Seleziona una pagina

Sisse Marianne/Shutterstock di Erica Buehler / 12 novembre 2021 10:21 EDT

Un arbusto bello, rigoglioso e abbondante può essere l'aggiunta perfetta all'esterno della tua casa che mette a posto l'intera estetica. Un cespuglio grande e colorato è anche un ottimo modo per riempire eventuali spazi vuoti tra le altre piante, coprire i punti nudi delle fondamenta o semplicemente aggiungere una pianta importante al mix del tuo giardino.

Il cespuglio di rododendro è l'esempio perfetto di una tale pianta. Il cespuglio fiorito rosa brillante e viola è della famiglia delle Ericaceae, tramite l'ASPCA, e il suo nome comune è in realtà lo stesso del suo nome scientifico. (Anche un parente, l'azalea , appartiene al genere Rhododendron e ha fiori dall'aspetto molto simile.) La pianta è anche il fiore di stato e il simbolo del West Virginia.

Secondo The Old Farmer's Almanac, i fiori del rododendro sono tipicamente di forma cilindrica, a forma di tubo, imbuto o campana. I rododendri producono anche fiori più profumati rispetto ad altre piante e hanno foglie grandi e coriacee. Ecco tutto ciò che devi sapere prima di piantare cespugli di rododendro.

Come coltivare cespugli di rododendro

Thomas Hagenau/Shutterstock

I rododendri possono essere abbastanza facili da coltivare negli ambienti giusti, anche se l'ambiente è sicuramente un fattore importante per la loro prosperità o meno. Secondo HGTV, molte persone spesso confondono rododendri e azalee e, sebbene provengano dalla stessa famiglia, sono piante molto diverse. C'è sicuramente una differenza di dimensioni, così come in quali aree ognuno prospererà. I rododendri prospereranno in regioni come il Pacifico nord-occidentale e il nord-est, facendo meglio a temperature più fredde ma preferendo anche climi non troppo caldi, troppo freddi, troppo secchi o troppo umidi.

Better Homes & Gardens sottolinea che i rododendri preferiscono un terreno più acido e ricco di materiale organico, e si comporta meglio in un terreno che non si secca completamente ma non trattiene troppa umidità. HGTV suggerisce anche di acquistare le tue piante di rododendro in vasi da uno o tre galloni dal vivaio e piantare in primavera o all'inizio dell'autunno. Come consiglio, piantare rododendri in autunno risulterà in genere in radici più sane, più resistenti e più forti. Avrai voglia di piantare il tuo rododendro in un punto che è screziato dal sole/ombra, evita le aree che ricevono pieno sole o poco o nessun sole. Dovrai anche piantare ogni pianta (se ne acquisti più) a circa due o sei piedi di distanza l'una dall'altra.

Come prendersi cura dei cespugli di rododendro

Alexey Masliy/Shutterstock

Una volta piantati, i rododendri sono abbastanza facili da curare, purché tu abbia soddisfatto i requisiti del terreno e del sito per la semina. Il Clemson Cooperative Extension Home & Garden Information Center sottolinea la necessità di una buona irrigazione del suolo durante i periodi di siccità per una coltivazione di rododendro di successo e che i rododendri appena piantati necessitano di annaffiature regolari durante i periodi di siccità per i primi anni di crescita. I rododendri richiedono anche circa sei ore di luce solare al giorno, ma non il sole pomeridiano pieno, diretto o caldo.

Secondo Gardening Know How, dovresti concimare il tuo rododendro ogni anno e il pacciame è un ottimo modo per aggiungere materiale organico al tuo terreno, ma evita il muschio di torba poiché non si riumidifica facilmente una volta che si asciuga. L'importanza della potatura è anche sottolineata sia per mantenere una forma uniforme del tuo cespuglio di rododendro mentre cresce verso l'alto e verso l'esterno, ma anche per mantenere sana l'intera pianta. Anche i fiori deadheading sono molto importanti per garantire una crescita sana per l'anno successivo.

Come usare i cespugli di rododendro in giardino

Debu55y/Shutterstock

Come accennato, i rododendri sono piante belle, piene e spesso vivaci che possono aggiungere un sacco di colore e forma al tuo giardino. Secondo HGTV, l'acquisto di cespugli di rododendro in vasi da 1 o 3 galloni e distanziandoli da 2 a 6 piedi nel tuo giardino massimizzerà i risultati per quando maturano e fioriscono. Inoltre, decidere quale varietà di rododendro è la migliore per le tue esigenze specifiche del giardino dipenderà in parte da quanto saranno grandi le tue piante a piena maturità. Alcune varietà, come Purple Gem, crescono solo fino a circa 2 piedi di altezza mentre varietà come Nova Zembla possono crescere ovunque da 5 a 10 piedi di altezza.

Se stai ancora pianificando il tuo giardino, ci sono sicuramente molte opzioni tra cui scegliere quando tenti di incorporare cespugli di rododendro. I due migliori suggerimenti di Better Homes & Gardens per piantare rododendri li stanno usando nei giardini di fondazione o come bordi misti che forniscono fogliame tutto l'anno. La piantumazione delle fondamenta aiuta a coprire il cemento antiestetico delle fondamenta o altri punti indesiderati lungo la base di una casa, e i bordi misti possono aiutare a fondere un cortile con aree boschive o semplicemente creare macchie di fogliame esteticamente gradevoli.

I cespugli di rododendro sono tossici?

AK-Media/Shutterstock

In una breve risposta: sì, i rododendri rientrano nella categoria delle "piante tossiche". Secondo il Centro antiveleni, si ritiene che un membro della famiglia dei rododendri possa essere stato la fonte di uno dei primi avvelenamenti di massa in assoluto. Mentre le maggiori concentrazioni della tossina si trovano nel miele prodotto dalle api dai fiori di rododendro, la pianta è anche tossica se ingerita in qualsiasi modo (p. es., il nettare, le foglie oi fiori). Il miele velenoso si è guadagnato il soprannome di "miele pazzo" a causa della sua tendenza a creare confusione quando ingerito. Inoltre, l'ingestione di qualsiasi parte di una pianta di rododendro può causare irritazione alla bocca, nausea e vomito, sebbene nei casi più gravi e talvolta pericolosi per la vita, può causare pressione sanguigna bassa, frequenza cardiaca bassa o ritmo cardiaco irregolare.

L'ASPCA osserva che i rododendri sono tossici per cani, gatti e cavalli, il che ha senso se l'ingestione della pianta è potenzialmente pericolosa per la vita dell'uomo. Si suggerisce che, sia che tu abbia rododendri in un giardino all'aperto o per l'arredamento all'interno della casa, tieni d'occhio tutti i bambini e gli animali domestici per assicurarti che nessuno ingerisca alcuna parte della pianta.

Cespugli di rododendro contro azalee

Anna Koberska/Shutterstock

È facile confondere rododendri e azalee poiché entrambe le piante sembrano molto simili. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che entrambe le piante appartengono allo stesso genere Rhododendron, secondo i maestri giardinieri piemontesi. Si potrebbe dire che un rododendro è il volto del genere vegetale mentre le azalee sono tecnicamente considerate una sottospecie. Quindi, mentre ogni azalea è un rododendro, non tutti i rododendri sono un'azalea.

Tuttavia, ci sono sicuramente alcune differenze, anche se piccole, tra le due piante. Ad esempio, i rododendri sono in genere più grandi e hanno fiori e foglie più grandi delle azalee e sono anche più resistenti alle basse temperature. I rododendri prospereranno in aree come il Pacifico nord-occidentale e nord-orientale, mentre le azalee prosperano meglio nei climi caldi e umidi della costa meridionale e meridionale.

L'abete rosso nota anche che le fioriture di azalee generalmente hanno cinque stami ma i rododendri ne hanno dieci e molte azalee sono decidue, sebbene i rododendri siano quasi interamente sempreverdi. Se il tempo di fioritura è un fattore importante per il tuo giardino, dovresti sapere che le azalee fioriscono in genere all'inizio di aprile, ma i rododendri fioriscono più tardi in primavera, più vicino all'estate. Si ritiene inoltre che le azalee offrano una gamma più ampia di colori rispetto ai rododendri, quando sono fioriti.