Seleziona una pagina

Photographee.eu/Shutterstock di Ibrahim Clouds / 15 giugno 2022 11:47 EDT

È naturale che i tuoi mobili in velluto accumulino pelucchi e macchie occasionali dopo molti anni di utilizzo, motivo per cui è essenziale una pulizia regolare. Molti proprietari di case percepiscono il velluto come un materiale ad alta manutenzione, ma non è necessariamente così. Sebbene questo materiale speciale abbia un aspetto e una sensazione al tatto eleganti, mantenere il rivestimento in velluto non è almeno un compito complicato, non è così faticoso da pulire rispetto a qualsiasi altro materiale, come rivela Martha Stewart.

Il primo passo per pulire i mobili in velluto è discernere con quale tipo di velluto si sta lavorando; sia puro velluto che sintetico. Mentre il velluto sintetico è tessuto da tessuti come cotone e lino, il velluto puro è creato da seta trapuntata (tramite Cleaner Cleaner). È anche importante controllare le istruzioni per la pulizia sull'etichetta dei mobili come guida. Una volta completati questi passaggi, puoi iniziare a raccogliere le tue provviste. I seguenti metodi richiedono oggetti come detersivo per piatti, limone, bicarbonato di sodio, un aspirapolvere, un panno assorbente e un piroscafo. Continua a leggere per scoprire come utilizzare questi strumenti per pulire i tuoi mobili in velluto.

Spazzola regolarmente

Anna Puzatykh/Shutterstock

Se vuoi mantenere i tuoi mobili in velluto come nuovi, inizia spazzolandoli regolarmente con una spazzola per tappezzeria in velluto per la manutenzione. Se non è disponibile una spazzola per tappezzeria, sarebbe sufficiente una normale spazzola con setole morbide. Non usare mai una spazzola a setole dure, poiché può graffiare i tuoi mobili, lasciando un segno. Spazzolare i mobili in velluto rimuove peli, pelo, polvere e altri detriti che potrebbero essersi depositati nelle fibre del tessuto (tramite i divani Chill). Come sempre, puoi fare riferimento all'etichetta del prodotto per ulteriori indicazioni.

Prima di iniziare a spazzolare i tuoi mobili in velluto, tuttavia, dovresti determinare il modo in cui il tessuto è tessuto. Spennellare nella direzione della grana, altrimenti il ​​velluto apparirà disordinato e trasandato. Spazzolare regolarmente i tuoi mobili in velluto è più vantaggioso di quanto potresti pensare. Questo semplice atto darà ai tuoi mobili in velluto un ritocco e lo farà sembrare stupendo, secondo Beanbags R-Us.

Aspira il tuo velluto

surachet khamsuk/Shutterstock

Non è raro che polvere e sporco si depositino sui mobili, ma se non vengono puliti, possono scatenare una reazione allergica o dare alla stanza un aspetto disordinato. Una volta che la polvere si deposita e poi ti riposi sui mobili, le particelle che si addentrano ulteriormente nel materiale potrebbero danneggiare il velluto. Secondo Beanbags R-US, una volta che lo sporco raggiunge le fibre, il velluto si sfilaccia, diminuendo la qualità complessiva del pezzo.

Fortunatamente, usare un aspirapolvere per pulire i tuoi mobili in velluto dovrebbe andare bene per mantenerli incontaminati. Un aspirapolvere portatile con una spazzola per tappezzeria attaccata sarebbe lo strumento migliore per questo processo. La spazzola scioglie la polvere e lo sporco in modo che l'aspirapolvere possa quindi aspirarlo. Un aspirapolvere portatile è anche lo strumento ideale per raggiungere le aree più difficili da raggiungere, come tra i cuscini o lo spazio tra lo schienale del divano e il muro.

Usa il vapore per igienizzare

lapsa03/Shutterstock

È possibile utilizzare un vaporizzatore al posto dell'aspirapolvere per pulire e rinfrescare i mobili in velluto. L'uso di un vaporizzatore può aiutare a rimuovere le pieghe dal velluto e impedisce la compressione del materiale accatastato, secondo Articulate. Se non possiedi un piroscafo, puoi ottenere risultati simili con l'impostazione del vapore su un ferro da stiro. In ogni caso, la cottura a vapore disinfetta anche i tuoi mobili senza la necessità di prodotti chimici aggressivi che possono causare danni al tessuto o ai membri della famiglia più sensibili.

Prima di iniziare, Chill Sofas consiglia di controllare l'etichetta sui mobili per confermare che sia sicuro utilizzare metodi di pulizia a base d'acqua. Altrimenti corri il rischio di rovinare il tessuto. Durante la cottura a vapore dei mobili, assicurati di mantenere il piroscafo o il ferro da stiro a fuoco basso. È fondamentale ricordare che durante la pulizia non lasciare che lo strumento a vapore tocchi direttamente la tappezzeria. Infine, micadoni suggerisce di spostare la vaporiera nella direzione opposta a quella che si sono formate le rughe per rimuoverle.

Gli asciugamani possono rimuovere le ammaccature

NIKCOA/Shutterstock

Per Audenza il velluto è un tessuto unico e quindi necessita di una manutenzione specifica. A causa della sua pila, è soggetto a segni. Dovresti evitare di lasciare oggetti pesanti sui tuoi mobili in velluto per un periodo prolungato per evitare che si schiacciano o si raggrinzino. Ammaccature e segni, tuttavia, a volte sono inevitabili. Fortunatamente, puoi rimuoverli con un piroscafo e un asciugamano.

Usando un piroscafo a fuoco basso, cuocere a vapore sopra il segno e poi premere l'asciugamano su di esso. L'asciugamano aiuta a contenere e concentrare il vapore nell'area problematica e aiuta a sollevare il pelo di velluto. Come spiega micadoni, dovresti far scorrere la vaporiera e l'asciugamano nella direzione opposta al pelo per eliminare le rughe. Una volta completato questo passaggio, utilizzare una spazzola a setole morbide per dirigere il pelo nella direzione corretta per una finitura liscia e un aspetto rinfrescato. A questo punto, il tessuto è stato sollevato con cura e i segni sono stati rimossi.

Affronta le fuoriuscite il prima possibile

89stocker/Shutterstock

Mentre tu stesso potresti cercare di stare molto attento, gli ospiti e i familiari disordinati potrebbero lasciare macchie sui tuoi mobili. Il metodo migliore per pulire i mobili in velluto è eliminare le fuoriuscite nel momento in cui le noti. Se pulisci le macchie nel modo giusto, non dovrai preoccuparti di una macchia permanente.

Per evitare che la fuoriuscita penetri più in profondità nel materiale, utilizzare dei tovaglioli di carta per assorbire il liquido. Evitare di strofinare le macchie; peggiora solo il problema. Se non sono disponibili asciugamani di carta, MyDomaine consiglia l'uso di un panno di cotone bianco in acqua tiepida. Per evitare di spingere ulteriormente il liquido nel materiale, posizionare delicatamente il panno umido sulla zona interessata. Questo dovrebbe assorbire l'umidità dalla fuoriuscita per preparare il materiale per la pulizia. Per la pulizia dei punti, aggiungi un paio di gocce di detersivo per piatti a 2 tazze di acqua a temperatura ambiente. Applicare la miscela su un panno pulito in modo che sia umido, quindi premere leggermente sul punto fino a quando la macchia sembra svanire.

Soluzioni per macchie ostinate

AtlasStudio/Shutterstock

Se ti trovi di fronte a macchie più ostinate, ci sono alcuni altri metodi che puoi provare. Per rimuovere le macchie e combattere gli odori, puoi usare il bicarbonato di sodio e gli ingredienti al limone che probabilmente hai già in casa! Come micadoni dettagli, riempite una ciotola con acqua a temperatura ambiente e aggiungete 2 cucchiai di succo di limone e 1 cucchiaio di bicarbonato. Una volta che il composto è ben amalgamato e completamente sciolto, applicalo su un panno pulito e segui le istruzioni dettagliate nella diapositiva precedente, premendo delicatamente e senza mai strofinare.

Se ti capita di avere un mobile in velluto che non può essere pulito con metodi a umido, dovrai invece provare un metodo di lavaggio a secco. Secondo Roger + Chris, il processo è facile. Inizia assorbendo delicatamente il liquido versato. Usando una spugna, applica il detersivo per il lavaggio a secco sulla macchia e tampona ripetutamente. Una volta che la macchia si è asciugata, la macchia dovrebbe essere scomparsa. Puoi anche aiutare il processo di asciugatura con un ventilatore o un asciugacapelli. Come sempre, ricorda di spazzolare il rivestimento in velluto quando hai finito di pulire.