Seleziona una pagina

fizkes/Shutterstock Di Leslie Anderson / 14 marzo 2022 10:50 EDT

Illuminare la tua casa non significa solo plafoniere decorative e il giusto livello di luminosità. Hai anche bisogno di interruttori della luce facili da usare che siano sia intenzionali che decorativi in ​​alcuni casi. Ogni spazio ha le sue necessità distinte quando si tratta di interruttori della luce. Molto probabilmente, sarà sufficiente un semplice interruttore che si alza per accendere le luci.

Tuttavia, cosa succede se si desidera essere in grado di avere l'opzione di oscuramento? O forse preferiresti un interruttore che "si fonde" con il resto del muro senza essere troppo evidente. Alcuni spazi della tua casa potrebbero aver bisogno di una piccola funzione di sicurezza in più e ci sono anche varietà che accendono le luci quando un sensore collegato rileva il movimento. Con così tante scelte, abbiamo ordinato le informazioni e ti abbiamo portato una guida a 15 tipi di interruttori della luce insieme ai loro tratti e pro e contro.

Interruttore luce unipolare

JJ Gouin/Shutterstock

L'unipolare è il tipo più elementare di interruttore della luce. Il suo unico scopo consiste nell'attivare il circuito quando l'interruttore è in alto e interrompere la connessione quando è abbassato. Inoltre, ti consente di controllare l'illuminazione da una sola posizione, ha affermato il blog di Schneider Electric.

Troverai due viti terminali in ottone che si collegano ai fili bianco e nero. Uno dei quali si collega direttamente alla sorgente e l'altro all'apparecchio stesso. Altri tipi di interruttori unipolari hanno anche una vite aggiuntiva che è verde. Questa parte si collega al filo di terra.

Interruttore della luce a bilanciere

Jason Finn/Shutterstock

Questo tipo di interruttore della luce funziona in modo simile all'interruttore a levetta ma ha un aspetto leggermente più estetico, secondo Electronics Hub. In effetti, se stai cercando il tipo di interruttore della luce che si fonde quasi al punto da non essere notato, il bilanciere potrebbe essere la scelta migliore. Sono ideali anche per le stanze dei bambini perché richiedono pochissima destrezza per funzionare e non si impigliano nelle maniche lunghe.

Interruttore a bilanciere in stile australiano

Pixfly/Shutterstock

L'interruttore a bilanciere in stile australiano è una varietà più piccola del bilanciere. A giudicare dal suo nome, puoi probabilmente intuire che è ampiamente utilizzato in Nuova Zelanda e Australia. Sono principalmente installati per l'illuminazione di armadi e per controllare le plafoniere a LED. Un vantaggio del rocker in stile australiano è che è abbastanza semplice da installare. Tuttavia, potresti optare per un tipo diverso se stai cercando di illuminare uno spazio che richiede un grande interruttore poiché questo è piccolo rispetto a un interruttore a levetta, come notato in Farm Food Family .

Interruttore luce dimmerabile

GTbov/Shutterstock

Gli interruttori della luce dimmer consentono di regolare facilmente la luminosità negli ambienti ruotando la manopola. Se hai un corridoio che richiede un certo grado di scarsa illuminazione di notte per una maggiore visibilità, il dimmer ti offre questa opzione. Questa caratteristica non solo ti dà la possibilità di creare un certo tipo di ambiente, ma fa anche risparmiare energia elettrica e bolletta della luce. Aiuta anche a prolungare la vita della tua lampadina. Alcune varietà di interruttori dimmer sono compatibili con lampadine LED e CFL, offrendoti una maggiore potenza di risparmio energetico, secondo Home Depot.

Interruttore della luce dimmer intelligente

Hi-Point/Shutterstock

Lo smart dimmer può essere controllato tramite il tuo smartphone. Nel caso della varietà ad attivazione vocale, useresti un dispositivo come Amazon Echo o Google Home. Altri tipi di interruttori dimmer intelligenti richiedono un telecomando e alcuni possono essere associati ad altri gadget intelligenti e configurati su un hub centralizzato. Alcuni includono una funzione in cui puoi impostare un timer utile se sei in viaggio. Mentre il costo iniziale è più costoso rispetto agli interruttori della luce tradizionali, un interruttore della luce dimmer intelligente consente di risparmiare denaro, come menzionato da Milton Electric Company.

Dimmer multiposizione

Dragana Gordic/Shutterstock

Il dimmer multiposizione ti dà il controllo sulla luminosità in diverse aree. Possono essere utilizzati in combinazione con un altro interruttore di regolazione della luminosità, una configurazione smart-home o remota o con un interruttore a 3 vie. Inoltre, sono dotati di un interruttore per accendere e spegnere le luci, insieme a pulsanti per controllare la luminosità. Inoltre, funzionano bene con lampadine a LED, lampadine a incandescenza, fluorescenti, a carico multiplo e a bassa tensione, ogni 1000 lampadine . L'unico problema nell'usare questo tipo di interruttore della luce è che devi assicurarti di seguire attentamente le istruzioni se stai impostando un timer.

Interruttore della luce bipolare

Chuyko Sergey/Shutterstock

Tornando al tipo di interruttore della luce a singola posizione, il bipolare si distingue per i suoi quattro terminali, in particolare due scuri e due in ottone e le incisioni "on" e "off" su entrambi i lati. Inoltre, contiene anche un terminale di terra. Sebbene sia spesso utilizzato in ambienti industriali, essendo valutato per 30 ampere, in alcune case troverai l'interruttore della luce bipolare. Tuttavia, il suo scopo principale è quello di accendere grandi elettrodomestici e macchinari, come notato in The Spruce.

Interruttore della luce illuminato

grublee/Shutterstock

L'interruttore della luce illuminato è un'ottima alternativa all'interruttore dimmer se hai bisogno di poter vedere il tuo interruttore di notte ma non vuoi necessariamente un'illuminazione extra nello spazio. Quindi, alcune delle migliori aree per questo tipo di interruttore della luce includono servizi igienici, scale, corridoi, ingressi e scantinati, secondo Leviton. Puoi trovarli in un interruttore unipolare nelle scelte a tre o quattro vie. Sebbene sia possibile utilizzare lampadine CFL per l'illuminazione dell'interruttore, molte sono dotate di LED.

Interruttore della luce attivato dal movimento

Pinthip Srisanit/Shutterstock

Gli interruttori della luce attivati ​​dal movimento sono perfetti per coloro che desiderano che le loro luci si accendano nel momento in cui qualcuno arriva a pochi metri dalla proprietà. Solitamente utilizzate nei portici e in altre aree esterne della casa, queste luci funzionano sulla base di sensori a infrarossi passivi, rilevando il movimento da tutto ciò che emette radiazioni infrarosse, che fanno risplendere la luce. Pertanto, offrono un ulteriore livello di sicurezza domestica, come descritto in Electronics Hub. Inoltre, aiutano a risparmiare energia elettrica quando la luce non è necessaria.

Interruttore combinato con presa a polo

Joe Belanger/Shutterstock

L'interruttore combinato con presa a polo serve bene per risparmiare spazio e massimizzare l'efficienza nelle stanze in cui potrebbero essere utilizzati numerosi gadget o elettrodomestici, come descritto in Worst Room . Equipaggiato per due scopi, questo tipo di interruttore della luce è l'opzione perfetta quando potresti avere una luce da lavoro situata sotto uno scaffale o un armadietto in cui potresti dover collegare un elettrodomestico, come il tuo apriscatole. Funzionano bene anche nei bagni dove hai poco spazio sulla parete ma hai comunque bisogno sia di un interruttore della luce che di una presa, rendendola così una scelta davvero conveniente.

Interruttore luce di prossimità

Richard Stephen/Shutterstock

Quando si tratta di utilizzo, l'interruttore della luce di prossimità potrebbe essere una delle opzioni di interruttore più semplici da utilizzare. Basta semplicemente entrare nella stanza e la luce si accende. Se tu oi tuoi familiari a volte dimenticate di spegnere l'interruttore, questo tipo di interruttore elimina quel problema, fornendo così una delle opzioni più ecologiche. L'unico inconveniente, secondo Home Esthetics, è che la luce potrebbe accendersi nel cuore della notte, anche quando un animale domestico entra nella stanza. Evita di iniziare la notte installandoli negli spazi abitativi.

Interruttore della luce attivato dal suono

Anton Starikov/Shutterstock

Quando immagini un interruttore della luce attivato dal suono, potresti vedere gli spot "Clap On Clap Off" degli anni '80, se sei abbastanza grande. Tuttavia, la differenza tra quei modelli (che sono ancora in vendita oggi e sono collegati alle prese) e altre varietà è che alcuni hanno la funzione di attivazione vocale, che è collegata a un altro dispositivo intelligente come Alexa di Amazon o al tuo smartphone tramite Siri, come accennato di Smart Homerig. Con questo tipo di praticità, puoi usarli praticamente in ogni spazio della tua casa.

Interruttore della luce a levetta

Mega Pixel/Shutterstock

Quando si tratta di interruttori che sono i più comunemente usati nelle residenze, sarebbero quelli a levetta. Essendo molto facili da usare, tutto ciò che devi fare è semplicemente capovolgerli verso l'alto o verso il basso. Come descritto in Everyday Home Repairs, la loro accessibilità deriva dal fatto che sono economici e affidabili. Inoltre, durano molti anni. La parte migliore di loro è il testo ON/OFF su di essi, quindi anche un bambino può azionarli senza problemi. Consente una semplice operazione a due vie.

Interruttore touch-plate

happycreator/Shutterstock

Un interruttore della luce touch-plate presenta un'opzione più sofisticata per il montaggio a parete che è anche comunemente usata nella casa moderna. Sebbene siano simili agli interruttori a levetta, non hanno bisogno di un capovolgimento verso l'alto o verso il basso. Invece, l'attivazione avviene immediatamente dopo il tocco della targa, per Home Depot. Poiché possono essere sensibili al tocco, questi tipi di interruttori della luce possono differenziare un tocco con il dito da altri tipi di tocco. Poiché è sufficiente un semplice tocco, non sono solo facili da usare ma anche silenziosi.

Interruttore a catena/a fune

Henadzi Kilent/Shutterstock

Questo tipo di interruttore della luce potrebbe essere considerato vecchia scuola, ma è ancora una caratteristica comune su una varietà di apparecchi. Le vecchie case che vogliono mantenere quell'aspetto vintage o retrò tendono a utilizzare l'interruttore a fune, come notato in Farm Food Family. L'uso più comune al giorno d'oggi è in garage, negozi e scantinati dove si trovano comunemente le plafoniere. Tuttavia, trovi ancora questi interruttori sui ventilatori a soffitto che hanno luci sulla base e lampade più grandi.