Seleziona una pagina

Immagini OFC/Shutterstock di Savannah Sher / 14 marzo 2022 8:26 EDT

Coltivare pomodori nel tuo giardino è una delle esperienze di giardinaggio più gratificanti che puoi avere. Con solo pochi metri quadrati di spazio e un po 'di know-how, puoi coltivare pomodori abbastanza grandi da poter essere usati in un antipasto, salsa o insalata e abbastanza deliziosi da mangiare direttamente dalla vite. I pomodori bistecca ( Solanum lycopersicum "beefsteak" ) sono alcuni dei pomodori più grandi e gustosi in circolazione. Sono una varietà sostanziosa e carnosa che è perfetta per affettare e servire su hamburger o panini, secondo Gardening Channel. In effetti, il pomodoro bistecca è solitamente la più grande varietà di pomodoro coltivata nell'orto di casa, con una singola bistecca che spesso pesa più di 1 libbra.

I pomodori bistecca possono prosperare all'aperto in molte parti del paese in modo da poter gustare quei deliziosi frutti rossi per tutta l'estate. Tuttavia, coltivare pomodori bistecca può essere una sfida. Fortunatamente, ci sono alcuni trucchi che puoi usare per far prosperare i tuoi pomodori bistecca. Questa guida ti guiderà attraverso i passaggi necessari per iniziare a coltivare pomodori bistecca nel tuo giardino. Tratteremo come avviare le piante di pomodoro dai semi, nonché i loro requisiti di luce solare, acqua e suolo.

Come salvare i semi di pomodoro bistecca

bigacis/Shutterstock

Puoi acquistare semi o piantine di pomodori cimelio di famiglia nel tuo vivaio locale o online, ma se hai accesso a pomodori freschi bistecca, è divertente e facile raccogliere semi da una fonte biologica e avviare le tue piante, secondo Heirloom Organics. E poiché i cimeli sono a impollinazione aperta (al contrario degli ibridi), puoi raccogliere i semi dal raccolto di un anno e iniziare le piante della stagione successiva. Tutto quello che devi fare è replicare il processo di fermentazione naturale che attraversano i pomodori.

Per estrarre i semi dal frutto, taglia a metà per il lungo un pomodoro fresco e raccogli i semi insieme al gel che li circonda in una ciotola. Lasciare la miscela di gel e semi scoperta per diversi giorni in modo che su di essi si formi uno strato di muffa. Solo i semi buoni affonderanno sul fondo, quindi versa quelli cattivi che galleggiano vicino alla superficie e trasferisci quelli che sono affondati in una tazza o un vasetto. Riempi il contenitore con acqua di rubinetto fredda e copri con pellicola trasparente o foglio di alluminio. Conservalo a temperatura ambiente e ripeti il ​​processo ogni pochi giorni finché non vedi che lo strato superiore ha della muffa bianca e non escono più bolle dall'acqua. Quando hai raccolto i semi migliori, lasciali asciugare per 12 giorni. Una volta essiccati, dureranno per anni prima di dover essere piantati.

Come iniziare i semi di pomodoro bistecca

kheartmanee thongyot/Shutterstock

I semi dovrebbero essere avviati in un luogo caldo al chiuso circa otto settimane prima dell'ultima data di gelo per la semina primaverile. Questo darà loro il tempo di maturare e produrre un buon raccolto prima della fine dell'estate. Semina i semi a 1/4 di pollice di profondità in vasi individuali usando un mix di partenza di semi ben drenato. Mantieni il terreno umido e caldo fino a quando non si verifica la germinazione. I pomodori germinano meglio quando le temperature sono comprese tra 70 e 80 gradi Fahrenheit, secondo Slick Garden. Dovrebbero volerci dai 6 ai 12 giorni per germogliare.

Una volta che tutti i tuoi semi sono germogliati, sposta le piantine in una finestra soleggiata o dai loro un'illuminazione supplementare. Se non hai una posizione soleggiata disponibile, le luci di coltivazione possono anche essere utilizzate per fornire luce sufficiente per piante di pomodoro sane. Dopo otto settimane, dovrebbero essere alti circa 8 pollici e saranno pronti per essere piantati all'aperto in contenitori più grandi o direttamente nel terreno.

Come piantare i pomodori bistecca

Stock Rocket/Shutterstock

I pomodori bistecca possono essere piantati in primavera dopo che il terreno si è notevolmente riscaldato e ogni minaccia di gelo è passata. Scegli una posizione soleggiata con terreno ricco che drena bene ed è stato pesantemente modificato con materia organica come compost o letame, secondo Growing Greener World. Assicurati che non ci siano erbacce nell'area in cui prevedi di piantare i pomodori. Usa una zappa o un altro strumento da giardinaggio per rimuovere le erbacce dall'area in cui pianterai. Rimuovi eventuali rocce dall'area di semina. Scava tutte le rocce che potrebbero essere seppellite appena sotto la superficie del terreno con una pala o una zappa. Non vuoi che le rocce interferiscano con il modo in cui crescono le tue piante di pomodoro bistecca perché possono rimanere intrappolate nelle radici.

Scava una buca abbastanza profonda in modo che le due foglie superiori di ogni piantina siano seppellite e premi delicatamente sul terreno attorno ad essa per rimuovere le sacche d'aria e rassodare il terreno sopra la tua pianta. Misura lo spazio di crescita. Le piante di pomodoro bistecca hanno bisogno di almeno 2 piedi di spazio l'una dall'altra. Se hai intenzione di piantare più di una fila, lascia 4 piedi tra le file (tramite Savvy Gardening).

Secondo il Gardening Channel, i pomodori bistecca non dovrebbero essere coltivati ​​accanto ai membri della famiglia delle Brassicaceae, che includono verdure come cavoli, broccoli, cavoli e cavolfiori. Inoltre, non dovrebbero essere posizionati accanto a mais o patate.

Varietà di pomodori bistecca

Jack Taylor/Getty Images

Esistono molte varietà di pomodori bistecca, ognuno dei quali ha vantaggi e usi diversi, secondo Food Gardening Network.

  • I pomodori Big Boy producono frutti grandi e carnosi, perfetti per essere affettati o aggiunti ai panini. Hanno una tonalità rosa che diventa rosso vivo quando sono maturi. I frutti pesano 1 libbra o più e hanno un sapore dolce.

  • I pomodori Brandywine sono una varietà cimelio di famiglia che produce frutti di colore rosa con un sapore dolce e pesano fino a 2 libbre. Il frutto ha una caratteristica forma a cuore che rende ogni pomodoro unico (tramite Gardening Channel).

  • I pomodori giganti del Belgio producono un frutto da 1 libbra con polpa rosa che ha un sapore dolce.

  • I pomodori Green Zebra hanno la buccia verde con strisce gialle e la polpa di colore giallo pallido con striature verdi a maturità. Ha un gusto dolce complesso, che lo rende una scelta eccellente per insalate o panini.

  • I pomodori ibridi Porterhouse sono enormi, da 2 a 4 libbre ciascuno.

  • Cherokee Purple ha un sapore leggermente affumicato che lo rende unico ma ha un retrogusto dolce.

  • I pomodori Ungheresi Heart sono originari del Belgio e sono famosi per il loro sapore forte e la consistenza carnosa.

Come prendersi cura delle piante di pomodoro bistecca

Chatham172/Shutterstock

Il terreno per i pomodori bistecca dovrebbe essere abbastanza ricco da fornire alla pianta molti nutrienti, ma dovrebbe anche drenare bene, quindi la pianta non soffre di marciume radicale. Una buona miscela di terreno include compost e sabbia. Oltre a fornire sostanze nutritive, il compost aiuterà il terreno a trattenere l'umidità in modo che le piante non si secchino troppo rapidamente. Se stai piantando in contenitori, usa un terriccio progettato per coltivare verdure ed erbe aromatiche.

I pomodori bistecca prosperano in un terreno con un pH compreso tra 6,5 ​​e 7,0, che è leggermente acido, secondo Fine Gardening. Utilizzare un kit per il test del pH per risultati accurati. Regola il pH del terreno aggiungendo calce per aumentarlo o zolfo per abbassarlo. La quantità che dovresti aggiungere dipende dal pH attuale del tuo terreno e dal tipo di terreno. Le ceneri di legno funzionano come un emendamento del pH che aumenta anche il potassio.

I pomodori bistecca prosperano se esposti a un minimo di otto ore di luce solare al giorno, secondo The Spruce. I pomodori coltivati ​​in aree che ricevono una luce inferiore a quella ottimale matureranno più lentamente, diventeranno magri e produrranno meno frutti. Scegli un luogo che abbia una buona circolazione dell'aria e sia protetto dai forti venti.

Le piante di pomodoro bistecca richiedono 1 pollice di acqua ogni settimana. Se le precipitazioni sono inadeguate, annaffia regolarmente le tue piante di pomodoro. Le piante di pomodoro bistecca non tollerano bene la siccità e possono far cadere fiori o formare piccoli frutti se vengono private dell'acqua.

Come concimare i pomodori bistecca

MAOIKO/Shutterstock

Poiché i pomodori bistecca sono così grandi e producono raccolti così pesanti, hanno bisogno di cibo in abbondanza per far crescere steli forti e foglie sane al fine di sostenere il loro peso. Per assicurarti che le tue bistecche abbiano i nutrienti di cui hanno bisogno durante la loro stagione di crescita, inizia mescolando una parte di terreno con una parte di compost o letame durante la semina.

Secondo Gardening Know How, le piante di pomodoro dovrebbero essere inizialmente fertilizzate quando piantate nel terreno. Non hanno bisogno di essere fertilizzati di nuovo fino a quando non iniziano a produrre fiori. Dopo la comparsa dei fiori, concimare una volta ogni 1 o 2 settimane. Fertilizzare di nuovo una volta alla settimana dopo ogni raccolto, purché continui a raccogliere frutta fresca dalle piante.

Il miglior tipo di fertilizzante per la coltivazione dei pomodori bistecca è quello che contiene un alto livello di fosforo, insieme ad un po' di potassio. Questo tipo di fertilizzante aiuta la pianta a sviluppare radici forti e frutti grandi. Un fertilizzante troppo ricco di azoto si tradurrà in una pianta a foglia verde che non produce frutti in abbondanza.

Quale tipo di fertilizzante è meglio per le piante di pomodoro bistecca?

Valentin Valkov/Shutterstock

I fertilizzanti sono etichettati con un rapporto NPK che mostra agli acquirenti l'equilibrio dei tre macronutrienti primari: azoto (N), fosforo (P) e potassio (K). Cerca un fertilizzante con un punteggio NPK di 5-10-5 o 5-10-10. Se il terreno naturale risulta essere a corto di azoto, puoi optare per un rapporto NPK più equilibrato di 8-8-8 o 10-10-10.

Esistono due tipi di fertilizzante: idrosolubile e granulare. Ogni tipo è più adatto per determinate situazioni. I fertilizzanti idrosolubili vengono applicati mescolando la giusta quantità di fertilizzante con acqua in un annaffiatoio e versandola sulla base della pianta, secondo Bonnie Plants. Questo metodo è ottimo per le piantine che necessitano di una rapida spinta per crescere, ma non è raccomandato per piante più grandi in quanto può bruciarle se non applicato correttamente. I fertilizzanti granulari possono essere lavorati nel terreno al momento della semina o spruzzati intorno alla base di una pianta dopo che ha iniziato a crescere e annaffiati per sciogliere i granuli.

Prevenire i parassiti nelle piante di pomodoro bistecca

Anastasia_Panait/Shutterstock

Le piante di pomodoro sono generalmente piuttosto resistenti e, sebbene ci sia la possibilità che tu possa evitare i pesticidi, ci sono alcuni parassiti e malattie a cui dovresti prestare attenzione. Tomato Bible ha identificato gli afidi come il parassita più comune per le piante di pomodoro. Possono essere bianchi, neri o rosa e si trovano tipicamente sugli steli delle piante e sulla parte inferiore delle foglie. Per rimuoverli, prova a spruzzare la pianta con una miscela di acqua e sapone naturale.

Un altro parassita che incontrano le piante di pomodoro sono i hornworms (via Almanac). Questi grandi bruchi hanno corpi verdi e strisce bianche e possono crescere fino a 4 pollici di lunghezza. Si nutrono di foglie, steli e frutti di pomodoro e possono divorare tutto il fogliame di una pianta in pochi giorni. Per fortuna, i hornworms sono facili da individuare; cerca solo i loro escrementi sul terreno sotto le tue piante o i vermi stessi su foglie o steli. Toglili a mano o spruzzali con un sapone insetticida.

I cutworms possono anche distruggere il tuo raccolto di pomodori. Le larve di queste falene notturne si nutrono di notte sottoterra, mangiando le radici delle giovani piante di pomodoro fino alla loro morte (via SF Gate). Quindi escono dal nascondiglio per mangiare anche parti fuori terra di piante più mature. Come suggerisce il nome, i lombrichi taglieranno in modo netto uno stelo alla base di una pianta, facendola crollare e morire. Per combattere questi parassiti, prova a mettere un collare di cartone attorno a ciascuna piantina.