Seleziona una pagina

ETAP/Shutterstock di Gracie Reamer / 17 maggio 2022 7:16 EDT

Quando si tratta di installare, riparare e sigillare le cose all'interno della tua casa, ci sono due principali sigillanti domestici tra cui puoi scegliere: mastice e malta. Sebbene questi due sigillanti siano usati in modo simile e siano entrambi utili per una varietà di progetti o riparazioni fai-da-te, sono due prodotti nettamente diversi che non possono essere usati in modo intercambiabile, spiega Bob Vila.

PJ Fitzpatrick afferma che il mastice è una sostanza versatile, flessibile e simile alla gomma che può essere utilizzata per riparare crepe, buchi e fessure intorno alla casa. La malta, invece, è un prodotto completamente diverso che solitamente viene utilizzato solo per rivestimenti o pavimenti in pietra. Inoltre, a differenza del mastice, la malta diventa molto rigida e dura quando si asciuga. Se non sei sicuro di quale di questi due sigillanti utilizzare per progetti domestici specifici, questo articolo definirà le differenze e spiegherà quale è il migliore da usare in ogni situazione.

In che cosa differisce la composizione?

Sidorov_Ruslan/Shutterstock

Come accennato, il mastice è una sostanza gommosa che può essere utilizzata per sigillare e proteggere adeguatamente i sanitari. Secondo PJ Fitzpatrick, il mastice è costituito da una varietà di polimeri, che conferiscono alla sostanza la sua flessibilità. Questi polimeri possono includere silicone, lattice, gomma o poliuretano. Home Depot afferma che il mastice siliconico è solitamente il più comunemente usato grazie alla sua elevata durata, flessibilità e capacità di respingere l'umidità. È anche noto per essere in grado di sopportare temperature estreme.

La malta, invece, ha una consistenza completamente diversa in quanto è composta da una combinazione di acqua, cemento e sabbia. Queste sostanze generalmente non hanno alcuna flessibilità una volta asciugate, quindi la malta viene solitamente utilizzata per riempire gli spazi vuoti tra piastrelle o pietra. Quando scegli il miglior tipo di malta per il tuo progetto di casa, The Tile Doctor afferma che i tre gruppi principali sono epossidici, acrilici e uretanici. La malta epossidica tende ad essere la scelta migliore per la posa di piastrelle, grazie alla sua capacità di resistere a crepe e macchie, osserva Zephyr e Stone.

Come cambia l'aspetto?

Kapustin Igor/Shutterstock

Una volta asciutti, mastice e stucco assumono un aspetto decisamente diverso. Come spiega The Tile Doctor, il mastice è una sostanza piuttosto lucida che conferisce un bordo liscio e croccante agli oggetti che sigilla. Inoltre, il mastice può essere acquistato in una varietà di colori neutri, inclusi bianco, beige, marrone e nero (per Loctite). Il colore più comune, tuttavia, è il bianco perché si abbina ai design dei bagni più comuni.

La malta tende ad assumere un aspetto ruvido e granuloso rispetto al bordo croccante e liscio fornito dal mastice. Grout è anche disponibile in una gamma di colori, solitamente tonalità di bianco e grigio. Quando si sceglie un colore per la malta, Jeffery Court suggerisce di scegliere un colore che sia di un paio di tonalità più chiaro o più scuro della piastrella. Sebbene il colore della malta possa non sembrare troppo importante, può far risaltare i motivi delle piastrelle e della pietra insieme al design generale della stanza.

Qual è la differenza di costo?

Jonathan Weiss/Shutterstock

A seconda del tipo specifico di mastice o malta scelta, il prezzo può variare in modo significativo. Home Depot afferma che un tubo di base di silicone mastice, che contiene 10,1 once, costa circa $ 4,00, mentre una versione più resistente aumenterà probabilmente a circa $ 12. Inoltre, dovrai acquistare una pistola per calafataggio per applicarla in modo uniforme ed efficace sulle superfici desiderate. Home Depot osserva che le pistole per calafataggio possono variare da $ 11 a quasi $ 330, a seconda della qualità.

La malta viene venduta in sacchi di varie dimensioni, che vanno da 10 a 25 libbre. Di solito si presenta sotto forma di polvere e viene miscelato con acqua prima dell'uso. Una borsa media da 25 libbre costa circa $ 15, ma i marchi premium possono costare molto di più. In alternativa, sono disponibili anche opzioni premiscelate, in cui la malta è pronta per l'uso, tuttavia, questo può costare fino a $ 30 al gallone. Oltre allo stucco stesso, avrai bisogno anche di un secchio per la miscelazione, un frattazzo gommato e una spugna per applicare lo stucco, ed eventualmente un additivo per evitare filigrane e altre macchie. Questi articoli di solito possono essere acquistati per meno di $ 30, osserva The Spruce.

Qual è la differenza di odore?

kornnphoto/Shutterstock

Hunker afferma che uno dei maggiori svantaggi dell'utilizzo del silicone per calafataggio è il suo odore. Il mastice contiene una varietà di sostanze chimiche che producono odori paragonabili all'aceto. Questo forte odore può causare vertigini e vertigini. Anche se il piccolo sarà particolarmente forte per i primi giorni, dovrebbe lentamente iniziare a scomparire fino a non essere più riconoscibile.

La malta, d'altra parte, tende ad avere un odore molto mite che di solito non è affatto fastidioso. Tuttavia, alcune malte, ad esempio le malte epossidiche, possono emanare odori sgradevoli potenzialmente dannosi se inalate in grandi quantità, avverte The Tile Doctor. Per fortuna, in modo simile al mastice, tutti gli odori inizieranno immediatamente a scomparire non appena la malta inizia ad asciugarsi.

Vantaggi dell'uso del mastice

RaspberryStudio/Shutterstock

Il mastice può essere usato come sigillante in molte parti della tua casa, apportando una serie di vantaggi. Innanzitutto, il mastice è il materiale ideale da utilizzare per sigillare le fessure. Sia nella tua zona doccia che all'esterno della tua casa, il mastice fornisce una tenuta ermetica e resistente all'acqua. Questo può anche aiutare a risparmiare energia impedendo all'aria fredda o calda di fuoriuscire dalla tua casa, risparmiando anche denaro. Il mastice può anche essere usato per impedire agli insetti di infestare la tua casa bloccando completamente crepe e fessure intorno alle finestre o nella muratura.

Usando il mastice come sigillante scelto in casa, American Seaboard afferma che le aree manterranno il loro aspetto nitido e pulito per un periodo di tempo più lungo, grazie alla sua capacità di combattere e prevenire la muffa. Una volta indurito, il mastice acrilico può essere verniciato ed è anche un materiale molto facile da pulire.

Contro dell'uso del mastice

McCallk69/Shutterstock

Sebbene l'uso del mastice abbia una serie di vantaggi, ci sono anche alcuni aspetti negativi. La maggior parte dei tipi di mastice che puoi acquistare in negozio richiedono l'uso di una pistola per mastice, il che rende l'applicazione molto più semplice. Ma anche con una pistola per calafataggio, può comunque essere un compito molto disordinato. Il mastice è un materiale naturalmente appiccicoso, che può essere difficile da applicare e difficile da rimuovere, soprattutto se utilizzato su superfici porose.

Oltre alla confusione del compito, Bartleby Research afferma anche che il mastice siliconico non può essere verniciato. Ciò significa che se prevedi di sigillare o riparare un'area che deve essere verniciata, questo potrebbe non essere il materiale migliore da utilizzare per l'attività. Inoltre, quando si dipinge su mastice acrilico, la maggior parte delle vernici non rimarranno a lungo sulla superficie senza scheggiarsi o sfregarsi, rovinando potenzialmente l'aspetto dell'area.

Vantaggi dell'uso della malta

nadia_if/Shutterstock

Quando si installano piastrelle o pietre in casa, la malta ha una serie di vantaggi. Tile Outlets of America afferma specificamente che, per quanto riguarda l'aspetto, la malta può aiutare le piastrelle o le pareti in pietra o il pavimento a risaltare, dando loro un bordo nitido e aiutando i loro motivi a brillare.

Oltre a migliorare l'aspetto delle piastrelle o delle pietre, la malta aiuta notevolmente il processo di installazione rendendo il pavimento più forte e tenendo insieme i pezzi come il cemento. La malta riempie anche le fessure tra e sotto le piastrelle, impedendo che lo sporco e altri detriti domestici si blocchino in quelle aree piccole e difficili da raggiungere.

Contro dell'uso della malta

Il Po/Shutterstock

Le espressioni personalizzate hanno condiviso alcune informazioni sugli aspetti negativi dell'uso della malta. A differenza della piastrella o della pietra per la posa della malta, la malta da sola è un materiale piuttosto debole. Ciò significa che, sebbene la tua piastrella e la tua pietra possano resistere alla pressione e a una varietà di incidenti domestici, la tua malta potrebbe non essere in grado di fare lo stesso. Allo stesso modo, poiché la pietra e le piastrelle tendono a durare per un periodo di tempo significativo senza consumarsi, lo stucco tende a consumarsi abbastanza rapidamente, portando alla possibile necessità di sostituirlo.

Anche la pulizia della malta può essere difficile. A meno che la malta scelta non sia sigillata o abbia un additivo che la renda resistente alle macchie, la malta può facilmente scolorire, soprattutto nelle zone umide come la doccia o intorno a una vasca da bagno.

Quanto sono facili da fare fai-da-te?

Goncharov Igor/Shutterstock

Bob Vila afferma che il calafataggio non è un compito difficile e può essere facilmente eseguito da solo. Inizia semplicemente rimuovendo l'eventuale vecchio mastice con un coltello affilato o un raschietto, quindi spremere costantemente il nuovo mastice sull'area usando una pistola per calafataggio. Il nastro da pittore può essere utilizzato anche per guidare il calafataggio. Al termine, leviga l'area sigillata con un dito o un panno umido e pulisci rapidamente l'eventuale mastice versato prima che si asciughi.

In confronto, l'uso della malta è un po' più difficile. Ad It Yourself consiglia di iniziare mescolando la malta fino a ottenere una consistenza cremosa. Quindi, lavorando in piccole sezioni, usa un frattazzo per malta per spingere delicatamente la malta tra le pietre o le piastrelle, eliminando la malta in eccesso man mano che procedi. Dopo che lo stucco si è parzialmente asciugato, terminare pulendo accuratamente le piastrelle con una spugna bagnata.

Durata e manutenzione

ETAP/Shutterstock

Rispetto alla malta, il mastice tende ad essere più durevole, grazie alle sue qualità flessibili simili alla gomma e alla sua capacità di resistere in una varietà di luoghi sia all'interno che all'esterno della casa. American Seaboard afferma anche che il mastice rimane molto facile da pulire, mantenere e persino sostituire quando diventa necessario.

Al contrario, le espressioni personalizzate affermano che la malta non è considerata resistente o facile da pulire. La malta tende a rompersi e ad usurarsi piuttosto rapidamente. Bob Vila menziona anche che la malta può essere molto difficile da pulire, soprattutto se si macchia, ma con un po' di olio di gomito, Bob Vila afferma anche che la malta può essere efficacemente mantenuta o ripristinata.

Uso consigliato per ciascuno

riflessi digitali/Shutterstock

Come accennato in precedenza, mastice e malta sono due tipi molto diversi di sigillanti domestici, destinati a due tipi di utilizzo molto diversi. Per dirla semplicemente, Bob Vila afferma che il mastice viene utilizzato principalmente per riempire le cuciture in una varietà di punti della casa, comprese finestre, battiscopa, docce o ovunque potrebbero esserci perdite o correnti d'aria.

La malta, invece, è strettamente utilizzata per riempire gli spazi vuoti tra piastrelle o pietre. Rispetto allo stucco, il mastice è molto più versatile nelle aree in cui può essere utilizzato, indipendentemente dal fatto che si trovi all'interno o all'esterno della casa.