Seleziona una pagina

kikpokemon/Shutterstock di V Bawa / 28 aprile 2022 10:15 EDT

Gli amanti delle piante nuove e stagionate sembrano non averne mai abbastanza delle piante grasse. La loro fama deriva dal fatto che sono facili da curare. Sono in grado di prosperare in vari ambienti, dalla costa ai tropici, e possono essere tenuti dentro o fuori casa. Sono anche molto accessibili, puoi sempre averne uno adatto al tuo budget.

La pianta succulenta ha molte famiglie importanti, tra cui le Agavaceae (pianta del secolo e famiglia del pugnale spagnolo), le Aloaceae (aloe), e le più grandi: le Cactaceae (cactus) e le Aizoaceae (pianta del ghiaccio). Secondo l'Arizona-Sonora Desert Museum, i cactus sono così popolari tra giardinieri e proprietari di piante che sono superati solo da rose e orchidee! Potrebbe essere perché sono una delle piante più adattabili e si sono evolute in tutti i modi per sopravvivere.

Originario del Messico centrale e settentrionale, il cactus fumo blu è scientificamente noto come Myrtillocactus Geometrizan e gli altri suoi nomi includono la cresta blu e la candela blu crestata. È la specie più popolare del genere Myrtillocactus (via Plant Care Today). Cresce rapidamente e può raggiungere un'altezza compresa tra 13 e 16 piedi. I suoi steli di solito crescono di dimensioni comprese tra 2 e 4 pollici. Il fumo blu può avere elementi di blu, verde e/o grigio.

Come usare un cactus fumo blu in giardino

Beekawa/Shutterstock

Nessuno sa con certezza come siano nate le piante di cactus blu, ma sappiamo che il colore non è comune in natura, secondo Gardening Know How. Sia all'interno che all'esterno, il fumo blu può essere utilizzato per diversificare qualsiasi paesaggio perché il suo colore unico si distingue se posizionato in mezzo a varie piante. I cactus fumosi blu alti almeno 2 piedi inizieranno a fiorire e produrranno piccoli fiori gialli. Producono anche frutti viola noti come mirtilli. Questi vari elementi e colori possono essere utilizzati a tuo vantaggio durante il giardinaggio. A seconda del clima, della stagione, delle dimensioni e dell'età della tua pianta, dovrà essere all'interno o all'esterno.

Se vuoi una pianta da interno, il Fukurokuryuzinboku (cactus del seno) sta benissimo su uno scaffale o un tavolo quando è piccolo. Insieme ad altri di diverse altezze e forme, aggiunge molto carattere a uno spazio! I fumi blu più grandi possono essere collocati in un luogo più lontano dall'ingresso di una stanza.

Per un giardino o uno spazio esterno, le piante possono essere distanziate dalle altre e non troppo vicine al passaggio delle persone. In questo modo, possono essere apprezzati meglio nella loro piena gloria per le loro dimensioni, forma e colore mentre si diffondono. Sono stati paragonati ai candelabri per una ragione!

Come coltivare un cactus fumo blu

Reda.G/Shutterstock

Come con altre piante grasse, il fumo blu è facile da propagare. Una foglia o un ramo da qualche altra parte possono diventare la tua pianta nel giro di poche settimane. Usando un coltello affilato sterile o un paio di forbici, rimuovere uno stelo e lasciarlo formare un callo per diversi giorni. Mettilo in un terreno ben drenante e poi annaffia quando il terreno si è completamente asciugato. Sii consapevole del fatto che le talee radicano solo in condizioni climatiche calde o calde.

Vuoi usare i semi? Questa guida passo passo di House & Garden Care lo scompone, raccomandando i mesi caldi come momento per piantare. Inizia pulendo un frutto maturo e lascialo asciugare completamente. Dopo, puoi piantare i semi. Una luce adeguata e la giusta quantità di acqua assicureranno che questa pianta cresca come dovrebbe. Non ha nemmeno bisogno di potatura.

Come prendersi cura di un cactus fumo blu

Firn/Shutterstock

Questa pianta cresce bene in un giardino all'aperto e ama stare completamente al sole. Fa bene al sole parziale, ma dovrà essere tenuto al chiuso in zone molto fredde perché può tollerare solo temperature fino a 25 gradi Fahrenheit (-4 Celsius), secondo Plant Care Today. Le piante più giovani non hanno bisogno del pieno sole e dovrebbero essere tenute in una leggera ombra fino a quando non maturano e possono essere spostate.

Per annaffiare, prova questa tecnica descritta in questa guida all'irrigazione di Succulents and Sunshine. Innanzitutto, assicurati che le piante siano in un terreno che consenta all'acqua di defluire bene senza che si accumuli e in una pentola con un buon drenaggio. Questo perché le piante grasse marciranno velocemente se rimangono nel terreno umido per troppo tempo. Quindi, immergi accuratamente lo sporco e lascialo asciugare completamente prima di annaffiarlo nuovamente. Plant Care Today afferma che un fertilizzante per cactus specializzato una volta al mese in primavera e in estate è ottimo per la crescita.

Varietà di cactus fumo blu

kikpokemon/Shutterstock

Dalla variazione giapponese alle bellissime combinazioni di colori, le variazioni del cactus fumo blu sono popolari e abbastanza distinte nel loro aspetto e nelle loro qualità.

  • Il Fukurokuryuzinboku è una cultivar Montrose dal Giappone. È un cactus raro con tubercoli gonfi che sembrano seni umani, motivo per cui viene anche chiamato "Breast Cactus", "Booby Cactus" o "Titty Cactus". I suoi steli crescono da 3 a 10 centimetri di spessore con da 3 a 5 spine lunghe da 5 a 12 millimetri (via LIFLE).
  • La cristata variegata è un'altra variante che presenta un giallo nella parte superiore delle coste che contrasta bene con il blu glauco nella parte inferiore. Con steli fino a 7-10 centimetri di diametro, le 5-8 nervature hanno una profondità di circa 2,5 centimetri con areole che sono distanziate di circa 2,5 centimetri l'una dall'altra (via LLIFLE).
  • Il Myrtillocactus geometrizans crestato, o crestata, è una variante rara e popolare in cui le costole sono raggruppate insieme. Il suo colore blu diventa più luminoso con la giusta luce solare, secondo Tula.

Il cactus del fumo blu è tossico?

Nata Naumovec/Shutterstock

Il fumo blu è leggermente tossico per animali e persone. Nella sua forma grezza, può causare disturbi gastrointestinali negli animali domestici e contiene mescalina, che è uno dei potenti allucinogeni sulla terra (tramite Garden Beast). Le loro spine possono anche ferire la gola e la bocca, quindi la pianta cruda deve essere tenuta ben fuori dalla portata di bambini e animali domestici. Dovrebbe anche essere posizionato in un'area in cui non sarà d'intralcio a causa della sua forma e dimensione.

Tuttavia, i frutti del cactus fumo blu sono commestibili! I mirtilli sono comunemente venduti come garambullo in Messico per il loro sapore e benefici per la salute. La pianta può essere trovata in varie regioni come la Baja California, lo Stato del Messico, Durango, Guanajuato, Michoacn e molte altre. I mirtilli producono gelatine, marmellate, bevande, liquori e persino gelati! Sono conosciuti come una grande fonte di vitamina C, fibre e antiossidanti.

Come rinvasare un cactus fumo blu

Iryna Imago/Shutterstock

A causa della velocità con cui cresce e delle sue dimensioni, aspettati di rinvasare il fumo blu ogni uno o due anni. Se la pianta è troppo annaffiata fino al punto di danneggiarsi, anche il rinvaso può aiutare. Il momento migliore per farlo è l'inizio della primavera perché è quando escono dal loro periodo dormiente, dice Tula. Altrimenti, i mesi estivi sono buoni anche per il rinvaso, ogni volta che crescono troppo il loro vaso. Secondo Plantophiles, è meglio mettere il cactus fumo blu in un vaso più piccolo che in uno più grande perché troppo terreno può ostacolare le radici e deriva da una corretta crescita. Insistono anche sull'uso di nuovo terreno e fertilizzante.

Controllare sempre le radici per il deterioramento e rimuovere quelle deboli. Non innaffiare dopo il rinvaso. Invece, dai al cactus fumo blu circa una settimana per adattarsi perché quando è asciutto, il passaggio al nuovo vaso sarà più facile (tramite House & Garden Care). I vasi ideali saranno fatti di argilla, ceramica e terracotta.