Seleziona una pagina

Andrew Toth/Getty/Static Media/Brown Harris Stephens Di Kailen Skewis / 26 aprile 2022 14:31 EDT

Loren Ruch, attualmente vicepresidente senior per lo sviluppo e la produzione di HGTV, ha acquistato un condominio con due camere da letto a Manhattan per 1,85 milioni di dollari. Secondo HGTV, l'esecutivo supervisiona un team responsabile di tutti gli spettacoli più popolari di HGTV, come "Proprietà Brothers: Forever Home", "Bargain Mansions" e "Celebrity IOU", solo per citarne alcuni. Nei 13 anni di lavoro fino a questo ruolo, Ruch ha lavorato con molti altri canali popolari come Food Network e Travel Channel. Anche prima, ha trovato la sua vocazione nella televisione diurna e nei giochi.

Ruch ha chiuso il suo nuovo condominio il 3 aprile, secondo il New York Post. Sebbene l'edificio Lumiere sia uno spettacolo familiare nel quartiere Hell's Kitchen di Manhattan dal 2005, quando è stato costruito, tramite StreetEasy , è stato effettivamente rinnovato da Christopher Rawlins, un architetto pluripremiato, nel 2014. Ora, il suo appartamento è quasi irriconoscibile da quello che era nei primi anni 2000.

Viste mozzafiato sulla città

Brown Harris Stephens

L'edificio Lumiere è un complesso di appartamenti di lusso con splendide viste sulla città, soprattutto dal punto di osservazione privilegiato dell'ultimo sesto e settimo piano. La prospettiva a cielo aperto fornita dai balconi e dalle finestre dal pavimento al soffitto della residenza rende l'esperienza di vita romantica in città. L'appartamento di Ruch ha in particolare una vista sulla Hearst Tower e sul Time Warner Center a Columbus Circle, spiega l'elenco di Brown Harris Stephens.

Come accennato, nel design di questo appartamento sono inclusi due balconi. Il primo balcone principale è esposto a nord ed è accessibile dalla zona pranzo/soggiorno. La porta del balcone è quasi completamente in vetro, e nessuna visuale è ostruita dalla ringhiera, che è composta solo da poche aste di metallo. Il secondo balcone è appena fuori dalla camera da letto principale. Per raggiungerlo si attraversa un'unica porta a vetri incorniciata da ancora più finestre. La terrazza è esposta a sud, quindi la stanza e il balcone non ricevono mai troppa luce dura. È arroccato appena sopra un cortile privato annesso all'edificio Lumiere, quindi questo patio esterno appartato è perfetto per un po' di tempo da solo all'aria aperta.

Un ottimo uso dello spazio

Brown Harris Stephens

Durante la sua ristrutturazione del 2014, l'appartamento 6C ha ricevuto molte nuove caratteristiche e servizi, come da New York Post. La cucina e la seconda camera da letto sono state le più ridisegnate. Nuovi elettrodomestici Miele sono stati aggiunti alla cucina, così come controsoffitti Caesarstone e mobili laccati personalizzati. Una grande isola si trova nel mezzo dello spazio con un design accattivante che consente a un massimo di quattro persone di mangiarci. È il luogo perfetto per una colazione veloce o un intimo bicchiere di vino con uno o due amici.

La seconda camera da letto adiacente al soggiorno funziona effettivamente come una tana per la maggior parte del tempo. Se usata come tana, è irriconoscibile come camera da letto poiché comprende tre sedie, un divano, un tavolino e un televisore. Tuttavia, quando il divano letto si trasforma in un letto e i mobili extra vengono spostati di lato, diventa una camera da letto sorprendentemente confortevole, perfetta per gli ospiti temporanei. Per la privacy, nelle colonne è presente un muro mobile, che può essere rimosso per riconfigurare lo spazio, afferma Brown Harris Stephens.

Un'accogliente camera da letto principale

Brown Harris Stephens

La camera da letto principale nella nuova casa di Roch è piccola ma attraente. Dispone di due ripostigli di discrete dimensioni, balcone, bagno privato e appena fuori dalla porta si trova un'ampia cabina armadio. La luce naturale proveniente dalle finestre che adornano la parete sud contribuisce a far sembrare la stanza più grande. Il bagno annesso ha una cabina doccia, una vasca piena e lavandini per lui e per lei, come si vede su Zillow . Ha un'ottima illuminazione per truccarsi o tagliare la barba e, per renderlo ancora più semplice, lo specchio del bagno si estende per quasi l'intera lunghezza del muro.

Il secondo bagno appena fuori dalla cucina ha una configurazione simile, anche se manca la cabina doccia e il secondo lavabo. Allo stesso modo, ha uno specchio di grandi dimensioni e uno splendido piano di lavoro in pietra che si abbina a quello più grande del bagno principale. Ogni centimetro di questo appartamento di 1.250 piedi quadrati viene utilizzato con saggezza, assicurandosi che non venga sprecato un po' di spazio. Aggiunte come la tana/camera da letto convertibile e lo spazio aggiuntivo nell'armadio ti assicurano di avere molto spazio per le tue cose pur mantenendo la residenza pulita e ordinata.