esterni sono ottime per passerelle e bordure di giardini, nonché per pavimenti interni e rivestimenti e possono essere un materiale da costruzione sostenibile se prodotte in modo responsabile.

Real Homes afferma che la maggior parte delle scelte che puoi utilizzare per le piastrelle interne possono essere utilizzate anche all'esterno e si applicano alcuni degli stessi vantaggi. L'uso dell'ardesia in un clima umido, ad esempio, è un ottimo modo per creare una superficie naturalmente antiscivolo, mentre il granito dovrà essere strutturato per ottenere uno stato antiscivolo. Si consiglia di sigillare le superfici delle piastrelle esterne per evitare macchie e per mantenere la piastrella un bell'aspetto.

La pietra naturale è pesante

Smile Studio/Shutterstock

La piastrella in pietra naturale pesa molto! Una piastrella quadrata spessa mezzo pollice e 12 pollici pesa quasi sette libbre secondo Hunker. Potrebbe essere necessario consultare un ingegnere prima di aggiungere così tanto peso extra alle pareti e ai pavimenti. Per un peso inferiore, puoi utilizzare una piastrella più sottile, ma se hai un'area che riceve molto traffico, è necessaria una piastrella più spessa per evitare scheggiature o crepe. Sebbene ci siano versioni più leggere di tessere che puoi provare, devi considerare il peso delle tue tessere prima di scegliere l'opzione più pesante.

Il Tile Doctor consiglia di eseguire un "test di deflessione" stando in piedi al centro della stanza e rimbalzando su e giù, oppure puoi utilizzare un metodo molto più accurato che includa la misurazione della quantità di movimento del pavimento quando appoggi il peso della piastrella su di esso. Questo è un passaggio importante, non solo per garantire che la tua struttura sia sufficientemente resistente, ma anche perché la flessione del pavimento nel tempo potrebbe incrinare o danneggiare in altro modo la pietra che stai aggiungendo ad essa.

La pietra naturale funziona bene con i sistemi di riscaldamento radianti

Flaviya/Shutterstock

I sistemi di riscaldamento radiante possono ridurre i costi energetici e migliorare il comfort della tua casa, rendendoli alcuni dei sistemi di riscaldamento più efficienti che puoi ottenere. Le piastrelle in pietra naturale possono essere utilizzate con acqua calda o sistemi di riscaldamento radiante, secondo Bob Vila. L'uso del riscaldamento radiante in combinazione con la pietra naturale renderà anche la tua casa più confortevole. Niente più piastrelle fredde su cui camminare, poiché il calore viene distribuito attraverso il pavimento.

Poiché i pavimenti in pietra rimarranno caldi più a lungo dopo lo spegnimento del riscaldamento, The Spruce lo definisce uno dei migliori tipi di pavimenti da utilizzare con un sistema di riscaldamento radiante. Tieni presente che, poiché la piastrella in pietra è un po' più spessa della ceramica, ci vorrà più tempo per riscaldarsi rispetto alle sue controparti. La sua capacità di essere utilizzata con sistemi di riscaldamento efficienti rende la pietra naturale una scelta ovvia per gli amanti della conservazione. Il rovescio della medaglia, tuttavia, è che i sistemi di riscaldamento radiante non possono essere utilizzati allo stesso modo per raffreddare la casa come per riscaldarla, quindi potrebbe essere necessario un sistema di raffreddamento separato se si sceglie di seguire questa strada.

La pietra naturale può macchiare

zimmytws/Shutterstock

La pietra naturale reagisce con gli acidi, anche quelli comunemente usati in casa come i succhi di agrumi o l'aceto. Anche se non usi detergenti acidi sulle piastrelle di pietra, le fuoriuscite possono causare macchie abbastanza rapidamente, secondo Home Reference. Asciugare rapidamente le fuoriuscite aiuterà, ma non esiste un modo infallibile per evitare che la pietra si macchi. Abbracciare il fascino unico della pietra naturale è il modo migliore per gestire lo scolorimento. Sigillare la tua pietra può aiutare, ma non eliminerà le macchie da ogni superficie della pietra.

Il Natural Stone Institute consiglia di utilizzare blotting e un detergente delicato per rimuovere le macchie. Per le macchie profonde e incastonate, puoi fare un impiastro. Ciò si ottiene mescolando un detergente con una polvere assorbente e ricoperta di plastica in modo che il detergente penetri nella superficie macchiata. Quindi, se hai intenzione di installare piastrelle in pietra naturale, potresti dover essere preparato a fare di tutto in termini di pulizia per mantenere la superficie in buone condizioni.