Seleziona una pagina

Zach Zimet/Shutterstock di Gracie Reamer / 26 aprile 2022 9:29 EDT

Chi non ama un buon barbecue? Cucinare all'aperto è un ottimo modo per riunire le persone, sia nel quartiere, con gli amici o semplicemente in famiglia. Con un'adeguata attrezzatura per cucinare all'aperto, puoi facilmente ospitare feste divertenti o organizzare feste deliziose all'interno dei confini del tuo patio. Per anni, le griglie sono state il fulcro della cucina all'aperto, ma ora le piastre lo stanno portando a un nuovo livello con la loro facile capacità di espandere la cottura all'aperto. La differenza tra questi due strumenti per cucinare all'aperto? Mentre le griglie hanno delle creste sulla superficie o talvolta sono costituite solo da barre su una fonte di calore aperta, le piastre hanno una superficie liscia e piatta, spiega Food Fire Friends. Entrambi forniscono un sapore e una capacità di cottura diversi per il cibo che cuoce sulla loro superficie; tuttavia, la superficie piatta di una piastra consente la preparazione di una gamma molto più ampia di oggetti oltre la griglia, come frittelle o saltate in padella. Di conseguenza, le opportunità per la cucina all'aperto sono diventate infinite.

Un tipo specifico di piastra per esterni che sta diventando sempre più popolare è la piastra Blackstone. Le piastre Blackstone sono disponibili in varie dimensioni e tipi, che consentono la migliore esperienza di cucina all'aperto per la tua particolare attività. Fire Food Friends informa inoltre che per la qualità e le prestazioni eccezionali della piastra, ha una superficie piuttosto semplice da pulire. Se eseguita correttamente, la pulizia della piastra Blackstone può essere un processo semplice che migliora la funzionalità del tuo strumento e ne mantiene la qualità. Ecco alcuni modi per pulire facilmente la tua piastra Blackstone.

1. Rimozione di residui e sporco

Olga Bocharnikova/Shutterstock

Dopo aver acquistato la tua piastra Blackstone, è meglio pulirne rapidamente la superficie per garantire che residui e sostanze chimiche, che potrebbero essersi accumulate sulla superficie durante la produzione, non rimangano più nell'area di cottura. Questo passaggio dovrebbe avvenire dopo aver assemblato la piastra e quando è fredda e ancora inutilizzata.

The Spruce suggerisce di iniziare con 1 o 2 litri di acqua calda e aggiungere un paio di getti di sapone per i piatti. Mescolare bene la soluzione, quindi inumidire un panno in microfibra nella miscela. Il panno deve essere leggermente umido e non eccessivamente saturo di soluzione. Quindi strofina delicatamente la superficie della piastra, risciacquando frequentemente il panno in microfibra mentre lavori sulla superficie e risciacqua la superficie con un materiale in microfibra pulito, inumidito con acqua tiepida e pulita. Dopo aver pulito la superficie dai residui di sapone, lasciala asciugare completamente all'aria prima di provare a condire la piastra.

2. Condisci la tua piastra

masa44/Shutterstock

Prima di utilizzare la tua piastra Blackstone, è essenziale condirne adeguatamente la superficie. Blackstone afferma che il condimento è ciò che fai per preparare le tue pentole in furto o in ghisa per l'uso. Questo processo aggiunge uno strato protettivo alla tua piastra, prevenendo la ruggine e creando una superficie antiaderente naturale e duratura. Questo processo dovrebbe essere eseguito prima del primo utilizzo dello strumento Blackstone e dopo ogni utilizzo.

Inizia il processo di stagionatura mettendo tutti i bruciatori della piastra a fuoco vivo poiché l'attrezzatura deve essere molto calda affinché il processo di stagionatura funzioni. Quando vedi scolorimento sulla superficie riscaldata, sai di essere pronto per iniziare il processo. Come osserva SeaLodge, prendi il balsamo di tua scelta olio di semi di lino, olio extra vergine di oliva o il balsamo Blackstone's Griddle e aggiungi un paio di cucchiai al centro della tua piastra calda. Distribuisci il condimento in modo uniforme su tutta la superficie usando un tovagliolo di carta, assicurandoti che gli strati di condimento siano uniformi, lisci e sottili. Non ci dovrebbero essere cumuli di condimento accumulati o irregolari sulla superficie della piastra. Quando il fumo si è esaurito, ripetere l'operazione un paio di volte prima di utilizzarlo per la cottura.

3. Manutenzione regolare

taa22/Shutterstock

La manutenzione regolare è fondamentale per mantenere la tua piastra Blackstone nelle migliori condizioni. Proprio come pulisci pentole e padelle dopo averle usate per cucinare, anche la tua piastra dovrebbe essere pulita dopo essere stata utilizzata. Nyco afferma che, sebbene il motivo principale per mantenere una piastra pulita sia impedire che i contaminanti penetrino nel cibo cotto e preparato sulla sua superficie, è anche importante mantenere una manutenzione regolare per la qualità duratura dell'attrezzatura. Il grasso e la sporcizia si accumulano nel tempo, formando una pellicola appiccicosa che alla fine si carbonizza in un materiale difficile da rimuovere.

L'eliminazione dell'accumulo di grasso e di altre particelle di cibo consentirà alle pentole di funzionare in modo più uniforme ed efficiente, prolungandone al contempo la vita. La manutenzione regolare della piastra dovrebbe includere l'eliminazione dei residui dalla superficie e il ristagionare la parte superiore dopo ogni utilizzo. Se la tua piastra viene riposta per lunghi periodi, dovrebbe essere ripulita da polvere e sporco e ristagionata prima di essere riutilizzata.

4. Utilizzare un raschietto per piastre

Originali AVC/Shutterstock

A seconda di cosa decidi di cucinare sulla piastra, il pasticcio può variare da poche briciole a un pasticcio bruciato e appiccicoso. In tal caso, un raschietto è uno strumento fondamentale da avere indipendentemente dal disordine che si accumula sulla superficie della piastra mentre cucini. Todd Toven consiglia di strofinare leggermente con lo Scaper sul canale YouTube di Blackstone Griddles. Non dovresti mai raschiare in modo aggressivo o scavare nella piastra perché danneggia il rivestimento antiaderente che hai condito sulla parte superiore.

Mentre la piastra è ancora calda, Todd Toven consiglia semplicemente di raschiare i residui dalla parte superiore della piastra nella coppa del grasso subito dopo la cottura. Quando hai finito di raschiare, ripassa la superficie della piastra con un tovagliolo di carta per raccogliere le briciole e il grasso rimanenti. Prendi ulteriori precauzioni con un guanto o tieni il tovagliolo di carta con una pinza durante la pulizia per evitare di scottarti. Termina il processo di cura con uno strato di condimento prima di spegnere la piastra e metterla via.

5. Aggiungi acqua ai punti difficili

kubais/Shutterstock

A volte il disordine sulla superficie della piastra può bruciarsi, rendendo difficile la rimozione. Questo può succedere facilmente quando cucini con sostanze zuccherine, come fare saltate in padella o frittelle. Invece di tentare di pulirlo solo con il raschietto, prova ad aggiungere dell'acqua sulla superficie della piastra. Il canale YouTube di Blackstone Griddles dimostra come l'aggiunta di acqua a una piastra incrostata può aiutare a dissolvere le sostanze, consentendone una facile rimozione con il raschietto.

Mentre la piastra è ancora calda, aggiungi dell'acqua nell'area problematica. L'acqua sfrigola e dissolve la sostanza, permettendoti di raschiarla facilmente nella tazza del grasso. Infine, ripassate la superficie della piastra con un tovagliolo di carta per raccogliere le briciole e l'unto avanzati. Ricordatevi di terminare sempre questo processo con il solito strato fresco di condimento.

6. Non usare mai sapone

Garsya/Shutterstock

Un importante consiglio per la pulizia della piastra Blackstone di Griddle King è di non usare mai il sapone tra un uso e l'altro. Come accennato, il sapone va bene da usare quando si acquista per la prima volta le pentole dopo la produzione o quando le si estrae dopo un lungo periodo, ma non farlo quando si tratta del processo di pulizia di routine.

Ancora una volta, la tua piastra ottiene protezione e la sua superficie antiaderente attraverso il processo di stagionatura. Il condimento viene fatto con olio grasso non animale a tua scelta, che si accumula lentamente sulla superficie delle tue pentole più le usi. D'altra parte, il sapone dissolve naturalmente grasso e oli, motivo per cui è comunemente usato per pulire elettrodomestici e stoviglie da cucina. Sfortunatamente, questo significa che l'uso del sapone sulla piastra può abbattere gli strati di condimento che sono importanti per proteggere e preservare la superficie antiaderente del tuo utensile da barbecue. Per evitare che ciò accada, ricordati di non usare mai il sapone sulla piastra o di usarlo raramente solo quando è assolutamente necessario.

7. Pulisci a fondo la tua piastra Blackstone

MarcoFood/Shutterstock

Non è necessario pulire a fondo la piastra Blackstone. Tuttavia, la pulizia profonda è la strada da percorrere se vuoi rimuovere il vecchio condimento e iniziare nuovi strati puliti. Il canale YouTube di Flat Top Grilling consiglia vivamente di utilizzare tutti gli ingredienti neutri per pulire; questo significa che devi stare lontano da agenti chimici aggressivi durante il processo di pulizia profonda della tua piastra.

Inizia riscaldando le tue pentole a fuoco alto e spremendo il succo di alcuni limoni freschi sulla superficie calda. Puoi usare l'acqua per aiutare a mescolare il succo di limone sulla superficie della piastra. L'aceto è un altro detergente naturale che puoi anche applicare sulla superficie del tuo strumento in quanto aiuta a sbarazzarsi facilmente degli accumuli. Quindi, lascia cuocere il succo di limone sulla superficie della piastra, allentando il condimento nel processo. Quando il liquido si sarà asciugato, spegnete la piastra e prendete un raschietto per eliminare il condimento dalla superficie. Dopo aver rimosso i residui, dovresti lasciare la superficie originale e scintillante della tua piastra.

8. Rimuovere la ruggine dalla piastra

nontthepcool/Shutterstock

Rimuovere la ruggine da un oggetto può sembrare un compito impossibile, specialmente quando quell'oggetto è grande quanto la tua piastra esterna. Invece di cestinare la tua piastra arrugginita e acquistarne un'altra costosa, Blackstone Griddles ha alcuni suggerimenti per rimuovere la ruggine che condividono sul loro canale YouTube. Pertanto, è importante tenere la piastra lontana dall'acqua quando ha problemi di ruggine; pertanto, non pulire la piastra arrugginita con detergenti a base d'acqua.

Inizia mettendo le pentole a fuoco vivo per sciogliere i detriti. Dopo un po', spegnete il fuoco e iniziate a pulire la superficie con un raschietto per piastre. Successivamente, insapona la superficie in olio da cucina e strofina con uno scrub a pietra per griglia. Usa un tovagliolo di carta per pulire i detriti e continua il processo con l'olio e lo scrub a pietra della griglia finché tutta la ruggine non è sparita. Infine, la tua piastra dovrebbe essere di nuovo pronta per l'uso, quindi finisci di condirla adeguatamente.