Seleziona una pagina

Evgenii Emelianov/Shutterstock Di Jennifer Anum / 6 dicembre 2021 12:09 EDT

Le specie comuni di betulle sono piante decidue fiorite di piccole e medie dimensioni con un'ampia storia autoctona. Sono ampiamente disponibili nei boschi umidi e nelle regioni temperate dell'emisfero settentrionale. Le betulle sono membri del genere Betula e della famiglia delle piante delle Betulaceae. Le varie specie di cui parleremo impressionano con cortecce esfolianti appariscenti, da bianche a grigie, fogliame accattivante e abitudini aggraziate. Inoltre, offrono una presenza sorprendente, che li ha resi un bene prezioso nella comunità paesaggistica.

Il modo più semplice per identificare gli alberi di betulla è dalle loro distinte cortecce cartacee e dai colori della corteccia. Secondo Leafy Place, le betulle traggono i loro nomi comuni dal colore delle loro cortecce, che possono essere gialle, grigie, bianche, argentate o nere. Se sei interessato a coltivare una betulla, questo articolo è un ottimo punto di partenza, in quanto può aiutarti a scegliere la specie giusta per il tuo giardino.

1. Betulla di palude

Nailotl/Shutterstock

La betulla di palude (Betula pumila) è un arbusto multi-gambo di medie dimensioni, di breve durata e denso che presenta fogliame verde scuro su ramoscelli laterali robusti a forma di sperone, secondo Minnesota Wildflowers. La pianta tollera le inondazioni, il che la rende una scelta eccellente per giardini pluviali o paesaggi con specchi d'acqua. È originario del Nord America, e si trova su una vasta area dallo Yukon all'Oregon. Come indica il nome, la betulla di palude ama tutto ciò che è associato agli ambienti delle zone umide.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 9

Condizioni di coltivazione: pieno sole

Tipo di terreno: umido, alcalino, argilloso

Dimensioni: da 4 a 12 piedi di altezza, da 6 a 8 piedi di larghezza

2. Betulla di carta

Danita Delimont/Shutterstock

Essendo una delle specie più comuni di betulle, le betulle di carta (Betula papyrifera) abitano in luoghi umidi e crescono lungo i confini delle foreste nelle parti settentrionali e centrali degli Stati Uniti. Nel paesaggio, sono piantate nei boschetti per creare un effetto bosco. Questo metodo mette in evidenza la loro corteccia cartacea bianca e brillante e le foglie a doppia dentatura e appuntite. Secondo Native Plants PNW, le betulle di carta sono suscettibili agli insetti borer.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: tutti i tipi, ben drenanti

Dimensioni: da 60 a 90 piedi di altezza, da 35 a 60 piedi di larghezza

3. Betulla ciliegia

Fotografia di Peter Turner/Shutterstock

La betulla ciliegia (Betula lenta), nota anche come betulla dolce per i suoi ramoscelli profumati di verde inverno, e betulla nera per la sua corteccia scura e lucida, era un tempo la fonte del salicilato di metile e della birra di betulla. Oggi è principalmente un albero da ombra e, a volte, viene raccolto come legno scuro, che invecchiato ricorda il mogano. Puoi identificare questo albero di medie dimensioni per il suo fogliame giallo dorato a forma ovale e la corteccia rosso scuro, secondo Go Botany .

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 3 a 8

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ben drenante, umido, ricco

Dimensioni: da 60 a 70 piedi di altezza, da 35 a 60 piedi di larghezza

4. Betulla gialla

simona flamigni/Shutterstock

La betulla gialla (Betula alleghaniensis), nota anche come betulla dorata o di palude, prende il nome dalla sua corteccia traslucida, giallo oro, che presenta striature grigie e marroni. È un albero deciduo a fusto singolo che ha rami larghi con punte pendenti. Troviamo affascinante la betulla gialla. A differenza di altre specie comuni di betulle, è a crescita lenta e ha una durata di oltre 300 anni, afferma UT Austin.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 3 a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ben drenante, fertile

Dimensioni: da 50 a 100 piedi di altezza, da 35 a 60 piedi di larghezza

5. Betulla bianca giapponese

zaino in spalla/Shutterstock

I paesaggisti amano particolarmente la betulla bianca giapponese (Betula platyphylla) per la sua eleganza in tutte e quattro le stagioni. Secondo Gardenia, colpisce per un colore giallo dorato in autunno e un'esplosione di minuscole fioriture bruno-giallastre e verdastre in primavera. Il nativo del Giappone, della Corea e della Manciuria richiede poca manutenzione e ampiamente riconosciuto per la sua corteccia bianca, i rami sottili e i rami pendenti.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 4 a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ben drenante, umido da medio a umido

Dimensioni: da 30 a 40 piedi di altezza, da 15 a 25 piedi di larghezza

6. Betulla nana

A_Mikhail/Shutterstock

A differenza delle comuni specie di betulle, la betulla nana (Betula nana) è raramente piantata nei paesaggi. L'albero nano è, tuttavia, comunemente coltivato come vegetazione di copertura nelle sue regioni artiche della tundra nativa e in altre zone fresche e temperate. L'abete rosso descrive questo arbusto deciduo a bassa diffusione come dotato di fogliame spesso e coriaceo e ramoscelli pelosi. La betulla nana è piuttosto semplice, tranne per il fatto che non prospera in piena ombra.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: umido, ben drenante, acido

Dimensioni: da 6 a 48 pollici di altezza, da 18 a 36 pollici di larghezza

7. Betulla di fiume

Jorge Salcedo/Shutterstock

La betulla di fiume (Betula nigra), come suggerisce il nome, germoglia naturalmente lungo le sponde dei fiumi, i fondali paludosi, i torrenti e le pianure alluvionali, come affermato dalla Arbor Day Foundation. È un albero a crescita rapida, deciduo e fiorito, che aggiunge ogni anno da 13 pollici a oltre 24 pollici alla sua altezza. La betulla di fiume resiste abbastanza bene alla siccità, all'umidità e ai trivellatori della betulla. Offre anche una sorprendente corteccia esfoliante color cannella e fogliame giallo.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 4 a 9

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: umido, acido, fertile

Dimensioni: da 40 a 70 piedi di altezza, da 40 a 60 piedi di larghezza

8. Betulla himalayana

Lian Na Rose/Shutterstock

Essendo una delle specie più comuni di betulle, la betulla himalayana (Betula utilis var. jacquemontii) tiene incredibilmente bene il forte paesaggistico. Sono in genere piantati a scopo ornamentale, poiché producono graziose fioriture bruno-giallastre (maschio) e verdastro (femmina) e impressionano con cortecce di carta bianca brillante. La betulla himalayana richiede un terreno costantemente umido, quindi considera l'utilizzo di tubi per ammollo, secondo il Missouri Botanical Garden.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 5 a 6

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: umido, ben drenato, sabbioso o franco roccioso

Dimensioni: da 30 a 40 piedi di altezza, da 18 a 25 piedi di larghezza

9. Betulla d'argento

Branislav Cerven/Shutterstock

Quello che abbiamo qui è la betulla argentata (Betula pendula), un albero a foglie caduche di media altezza che deve il suo nome comune alla sua corteccia bianco-argento. È probabile che tu veda questo albero lungo i bordi delle strade o su ampi paesaggi. Secondo Woodland Trust, le betulle argentate mature producono foglie a forma triangolare, sviluppano fessure a forma di diamante sulle loro cortecce e formano un baldacchino con rami eleganti e pendenti. La betulla d'argento è anche caratterizzata da cortecce scrostate.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: umido, moderatamente fertile

Dimensioni: da 30 a 40 piedi di altezza, da 15 a 30 piedi di larghezza

10. Betulla d'acqua

Malachia Jacobs/Shutterstock

È impossibile discutere le specie comuni di betulle senza menzionare la betulla d'acqua o la betulla rossa (Betula occidentalis). La betulla d'acqua è un albero amante dell'acqua, che si trova sui terreni fertili di paludi, foreste e argini. A seconda del suo habitat, può crescere come un piccolo arbusto o un albero alto. La Columbia Britannica nota che produce noci pelose lucide, di forma ovale, verde-giallastra e minuscole.

Periodo di fioritura: inizio estate

Zona di crescita USDA: da 4 a 6

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: da umido a umido, ricco

Dimensioni: da 10 a 40 piedi di altezza, da 10 a 30 piedi di larghezza

11. Betulla rossa cinese

fotografo Dmitry Stron/Shutterstock

La betulla rossa cinese (Betula albosinensis) è un albero di prim'ordine, avendo vinto l'RHS Award of Garden Merit, tramite gli alberi ornamentali. Come uno straordinario albero caratteristico, è piantato nei boschetti per creare una spettacolare esposizione di paesaggi in tutto il paese. Betula albosinensis produce fogliame verde deciduo che si trasforma in splendide sfumature di giallo in autunno. Contiene anche miele, cannella o una ricca corteccia sbucciata color marrone rossiccio.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 5 a 8

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: umido, ben drenante

Dimensioni: da 30 a 50 piedi di altezza, da 20 a 30 piedi di larghezza

12. Betulla lanuginosa

SariMe/Shutterstock

Le specie più comuni di betulle non possono sopravvivere in climi estremamente freddi, ad eccezione della betulla lanuginosa (Betula pubescens). Originaria dell'Asia settentrionale e dell'Europa settentrionale, questa betulla si trova più a nord rispetto al resto del suo genere. La betulla lanuginosa è una pianta commestibile la cui corteccia interna era un tempo macinata in polvere per fare il pane. Offre anche proprietà medicinali. Per Gardening Chores , la betulla lanuginosa è un agente astringente, diuretico e antinfiammatorio.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 9

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ben drenante, umido

Dimensioni: da 30 a 65 piedi, fino a 32 piedi

13. Betulla piangente

Fotografia di Peter Turner/Shutterstock

La betulla piangente (Betula pendula) è la bellezza aggraziata personificata. È una sottospecie della betulla argentata, che offre le stesse caratteristiche classiche e il doppio del fascino. Questa varietà ha un portamento sorprendente: corteccia bianca brillante, foglie verde scuro e amenti giallo chiaro. Come fa notare il Gardening Know How, ci sono alcuni tipi di betulla piangente, tra cui il cespuglio di piselli siberiani Walker, il gelso bianco piangente e la cicuta piangente.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ben drenante, uniformemente umido

Dimensioni: da 30 a 40 piedi di altezza, da 15 a 30 piedi di larghezza

14. Betulla grigia

Elliott Rusty Harold/Shutterstock

I falegnami apprezzano la betulla grigia (Betula populifolia) per la sua versatilità e malleabilità. È facilmente lavorabile con strumenti per creare prodotti in legno come mollette, bobine e novità (tramite The Wood Database). Essendo una delle specie più comuni di betulle, la betulla grigia offre diversi indicatori identificabili, in particolare le foglie da 2 a 3 pollici che crescono a forma di triangolo allungato, tramite Crandall Park Trees.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 6

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: tutti i tipi ma preferisce terreno asciutto, pH basso

Dimensioni: da 20 a 40 piedi di altezza, da 10 a 20 piedi di larghezza

15. La betulla di Erman

Pavel Kirichenko/Shutterstock

Essendo una specie estremamente variabile, la betulla di Erman (Betula Ermanii "Grayswood Hill") può essere trovata in Russia, Giappone, Cina nord-orientale e Corea. Secondo Gardenia, questo tipo di betulla è un eccellente albero ornamentale o caratteristico per paesaggi, giardini cittadini, bordure, giardini di cottage e giardini di fondazione. Offre una corteccia sbucciata bianco crema e foglie verdi lucide a forma di cuore che si trasformano in uno splendido giallo dorato in autunno.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 6 a 9

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ampio, ben drenante, umido,

Dimensioni: da 30 a 40 piedi di altezza, fino a 40 piedi di larghezza

16. Betulla riccia

SariMe/Shutterstock

La betulla riccia (Betula pendula var. Carelica) è una variante della betulla argentata. Ha un portamento storto e cespuglioso a causa di un difetto genetico che fa sì che l'albero si attorcigli verso lo stelo, creando dei grani ricci prominenti. Questo albero offre anche rami più spessi, corone arrotondate e un'abbondante formazione di gemme. La betulla riccia è originaria della Finlandia e della Russia ed è considerata una delle specie comuni di betulle, via Visaseura.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: umido, moderatamente fertile

Dimensioni: da 15 a 50 piedi di altezza, da 15 a 20 piedi di larghezza

17. Betulla piangente Tristis

Fotografia di Peter Turner/Shutterstock

Hillier Nurseries descrive la betulla piangente tristis (B. pendula "Tristis") come un albero snello dall'aspetto aggraziato. È un'eccellente aggiunta ai giardini all'aperto grazie ai suoi rami lunghi e pesanti che piangono con grazia. Durante i mesi estivi, funge da perfetto albero da ombra in quanto proietta un'ombra screziata che si increspa sul terreno come l'acqua. Questa cultivar è stata introdotta nel XIX secolo.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 2 a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ben drenante, uniformemente umido

Dimensioni: da 30 a 40 piedi di altezza, da 15 a 30 piedi di larghezza

18. Betulla del gelo cremisi

OLabastov/Shutterstock

La betulla del gelo cremisi (Betula "Crimson Frost") è un prodotto di Betula platyphylla var. szechuanica e Betula pendula "Purpurea", secondo il Missouri Botanical Garden. Poiché questa cultivar produce fogliame viola o rosso bordeaux e corteccia bianca sbucciata con sfumature di cannella, è diventata rapidamente una delle specie più comuni di betulle. La betulla cremisi del gelo prospera meravigliosamente nei giardini pluviali e aggiunge colore ai paesaggi.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: a 7

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ben drenante, da medio a umido

Dimensioni: da 25 a 40 piedi di altezza, da 15 a 25 piedi di larghezza

19. Betulla del patrimonio

Jeri Bland/Shutterstock

La betulla del patrimonio (Betula nigra "Cully") è un amante dell'acqua con un'ampia portamento piramidale. Secondo J. Frank Schmidt & Son Co , questa cultivar è resistente al calore, porta fogliame lucido e verde chiaro durante i mesi estivi prima di diventare giallo pallido in autunno. La betulla del patrimonio è resistente alle malattie delle macchie fogliari e alla piralide della betulla di bronzo. Sebbene preferisca condizioni umide, può tollerare terreni asciutti.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 4 a 9

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: da umido a umido, leggermente acido, ben drenante

Dimensioni: da 40 a 70 piedi di altezza, da 40 a 60 piedi di larghezza

20. Betulla del fiume piangente

magda_shutterstock/Shutterstock

Poiché la betulla del fiume piangente (Betula nigra "Summer Cascade" PP15,105) è un ibrido della betulla del fiume, non dovrebbe sorprendere che sia una delle specie più comuni di betulle. Come sottolinea la North Carolina State University, è a crescita rapida, resistente al calore, al vento e forse il più adattabile di tutti gli alberi di betulla. Prendi in considerazione l'uso di tubi per ammollo e pacciame di corteccia per mantenere il terreno costantemente umido.

Stagione di fioritura: primavera

Zona di crescita USDA: da 4 a 9

Condizioni di coltivazione: pieno sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: umido, ben drenante

Dimensioni: da 5 a 15 piedi di altezza, da 20 a 50 piedi di larghezza