Seleziona una pagina

Gorodenkoff/Shutterstock Di Adrianna MacPherson / 5 gennaio 2022 14:33 EDT

La pavimentazione ha un impatto significativo sull'estetica generale e sull'atmosfera di una casa e ognuno ha le sue preferenze. Anche se hai deciso di utilizzare pavimenti in legno piuttosto che piastrelle o moquette, le opzioni rimangono comunque quasi illimitate. Puoi scegliere colori dal pino chiaro al mogano ricco, oltre a motivi unici come la spina di pesce. E poi, naturalmente, ci sono particolari tipi di legno tra cui scegliere con le proprie particolarità e caratteristiche, incluso il bambù.

Il bambù è in cima alle liste di molti proprietari di case quando si tratta di opzioni di pavimentazione perché è una scelta ecologicamente sostenibile, spiega Bob Vila. Inoltre, il pavimento in bambù massiccio è anche incredibilmente resistente e resistente. Mentre The Bamboo Flooring Company afferma che il bambù è una scelta a manutenzione relativamente bassa, ci sono alcune cose che vorrai fare per assicurarti che il tuo pavimento sia mantenuto in ottime condizioni. Ecco 15 suggerimenti per la manutenzione del pavimento, dalle cose preventive che dovresti (o non dovresti) fare a una guida utile per affrontare i problemi che potrebbero sorgere.

1. Sbarazzarsi di polvere o detriti ogni giorno

Famiglia A3p/Shutterstock

Sappiamo che spazzare i pavimenti ogni singolo giorno sembra una grande richiesta, ma è una necessità se vuoi mantenere i tuoi pavimenti in bambù incontaminati. Come spiega The Bamboo Flooring Company, quelle minuscole particelle di polvere o sporco possono devastare nel tempo, graffiando potenzialmente i tuoi pavimenti, quindi devi affrontarle prima che si accumuli tutta quella sporcizia. E mentre lo fai, assicurati di essere gentile. Usa una scopa a setole morbide o un accessorio che non graffi i pavimenti se preferisci passare l'aspirapolvere.

2. Pulisci il pavimento settimanalmente

Prostock-studio/Shutterstock

Spazzare o aspirare può eliminare la polvere o le particelle di sporco che rimangono sui pavimenti in bambù, ma è necessario fare un passo in più se si desidera che il pavimento rimanga bello come quando è stato installato per la prima volta. Almeno una volta alla settimana, ti consigliamo di pulirli un po' più a fondo, utilizzando strumenti di pulizia appropriati come un panno in microfibra o un panno, come suggerisce The Bamboo Flooring Company. Dopotutto, mentre una scopa o un aspirapolvere possono raccogliere determinate particelle, è necessario pulire ogni centimetro quadrato per tenere davvero a bada tutti gli accumuli.

3. Non lasciare che gli schizzi indugino

Nadya So/Shutterstock

Come spiega The Greener Living Blog, non vuoi permettere che le fuoriuscite indugino su qualsiasi pavimento in legno, ma è particolarmente importante affrontare le fuoriuscite il prima possibile quando hai pavimenti in bambù. Le fuoriuscite a base d'acqua possono causare problemi come la deformazione se l'umidità penetra nel legno e le fuoriuscite a base di olio possono macchiare il tuo pavimento di bambù incontaminato molto più velocemente di quanto potresti pensare. È un po' una seccatura, ma prendi quel panno ogni volta che si verifica una fuoriuscita e affrontalo immediatamente i tuoi pavimenti ti ringrazieranno.

4. Non pulirli a vapore

J.Chizhe/Shutterstock

Se i tuoi pavimenti non brillano più come una volta, potresti essere tentato di pulirli a fondo con l'uso di un pulitore a vapore. Tuttavia, come spiega Hosking Hardwood Flooring, vuoi evitarlo a tutti i costi poiché i pulitori a vapore bagnano il pavimento con l'acqua attraverso il vapore. Questo può portare alla deformazione delle assi di bambù e allo scolorimento, nessuno dei quali desideri.

5. Evita i prodotti per la pulizia aggressivi

Prostock-studio/Shutterstock

Molti proprietari di case cercano regolarmente soluzioni per la pulizia fai-da-te che incorporano prodotti potenti come aceto, bicarbonato di sodio o candeggina. Tuttavia, quando si tratta di pavimenti in bambù, ti consigliamo di evitare prodotti aggressivi, come spiega Oh So Spotless. Se possibile, prova a trovare un detergente per pavimenti specifico per il bambù per mantenere il pavimento incontaminato. Se è difficile da trovare, un'alternativa è un detergente generico per legno duro. Tuttavia, qualunque cosa tu scelga, cerca qualcosa con un pH neutro, poiché gli acidi possono macchiare il bambù ed evita qualsiasi cosa abrasiva, in quanto può causare graffi. Una volta scelto il prodotto e applicato sul pavimento, assicurati di rimuovere rapidamente l'umidità per non macchiare il legno.

6. Stabilire misure per prevenire danni

Alena Ogolikhina/Shutterstock

Sebbene la durata del tuo pavimento dipenderà dal tipo di bambù che hai, in generale, è buona norma impostare misure che prevengano i graffi. Vale a dire, come sostiene The Bamboo Flooring Company, ti consigliamo di aggiungere dei feltrini antigraffio alle gambe dei mobili o ad altri oggetti pesanti. Anche se non riorganizzi regolarmente i tuoi mobili, è probabile che i pezzi vengano spinti o spostati leggermente semplicemente vivendo, quindi le misure preventive possono essere utili a lungo termine.

7. Usa zerbini o tappeti (ma non quelli in lattice o gommati)

Nuova Africa/Shutterstock

Dal momento che vuoi mantenere l'umidità eccessiva fuori dai tuoi adorabili pavimenti in bambù, potresti essere incline a lanciare zerbini o tappeti in aree in cui l'umidità è un rischio, come vicino alla porta d'ingresso o vicino al lavandino. Questo è un fantastico passo preventivo. Tuttavia, come afferma Grove Collaborative, ti consigliamo di assicurarti che qualsiasi cosa tu scelga non abbia un retro in lattice o gomma, poiché questi tipi di tappetini possono effettivamente intrappolare l'umidità e potenzialmente scolorire il pavimento.

8. Evita la cera o il lucido per mobili

Sally B/Shutterstock

Dato che sai che non puoi pulire a vapore i pavimenti in bambù, potresti essere tentato di far brillare i tuoi pavimenti lucidandoli con cera o smalto. Resisti alla tentazione! Come sottolinea The Bamboo Flooring Company, la cera o prodotti simili possono effettivamente rivestire il pavimento in bambù con un residuo che potrebbe causare scivoloni pericolosi o strisce poco attraenti che individuerai a un miglio di distanza. Potrebbe essere necessario un po' di ricerca per trovare i prodotti perfetti per pulire il pavimento, ma ne varrà la pena.

9. Rendi la tua casa una zona senza scarpe

Nuova Africa/Shutterstock

Alcuni individui si tolgono sempre le scarpe quando entrano in casa, mentre altri non se lo sognerebbero. Qualunque sia il campo in cui ti trovi, se hai pavimenti in bambù, potresti prendere in considerazione l'idea di diventare una famiglia senza scarpe. Secondo The Spruce, le calzature sono una delle principali fonti di sporco e altra sporcizia, che può causare il caos se tracciata sul pavimento. Inoltre, la rimozione delle calzature rimuove anche la possibilità che eventuali talloni affilati intacchino i pavimenti. È una regola semplice che ha un grande impatto a lungo termine.

10. Fai attenzione all'esposizione al sole

Anna Grishenko/Shutterstock

Mentre la luce naturale è sempre un'aggiunta accogliente a qualsiasi stanza, nel tempo, quella luce solare può far sbiadire il pavimento in bambù, secondo Bob Vila. Non preoccuparti, non stiamo sostenendo di tenere le tende sempre chiuse. Tuttavia, nelle aree con molta esposizione al sole, potresti prendere in considerazione la possibilità di cambiare periodicamente la disposizione dei mobili per assicurarti che il sole non colpisca gli stessi punti per anni e anni.

11. Tieni sotto controllo l'umidità della tua casa

Matuska/Shutterstock

Anche se non hai mai pensato molto ai livelli di umidità della tua casa, ti consigliamo di prestare attenzione quando hai un pavimento in bambù, almeno, se vuoi mantenere quel pavimento incontaminato. Come spiega Bob Vila, i pavimenti in bambù richiedono che la tua casa si trovi in ​​un punto debole di umidità tra il 30% e il 50%. L'aria troppo secca può far seccare e persino rompere il pavimento in bambù, mentre troppa umidità può potenzialmente portare a gonfiori e danni, nessuno dei quali desideri.

12. Testare nuovi detergenti prima di usarli

Anna Puzatykh/Shutterstock

A meno che tu non sia estremamente cauto, probabilmente non ti preoccupi di testare i nuovi detergenti che acquisti prima di spruzzarli su qualsiasi area tu stia cercando di pulire. Tuttavia, quando hai un pavimento in bambù, potresti semplicemente voler instillare un ulteriore grado di cautela poiché il bambù è sensibile alle soluzioni detergenti acide, secondo The Greener Living Blog. Una buona regola pratica è tenere a portata di mano alcune assi in più del pavimento. In questo modo, puoi testare qualsiasi nuovo prodotto trovi senza preoccuparti di danneggiare i tuoi pavimenti se non funziona.

13. Combatti i segni di sfregamento con un approccio più delicato

Stokkete/Shutterstock

Quando si individua uno sfregamento, si può essere tentati di utilizzare olio di gomito serio e prodotti aggressivi per sbarazzarsene rapidamente. Tuttavia, ti consigliamo di prestare attenzione quando si tratta di graffi sui pavimenti in bambù, come avverte The Spruce. Non usare mai nulla di abrasivo, come lana d'acciaio. Spruzza invece un po' del detergente che usi su un panno morbido in microfibra e strofina delicatamente sulla rigatura. Potrebbe volerci un po' più di tempo rispetto a un approccio più severo, ma alla fine i tuoi pavimenti ti ringrazieranno.

14. Spostare i mobili con molta attenzione

Andrey_Popov/Shutterstock

Potresti stare molto attento quando ti trasferisci in casa per la prima volta, ma sei altrettanto cauto quando decidi di riorganizzare un piccolo fine settimana per migliorare il feng shui del tuo soggiorno? Se no, dovresti esserlo. Come riporta il Tips Bulletin, i pavimenti in bambù sono particolarmente suscettibili a graffi o ammaccature, quindi oltre ad aggiungere feltrini ai tuoi mobili, dovrai anche stare molto attento quando sposti i mobili. Alza sempre, non scivolare mai e, si spera, i tuoi pavimenti rimarranno incontaminati il ​​più a lungo possibile.

15. Pulisci nella direzione della grana

Andrey_Popov/Shutterstock

Potresti aver pensato che non importa in quale direzione pulisci i tuoi pavimenti, purché utilizzi i prodotti appropriati. Ma quando si tratta di pavimenti in bambù, dovresti prestare un po' più di attenzione. Come dice Grove Collective, dovresti effettivamente pulire i pavimenti in bambù nella direzione delle venature del legno, indipendentemente dal fatto che tu stia spazzando, lavando o aspirando. È un passaggio semplice, ma le piccole cose si sommano quando si tratta di mantenere i pavimenti in ottime condizioni.