Seleziona una pagina

Valentina Razumova/Shutterstock Di Rita Kueber / 26 aprile 2022 8:29 EDT

Sempreverdi e versatili, i tradizionali cespugli di agrifoglio sono immediatamente riconoscibili dalle loro tipiche bacche rosso vivo e dalle foglie verde brillante. L'agrifoglio, noto anche con il suo genere, Ilex, è spesso celebrato e utilizzato per la decorazione all'interno e all'esterno durante il periodo natalizio, secondo Garden Design. Questa pianta può anche aiutare ad abbellire il tuo giardino in tutte le stagioni.

Il Clemson Cooperative Extension Home & Garden Information Center indica che esistono centinaia di tipi di agrifoglio originari di aree come Cina, Giappone e Inghilterra, con alcune varietà originarie anche degli Stati Uniti. L'agrifoglio è il più delle volte un albero o un arbusto, ma può anche arrampicarsi come una vite. Negli Stati Uniti, diverse varietà di agrifoglio prospereranno nelle zone da 3 a 10, con una crescita leggermente più lenta nel sud e nel sud-est a causa delle temperature più calde.

Holly può crescere fino a 80 piedi di altezza e circa 50 piedi di diametro. Le loro foglie verde scuro sono ovali con una consistenza coriacea che termina con una punta o una punta. Le foglie hanno una spina dorsale solida e crescono da circa mezzo pollice a diversi pollici. Alcune varietà hanno una foglia più liscia che assomiglia al bosso. Le foglie possono essere verdi, blu scuro, variegate o addirittura dorate. Tradizionalmente le bacche sono rosse, ma sono disponibili anche in rosa, giallo, bianco e nero. L'agrifoglio ha una lunga storia di folklore e storie, secondo Tyler Arboretum. La pianta era venerata da Romani, Celti e Druidi e figura anche in modo prominente nelle leggende delle culture asiatiche.

Come usare i cespugli di agrifoglio in giardino

Wiert nieuman/Shutterstock

L'agrifoglio è considerata una pianta ornamentale, il che significa che il suo compito è quello di avere un bell'aspetto, indipendentemente da dove lo pianti in giardino o al chiuso. A differenza di alcuni arbusti che tendono verso una forma e una dimensione particolari, l'agrifoglio è una pianta sorprendentemente flessibile che può essere utilizzata in giardino e nel paesaggio in molti modi. Better Homes & Gardens indica che l'agrifoglio funziona bene come siepe in una varietà di altezze e può essere tenuto piatto e anche tagliato regolarmente. Funziona anche come compagno di altri sempreverdi: piantalo vicino o sotto i pini. Sembra anche fantastico circondato dall'edera o da un muro ricoperto di edera, poiché entrambe le piante rimangono verdi durante tutto l'anno.

Holly crea una sorta di green screen, perfetto per nascondere elementi antiestetici nel cortile o per la privacy. Puoi anche usare un grappolo di piante come cespugli di fondazione, creando una linea verde alla base della tua casa. Le varietà più piccole si adatteranno a un grande vaso o contenitore. Ricorda che l'agrifoglio può crescere in molte forme e dimensioni diverse, quindi assicurati di leggere i tag o consulta un centro di giardinaggio prima di portare a casa un cespuglio troppo grande o troppo piccolo per il tuo giardino.

Come coltivare cespugli di agrifoglio

NazarPro/Shutterstock

A differenza della maggior parte degli arbusti, l'agrifoglio è dioico, il che significa che per produrre bacche sono necessarie piante sia maschili che femminili. Le piante devono essere abbastanza vicine, entro 200 iarde o più vicino. Il know-how di giardinaggio descrive come le piante femminili debbano essere impollinate da un agrifoglio maschio per produrre le brillanti esplosioni di colore che le bacche danno alla pianta. I cespugli di agrifoglio maschi non producono affatto bacche. Anche i cespugli di agrifoglio femminile piantati senza maschio nelle vicinanze non produrranno bacche.

È molto difficile determinare se l'agrifoglio è maschio o femmina solo guardando le foglie, spiega Gardening Know How. Entrambi i sessi fioriscono con piccoli fiori bianchi profumati in primavera. I fiori della pianta dell'agrifoglio maschio hanno uno stame più pronunciato. Un rispettabile vivaio o una casa di forniture da giardino trasporterà alcune varietà in coppia, come China Boy e China Girl o Blue Prince e Blue Princess. Nota che ci sono alcune varietà rare di agrifoglio che non hanno affatto una bacca, quindi fai una piccola ricerca sul colore, la forma e le dimensioni dell'agrifoglio che desideri.

Come piantare cespugli di agrifoglio

Bloomberg/Getty Images

La National Gardening Association afferma che i cespugli di agrifoglio preferiscono essere piantati in un terreno con un buon drenaggio moderatamente acido. Pianta in una parte del cortile che riceve il pieno sole, anche se l'agrifoglio crescerà anche all'ombra screziata. Più luce solare riceve la pianta, più bacche avrà. Le piante di agrifoglio preferiscono condizioni leggermente asciutte e tollerano la siccità.

L'agrifoglio crescerà dai semi, ma ci vorrà quasi un anno per far crescere un apparato radicale abbastanza forte da sostenere la pianta. Un modo più tipico per aggiungere l'agrifoglio al tuo giardino è quello di acquistare una pianta di un anno o più con una zolla saldamente stabilita. Il sentiero del giardiniere dice di allentare lo sporco dalla zolla e piantare in una buca leggermente più ampia della zolla e livellata con la superficie circostante. Riempi con terriccio e materiale compostato e annaffia moderatamente ogni giorno per diverse settimane.

Il momento migliore per piantare è in primavera, quando ogni pericolo di gelo è passato, secondo Better Homes & Gardens. Ricorda che l'agrifoglio può crescere fino a 60 piedi di altezza e, una volta stabilito, non gli piace essere trapiantato. Misura con attenzione l'area in cui vuoi piantare, quindi controlla il diametro della pianta che acquisti in modo che una volta che le piante siano mature, non siano né troppo distanti né troppo vicine tra loro. Distanzia le piante a 10-20 piedi di distanza. Fertilizzare con un prodotto per i sempreverdi amanti degli acidi una volta all'anno.

Come prendersi cura dei cespugli di agrifoglio

Bob Pool/Shutterstock

L'agrifoglio è una pianta rustica, quindi una volta stabilita, non ha bisogno di molte attenzioni per prosperare e produrrà foglie e bacche per molti anni. Nota che la maggior parte delle varietà non produce bacche nei primi anni. La maggior parte dei cespugli di agrifoglio deve avere 3 anni per fiorire e coltivare bacche.

Come accennato, la maggior parte dei tipi di agrifoglio ha bisogno di piante maschili e femminili vicine l'una all'altra per produrre quelle bacche colorate e solo le femmine produrranno bacche. Gardener's Path indica che puoi mescolare e abbinare le varietà di agrifoglio se lo desideri, ma il trucco è assicurarti che fioriscano allo stesso tempo, altrimenti non ci saranno bacche.

A causa della loro consistenza coriacea, i cespugli di agrifoglio sono in genere resistenti ai cervi. Clemson Cooperative Extension Home and Garden Information Center descrive le malattie che colpiscono l'agrifoglio, compreso il marciume radicale, che è causato da funghi nel terreno troppo umido e troppo caldo. Anche la macchia di catrame è causata da un fungo e può essere risolta rimuovendo i danni e migliorando la circolazione dell'aria. I potenziali parassiti includono acari rossi del sud, minatori di foglie e squame, che possono essere tutti affrontati con pesticidi, rimuovendo i parassiti a mano o rimuovendo il fogliame colpito. Tuttavia, se una pianta viene piantata nel punto corretto, con ampia luce solare, buon drenaggio e senza stress, tende a non essere infettata da malattie o da parassiti.

Varietà di agrifoglio

damann/Shutterstock

Con centinaia di varietà disponibili, considera cosa crescerà meglio nel tuo clima e dove posizionare il tuo agrifoglio per la massima bellezza. Con una così ampia varietà di dimensioni, assicurati di piantare cespugli di agrifoglio dove si adattano al tuo giardino. Considera anche cosa vuoi fare con l'agrifoglio: molte persone realizzano ghirlande e festoni per uso interno o includono talee con composizioni floreali. Alcune varietà sono meglio lasciate all'aperto per creare eccitazione visiva in un paesaggio invernale altrimenti desolato. Clemson Cooperative Extension Home & Garden Information Center descrive alcuni tipi popolari di agrifoglio.

  • L'agrifoglio inglese (Ilex aquifolium) ha foglie lucide verde scuro e bacche rosso vivo.
  • L'agrifoglio americano (Ilex opaca) ha anche foglie verde scuro, spinose e bacche rosse, ma le foglie sono opache e non hanno lucentezza nel loro aspetto. Questo è il tradizionale agrifoglio raffigurato nell'artigianato e nelle cartoline di Natale.
  • American Holly 'Yellow Berry' (Ilex opaca) produce bacche gialle, che creano una pianta davvero unica nel tuo giardino.
  • Inkberry Holly (Ilex glabra) ha una foglia ovale liscia senza punte e produce bacche di colore nero.
  • Winterberry (Ilex verticillata) ha foglie verde scuro e grandi bacche rosse. A differenza di altri tipi di agrifoglio, Winterberry lascia cadere le foglie, lasciando spettacolari bacche cremisi che durano tutto l'inverno.
  • L'agrifoglio cinese (Ilex cornuta) ha foglie scure e lisce e produce bacche, ma a differenza di altre piante di agrifoglio, non ha bisogno di un accoppiamento maschio/femmina per produrle.

L'agrifoglio è tossico?

Bonnie Taylor Barry/Shutterstock

Sfortunatamente, le bellissime bacche dell'agrifoglio che offrono uno splendido paesaggio invernale sono tossiche per umani, cani e gatti. Secondo il North Carolina Extension Gardener, mangiare le bacche può causare nausea, vomito e diarrea. Quando porti l'agrifoglio in casa per decorare, ricorda che le bacche si asciugano rapidamente e cadono a terra, dove possono trovarle bambini e animali domestici. Tuttavia, gli uccelli selvatici possono e mangiano l'agrifoglio e le bacche sono un'importante fonte di cibo durante i mesi invernali.

Le foglie di agrifoglio non sono tossiche ma non sono nemmeno necessariamente commestibili. Le foglie non sono tossiche al tatto, ma a seconda della varietà che hai, le foglie appuntite possono essere molto robuste e difficili da lavorare. Si consiglia di indossare maniche e guanti lunghi e protettivi durante la potatura o la potatura.

C'è un membro commestibile della famiglia dell'agrifoglio, Yerba Mate (Ilex paraguariensis). L'abete descrive come coltivare e utilizzare questa pianta originaria dei paesi subtropicali sudamericani. A differenza delle varietà di agrifoglio resistenti, la Yerba Mate dovrebbe essere coltivata indoor a meno che il tuo clima non sia estremamente caldo e umido e non subisca il gelo. Le foglie cariche di caffeina della pianta vengono preparate o utilizzate come polvere per preparare una popolare bevanda simile al tè. Tuttavia, non tentare di fare una bevanda dalle foglie del cespuglio di agrifoglio medio.

Coltivare l'agrifoglio in vaso al chiuso

Ian_Chapman_777/Shutterstock

Chi può resistere a quelle intelligenti "piante iniziali" in vaso in vasi da 4 o 6 pollici a volte avvistate nei negozi di alimentari e nei mercati degli agricoltori nel periodo natalizio? La buona notizia è che con un po' di intuizione e cura, l'agrifoglio può crescere indoor. Secondo The Indoor Garden, come molte altre piante da appartamento, l'agrifoglio preferisce gli spazi soleggiati pieni di luce indiretta, terreno argilloso, irrigazione moderata e temperature moderate.

La sfida più grande per coltivare l'agrifoglio al chiuso non è l'invasatura o il rinvaso, ma l'impollinazione. Ricorda che l'agrifoglio ha bisogno di una pianta maschio e femmina per creare bacche. In primavera, quando l'agrifoglio emette fiori, posizionare la pianta in vaso all'esterno consentirà agli insetti di svolgere il lavoro di impollinazione. Se l'accesso all'esterno non è possibile, prendi un batuffolo di cotone o un piccolo pennello e rimuovi il polline dallo stame del maschio alla pistola della femmina, gli steli gialli sporgenti al centro del fiore. Qualsiasi cosa etichettata come "autoimpollinante" probabilmente ha un maschio e una femmina messi insieme in vaso per farti risparmiare un passo e fare in modo che la pianta emetta fiori e bacche.

Leggende dell'agrifoglio

Tradizioni vittoriane/Shutterstock

Abbiamo menzionato che l'agrifoglio ha un posto di rilievo nel folklore dall'Irlanda al Giappone, e alcune delle leggende e delle storie che circondano l'agrifoglio sono affascinanti. Tyler Arboretum offre un rapido tour delle credenze sull'agrifoglio attraverso i secoli. Gli antichi romani credevano che l'agrifoglio respingesse i fulmini se piantato vicino a una casa o a un fienile. Celti e Druidi consideravano l'agrifoglio un simbolo di vita eterna poiché rimaneva verde tutto l'anno. Anche loro credevano che i rami di agrifoglio all'interno della casa l'avrebbero protetta dai fulmini e altro; credevano che tagliare un albero di agrifoglio portasse sfortuna, secondo Trees for Life.

Per i cristiani, nel corso della storia europea, l'agrifoglio è stato descritto come una pianta che rappresenta la storia di Gesù, le punte della pianta dell'agrifoglio rappresentano la corona di spine e le bacche il suo sangue. Canti come "The Holly and the Ivy" si riferiscono a questo, spiega Celebrating Holidays. Sebbene scritta nel XIX secolo, la melodia si riferisce all'incorporazione dell'agrifoglio nell'arredamento degli interni, una pratica che risale al Medioevo. Nel XVIII e XIX secolo, l'uso dell'agrifoglio era prevalente come decorazione natalizia nelle case e nelle chiese. Fino ad oggi, molte comunità decorano abitualmente con l'agrifoglio a Natale e durante i bui mesi invernali.