Seleziona una pagina

Kathy Hutchins/Shutterstock Di Alexandria Taylor / 23 giugno 2022 15:03 EDT

Christina Hall è una delle star più famose di HGTV. È diventata famosa nello spettacolo "Flip or Flop", che ha ospitato con il suo allora marito, Tarek El Moussa. "Flip or Flop" si è concentrato sulla coppia che acquista case nel sud della California e le aggiorna per venderle con un profitto. "Flip or Flop" ha terminato la sua corsa di dieci stagioni nel marzo del 2022. Ora Christina Hall è la protagonista dello spettacolo HGTV "Christina on the Coast", dove rinnova le case per i clienti, dovendo spesso combinare stili interni o soddisfare specifiche uniche per i clienti.

In entrambi gli spettacoli, Christina Hall si è occupata dell'interior design. In "Flip or Flop", il design era molto più focalizzato sull'attrarre una rete più ampia di potenziali acquirenti. I design spesso hanno optato per colori neutri e dettagli non troppo personali, due fattori che la massima esposizione immobiliare attrae la maggior parte degli acquirenti. Ma ora, Christina Hall ha apportato alcuni aggiornamenti alla sua filosofia di design per agente immobiliare. Fuori il vecchio e dentro il nuovo. Queste sono le tendenze su cui Christa Hall non fa più affidamento e ciò che sta facendo invece.

Esterni neutri

Macchina per il pane/stock per serrande

Se guardi "Flip or Flop", puoi vedere che optano sempre per un esterno neutro, spesso usando una combinazione di nero, bianco e grigio per le case che capovolgono. Gli unici tocchi di colore di solito provenivano dal verde del prato. Quando giri le case, vuoi attirare la maggior parte degli acquirenti e il colore può allontanare alcune persone. Ma ora Christina Hall non ha paura di giocare con i colori all'esterno della casa. Nelle ultime stagioni di "Flip or Flop" e in "Christina on the Coast", puoi vedere Christina abbracciare il colore optando per porte luminose quando dipinge gli esterni delle case.

L'aggiunta di un po' di colore può effettivamente aumentare il tuo fascino sul marciapiede anche se non hai intenzione di vendere. I New England Home Shows suggeriscono la porta d'ingresso, le persiane e le finiture come luoghi fantastici per dare colore alla tua casa. Puoi anche usare l'abbellimento con fiori e piante luminosi per aggiungere un po' di colore naturale.

Camino in mattoni bianchi

Margaret Gus/Shutterstock

I caminetti sono spesso il fulcro di un soggiorno. Aggiungono calore e uno spazio per riunirsi. In molte case più vecchie, i caminetti tendono ad essere in mattoni. Ma il mattone rosso spesso non si adatta a molti stili interni, soprattutto perché gli interni domestici tendono a inclinarsi maggiormente verso il lato neutro. Per adattarsi a queste tendenze interne, Christina Hall ha scelto di dipingere i camini di bianco. Dipingere il mattone ha permesso di mantenere la trama tradizionale, mentre il bianco ha fornito un aspetto pulito e moderno. Dipingere i mattoni non è una novità; molti proprietari di case scelgono di dipingere l'intero esterno in mattoni della loro casa. Ma quando si tratta di un camino dipinto, la tendenza potrebbe essere sostituita con le piastrelle.

Hall ha recentemente deciso di utilizzare le piastrelle al posto della vernice sui caminetti. La piastrellatura di un camino può trasformarlo in un pezzo importante, soprattutto quando si utilizzano modelli di piastrellatura come spina di pesce, chevron, doppia trama a cesto o impilamento. Secondo Pretty Handy Girl, piastrellare un camino è un progetto che molti proprietari di case possono realizzare fai-da-te. Quindi questo è un grande progetto se stai cercando di dare alla tua casa una nuova funzionalità.

Legno scuro

Artazum/Shutterstock

Attualmente, il legno scuro è una tendenza polarizzante. Alcune persone dicono che è senza tempo e tradizionale e che dovrebbe essere riportato indietro. Ma altri sono fermamente convinti che i legni più oscuri siano obsoleti ed è ora di ritirarli. Nel 2013, quando "Flip or Flop" è andato in onda per la prima volta, il legno scuro era la tendenza dominante. Christina Hall ha spesso optato per armadi scuri in cucina e pavimenti in legno scuro in tutta la casa. I pavimenti in legno scuro possono essere più senza tempo, ma gli armadi in legno scuro stanno iniziando a sembrare datati.

Il design degli interni sta attualmente prediligendo i toni del legno più chiari e Hall ora incorpora questi toni in tutte le case che progetta. I legni più chiari aiutano a illuminare uno spazio e creare un aspetto arioso, afferma Cass Design Co. Le finiture in legno naturale e i legni più chiari sono versatili e si prestano bene alla maggior parte dei colori e degli stili interni. Blu, verdi, grigi e bianchi si abbinano bene con il legno chiaro. E se cerchi uno stile costiero o bohémien, il legno chiaro è l'ideale.

Pavimenti in piastrelle beige

ANRproduzione/iStock

All'inizio degli anni 2000 e 2010, il beige e il marrone erano i colori principali per il design degli interni. Le prime stagioni di "Flip or Flop" ne sono un ottimo esempio. Armadietti marroni, banconi marrone chiaro e pavimenti beige erano un must in quel momento. Christina Hall ha spesso utilizzato piastrelle beige per i pavimenti dei bagni, delle cucine e persino dei foyer che ha ristrutturato nello show. In molti modelli, queste piastrelle erano in travertino, una piastrella in pietra naturale amata per la sua durata, secondo Flooring America. Ma nelle stagioni successive, Hall iniziò a confondere le sue opzioni di pavimentazione.

Attualmente, Hall ama il terrazzo, un materiale che mescola trucioli e pezzi di granito, marmo, quarzo, vetro riciclato, porcellana e cemento con resina epossidica o cemento, afferma Terrazo Masters. Questo materiale è resistente e di facile manutenzione, quindi è ideale per i pavimenti. Ma è anche personalizzabile, permettendoti di scegliere il colore dei pezzi per abbinarlo meglio alla tavolozza dei colori degli interni. Il terrazzo sta diventando sempre più popolare per il suo design audace e colorato e viene utilizzato come pavimento, piastrelle del bagno e persino negli accenti decorativi.

Alzatine piastrellati

Fotografia di Hendrickson/Shutterstock

È difficile immaginare un mondo in cui gli alzatine della cucina non siano piastrellati. Ma Christina Hall ha rinunciato agli alzatine colorate nei suoi recenti progetti. Nei suoi primi capovolgimenti, Hall ha scelto piastrelle luminose per aggiungere un tocco di colore alla cucina. Le piastrelle luminose contrastano con i colori neutri dei banconi e degli armadi. Se ami un backsplash piastrellato, non preoccuparti che non vadano da nessuna parte. Ma Christina Hall presenta un'alternativa: alzatine in lastre.

Invece di usare le piastrelle sul muro, usa la lastra di pietra naturale come faresti con i controsoffitti, usando materiali come quarzo, marmo e granito. Questo dà l'aspetto di una superficie senza cuciture e può attirare lo sguardo e far sembrare la stanza più alta. Un backsplash lastra può elevare il tuo design e creare un punto focale nel design, afferma Kitchen Cabinet Kings. E mentre un backsplash lastra può sembrare piuttosto lussuoso, può essere effettivamente conveniente. A seconda del materiale scelto, i backsplash in lastre possono avere costi simili a quelli di un backsplash tradizionale.