Seleziona una pagina

Galina Sharapova/Shutterstock di Lucy Clark / 6 giugno 2022 5:13 EDT

Le rose sono alcuni dei fiori più facilmente riconoscibili e amati, sia per le composizioni floreali che per il giardinaggio. La bellezza e il dolce profumo di un roseto è qualcosa che piace a quasi tutti. Le rose si riferiscono al genere rosa, che secondo iNaturalist ha oltre 300 specie da solo, escluse le decine di migliaia di cultivar all'interno di quelle specie. Inoltre, la maggior parte delle specie ha anche petali di fiori commestibili, che possono essere trasformati in acqua di rose semplicemente immergendo i petali. Questo da solo è delizioso e benefico per la salute, così come il frutto della rosa canina che producono anche alcune specie, secondo Glam Fleur.

Piantare rose è un ottimo modo per aggiungere un tocco romantico e classico al tuo cortile o giardino. Con la vasta gamma di cultivar, i loro comportamenti unici e le esigenze di cura individuali, coltivare un roseto ampio e diversificato può anche essere un meraviglioso nuovo hobby sia per i principianti che per i giardinieri esperti.

1. Rosa di palude

mizy/Shutterstock

La rosa di palude, o rosa palustris, è una rosa selvatica che prende il nome dalle sue condizioni di crescita native, che includono terreni umidi come paludi, paludi e sponde dei torrenti, spiega il North Carolina Extension Gardener Plant Toolbox. Sono arbusti decidui che producono fiori rosa in estate che diventano rossi in autunno.

I cespugli di rose di palude tendono a crescere ovunque da 3 a 6 piedi di altezza e larghezza. Crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 4 a 9, preferendo almeno sei ore di pieno sole al giorno. Le rose di palude crescono in terreni acidi, ricchi e paludosi.

2. Rosa radica dolce

Alejandro Camacho B/Shutterstock

La rosa radica dolce (rosa rubiginosa) è un'altra specie di rosa selvatica originaria dell'Europa e dell'Asia occidentale, secondo il Giardino Botanico di Santa Fe. Producono fiori rosa chiaro, che sbocciano in primavera o in estate. Una volta che i loro fiori muoiono, producono frutti di rosa canina rosso brillante.

Queste rose vengono coltivate al meglio nelle zone di rusticità USDA da 4 a 9, preferendo la piena luce solare. Crescono meglio in condizioni di terreno ben drenato e argilloso. Le rose di radica dolce si autofecondano (insieme all'aiuto di api e farfalle) e una pianta ben tenuta può crescere ovunque da 6 a 10 piedi di altezza e larghezza.

3. La pace è aumentata

Alex Kinval/Shutterstock

La rosa della pace è una cultivar ibrida di rosa tea. Regan Nursery osserva che le rose tea ibride sono più comunemente utilizzate nelle composizioni floreali grazie al loro classico stelo lungo. Questa particolare cultivar è stata introdotta nel 1945 e può crescere fino a 6 piedi di altezza, afferma Dave's Garden.

Le rose della pace crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 4 a 9, con fiori che sbocciano ripetutamente dalla tarda primavera all'inizio dell'autunno. I fiori sono di colore arancione chiaro o giallo con punte sfumate rosa. Dare loro pieno sole e terreno leggermente acido e ben drenante, e fare attenzione a non innaffiare eccessivamente.

4. Rosa di cacao caldo

Marina Rose/Shutterstock

Le rose di cacao caldo appartengono alla cultivar floribunda, che, come nota Heirloom Roses, è stata allevata per resistere alle intemperie con fioriture continue. Questa rosa specifica è stata creata nel 2002, secondo 1001 Landscaping Ideas, e ha un profumo fruttato con petali rosso scuro, quasi bruciati.

Le rose di cacao caldo crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 6 a 10 e crescono ovunque da 3 a 4 piedi di altezza e larghezza (tramite Dave's Garden). Fornisci loro almeno sei ore di sole diretto al giorno e pianta in un terreno ben drenante e ricco di sostanze organiche.

5. Rosa selvatica blu laggiù

Evelyn Tu/Shutterstock

La rosa selvatica blu laggiù (rosa wekisoblip) è una rosa della cultivar grandiflora, che l'estensione dell'Università dell'Illinois spiega è stata inventata nel 1954, ed è un incrocio tra la floribunda e le rose tea ibride, con fiori leggermente più grandi.

Le rose blu selvagge hanno fiori viola vividi che sbocciano da giugno a ottobre nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9. Possono crescere fino a 5 piedi di altezza, con una larghezza media di 4 piedi. Fornire piena luce solare (circa sei ore al giorno) e un terreno ben drenante ma umido, facendo attenzione a non bagnarli.

6. Rosa knock out arcobaleno

JHVEPhoto/Shutterstock

Le rose arcobaleno knock out (rosa radcor) fanno parte della cultivar knock out, che è anche un marchio. Knock Out descrive questa cultivar come facile da coltivare e curare con fioriture coerenti, resistente alle malattie e autopulente.

Le rose arcobaleno knock out sono una varietà compatta con petali di corallo e un centro giallo brillante, che crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 4 a 11. Hanno bisogno di piena luce solare, anche se possono fiorire da sole tre ore al giorno. Gardenia nota anche che hanno bisogno di condizioni del suolo ricche, fertili e ben drenanti ma umide.

7. Tappeto a fiori rosso rosa

Alex Manders/Shutterstock

Al contrario di crescere come un arbusto tradizionale, le rose a tappeto di fiori rossi (rosa noare) crescono come una copertura del terreno che si estende, da cui prende il nome comune, osserva la cassetta degli attrezzi per piante da giardiniere di estensione della Carolina del Nord. Cresce solo circa 2 piedi di altezza, ma può crescere fino a 4 piedi di larghezza.

I fiori rossi hanno un lungo periodo di fioritura, dalla primavera fino all'autunno. Crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9, preferendo almeno sei ore di luce solare diretta. Godono di un terreno ricco di argilla, sabbioso o argilloso.

8. Rosa ad arbusto

Iva Vagnerova/Shutterstock

Le rose ad arbusto (rosa glauca) sono una specie di rosa selvatica che produce piccoli fiori rosa brillante a cinque petali. Secondo il Missouri Botanical Garden, crescono nativamente nelle regioni montuose dell'Europa centrale e meridionale, sebbene possano essere coltivate a scopo ornamentale nelle zone di rusticità USDA da 2 a 8.

Questo arbusto è amato sia per i suoi fiori che per il fogliame. I fiori staranno meglio in pieno sole diretto, mentre il fogliame gode di ombra parziale. La pianta stessa richiede un terreno leggermente umido, argilloso, ben drenante e ricco di sostanze organiche. Prendi in considerazione la pacciamatura in estate per dare loro una spinta.

9. Carolina si alzò

Brookgardener/Shutterstock

La rosa della Carolina, nota anche come rosa da pascolo, è una varietà selvatica che cresce naturalmente in boschi aperti e praterie, così come vicino a ruscelli, paludi e altri terreni umidi bassi, osserva la cassetta degli attrezzi per piante da giardiniere di estensione della Carolina del Nord.

I petali rosa tenue fioriranno meglio nelle zone di rusticità USDA da 4 a 9. I fiori possono sopravvivere all'ombra parziale ma saranno i loro più sani (e resistenti alle malattie) in pieno sole. Le rose Carolina preferiscono terreni umidi ma comunque ben drenanti, argillosi, ricchi di argilla o sabbiosi. Le rose Carolina sono fioriture primaverili ed estive.

10. Rosa multiflora

Przemyslaw Muszynski/Shutterstock

Le rose Multiflora sono una varietà selvatica che produce fiori bianchi con un centro giallo brillante. Nonostante il loro aspetto attraente, sono considerati invasivi in ​​molte aree, avverte PennState Extension, quindi evita di piantarli se vivi in ​​uno di quegli stati.

Crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9 (tramite Gardenia). Le rose Multiflora possono crescere fino a 15 piedi di altezza e fino a 18 piedi di larghezza. Per i migliori risultati, fornisci loro il pieno sole e piantali in un terreno fertile, umido e ben drenante che sia naturalmente o artificialmente ricco di humus.

11. Rosa della prateria

Matt Hudson/Shutterstock

Le rose della prateria (rosa setigera) sono anche chiamate rose rampicanti a causa dei loro schemi di crescita rampicanti e finali. Sbocciano vivaci fiori color corallo a partire dall'inizio dell'estate e producono rosa canina dopo la fine della stagione di fioritura, secondo la RHS.

Fornisci loro condizioni di pieno sole o ombra parziale per crescere, anche se la piena luce solare è la cosa migliore per le apparenze. Preferiscono il terreno umido ma ben drenante e le condizioni del terreno gessoso, ricco di argilla, argilloso o sabbioso.

12. Lady Banks si alzò

tamu1500/Shutterstock

La rosa di Lady Banks (rosa banksiae) è un altro tipo di rosa selvatica finale che fiorisce da metà primavera fino all'inizio dell'estate, spiega il North Carolina Extension Gardener Plant Toolbox. I fiori sono piccoli, gialli e senza spine e la pianta può salire fino a 40 piedi.

I fiori leggermente profumati cresceranno meglio nelle zone di rusticità USDA da 6 a 10. Come con quasi tutte le rose, avranno un aspetto migliore in pieno sole ma possono sopravvivere all'ombra parziale nel pomeriggio. Sono anche noti per attirare i colibrì, quindi consideralo quando scegli la posizione migliore.

13. La fata è rosa

Joe Jirang/Shutterstock

La rosa fatata fa parte della cultivar di rosa polyantha, che è abbastanza simile alla rosa multiflora. Sono molto resistenti alle malattie e incredibilmente resistenti e tendono ad essere più piccoli e compatti, tramite Dave's Garden.

Questa varietà produce splendidi fiori rosa che sbocciano a maggio fino al primo gelo dell'inverno e crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9, secondo il Missouri Botanical Garden. Fornisci loro pieno sole e un terreno ben drenante, mediamente umido, leggermente acido e argilloso. Questa varietà tende a crescere circa 3 piedi di altezza e larghezza.

14. Rosa canarino

Svetlanko/Shutterstock

Le rose canarie (rosa xanthina) prendono il nome comune dai loro adorabili petali giallo canarino. Crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9, secondo Gardenia, che afferma anche di essere uno dei primi a fiorire della stagione. Gli arbusti ben curati possono anche produrre un secondo ciclo di fioriture in autunno.

Le rose canarie sono resistenti alle malattie e crescono meglio in pieno sole. Preferiscono condizioni del terreno fertile, ricco, umido e ben drenante e possono beneficiare di concimazioni annuali e pacciamatura in inverno o in primavera.

15. Il signor Lincoln si alzò

DANIEL CONSTANTE/Shutterstock

Mister Lincoln è un'altra rosa tea ibrida creata nel 1964, che produce rose rosse profumate, ricche che iniziano a fiorire nella tarda primavera e continuano fino all'inverno, osserva Dave's Garden. Crescono meglio nelle zone di rusticità USDA da 5 a 10.

Le rose di Mister Lincoln dovrebbero essere coltivate in condizioni di pieno sole per i migliori risultati, così come tutte le rose. Questa cultivar preferisce un terreno da leggermente a leggermente acido, che può essere prodotto con ammendanti. Gli esemplari sani possono crescere fino a 8 piedi.