Seleziona una pagina

zzz555zzz/Shutterstock Di Paula Tudoran / 15 marzo 2022 15:29 EDT

La cultivar gaura (Gaura lindheimeri), conosciuta anche come la farfalla vorticosa, la bacchetta magica o la pianta del fiore delle api, è una pianta perenne che produce masse di fiori rosa o bianchi su lunghi steli di fiori. Il suo nome unico deriva dall'aspetto dei fiori che ricordano le farfalle che danzano nella brezza. Sebbene la pianta sia originaria del Nord America, prospera eccezionalmente bene in climi caldi e secchi e richiede pochissime cure. Fiorindo da metà primavera fino al tardo autunno, le cultivar di farfalle vorticose gaura possono raggiungere un'altezza di 15 pollici a 4 piedi.

Numerose varietà compatte di gaura possono essere coltivate in contenitori, e sono principalmente bianche e rosa, con il tipo rosa che appare solo di recente, come da Burke's Backyard. Mentre i tipi bianchi hanno una leggera sfumatura rosa, altre varietà producono fiori rosa brillante o scuro. Entrambe le varietà di cultivar bianche e rosa stanno benissimo nel giardino alla moda "post-bianco", che possono ravvivare con un pizzico di rosa. I fiori di Gaura, come le daylilies, sopravvivono solo un giorno e crescono per mesi su steli robusti e robusti se non tagliati. I fiori hanno un diametro di un pollice e hanno quattro petali. Le sue foglie sono lanceolate, variegate, a foglia verde, con una crescita fresca colorata di bordeaux in alcuni tipi. Il lungo tempo di fioritura delle piante di gaura, che è significativamente più lungo della maggior parte delle piante perenni, è uno dei suoi tratti migliori.

Come usare le piante di gaura in giardino

EGrin/Shutterstock

Gaura è davvero affascinante ma è anche dura, con steli ricoperti di peli fini. Alla fine dell'estate, quando la maggior parte delle piante sembra un po' sfilacciata e fuori è asciutto, gaura offre, dando al paesaggio una sensazione leggera e ariosa. I fiori a forma di stella del fiore delle api continuano a sbocciare molto tempo dopo che altri fiori hanno finito di sbocciare, ricoprendo il tuo giardino di colore e freschezza con i suoi fiori bianchi e rosa. Il fiore gaura attira anche le farfalle dalla tarda primavera all'autunno per un maggiore colore e interesse.

Secondo Gardenista, alcune incredibili piante da compagnia gaura includono echinacea, achillea e tuberi; questa combinazione enfatizza le farfalle vorticose di gaura, soprattutto perché la maggior parte delle varietà cambia colore dal bianco al rosa al rosso corallo con l'avvicinarsi dell'autunno. Anche l'iris della pianta lascia uno sfondo magnifico quando finisce di fiorire, esaltando la bellezza e il fascino del tuo giardino. Le cultivar sono disponibili in varie dimensioni e sono utilizzate in giardino per molti scopi. Alcuni dei tipi più piccoli non raggiungono mai un'altezza superiore a 2 piedi, ma sono ottimi per creare un bordo basso o aggiungerli a giardini rocciosi come singoli esemplari. Le piante di gaura più grandi sono ideali se circondate da un mix di fiori più piccoli e luminosi; queste combinazioni creano graziosi centrotavola da giardino.

Come coltivare piante di gaura

Werner Lehmann/Shutterstock

La pianta di gaura cresce meglio in un luogo aperto e soleggiato con terreno ben drenato. La cultivar ha un grosso fittone, che la rende resistente alla siccità. Una volta stabilito, prospera in ambienti asciutti, ma tieni presente che gli inverni pesanti e umidi possono essere devastanti per questo. Quando si pianta la gaura nel proprio giardino in primavera, Gardeners HQ consiglia di garantire almeno 12-15 pollici tra le piante. Tuttavia, raggruppare da quattro a cinque piante di gaura insieme offrirà il massimo impatto al tuo giardino.

Coltivare la pianta della farfalla vorticosa dai semi è il metodo di propagazione più semplice; devi solo seminare i semi in giardino all'inizio della primavera o alla fine dell'autunno. Un altro approccio è dividere le piante in primavera, anche se hanno lunghi fittoni che potrebbero rendere difficile scavarle. Se decidi ancora di tirarli fuori, assicurati di idratarli a fondo. Separare ogni fittone, così come i suoi steli, e piantarli in un'aiuola completamente preparata. Le piante di Gaura possono anche essere propagate utilizzando talee di legno duro in estate e talee di legno tenero in primavera.

Come prendersi cura delle piante di gaura

Nahhana/Shutterstock

Quando la lunga bacchetta della farfalla fiorisce, la perenne può crescere fino a 3-5 di altezza. Gaura ama il sole, un drenaggio adeguato e una potatura allegra, quindi piantala in un'area aperta e luminosa con terreno ben drenato. Le piante di Gaura richiedono poca manutenzione una volta che sono state stabilite, il che è l'ideale se hai poco tempo. Inoltre, il fiore delle api è una pianta erbacea perenne che va in letargo per tutto l'inverno prima di germogliare nuovi germogli all'inizio della primavera, motivo per cui dovresti piantare gaura in aiuole rialzate con compost e sabbia aggiunti al terreno davanti.

La potatura della pianta di gaura durante l'autunno è d'obbligo. Taglia i germogli a metà quando raggiungono circa 11 pollici di altezza: ciò si tradurrà in una pianta più compatta, robusta e autoportante con un numero più considerevole di steli di fiori che hanno meno probabilità di cadere. I fiori freschi dovrebbero sbocciare tra le 6 e le 7 settimane dopo la potatura. White Flower Farm consiglia di assicurarsi di nutrire la tua gaura con un fertilizzante per tutti gli usi di alta qualità in primavera. Poiché la pianta di gaura è solitamente resistente a parassiti e malattie, è piuttosto semplice da mantenere tutto l'anno, ma tieni d'occhio gli acari o gli afidi perché possono attaccarla. A parte questo, sei a posto.

Varietà di piante Gaura

EllSan/Shutterstock

Le varietà di piante Gaura sono ideali per colmare le lacune nei letti e nei bordi in modo rapido e semplice, ha scritto Home Stratosphere. Con il loro lungo ciclo di fioritura estivo, queste cultivar sono un'ottima aggiunta a qualsiasi bordura perenne mista. Inoltre, non sono stati segnalati casi di varietà di gaura bianca o rosa gaura velenose per l'uomo, gli animali domestici o gli animali domestici, quindi ecco alcuni tipi adorabili da piantare nel tuo giardino:

  • "La sposa": questo tipo di gaura crea un tappeto di foglie vellutate che contrasta piacevolmente con i delicati fiori bianchi portati su steli lunghi e sottili. Ha una lunga stagione di fioritura, che va dall'inizio dell'estate alla fine di ottobre.

  • "Ruby Ruby": con fiori rosa vividi e steli e foglie color bronzo rosa scuro, questa cultivar è più corta di altre gaura, quindi è perfetta per le piantagioni davanti al confine e come fiore reciso.

  • "Gaudwwhi" o "Geyser White": questo tipo di gaura produce fiori bianchi tenuti come bacchette su steli lunghi e sottili e forma una stuoia di delicate foglie di colore verde medio. Ha un aspetto selvaggio e arruffato.

  • "Gaudros" o "Geyser Pink": questo tipo di pianta crea un bel tappeto verde medio che mette in risalto il rosa tenue dei suoi fiori.

Come rinvasare gaura

cynoclub/Shutterstock

Secondo Balcony Garden Web, la pianta di gaura può essere coltivata in vaso, ma è necessario assicurarsi che i contenitori offrano spazio sufficiente per crescere. Il fiore d'ape può anche essere trapiantato, ma devi stare molto attento quando lo fai e assicurarti di non scavarlo subito. Quando lo fai, segui questi passaggi:

Fai un cerchio nella terra sotto la linea di gocciolamento attorno alla zolla usando una cazzuola. Scava la zolla che circonda l'ala gocciolante usando una forchetta da giardino o una pala. Per rivelare le radici, scuotere o spazzolare via il terreno in eccesso. Separa le radici per dividere il ciuffo di gaura in quattro o cinque porzioni. Pianta le sezioni nel punto che hai scelto per loro e annaffia le piante per aiutarle a stabilire le loro radici.

Ricorda di tagliare la pianta a circa 2/3 della sua altezza non potata quando è alta circa 12 pollici, di solito in piena estate. Inoltre, tieni presente che i gaura più vecchi sono lenti, quindi annaffiali e fertilizzali con parsimonia per mantenerli in fiore e promuovere una crescita compatta e più fiori. Se coltivati ​​in terreni ricchi o in troppa ombra, gli steli dei fiori possono diventare lunghi e cadenti, quindi fai attenzione al luogo che scegli quando li rinvasi.