Seleziona una pagina

Maria Studio/Shutterstock di Darby Stark / 7 giugno 2022 12:03 EDT

Che tu abbia recentemente ospitato ospiti durante la notte, fatto un'escursione in campeggio o alloggiato in uno spazio abitativo temporaneo, probabilmente conosci le difficoltà per mantenere un materasso ad aria gonfiato. Questi letti chiaramente non sono fatti per resistere alla prova del tempo. Si bucano o si danneggiano facilmente ea volte sembrano perdere aria senza motivo.

Secondo Mattress Nut, con cura e manutenzione adeguate, i materassi ad aria possono durare da due a otto anni. Questo può essere sorprendente per coloro che hanno avuto a che fare con materassi fragili. La cura adeguata include la conservazione del materasso in un luogo fresco e sicuro, lontano da oggetti appuntiti come aghi o artigli di animali domestici, per camera da letto interna. Un altro modo per prendersi cura del proprio materasso ad aria è rattoppare eventuali buchi o strappi. Se stai lottando con un materasso ad aria che perde, dovrai prima rilevare il buco o lo strappo. Quindi, ti consigliamo di tirare fuori la tua attrezzatura di patching.

Come rilevare un buco o uno strappo

Maria Studio/Shutterstock

Per rilevare una perdita, appoggia il materasso gonfio contro una parete con il lato inferiore rivolto verso l'esterno. Guardando da vicino, cerca di trovare buchi o lacrime. Se il buco non può essere rilevato visibilmente, premi delicatamente sul materasso e ascolta il suono dell'aria che fuoriesce, secondo la Sleep Foundation. Puoi anche passare la mano sopra il materasso per sentire eventuali perdite, secondo Venchas.

Tuttavia, se questi metodi si rivelano inefficaci, puoi anche provare a usare acqua saponata. Con il materasso ancora in posizione verticale, passaci sopra una spugna insaponata e osserva le bolle. Le bolle saranno più prominenti sopra il buco, secondo la Sleep Foundation. Se il tuo materasso è impermeabile, puoi anche immergerlo in acqua e premerlo delicatamente. Ciò causerà la fuoriuscita di bolle d'aria dal buco, secondo Venchas. Infine, Venchas consiglia di coprire il materasso con del borotalco, quindi premere delicatamente. Ovunque emerga una nuvola di polvere, è lì che si trova il buco. Attenzione, anche se questo metodo può diventare disordinato.

Se trovi una perdita intorno alla pompa, molto probabilmente dovrai sostituire il materasso. Se la perdita è su una cucitura, usa una pistola per colla a caldo o un'altra colla forte per rattoppare, secondo la Sleep Foundation. I materassi sgonfi possono anche essere causati da calore eccessivo o peso eccessivo, per camera da letto interna .

Come rattoppare un materasso ad aria

Michael O'Keene/Shutterstock

Se hai scoperto un buco che non è vicino alla pompa o su una cucitura, ti consigliamo di rattoppare. Puoi riparare un buco con un kit di toppe, una toppa per pneumatici per bici o una tenda da doccia e colla.

The Sleep Foundation descrive come rattoppare un materasso ad aria. Dopo aver scoperto il buco, il primo passo è pulire e asciugare l'area. Ti consigliamo che sia asciutto per evitare muffe o funghi e consentire all'adesivo di aderire, secondo The Sleep Shop Inc. Puoi anche circondare la buca con un pennarello. Quindi, regola il materasso in modo che il foro sia completamente esposto e su una superficie piana. Applicare il cerotto con almeno 1/2 pollice di materiale che lo circonda. Una volta applicato, posiziona un oggetto pesante sopra per garantire che l'adesivo aderisca. Dovresti aspettare almeno otto ore affinché il cerotto si asciughi prima di usare il materasso.

Se hai bisogno di una soluzione rapida, puoi anche usare del nastro adesivo, secondo Sleep Advisor. Anche se l'adesivo alla fine svanirà, questa soluzione può aiutarti a breve termine.