Seleziona una pagina

ANEK SANGKAMANEE/Shutterstock Di Kailen Skewis / 30 giugno 2022 7:54 EDT

Musa, o banani, in realtà non sono affatto alberi. Sono piante erbacee perenni, il che significa che sono erbe tecnicamente giganti, secondo la Petal Republic. Originaria di diverse parti dell'Asia, come la Malesia e l'Indonesia, la pianta si è diffusa ampiamente in tutto il mondo da quando è stata portata per la prima volta nelle Americhe intorno al 1000 d.C. Oggi puoi coltivare un albero di banane praticamente ovunque, supponendo che tu possa fornirgli il clima e le cure di cui ha bisogno. I banani preferiscono condizioni calde e umide come quelle dell'Asia orientale. I giardinieri possono imitare questo ambiente al chiuso o scegliere di coltivarli all'aperto se vivono in Florida o in un'altra regione calda e umida.

I banani possono essere identificati dalle loro enormi foglie verdi, oblunghe e dai lunghi tronchi, ma i loro tronchi sono diversi dalla varietà standard. Secondo i Royal Botanic Gardens, KEW, sono conosciuti come pseudostems e sono fatti di molte foglie raggruppate invece di legno o corteccia. La pianta vanta anche fiori bianchi e gialli e mazzi fino a 20 banane.

Come usare i banani in giardino

Underworld/Shutterstock

I banani prosperano all'aperto nelle giuste condizioni. Possono crescere fino a 30 piedi di altezza, a seconda della cultivar, e le loro grandi foglie si diffondono ampiamente. La tua pianta crescerà meglio se la tieni in un luogo soleggiato e protetta dal vento. Sebbene i banani maturi siano abbastanza resistenti alla maggior parte delle minacce, le piante più giovani non sono così forti.

Come affermato dall'IFAS dell'Università della Florida, le specie Musa consentono al tuo prato di apparire lussureggiante, verde ed esotico. Sono meglio piantati con altre piante tropicali ornamentali come Birds of Paradise, Heliconia o zenzero. Tieni presente che i banani e le loro piante da compagnia in genere necessitano di condizioni calde e umide per sopravvivere. Se la tua regione sperimenta spesso temperature che scendono sotto i 60 gradi Fahrenheit, la tua pianta di banana potrebbe danneggiarsi. Se le temperature scendono fino allo zero, potrebbero verificarsi danni ancora peggiori, quindi assicurati che il tuo giardino mantenga il suo calore per sostenere i tuoi banani prima di piantare.

Come coltivare i banani

GirasoleMamma/Shutterstock

Uno dei modi di maggior successo per coltivare il proprio albero di banane è un metodo di propagazione dai polloni. I polloni, o cuccioli, sono germogli laterali che crescono accanto alla pianta madre. Quando vengono rimossi dal genitore, i polloni possono trasformarsi da soli in alberi di banana sani e maturi. Prima di iniziare il processo di rimozione delle propaggini, avrai bisogno di alcune cose, come descritto da Home Gardens in un tutorial di YouTube. Sono una piccola pala, un martello e uno strumento affilato e piatto come uno spogliarellista per carta da parati o un coltello. Successivamente, avrai anche bisogno di un terreno argilloso sabbioso ben drenante e di un vaso autodrenante.

Quando sei pronto per rimuovere i polloni, inizia incuneando il tuo strumento affilato e piatto tra la pianta madre e il cucciolo. Quindi, colpiscilo con il martello per separare i due germogli. Quindi, estrai il coltello o lo spogliarellista per carta da parati e ripeti questo passaggio più volte nel terreno attorno al cucciolo per rimuoverlo. Usa la tua pala per fare leva sotto la pianta quando è allentata e estraila delicatamente dalla terra. Ora puoi riempire il tuo nuovo vaso per circa tre quarti con terreno fresco e scavare un piccolo buco al centro per la zolla delle tue ventose. Metti la tua pianta nella buca e copri le sue radici con il tuo terreno di coltura. Assicurati di imballarlo intorno alla base per fissarlo nella sua nuova casa.

Come prendersi cura dei banani

Parikh Mahendra N/Shutterstock

Per curare adeguatamente un albero di banane, dovrai dedicare del tempo per annaffiare, fertilizzare e controllarne regolarmente lo stato di salute. La cosa migliore che puoi dare alla tua pianta di banana è un ambiente caldo e molta luce solare indiretta. Nonostante sia una pianta tropicale, Musa preferisce la luce solare indiretta a condizioni di pieno sole, afferma la Petal Republic. Se stai coltivando il tuo albero all'aperto, cerca di trovare una zona un po' ombreggiata dove possano prosperare. All'interno, puoi posizionare il tuo albero vicino a una finestra esposta a sud. Assicurati che la tua pianta di banana riceva dalle 8 alle 10 ore di luce ogni giorno, indipendentemente da dove la posizioni.

L'acqua è un altro fattore essenziale. I banani odiano stare seduti nell'acqua e le loro radici non dovrebbero mai essere immerse per un lungo periodo, poiché possono sviluppare marciume radicale e malattie simili. Tuttavia, i banani sono piante assetate. Durante la loro stagione di crescita, dovresti controllare regolarmente il terreno della tua pianta di banana con il dito. Ogni volta che il pollice superiore del terreno si asciuga, annaffialo a fondo. Con l'avvicinarsi dell'inverno, il tuo albero di banane avrà bisogno di annaffiature meno frequenti, ma fai del tuo meglio per non trascurarlo. La fertilizzazione può anche aiutare il tuo albero a crescita rapida a svilupparsi ancora più velocemente se applicato correttamente. Le piante di banano trarranno vantaggio dall'uso di un fertilizzante 5-3-3 pensato per accelerare la crescita vegetativa. Usalo una volta ogni due settimane in estate e una volta al mese in primavera, inverno e autunno.

Varietà di banani

AR PhotosHut/Shutterstock

È difficile dire quante cultivar di banane esistano oggi. Come spiegato da Growing Anything , potrebbero esserci più di 1000 varietà tra le specie. Originaria di molti paesi asiatici, le piante di banana si sono diffuse rapidamente in regioni con condizioni meteorologiche simili, come Costa Rica, Ecuador e Florida. Nel corso del tempo, centinaia di cultivar di banana sono state realizzate e scoperte da botanici e giardinieri hobbisti, consentendo innumerevoli varietà disponibili in tutte le dimensioni e colori diversi. Oggi, le piante di banana possono crescere fino a 2 piedi di altezza o fino a 30 piedi. Le uniche somiglianze di questi alberi sono i loro frutti a forma di boomerang e le foglie larghe e ovate.

  • Musa acuminata 'banana Cavendish': un popolare albero di banane le cui banane sono vendute più spesso nei negozi di alimentari negli Stati Uniti. Attualmente, una malattia sta colpendo molte di queste piante che potrebbe spazzarle via in futuro.

  • Musa troglodytarum 'Fe'i banana': questa pianta è più piccola di molti banani e anche i suoi frutti sono più piccoli. Il suo aspetto lo rende popolare nella sua regione natale della Nuova Guinea.

  • Musa Orinoco 'Burro banana': Questa è una delle cultivar di Musa più vigorose con un'eccellente resistenza al vento.

  • Musa acuminate 'Banana Lady Finger': Con frutti che misurano solo 3 pollici di lunghezza, questa pianta viene coltivata come arbusto perenne e si trova comunemente in Australia.

  • Musa acuminata x Musa balbisiana 'Banana Goldfinger': una varietà nana, la pianta di banana Goldfinger cresce tipicamente solo 8 piedi di altezza.

I banani sono tossici?

melissamn/Shutterstock

Come affermato dall'ASPCA, tutte le parti del banano non sono tossiche per gatti, cani, cavalli e esseri umani. Secondo l'American Kennel Club, le banane sono adatte a tutti i mammiferi in quanto sono ricche di vitamine B6 e C e di potassio. Tuttavia, potresti non sapere che le foglie di banana possono anche giovare alla salute del tuo animale domestico. Le foglie di banana possono essere utilizzate localmente per trattare condizioni della pelle come eruzioni cutanee e caduta dei capelli, oppure possono essere mangiate per combattere problemi di stomaco come le ulcere, spiega PatchPuppy.

È possibile che i cani che ingeriscono foglie di banana possano abbassare i livelli di glucosio e combattere i sintomi del diabete. Le bucce di banana non hanno gli stessi benefici. Sebbene siano tecnicamente non tossici, nutrire i tuoi animali con le bucce di banana può causare un blocco doloroso poiché sono difficili da digerire. Assicurati di nutrire i tuoi animali solo con banane e prodotti di banana in piccole quantità per evitare mal di stomaco.

Come rinvasare un albero di banane

marketacerna.com/Shutterstock

Rinvasare un giovane albero di banane è semplice. Tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare è una pentola autodrenante, terreno sabbioso fresco e ben drenante, della ghiaia e un coltello, come raccontato da SFGate. Prepara il nuovo vaso del tuo albero posizionando un piccolo strato di ghiaia sul fondo e riempiendo un altro terzo del contenitore con terra. La ghiaia aiuterà l'acqua a defluire in modo più efficiente, in modo che le radici della pianta di banana non diventino mollicce.

Dopo aver preparato il tuo vaso, puoi rimuovere il tuo albero dalla sua casa originale. Fai scorrere il coltello lungo il bordo del contenitore dove incontra il terreno. Ciò ti assicurerà di poter estrarre facilmente l'albero senza danneggiare il suo sistema di radici. Quindi, metti la tua pianta di banana su un lato, afferra la base del suo tronco ed estraila delicatamente dal vaso. Una volta che è fuori, butta via un po' della vecchia terra e dai un'occhiata alle sue radici. Qualsiasi radice che sembra marrone e pastosa indica marciume radicale; basta tagliarli prima di andare avanti. Quindi, posiziona l'albero nel suo nuovo contenitore e tienilo dritto mentre copri le sue radici con più terra. Imballa saldamente lo sporco attorno al tronco della pianta per stabilizzarlo nel suo vaso. Infine, innaffia abbondantemente il tuo albero di banane prima di rimetterlo in una zona indirettamente soleggiata.