Seleziona una pagina

Parilov/Shutterstock di Jennifer Anum / 29 dicembre 2021 14:49 EDT

Dal momento che vi abbiamo già presentato i tipi di legno per l'edilizia, è opportuno che discutiamo dei migliori tipi di seghe che possono tagliare il legno. Sia che tu voglia costruire un capannone, potare rami di alberi o creare intricati pezzi di legno, avrai bisogno di un fantastico set di seghe per aiutarti a dare vita alla tua visione.

Ma da dove cominciare? Come spiegano i nostri amici di Bob Vila, le lame delle seghe sono valutate in base ai denti per pollice (TPI), quindi la risposta sta nei denti. Il significato e la regola generale qui è che le seghe che possiedono valutazioni TPI basse, in genere comprese tra 2 e 32, effettuano tagli più veloci ma sul lato più irregolare. Al contrario, le seghe con rating TPI nella fascia alta eseguiranno tagli sul lato più uniforme e regolare perché non funzionano così rapidamente come le loro controparti. Familiarizzare con le seguenti seghe per il taglio del legno ti aiuterà a selezionare la sega giusta per il tuo progetto.

1. Sega circolare

ungvar/Shutterstock

Una sega circolare è una motosega che esegue tagli precisi e rettilinei. Utilizza un disco dentato a rotazione rapida per tagliare il legname. Secondo HowStuffWorks, questo popolare strumento per il taglio del legno è dotato di un'impugnatura con un interruttore a grilletto on/off, protezioni di sicurezza per evitare il contatto con la lama rotante e un dado pergolato per tenere saldamente la lama circolare. È anche multifunzionale, offrendo diverse lame per il taglio di altri materiali oltre al legno, come plastica e metallo.

Le seghe circolari consentono regolazioni di altezza, profondità e smusso, nonché tagli angolati fino a 45 gradi. Suggerimento professionale: indossare sempre una protezione per gli occhi quando si utilizza questa motosega.

2. Sega a mano universale

BestDeals/Shutterstock

Ogni proprietario di casa o falegname ha bisogno di una sega a mano universale, o semplicemente, una sega a mano come è conosciuta nella maggior parte dei circoli. Non solo è uno dei tipi più semplici di seghe che tagliano il legno, ma è anche uno strumento versatile che può essere utilizzato in casa e in giardino per scopi di inquadratura e riparazione.

Come afferma ManoMano, le seghe manuali universali offrono denti di diverse dimensioni per supportare vari progetti di taglio. In sostanza, più grandi sono i denti, più velocemente taglierai il legno, anche se il bordo sarà ruvido. Le seghe manuali a denti piccoli, al contrario, producono tagli più netti con maggiore precisione, tranne per il fatto che impiegano il doppio del tempo per portare a termine il lavoro.

3. Sega da potatura

JIL Foto/Shutterstock

Le seghe da potatura hanno le stesse caratteristiche delle seghe manuali per il taglio del legname, tranne per il fatto che vengono utilizzate per tagliare rami di alberi vivi e arbusti grandi e densi. Come spiega Gardening Know How, i produttori in genere modellano le lame di queste seghe in acciaio temperato e le dotano di più denti per pollice rispetto a seghe di dimensioni simili. Questo design consente alle seghe da potatura di tagliare sia in spinta che in trazione, rendendole più efficienti delle normali seghe. Esistono quattro tipi di seghe da potatura:

  • Seghe da potatura ad asta per il taglio di rami più alti
  • Seghetti da potatura manuali per la potatura delle piante d'appartamento
  • Seghetti da potatura a lama dritta per il taglio dei rami più sottili
  • Seghetto da potatura a lama curva per il taglio di rami grossi

4. Sega da tavolo

A1. Viste/Shutterstock

Una sega da banco è uno dei tipi di seghe che tagliano il legno che consiste in una lama circolare centrata e capovolta azionata da un motore elettrico. È un punto fermo nella falegnameria, consentendo ai falegnami di eseguire ripetutamente tagli precisi fino a ottenere i pezzi di legno desiderati.

Le seghe da banco possono tagliare grandi sezioni di legname ed eseguire tagli accurati meglio delle seghe manuali o portatili, secondo Saws Reviewed . Può essere un investimento utile in quanto fornisce agli utenti grandi quantità di praticità e coerenza. Le parti di una sega da banco includono una lama da 10 a 12 pollici, piastra della lama e coperchio, artigli anticontraccolpo, guida parallela, misuratore di taglio e misuratore di angolo smussato.

5. Troncatrice

Everyonephoto Studio/Shutterstock

Puoi utilizzare una troncatrice per eseguire tagli angolati tra 45 e 90 gradi per modanature a corona o creare un aspetto finito su un pezzo di legno. È perfetto anche per il taglio di grandi larghezze, lavori di rifilatura, nonché per la realizzazione di travi, tagli trasversali diritti, telai di porte, infissi di finestre e cornici. Se equipaggiato con la lama giusta, questo strumento diventa ancora più versatile.

Per utilizzare una troncatrice, secondo Better Home & Gardens, segna il tuo pezzo di legno, posiziona il morsetto ad almeno 6 pollici dalla lama, stringi fino a quando non è ben saldo, regola la troncatura e lo smusso secondo necessità e sega dalla parte anteriore a quella posteriore per evitare contraccolpi .

6. Seghetto alternativo

kasarp studio/Shutterstock

Non possiamo discutere i tipi di seghe che tagliano il legno senza menzionare i seghetti alternativi. Questi strumenti per la lavorazione del legno vengono utilizzati per creare tagli rotondi, intricati o disegni irregolari con stencil in legno. Oltre ai tagli curvi, possono eseguire tagli dritti, tagli smussati e tagli a tuffo. I seghetti alternativi hanno un design leggero e compatto e sono costituiti da una lama stretta e alternata che si collega al telaio dell'utensile tramite un morsetto a molla anteriore.

Anche se i seghetti alternativi possono tagliare diversi materiali, ad esempio piastrelle di ceramica, lamiera e plastica, Wonkee Donkee Tools non consiglia di utilizzarli su pietra e cemento, poiché i loro motori non sono abbastanza potenti per supportare materiali più duri.

7. Sega pieghevole

weha/Shutterstock

House Grail considera le seghe pieghevoli un'alternativa salvaspazio alle seghe da potatura. Grazie al loro design leggero e compatto, sono utili durante le attività all'aperto come l'escursionismo, il campeggio o lo zaino in spalla. Poiché in genere sono dotati di fodero, impugnatura antiscivolo e denti di rasoio piccoli e uniformemente distanziati, puoi usarli in casa e in giardino. Secondo la nostra fonte, ci sono due stili principali di seghe pieghevoli:

  • Stile di potatura: consiste in una lama leggermente curva che si ripiega nel manico. Può essere riposto nella fondina o infilato in piccoli spazi di archiviazione.
  • Stile ad arco pieghevole: a forma di triangolo, offre una lama in acciaio dritta con denti seghettati per tagliare il legno più spesso e altri materiali.

8. Sega alternativa

TFoxFoto/Shutterstock

Le seghe alternative non sono adatte a tagli precisi per la lavorazione del legno, ma eseguono tagli a tuffo perfetti. Se hai bisogno di uno dei migliori tipi di seghe in grado di tagliare rapidamente il legno per, ad esempio, scopi di ristrutturazione e demolizione, prendi uno di questi cattivi. Possiedono una sottile lama di metallo con lunghi denti che taglia con un movimento alternativo. Sono inoltre dotati di un pattino regolabile che prolunga la durata della lama e offre controllo durante il taglio di materiali curvi o legno con una mano.

Secondo il Thomas Brand Center, i seghetti alternativi sono abbastanza simili alle motoseghe e, sebbene elettriche, possono essere alimentate a batteria per un maggiore comfort e versatilità.

9. Sega a croce

Anton Starikov/Shutterstock

Le seghe a croce, note anche come seghe da taglio o seghe da taglio, si uniscono all'elenco delle popolari seghe manuali per il taglio del legno. Queste seghe, rispetto ad altre seghe a mano tradizionali, hanno lame spesse con grandi denti smussati che rendono i tagli migliori su superfici in legno ruvide.

Secondo Tools Haven , ci sono due tipi di seghe a croce: seghe a croce per due uomini e seghe a croce per un solo uomo. Il primo consiste in una maniglia su ciascuna estremità per consentire a due persone di tagliare contemporaneamente legno grezzo o legno spesso. Quest'ultima, invece, è la sega perfetta per falegnameria, sgrossatura del legname e rifilatura di rami o rami.

10. Seghetto

sockagphoto/Shutterstock

Avrai bisogno delle lame relativamente sottili e dei denti piccoli e finemente fissati della sega posteriore se il tuo progetto di lavorazione del legno richiede tagli accurati o se devi eseguire giunti e scanalature nel legno. Secondo HowStuffWorks , un seghetto standard ha un manico in plastica o legno duro e una lama rettangolare lunga da 8 a 4 pollici che comprende da 11 a 20 denti per pollice.

C'è anche una striscia di metallo pesante, tipicamente ottone o acciaio, lungo il bordo superiore della lama per mantenere la lama dritta quando è in uso. Consideriamo questa sega a mano uno dei tipi di seghe in grado di tagliare il legno senza sforzo.

11. Sega a tazza

UfaBizPhoto/Shutterstock

Una sega a tazza serve a tagliare fori rotondi con un diametro molto più grande nel legno e altri materiali, inclusi cemento, metallo, plastica e acciaio inossidabile. Gli artigiani della falegnameria, dell'idraulico e del commercio elettrico apprezzano questo utensile elettrico perché, a differenza delle punte da trapano standard, crea fori perfetti di varie dimensioni senza tagliare il materiale dell'anima. Questo è il motivo per cui vengono utilizzati per praticare fori grandi e profondi e allargare quelli esistenti, spiega Toolstop.

Le seghe a tazza possono essere pericolose, quindi assicurati di bloccare tutti i piccoli pezzi o i componenti allentati nel tuo pezzo per evitare che si muovano. Suggerimento per professionisti: mantieni una presa salda a due mani quando lavori per prevenire un incidente.

12. Sega per impiallacciatura

Johnalden/Wikimedi

Come suggerisce il nome, una sega per impiallacciatura viene utilizzata per tagliare impiallacciature sottili, che sono fogli di legno decorativi per coprire pezzi di legno più grossolani come mobili, porte e armadi per produrre un effetto di finitura liscia. Poiché lo spessore standard delle impiallacciature è compreso tra 0,4 e 0,6 millimetri, è indispensabile utilizzare una sega per impiallacciatura per ottenere le giuste dimensioni. Per Fine Tools, queste seghe manuali hanno lame reversibili a doppio taglio con denti piccoli che devono essere mantenuti privi di detriti per mantenere la precisione. Le seghe per impiallacciatura, se utilizzate insieme a un bordo dritto, possono tagliare pezzi di legno con bordi squadrati che si abbinano perfettamente all'impiallacciatura, rendendoli uno dei migliori tipi di seghe in grado di tagliare il legno.

13. Sega a rasoio

Foto fotonica/Shutterstock

Come afferma la Casa del Grail, le seghe a rasoio sono piccole seghe posteriori con denti trasversali finemente inclinati, di solito senza set. Sono utilizzati per eseguire tagli netti e precisi su legni molto teneri come la balsa, che altre seghe tendono a distruggere o strappare. Quando acquisti una lama di rasoio, noterai subito che i denti sono così piccoli, il che li rende poco pratici da riaffilare. Per questo motivo, queste seghe manuali sono dotate di lame usa e getta, che ti consentono di eseguire tutti i tagli netti che desideri. A differenza di altri membri della famiglia delle seghe posteriori, le seghe a rasoio possono tagliare metalli teneri e plastica.

14. Motosega

Un Kisel/Shutterstock

Questo è, forse, uno dei tipi più popolari di seghe in grado di tagliare il legno. Secondo Consumer Reports, una motosega è un utensile elettrico indispensabile che utilizza una maglia metallica affilata attaccata a una barra di guida per tagliare legno e alberi di vario spessore. È uno strumento abbastanza versatile, utilizzato per l'abbattimento, la potatura, la sramatura, la contrazione, la raccolta della legna da ardere e persino il taglio dei tagliafuoco per la soppressione degli incendi.

I proprietari di immobili, per la maggior parte, preferiscono i modelli elettrici e alimentati a batteria alle loro controparti alimentate a gas poiché tendono a vibrare meno e riducono efficacemente l'affaticamento nei lavori che richiedono tempo. Indipendentemente dalle tue preferenze, assicurati di rispettare tutte le precauzioni di sicurezza quando utilizzi questo potente strumento.

15. Sega per il buco della serratura

Stocksnapper/Shutterstock

Se vuoi tagliare fori, creare forme intricate, seguire le curve giuste, eseguire tagli interni o raggiungere punti inaccessibili sul tuo pezzo, questa è la sega a mano da afferrare. Secondo i migliori consigli per la lavorazione del legno, le seghe a tazza tagliano durante la corsa di trazione, lasciando un taglio più stretto e producendo risultati più puliti.

Questa sega a lama sottile ha un aspetto simile a un pugnale ed è costituita da una lama fissa o retrattile che varia da 5 a 15 pollici di lunghezza. Le seghe a tazza, note anche come seghe a tampone, seghe per cartongesso o seghe a nastro, funzionano bene con legni più teneri, cartongesso, moquette, gomma, plastica e altri materiali solidi ma sottili.