Seleziona una pagina

Scisetti Alfio/Shutterstock di Jenny Lynch / 2 maggio 2022 9:47 EDT

Callistemon citrinus, l'albero rosso del portabottiglie, è un arbusto sempreverde con splendide fioriture rosso vivo che ricordano il pennello all'estremità di un lavabottiglie a manico lungo. Questi fiori eretti hanno stami rossi con punte gialle e una piccola esplosione di foglie verdi nella parte superiore. L'albero è anche conosciuto come lo scovolino di limone perché le sue foglie odorano di agrumi. Tuttavia, questo alberello è più di una semplice delizia per i sensi visivi e olfattivi: le sue foglie e i suoi fiori possono essere schiacciati e usati per fare un tè rinfrescante. Quei fiori cremisi profondi possono anche essere usati per fare tinture per cotone e altri tessuti.

Secondo la Sir Joseph Banks Society, un'organizzazione con sede nel Regno Unito dedicata alla conservazione della vita e del lavoro del botanico di fama mondiale Joseph Banks, questa pianta fu vista e identificata per la prima volta da lui nella primavera del 1770 a Botany Bay, in Australia. Banks portò con sé esemplari ai Royal Botanic Gardens di Londra a Kew e, nel 1790, fu regolarmente propagato per seme nei vivai commerciali. Lo scovolino rosso può essere coltivato come un arbusto o un albero. Coperto da un fitto fogliame verde con abbondanti fioriture dall'aspetto unico e di lunga durata, è un'aggiunta vibrante a un giardino o cortile.

Come usare l'albero dello scovolino in giardino

Chase D'animulls/Shutterstock

In un garden center, è molto probabile che ti imbatti in uno scovolino a forma di arbusto. Questo perché le foglie crescono uniformemente spesse dall'alto verso il basso, ed è due caratteristiche eccellenti a crescita rapida per una siepe o uno schermo per la privacy. South-Florida-Plant-Guide suggerisce di piantare arbusti a 3-4 piedi di distanza l'uno dall'altro. Inoltre, ricorda di lasciare la stessa quantità di spazio tra ogni pianta e qualsiasi struttura o parete. Piantare troppo vicino costringerà il fogliame a crescere in modo non uniforme e invierà le radici in una fondazione.

I cespugliosi fiori di scovolino rosso sono una scelta di prim'ordine per attirare impollinatori benefici. Si pensa che i colibrì preferiscano i fiori rossi a causa dei filtri nella loro retina che fanno apparire questi toni più luminosi e, quindi, più attraenti. Anche farfalle e api si riverseranno nel tuo giardino per sorseggiare il dolce nettare di questi fiori. In questo caso, un singolo arbusto piantato come centrotavola decorativo è un'ottima opzione. Lascialo crescere largo e rotondo per riempire uno spazio vuoto, oppure taglia le foglie inferiori e guardalo schizzare su un albero.

Come far crescere un albero di scovolino

Tymonko Galyna/Shutterstock

Nuovi alberi di scovolino possono essere propagati dalle talee di una pianta consolidata. Questo è un modo semplice ed economico per espandere il tuo giardino o la tua siepe con tutte le fioriture appuntite che desideri. Per SFGate, fallo durante la calura estiva. Scegli una pianta sana che ti distingua davvero e presto ne avrai cloni identici. Le provviste che vuoi raccogliere per prime sono polvere per radicare, cesoie da taglio pulite, un vaso di medie dimensioni, una miscela di terriccio, un sacchetto di plastica e un grande elastico.

Va bene prendere alcune talee lunghe da 4 a 6 pollici dalla stessa pianta e iniziarle distanziate nello stesso vaso, ma ricorda che ogni taglio dovrebbe avere almeno tre accoppiamenti di foglie. Taglia tutte le foglie tranne la coppia in alto. Immergere l'estremità tagliata nella polvere di radicazione e battere leggermente lo stelo sul bordo della pentola per eliminare la polvere in eccesso. Metti la miscela di terriccio nel tuo nuovo contenitore, fai dei buchi con il dito e spingi l'estremità tagliata dello stelo a pochi centimetri di profondità. Aggiungi un po' d'acqua. Ora avvolgi il sacchetto di plastica attorno alla parte superiore della pentola e fissalo dal fondo con un elastico. Assicurati che la borsa sia in posizione verticale e non tocchi gli steli. Infine, lascia crescere le tue talee in un luogo caldo e ben illuminato, rimuovendo di tanto in tanto il sacchetto per favorire la circolazione dell'aria.

Come prendersi cura di un albero di scovolino

FamVeld/Shutterstock

Gli alberi di scovolino cresceranno più sani e più forti in un clima caldo con molta luce solare. È necessario un terreno ben drenante, sebbene il tipo di terreno per queste piante abbia un'ampia gamma di possibilità. Executive Landscaping raccomanda un terreno torboso denso di nutrienti per le giovani piante, ma spiega che le piante consolidate sopravviveranno praticamente in qualsiasi tipo di terreno. Se sai che il terreno nel tuo giardino è particolarmente carente, l'aggiunta di compost quando pianti dovrebbe occuparti di eventuali problemi.

Innaffiare lentamente le piante aiuterà la saturazione mantenendo l'acqua in movimento verso le radici invece di lavarla via rapidamente in superficie. Mentre le piante giovani richiedono annaffiature settimanali, le piante più vecchie possono sopportare un po' di siccità. Inoltre, gli alberi di Bottlebrush tollerano la potatura. Taglia con cura il tuo albero per mantenere la tua dimensione preferita in giardino. Se l'hai piantato da solo in un cortile, dagli solo una potatura occasionale per mantenerlo in salute e continuerà a crescere più alto.

Varietà di alberi di scovolino

Vipul1989/Shutterstock

Se ti piace l'aspetto dei fiori di scovolino rosso ma desideri una dimensione o una forma diversa rispetto al classico arbusto, ci sono diversi alberi di scovolino tra cui scegliere.

  • Little John (Callistemon citrinus) è la versione nana della pianta, come da South-Florida-Plant-Guide. Questa varietà cresce più lentamente delle sue controparti e raggiunge un'altezza di 3 piedi. Lo scovolino Little John ha il colore cremisi più saturo, che può aiutare ad attirare ancora più colibrì nel tuo giardino.
  • Lo scovolino piangente (Callistemon viminalis) è relativamente corto per un albero adulto, ma questa varietà può raggiungere un'altezza massima di 15 piedi. I suoi rami si alzeranno dal centro e poi scorreranno su tutti i lati, riportando alla mente immagini di cascate a cascata, cita South-Florida-Plant-Guide.
  • Lo scovolino cremisi (Melaleuca citrina) ha fiori rosso brillante ed è una scelta fantastica per una siepe perché i fiori e le foglie di questo scovolino sono densi. Man mano che la pianta matura, i rami tendono ad inarcarsi, spiega Farm Food Family.

L'albero dello scovolino è tossico?

Marvin Minder/Shutterstock

L'ASPCA conferma che l'albero di scovolino a fioritura rossa che appartiene alla famiglia delle Myrtaceae è atossico e quindi completamente sicuro per l'uomo e gli animali domestici. Tuttavia, è molto importante non confondere queste piante con l'arbusto dal nome simile ma molto diverso chiamato Buckeye Bottlebrush. Aesculus parviflora, il buckeye a scovolino, è velenoso al punto da essere letale, osserva la cassetta degli attrezzi della pianta del giardiniere di estensione della Carolina del Nord perché contiene glicosio esculina e saponina escina. I sintomi derivanti dal mangiare i semi o dal bere un tè fatto con le foglie e le radici del Buckeye includeranno paralisi, pupille dilatate, vomito e stupore generale sia per gli esseri umani che per gli animali.

Il modo più semplice per distinguere queste piante è tramite indizi visivi. Gli alberi di scovolino sicuri e non tossici producono le brillanti fioriture rosse mostrate in questo articolo, mentre il velenoso Buckeye alleva fiori bianchi più lunghi e tubolari. Un'altra differenza può essere vista nei semi che producono. I fiori rossi dell'albero del cespuglio da bottiglia produrranno semi rotondi simili a legno raggruppati insieme in gruppi lunghi e sottili. I semi del buckeye, invece, appaiono come noci marroni e lucenti singolarmente contenute all'interno di una buccia. Quindi fai molta attenzione se ti trovi intorno a un cespuglio di Buckeye. Ma stai certo che non hai nulla di cui preoccuparti con un albero di scovolino da bottiglia Callistemon rosso.

Come rinvasare il tuo albero di scovolino

SOE/Shutterstock

Se hai propagato talee di stelo con il metodo spiegato sopra, le radici dovrebbero essere abbastanza forti da rinvasare le tue nuove piante in quattro o sei settimane. A questo punto, puoi scegliere di trapiantarli all'esterno nel tuo giardino o cortile o semplicemente spostare ogni taglio nel suo vaso più grande. Se scopri che il tuo primo tentativo di propagazione non ha avuto successo, riprova usando meno polvere radicante (troppa può effettivamente prevenire la crescita delle radici). Inoltre, usa un coltello affilato per tagliare o segnare l'estremità tagliata dei gambi.

Hobby Plants spiega che gli scovolini possono crescere fino a 3 piedi all'anno, il che significa che necessita di rinvasi regolari per evitare che la pianta si leghi alle radici. Le radici che escono furtivamente dai fori di drenaggio è sempre un segno sicuro che è ora. Durante il rinvaso, aumentare di una taglia alla volta. Rilascia la tua pianta dal suo vaso originale, scuoti il ​​terreno in eccesso dalla zolla e mettila nel suo nuovo terreno e vaso freschi. Innaffia generosamente e leggermente comprimere la parte superiore del terreno per fissare la pianta in posizione.

Benefici medicinali e di altro tipo della pianta dello scovolino

Albina Bugarcheva/Shutterstock

Le persone usano i fiori dell'albero rosso dello scovolino per creare una tintura per tessuti completamente naturale. Un articolo del 2012 sull'Universal Journal of Environmental Research and Technology spiega che la consapevolezza ambientale e la crescente preoccupazione che i coloranti sintetici contribuiscano alla cattiva salute hanno aumentato l'interesse globale per questi coloranti naturali. L'estrazione è piuttosto semplice e può essere eseguita con il metodo seguente. Per prima cosa lavare gli stami rossi in acqua deionizzata, schiacciarli e farli bollire per due ore. Le quantità di acqua variano a seconda della profondità della tonalità che stai cercando di creare. Inizia con meno e aggiungi di più per diluire il colorante.

Science Direct cita anche un elenco di potenziali benefici medicinali e biologici, in particolare dal Callistemon viminalis, varietà di scovolino piangente. Parti di questa pianta mostrano proprietà antibatteriche e antimicotiche, rendendola un'opzione per il trattamento di emorroidi e infezioni della pelle. Ha anche mostrato risultati promettenti come insetticida contro i parassiti indesiderati che si trovano nel grano immagazzinato.