Seleziona una pagina

konjaunt/Shutterstock Di Jenny Lynch / 16 maggio 2022 7:36 EDT

Ti sei mai chiesto quale albero è considerato il più bello dagli esperti di cura delle piante in un vivaio decisamente rispettabile come Monrovia? Bene, ecco qua: Bauhinia x blakeana, l'orchidea di Hong Kong. Questa alta bellezza tropicale semi-sempreverde vanta splendidi fiori fucsia che sembrano proprio come orchidee e durano altrettanto a lungo. I fiori sono grandi (fino a 6 pollici di diametro) ed emettono un profumo decadente che riempie l'aria intorno a te mentre delizia i sensi dei tuoi vicini che passeggiano. Ogni fiore ha cinque petali sovrapposti, cinque stami sporgenti e un pistillo. A differenza di altri alberi di orchidea, la varietà di Hong Kong non produce baccelli di semi ed è, quindi, sterile.

Questi alberi sono resistenti solo alle zone di crescita da 9 a 11. È possibile piantare un albero giovane in un contenitore, ma inevitabilmente supererà il suo vaso o semplicemente sarà troppo pesante per spostarsi all'interno nei climi più freddi.

Come usare l'orchidea di Hong Kong in giardino

Foto di KKK/Shutterstock

Qualcosa di insolito in questo albero è che è un fiore invernale: offre una ricca spruzzata di colore contro la desolazione degli alberi a foglie caduche che hanno perso le foglie da dicembre ad aprile. In quanto tale, South-Florida-Plant-Guide osserva che l'orchidea di Hong Kong è una scelta eccellente per quelli tra noi che trascorrono i loro inverni prendendo il sole della Florida. Arriva giusto in tempo per vedere i primi fiori sbocciare e goderti il ​​loro dolce profumo fino al momento di tornare a nord in primavera.

Le orchidee di Hong Kong non sono gli alberi più grandi disponibili, ma raggiungono un'altezza compresa tra i 30 ei 40 piedi con una chioma coronata di 25 piedi. Per le loro esigenze di spazio e presenza imponente, dovrebbero essere piantati in grandi cortili dove saranno il principale punto di attrazione. Pianta un minimo di 10 piedi di distanza da qualsiasi parete o struttura, preferibilmente in un'area in cui intendi creare ombra. Anche qui la protezione dal vento è un fattore importante. A causa del loro rapido tasso di crescita, il legno degli alberi di orchidea di Hong Kong non è denso come altri alberi più robusti, il che li rende più inclini a piegarsi e possibilmente a rompersi in una zona con vento forte. In climi adatti, i paesaggisti civici li usano spesso per allineare le strisce mediane lungo l'autostrada e decorare le isole dei parcheggi.

Come coltivare un albero di orchidee di Hong Kong

suthin3/Shutterstock

Quella X tra il genere e il nome della specie (Bauhinia x blakeana) fa sapere ai coltivatori che l'orchidea di Hong Kong è un ibrido, il che significa che le specie sono state incrociate per crearlo. Inoltre, ricorda che non produce baccelli di semi. Questo ti lascia con due opzioni per propagare nuove piante: taglio del gambo o stratificazione dell'aria. Per il taglio del gambo, segui gli stessi semplici passaggi che faresti con qualsiasi altra pianta. Usa cesoie affilate per fare un taglio netto su un ramo sottile appena sotto un nodo, dove un nuovo ramo più piccolo o stelo fogliare sporge e lascialo radicare in un barattolo d'acqua o piantalo nel terreno.

Anche la stratificazione, come spiegato dagli orticoltori dell'Oklahoma State University Extension, è facile da fare e può essere eseguita da un giardiniere alle prime armi. Per stratificare un'orchidea di Hong Kong, individua un ramo largo circa 2 pollici; dovrebbe essere a metà del tronco e facile da raggiungere. L'essenza di questo processo è tagliare e staccare la corteccia di una sezione del ramo. Successivamente, avvolgi l'area tagliata prima in muschio di torba pre-inumidito, quindi in un involucro di plastica fissato con lacci o fasce. Nel tempo, nuove radici cresceranno dentro e attraverso il muschio di torba. Quando compaiono, il taglio può essere rimosso e piantato. Se il tuo primo tentativo fallisce, potresti voler applicare l'ormone radicante al ramo prima di avvolgerlo con muschio di torba.

Come prendersi cura di un albero di orchidea di Hong Kong

socool23/Shutterstock

Gli alberi di orchidea, in generale, possono creare un bel pasticcio nel tuo giardino poiché i detriti cadono dai rami. La varietà di Hong Kong non lascerà cadere alcun baccello, ma i fiori e le foglie saranno abbondanti. E continueranno a cadere durante il lungo periodo di fioritura dell'albero. Una manutenzione regolare per mantenere il tuo giardino libero da troppi detriti in decomposizione è importante per evitare la decomposizione di materia organica che può danneggiare l'erba o attirare insetti indesiderati.

Gli alberi di orchidea di Hong Kong richiedono irrigazione, ma tollerano la siccità e fioriscono in abbondanza se piantati in terreno sabbioso. Per Phoenix Tropicals, mettili sullo stesso programma di irrigazione della tua erba e prospereranno anche in un caldo ambiente desertico. Nella maggior parte delle aree, questo programma sarà a giorni alterni durante la calura estiva e meno frequentemente durante l'autunno e l'inverno. Sebbene gli alberi di orchidea crescano rapidamente, l'applicazione di fertilizzanti granulari standard non farà male ma potrebbe non essere necessario. Lasciati crescere da soli, questi alberi diventeranno piuttosto grandi. Possono anche essere potati e mantenuti come arbusti o cespugli.

Varietà di alberi di orchidea

CHEVY WAN/Shutterstock

Tutti gli alberi di orchidea producono splendidi fiori che assomigliano ma non sono in realtà orchidee. La Wildlife Alliance dello zoo di San Diego fornisce un'eccellente guida al genere degli alberi di orchidea Bauhinia e ad alcune delle sue specie più comuni, che possono portare fiori nei toni del rosa violaceo, rosso, arancione/giallo o bianco.

  • Bauhinia variegata e Bauhinia purpurea sono entrambi nomi per il comune albero di orchidea viola. A differenza dell'ibrido di Hong Kong, questi alberi producono e lasciano cadere baccelli che possono disseminare un cortile e germogliare spontaneamente. Hanno anche una corteccia del tronco più scura e ruvida.
  • La Bauhinia forficata (nella foto sopra) è simile alla comune orchidea viola in tutti i modi tranne per il fatto che produce fiori bianchi.
  • Bauhinia galpinii è una varietà di arbusti a fioritura rossa che raggiungerà un'altezza compresa tra 10 e 15 piedi.
  • Bauhinia tomentosa è un arbusto ancora più piccolo con un'altezza massima di 6 piedi. Questa varietà produce fiori gialli e foglie verde chiaro.

L'albero delle orchidee di Hong Kong è tossico?

Tienuskin/Shutterstock

È vero che i detriti degli alberi di orchidea creeranno un po' di confusione nel tuo giardino, ma è improbabile che facciano casino ai tuoi gatti, cani o bambini. Sono considerati non tossici e, pertanto, non sono inclusi nell'elenco delle piante velenose dell'ASPCA. La mancanza di baccelli di semi può anche rendere la varietà di Hong Kong un'opzione benefica per chi soffre di allergie. Detto questo, gli animali domestici affamati o curiosi lasciati nel cortile sono soggetti a sgranocchiare qualsiasi cosa trovano. Anche una cosa buona può causare lievi disturbi allo stomaco. Quindi c'è un motivo in più per raccogliere e scartare i detriti.

D'altra parte, alcune parti del comune albero di orchidea viola sono state ritenute commestibili. I ricercatori del Bauhinia Genome stanno teorizzando che l'albero possa effettivamente contenere un valore nutritivo poiché proviene dalla famiglia che comprende i legumi. Persone in tutto il mondo, forse in Nepal e in India in particolare, usano il fiore come ingrediente selvatico commestibile per insalate, chutney, sottaceti e altro ancora.

Come rinvasare un'orchidea di Hong Kong

SUKJAI FOTO/Shutterstock

Le orchidee di Hong Kong sono alberi abbastanza grandi e coltivatori abbastanza veloci che probabilmente non sarai in grado di tenerne una in un contenitore per molto tempo. Tuttavia, se stai provando la propagazione, dovrai ridimensionare gradualmente man mano che le talee si radicano e mostrano segni di nuova crescita. Se dai un leggero strattone alla base al taglio dello stelo e non si muove, significa che la pianta ha radicato con successo. A questo punto, puoi spostarlo fino al vaso da coltivazione di dimensioni successive. Tieni d'occhio i fori di drenaggio del tuo vaso di coltivazione per i segni delle radici da sapere ogni volta che dovrebbe essere rinvasato. Inoltre, presta attenzione al suo tasso di crescita generale. A volte le radici cercheranno il contenitore prima di uscire. Se il tuo alberello smette di crescere o mostra segni di sofferenza, considerali come indicatori che è pronto per una nuova casa.

Per The Spruce, ti consigliamo di trapiantare il tuo albero nel terreno prima che raggiunga un'altezza di 5 piedi. Per la coltivazione in vaso, attaccare con terreno sabbioso leggermente acido. Questo albero dovrebbe andare bene ovunque sia piantato, indipendentemente dal tipo di terreno, ma sarà più felice in un luogo similmente acido e sabbioso.

L'orchidea come emblema di Hong Kong

Evansvostro/Shutterstock

Bauhinia x blakeana è stata originariamente trovata da una missione di monaci nel 1880 a Pok Fu Lam, quella che oggi è una zona residenziale dell'isola di Hong Kong, secondo l'Hong Kong Biodiversity Information Hub. Nel 1908, un uomo di nome Dunn, che era il Sovrintendente del Dipartimento di Botanica e Rimboschimento dell'Orto Botanico di Hong Kong, dedicò l'albero a Sir Henry Blake, un amante delle piante ed ex governatore di Hong Kong e a sua moglie. Occasionalmente, il soprannome di Blake's Bauhinia è ancora usato, ma per lo più è passato di moda. Non è stato fino al 2005 che i ricercatori hanno scoperto che si trattava di un ibrido creato mescolando un albero del piede di cammello con un piede di cammello viola.

Nel 1965 l'orchidea di Hong Kong fu scelta come fiore della città di Hong Kong. In quanto tale, l'immagine di questa deliziosa fioritura può essere trovata sulla bandiera di Hong Kong (mostrata sopra), così come sui suoi soldi e sull'emblema ufficiale della città. Un favorito tra la gente del posto, è ampiamente coltivato in tutti i parchi e giardini comunali.