Seleziona una pagina

Shutterstock Di Hannah Cole / 31 agosto 2021 9:58 EDT

Quindi hai lasciato i popcorn nel microonde per un po' di tempo e hai bruciato il tuo spuntino a tarda notte e adesso? Bene, una volta che l'allarme fumo smetterà di emettere un bip odioso, e dopo che i pezzi carbonizzati sono stati individuati (incrociamo le dita perché ci sono ancora abbastanza chicchi perfettamente scoppiati da mangiare durante il film di stasera), probabilmente rimarrai ancora con un problema innegabile: il tuo il microonde puzza e ha un cattivo odore, secondo Fred's Appliance.

L'errore dello spuntino di mezzanotte non solo farà odorare l'interno del tuo microonde come popcorn bruciato, ma farà anche diventare leggermente croccante qualsiasi cosa tu scaldi. Ciò significa che la cena televisiva di domani sera andrà di male in peggio, ugh. Dì addio agli avanzi freschi finché non li pulisci! Fortunatamente, abbiamo trovato alcune delle migliori soluzioni per arieggiare velocemente il microonde, in modo che tu possa goderti il ​​tuo prossimo pasto fulminato.

1. Acqua e sapone

Shutterstock

La classica combinazione di acqua e sapone è un ottimo primo passo per deodorare il tuo microonde, anche se richiede un po' di olio di gomito in più. Whirlpool suggerisce anche di iniziare da qui, dato che è semplice e hai già le provviste a portata di mano, tutto ciò di cui hai bisogno è dell'acqua calda, del detersivo per i piatti e un vecchio panno.

Di solito, se un odore persiste nel microonde, significa che all'interno c'è del grasso e del cibo incrostati. Versa 1 tazza d'acqua in una ciotola adatta al microonde e riscaldala per circa quattro minuti, il vapore dovrebbe aiutare a sciogliere tutto ciò che è bloccato e prepararti per il successo. Quindi, usa un panno morbido imbevuto d'acqua e un po' di detersivo per piatti per strofinare davvero l'interno. Non aver paura di entrare negli angoli e nelle fessure del microonde, ma fai attenzione al materiale del tuo elettrodomestico. Se è in acciaio inossidabile, ti consigliamo di lavorare nella stessa direzione della grana della finitura, osserva Whirlpool.

Una volta che hai dato una buona pulizia di base al tuo microonde, usa un panno nuovo per asciugarlo e lascia lo sportello aperto per alcune ore. Questo aiuterà a far uscire gli odori rimanenti, ma attenzione, potresti voler spegnere una candela per bruciare mentre aspetti!

2. Aceto

Bloomberg/Getty Images

Se il profumo di popcorn bruciato o del cibo cinese riscaldato la scorsa notte è ancora persistente, potresti voler rompere qualcosa di più del semplice acqua e sapone. A tal fine, l'aceto è un'opzione classica per un detergente rapido e naturale in cucina poiché è efficace e sicuro per gli alimenti.

La conduttrice di "Clean My Space" Melissa Maker ha condiviso i suoi migliori consigli per la pulizia del microonde con PureWow e l'aceto è uno dei suoi punti di riferimento. Inizia rimuovendo la piastra rotante all'interno del microonde, che puoi immergere e pulire a mano separatamente. Quindi, o dai alle pareti del microonde una spruzzata veloce con aceto e uno scrub, oppure puoi lasciare che l'aceto faccia tutto il lavoro, sembra la soluzione ideale, se ce lo chiedi.

Per fare ciò, mescola circa 1 tazza di acqua con 1 cucchiaio di aceto e mettila nel microonde per alcuni minuti. Una volta che si è completamente raffreddato, rimuovi la ciotola e pulisci bene il microonde. Lo sporco ostinato dovrebbe staccarsi e l'apparecchio dovrebbe essere pronto per il prossimo set di avanzi.

3. Bicarbonato di sodio

Shutterstock

Probabilmente hai sentito parlare di proprietari di case che lasciano una scatola aperta di bicarbonato di sodio nel frigorifero per mantenere le cose profumate (prodotti dimenticati chi ?), Ma sapevi che lo stesso trucco può aiutare a trattare i profumi nel tuo microonde? Universal Appliance Repair suggerisce di aprire una scatola o un contenitore di bicarbonato di sodio e tenerlo nel microonde per tutta la notte. Questo neutralizzerà completamente qualsiasi odore residuo e riporterà le cose a un odore nuovo di zecca, assicurati di dare al microonde una buona pulizia in anticipo per eliminare eventuali croste sul cibo o detriti.

Un'altra opzione, dice Lifehacker, è mescolare circa 2 cucchiai di bicarbonato di sodio con 1 tazza d'acqua e riscaldare la miscela per alcuni minuti. Il vapore darà una pulizia più efficace e impiegherà molto meno tempo rispetto a lasciare una scatola all'interno durante la notte (che lascia molto tempo per più popcorn di mezzanotte).

4. chiodi di garofano

Shutterstock

Se stai cercando un'altra opzione passiva come il bicarbonato di sodio per rimuovere gli odori persistenti del microonde, controlla il tuo armadietto delle spezie. Bob Vila dice che i chiodi di garofano sono in realtà super assorbenti e possono assorbire eventuali odori indesiderati in pochissimo tempo. Tutto quello che devi fare è versare dei chiodi di garofano macinati in un piatto che Bob Vila consiglia circa 1/4 di tazza e chiudere la porta. Puoi lasciare i chiodi di garofano per un periodo di tempo prolungato o anche durante la notte, oppure puoi tenerli nascosti ogni volta che non usi il microonde.

I chiodi di garofano macinati sono un'opzione piena di risorse che ti consente di riutilizzare la stessa soluzione fai-da-te più e più volte, quindi potrebbe essere utile tenerne alcuni a portata di mano per eventuali future cene al microonde diventate canaglia. Questo approccio è migliore per prevenire eventuali accumuli di profumo importanti, dal momento che sarai al passo con tutte le volte che i tuoi bambini riscaldano il cibo scoperto fintanto che i chiodi di garofano tornano nel microonde!

5. Caffè

Shutterstock

Se il tuo odore preferito è una tazza di caffè fumante quando ti svegli al mattino, allora abbiamo una buona notizia: lo stesso profumo può sostituire il cattivo odore che attualmente proviene dal tuo microonde.

Il caffè è in realtà un deodorante naturale poiché contiene azoto, che agisce per assorbire e neutralizzare eventuali odori indesiderati. Le sue proprietà sono spesso paragonate al bicarbonato di sodio, ma con alcuni punti bonus extra per un profumo delizioso (tramite El Dorado Coffee). Ecco perché Kitchenistic consiglia il caffè per rinfrescare il microonde, basta mescolare 1/2 tazza d'acqua con 2 cucchiai di fondi di caffè (possono anche essere usati e riutilizzati), quindi scaldare la miscela per circa 10 minuti, fermandosi ogni due o tre minuti aggiungere altra acqua se necessario.

Puoi persino preparare una combinazione di parti uguali di bicarbonato di sodio e fondi di caffè per raddoppiare davvero il potere neutralizzante, osserva Kitchenistic. Lascia la miscela nel microonde per una notte e tutti i cattivi odori dovrebbero essere scomparsi entro la mattina.

6. Estratto di vaniglia

Shutterstock

Più un decaffeinato? Allora abbiamo la soluzione ai tuoi problemi con il microonde: l'estratto di vaniglia. Esatto, se vivi per il profumo dei biscotti caldi con gocce di cioccolato che escono appena sfornati, allora stai tranquillo, questo sarà il tuo nuovo punto di riferimento per sbarazzarti di qualsiasi odore in cucina. SF Gate spiega che puoi pulire facilmente il tuo microonde con risultati seri riempiendo un piccolo piatto con alcune gocce del comune ingrediente di cottura. Microonde per un solo minuto e l'aroma dolce riempirà l'apparecchio una volta sfavorevole. Aggiungi qualche goccia in più e tutta la tua cucina avrà l'esatto opposto del cibo bruciato.

L'unico neo? L'estratto di vaniglia, soprattutto puro, può essere costoso. Una bottiglia da 1 oncia a Target costa circa $ 5,00, rendendo questa una soluzione costosa. Potrebbe essere più conveniente utilizzare un metodo fai-da-te più economico come l'aceto. Ma se ti ritrovi a bruciare un contorno nel microonde poco prima di intrattenere alcuni ospiti, questo è un ottimo trucco da tenere a mente!

7. Scorze di agrumi

Shutterstock

Niente ha un odore migliore di un agrume appena spremuto e tutto ha un odore migliore del cibo bruciato, quindi dare a questo metodo un tentativo per schiacciare gli odori del microonde è un gioco da ragazzi. Secondo Good Housekeeping, una delle migliori opzioni per pulire il microonde inizia con gli avanzi di frutta. Sbucciare e gustare un'arancia per uno spuntino pre-pulizia veloce, quindi mettere gli scarti in una ciotola piena d'acqua. Puoi anche spremere un po' del succo di agrumi in più nell'acqua per un po' di potere anti-odore in più, un po' di più non può mai far male! Se lo desideri, puoi anche scambiare l'arancia con un limone o il profumo piccante dovrebbe aiutare a deodorare naturalmente il tuo microonde.

Quindi, metti nel microonde il detergente fai-da-te per alcuni istanti, finché le porte non si appannano con il vapore. Lascia che il vapore agrumato faccia la sua magia per un altro paio di minuti, quindi apri la porta e pulisci le pareti con un panno o una spugna. Non solo il microonde sarà immacolato, ma questa volta il profumo luminoso e potente riempirà la tua cucina in modo positivo!

8. Carbone

Sakornj/Shutterstock

Se ti capita di avere del carbone avanzato all'esterno accanto alla griglia, prova a gettarlo nel microonde per mitigare eventuali odori fastidiosi. Dal momento che il carbone è estremamente assorbente, eliminerà qualsiasi odore ostinato con il minimo sforzo, tutto ciò che devi fare è tagliare alcuni pezzi e lasciarli in una ciotola all'interno dell'apparecchio quando non è in uso. Alla fine, la cena di ieri sera dovrebbe essere ufficialmente lasciata a ieri sera, senza odori o segni persistenti del tuo pasto al microonde. Abbastanza facile!

Se speri di essere un passo avanti rispetto al problema in futuro, puoi persino sostituire il filtro del tuo microonde in modo che sia a base di carbone, suggerisce Upgraded Home. In genere costano tra $ 9 e $ 20, ma devono essere sostituiti ogni tanto. Dopotutto, il tuo filtro è la prima linea di difesa quando si tratta di tutti quei sacchetti di popcorn bruciati. E anche se dovrai comunque mantenere regolarmente il tuo forno a microonde dopo fuoriuscite e avanzi puzzolenti, se ciò significa solo un po' meno di pulizia in seguito, vale sicuramente l'aggiornamento.