Seleziona una pagina

Josh Brasted/Getty Images di Kailen Skewis / 22 giugno 2022 18:53 EDT

Il cactus Cylindropuntia o cholla faceva parte del genere Opuntia fino a quando la forma dei loro steli non li separava. Un genere che comprendeva più di 20 specie distinte prima che il sottogenere cylindropuntia fosse fatto in piedi da solo. Oggi, circa 33 specie di cactus cholla vantano bellissimi fiori, una gamma di altezze e spine pericolose, secondo GrowingVale. Alcune di queste specie includono Buckhorn Cholla, Jumping Cholla, Desert Christmas cactus e l'ambita Teddy Bear cholla. Ognuno di questi cactus del genere Cylindropuntia può essere coltivato facilmente in casa o in giardino se riesci a fornire loro le giuste condizioni.

Il cactus cholla può essere identificato dai suoi steli cilindrici che presentano articolazioni segmentate. Tutta la ramificazione fa apparire questo cactus meraviglioso da lontano. Tuttavia, quando ti avvicini, noti tutti i suoi tubercoli e fiori appuntiti che possono apparire gialli, rosa, rossi o arancioni. Diverse specie di cholla cactus hanno altre caratteristiche identificative; tuttavia, puoi sempre scommettere sulle loro articolazioni multiramificate e sui boccioli fioriti commestibili.

Come usare un cactus cholla in giardino

turanballikaya/Shutterstock

I cactus Cholla crescono tipicamente all'aperto in parchi o giardini, come il Joshua Tree National Park in California. In una zona come questa, crescono alti e si diffondono in larghezza. Tuttavia, non è impossibile coltivare il tuo cactus cholla direttamente nel tuo cortile o anche all'interno della tua casa. Tieni solo a mente che queste piante sono originarie degli aridi deserti del Messico settentrionale e degli Stati Uniti sudoccidentali, come racconta GardenBeast. Se hai intenzione di coltivare un cactus cholla per piacere, devi fornire loro un clima simile.

I cactus Cholla sono piante amanti del sole che apprezzeranno di essere piantate nel tuo giardino dove possono ricevere molta luce diretta. Fanno grandi punti focali in qualsiasi cortile in quanto possono crescere diversi piedi di altezza con poca cura. Tuttavia, dovresti assicurarti di non piantare il tuo cactus vicino a un'area in cui bambini e animali domestici vagano spesso poiché le spine dei cactus cholla sono affilate e spietate.

Come coltivare un cactus cholla

De19/Shutterstock

Coltivare un cactus cholla è facile, soprattutto quando lo acquisti parzialmente coltivato da un vivaio. Tuttavia, se stai cercando una piccola sfida, puoi propagare un cactus cholla da talee. Prima di entrare, avrai bisogno di alcuni rifornimenti. Assicurati di raccogliere guanti protettivi, terriccio per cactus, un vasetto e un paio di forbici o un coltello sterilizzati.

Inizia tagliando alcuni piccoli rami dal tuo cactus cholla quando è pronto. Non devono essere più grandi di pochi centimetri. Quando hai raccolto tutte le talee che desideri, mettile tutte in un luogo sicuro per asciugare e callosità, come spiegato da Expedition Homestead . Quando le talee sono callose, puoi piantarle ciascuna in una pentola piena di terriccio per cactus in modo che possano attecchire. Potrebbe volerci del tempo prima che ciò avvenga. Nel frattempo, dovresti mantenere umido il loro terreno mentre si adattano al loro nuovo ambiente. Puoi tornare a un programma di irrigazione regolare per il tuo cactus cholla in circa una settimana.

Come prendersi cura di un cactus cholla

wjarek/Shutterstock

Il cactus cholla è incredibilmente duro e resistente alla siccità, rendendolo un'aggiunta facile a qualsiasi casa o giardino. Ma la pianta ha alcune esigenze che devono essere soddisfatte per sopravvivere. Una cosa che richiede di più è la luce solare diretta e ogni giorno il cactus dovrebbe ricevere almeno sei ore di pieno sole. Questo può essere facilmente ottenuto posizionandolo in una finestra esposta a sud o piantandolo in un luogo soleggiato nel tuo giardino, come descritto da GardenBeast . Quando tieni un cactus cholla all'aperto, assicurati che le temperature non scendano sotto i 5 gradi Fahrenheit. Sebbene questi cactus siano resistenti, preferiscono temperature più calde che rimangono costantemente comprese tra 50 e 70 gradi Fahrenheit.

Soprattutto, vorrai mantenere questo cactus in condizioni asciutte. Troppa acqua può causare danni irreversibili alla pianta a causa della putrefazione delle radici o problemi simili e ha bisogno di umidità solo quando il terreno si è completamente asciugato. Questo di solito significa che dovrai annaffiare la tua una volta alla settimana durante le stagioni calde e raramente durante le stagioni più fredde.

Varietà di cactus Cholla

Bill Perry/Shutterstock

Tutti i cactus del genere Cylindropuntia sono originari delle regioni calde e aride degli Stati Uniti meridionali e del Messico settentrionale. Presentano spine affilate da tubercoli a forma di diamante, fiori dai colori caldi e molti steli ramificati. Sebbene condividano questi tratti comuni, ogni specie mostra un aspetto diverso. Diamo un'occhiata ad alcune delle varietà popolari, come descritto da GrowingVale .

  • Cylindropuntia acanthocarpa 'Buckhorn Cholla' è un cactus dall'aspetto disordinato con rami che vanno in ogni direzione. La gente ama questa specie per i suoi fiori dai colori vivaci e per i suoi frutti di colore verde appuntito.
  • Cylindropuntia fulgida 'Jumping cholla' è anche chiamato il 'Cactus Chain Fruit'. È noto per la sua capacità di diffondersi rapidamente, che gli ha conferito la reputazione di specie invasiva in alcune parti del mondo.
  • Cylindropuntia leptocaulis 'Desert Christmas cactus' mostra frutti rosso brillante che sembrano piccoli ornamenti natalizi che decorano la pianta.
  • Cylindropuntia imbricata 'Cane Cholla' è una specie di cactus cholla più piccola che cresce solo 8 piedi di altezza in natura. La varietà è amata dagli impollinatori che sono attratti dai suoi fiori rosa e viola.
  • Cylindropuntia bigelovii 'Teddy Bear cholla' prende il nome dal suo aspetto sfocato da lontano. Ma non lasciarti ingannare; questo cactus del deserto comunemente coltivato è pieno di spine acuminate.

Il cactus Cholla è tossico?

Kristi Blokhin/Shutterstock

Tecnicamente, i cactus cholla nella Cylindropuntia, precedentemente Opuntia, non sono tossici per animali come cavalli, gatti e cani, come afferma l'ASPCA. I loro fiori e frutti sono commestibili e talvolta usati come integratori per le donne incinte e gli anziani che sono carenti di calcio, afferma GrowingVale. Tuttavia, come molti altri cactus, i cholla cactus sono pieni di spine acuminate, il che li rende molto pericolosi.

Avvicinarsi troppo a un cactus cholla senza essere consapevoli delle sue spine può causare dolore e disagio. La Cylindropuntia si protegge con centinaia di spine che si staccano facilmente dal resto della pianta e nella pelle di una persona. Queste spine possono essere difficili da rimuovere mentre scavano nella carne e nei muscoli. Il modo migliore per tirarli fuori è usare le pinzette e prendere ogni dorso. Successivamente, come per CactusWay, dovresti pulire la ferita e usare Neosporin o un altro unguento antibiotico per prevenire batteri indesiderati.

Come rinvasare un cactus cholla

Thanu Garapakdee/Shutterstock

I cactus Cholla non hanno bisogno di essere rinvasati spesso e sono a crescita lenta, quindi potrebbero essere necessari anni prima che richieda più spazio. Le forniture di cui avrai bisogno per iniziare il processo di rinvaso includono un nuovo vaso, terriccio per cactus, guanti o un altro metodo come un giornale per maneggiare il cactus.

Inizia a rinvasare assicurandoti prima che il terreno sotto il tuo cactus sia asciutto. Il terreno asciutto faciliterà la rimozione della pianta dal suo vecchio vaso e ridurrà lo shock da trapianto dopo il rinvaso. Quindi, come mostrato da Desert Plants of Avalon , allenta delicatamente il terreno attorno al cactus schiacciando i lati del contenitore di plastica o usando un coltello attorno al bordo in cui il vaso incontra il terreno. Successivamente, puoi estrarre delicatamente il cactus dal suo vaso e rimuovere lo sporco in eccesso dalle sue radici per rivelarle e districarle. Riempi circa un terzo del nuovo vaso con terra fresca e posizionaci il tuo cactus. Una volta dentro, puoi riempire con più terreno fino a raggiungere la parte superiore del contenitore. Assicurati di premere saldamente lo sporco attorno alla base del cactus, in modo che non cada. Dai al tuo cactus cholla qualche giorno per adattarsi alla sua nuova casa prima di annaffiarlo per la prima volta. Successivamente, puoi prendertene cura come al solito.