Seleziona una pagina

DimaBerlin/Shutterstock di Kimberly Smith / 27 gennaio 2022 13:50 EDT

Le piante portano natura, colore e vita nella tua casa. Mantenere le piante in casa offre molti vantaggi, tra cui alleviare lo stress, elevare la prospettiva e migliorare la qualità dell'aria nella tua casa, secondo Healthline. Ci sono centinaia di piante da portare nella tua casa, ma se vuoi aggiungere un po' di drammaticità, il modo per farlo è con piante che hanno foglie grandi e che attirano l'attenzione.

Le piante con foglie grandi rendono il tuo spazio vitale più confortevole e allo stesso tempo fanno una dichiarazione. Gary Altman, CRC, HTR, direttore associato del programma di terapia orticola presso Rutgers, ha detto a Prevention che le piante "aumentano l'umidità relativa all'interno, riducono il rumore, schermano le aree poco attraenti e moderano la temperatura ambiente ombreggiando una finestra luminosa e soleggiata". Quindi, non dovresti aver paura di portare una pianta vistosa nella tua casa. Se non sei sicuro di quali piante abbinare, abbiamo compilato un elenco delle 15 piante d'appartamento a foglia grande più alla moda che aggiungeranno drammaticità ai tuoi spazi abitativi.

1. Fusione bianca di Calathea

Foto di Laddawan/Shutterstock

Una pianta che porterà colore alla tua casa è una fusione bianca di calathea (Calathea lietzei). Le grandi foglie di questa pianta hanno larghe striature bianche con una parte inferiore viola. Sono ideali per gli spazi più piccoli, poiché la maggior parte di loro raggiunge solo circa 2 piedi di altezza. Hanno bisogno di molta luce, ma non troppa. Tieni presente che la quantità di luce che ricevono le foglie influisce sul loro colore. Troppa luce causerà lo sbiadimento e i motivi colorati non si svilupperanno affatto se non ricevono abbastanza luce solare. Per evitare la putrefazione delle radici quando innaffi la tua pianta, assicurati che sia in un vaso ben drenante. È meglio mantenere la tua fusione bianca di calathea in un'area che non presenta temperature estreme. L'abete rosso consiglia di pulire le foglie regolarmente, in modo che la pianta possa "respirare".

Esigenze di luce solare: luce filtrata e brillante

Fabbisogno idrico: quando il centimetro più alto del terreno è asciutto

2. Monstera deliziosa

Sozina Kseniia/Shutterstock

Quando si tratta di dramma, non puoi davvero sbagliare con un monstera deliciosa. Queste piante sono note per i buchi lunghi e stretti nelle loro enormi foglie a forma di cuore. Queste piante si comportano meglio quando sono al riparo dalla luce solare diretta e SFGate suggerisce di posizionarle a 4-10 piedi da una finestra rivolta a est, ovest o sud. Gira la pianta regolarmente per farla crescere in modo uniforme. Innaffia al mattino e rimuovi l'acqua stagnante che potrebbe essere rimasta nella bacinella di drenaggio. In inverno, puoi annaffiare meno spesso, ma non lasciare che la pianta raggiunga il punto di appassimento. Ai mostri piace l'umidità, quindi se l'aria nella tua casa tende ad essere secca, nebulizza le foglie circa una volta alla settimana e fallo all'inizio della giornata per consentire all'acqua di evaporare prima di notte.

Esigenze di luce solare: luce indiretta

Fabbisogno idrico: quando la parte superiore del terreno è asciutta

3. Albero della gomma

canzone pornografica/Shutterstock

L'albero della gomma (Ficus elastica) è una popolare pianta d'appartamento tropicale che può crescere fino a 10 piedi di altezza. Naturalmente, puoi evitare che diventino troppo alti tenendoli in una pentola più piccola. Mentre a queste piante piace molta luce solare, la luce solare diretta può bruciare le bellissime foglie, secondo Bob Vila. A queste piante piace che il loro terreno rimanga umido ma non inzuppato. Se annaffiate troppo, possono cadere vittime di radici marce o foglie gialle. Come la maggior parte delle altre piante tropicali, il tuo albero della gomma trarrà beneficio da nebulizzazioni regolari se l'aria nella tua casa è secca. La linfa degli alberi della gomma può irritare la pelle, quindi lavati le mani dopo averle toccate. Dovresti anche posizionarli in un'area in cui i bambini piccoli e gli animali domestici non possano accedervi facilmente.

Esigenze di luce solare: luce brillante, indiretta

Fabbisogno idrico: una volta a settimana in estate; due o tre volte al mese in inverno

4. Giglio della pace

Sveten/Shutterstock

Se vuoi una pianta drammatica che sia una delle più facili da mantenere in vita, dovresti considerare di aggiungere un giglio della pace (Spathiphyllum) a casa tua. Producono fiori bianchi a forma di guaina tutto l'anno se le condizioni sono giuste. Queste piante possono tollerare aree con scarsa illuminazione, ma si comportano meglio in spazi con molta luce indiretta. Evita le aree in cui riceveranno troppa luce solare diretta. Sono più felici quando il loro terreno rimane piuttosto umido ma non fradicio. I gigli della pace generalmente non richiedono molto fertilizzante, ma se scegli di fertilizzare il tuo, dagli solo un quarto della dose raccomandata poiché troppo brucerà le radici e le punte delle foglie, secondo il Missouri Botanical Garden. Le temperature più fresche possono ostacolare la loro crescita, ma queste piante robuste possono sopravvivere al freddo purché non scendano sotto i 40 gradi.

Esigenze di luce solare: molta luce indiretta

Fabbisogno idrico: acqua quando il terreno è asciutto

5. Crotone

Mehmet Gokhan Bayhan/Shutterstock

Il croton (Codiaeum variegatum) aggiungerà un tocco di colore alla tua casa. Alcune varietà presentano foglie verdi con macchie gialle, mentre altre hanno vivaci tonalità rossastre. Una chiave per mantenere felici i croton è tenerli al caldo. Se diventano fredde, potrebbero perdere le foglie. Posizionali in un punto in cui ricevano molta luce solare indiretta, poiché la quantità di luce che ottengono determina quanto diventano colorate le foglie, secondo The Spruce. Probabilmente dovrai annaffiare solo una volta alla settimana in estate e ogni due settimane in inverno assicurati di mantenere umido il terreno. Se le foglie appassiscono, potrebbe essere necessario annaffiare più frequentemente. Se le piante si seccano troppo, potrebbero far cadere le foglie. Queste piante hanno bisogno di umidità, che contribuisce al loro fogliame colorato. Se la tua casa è asciutta, prendi in considerazione un umidificatore nella stanza o un vassoio per l'umidità sotto la pianta.

Esigenze di luce solare: luce brillante, indiretta

Fabbisogno idrico: quando i primi 2 pollici del terreno sono asciutti

6. Orecchio di elefante

mokjc/Shutterstock

Se hai molto spazio e vuoi aggiungere un po' di eccitazione a una stanza, non guardare oltre un orecchio di elefante (Alocasia). Potresti aver visto queste piante all'esterno, ma puoi coltivarle indoor nelle giuste condizioni, preferibilmente con molta luce indiretta. Puoi trovare varietà che presentano spettacolari foglie viola, nere e bianche con motivi variegati, nonché tipi realizzati appositamente per la coltivazione indoor. Per ottenere i migliori risultati, queste piante hanno bisogno di umidità per prosperare, quindi avrai bisogno di un umidificatore nella stanza con loro. Posizionare uno strato di ciottoli sul vassoio di drenaggio sotto la pentola aiuterà anche ad aumentare l'umidità, secondo Gardening Know How. Dovrai anche concimare la pianta con 20-10-10 alimenti diluiti ogni due settimane, tranne durante i mesi invernali.

Esigenze di luce solare: luce brillante, indiretta

Fabbisogno idrico: mantenerlo umido, ma non inzuppato

7. Osta

Flower_Garden/Shutterstock

Se vuoi una pianta appariscente che sia relativamente facile da coltivare, non puoi sbagliare con una hosta (Hosta spp.). La cosa più importante da ricordare con queste piante è evitare i luoghi in cui la pianta riceverà la luce solare diretta. Detto questo, il tipo di hosta che hai determinerà la quantità di sole di cui ha bisogno. Le varietà a foglia verde possono tollerare una certa ombra, ma i tipi variegati avranno bisogno di tre o quattro ore di sole parziale ogni giorno, secondo The Spruce. Durante l'irrigazione, assicurati di non bagnare le foglie e assicurati di aggiungere acqua finché non la vedi scorrere dai fori di drenaggio nella pentola. Dovrai dare alla tua pianta un posto dove riposare ogni inverno, il che significa metterla in un'area buia dove le temperature si aggirano intorno ai 40 gradi. Avrai solo bisogno di annaffiare circa una volta al mese durante questo periodo. Sposta la pianta fuori dall'oscurità in primavera. Posizionali in un'area in cui i tuoi animali domestici non possono raggiungerli, poiché gli hosta sono una pianta d'appartamento popolare che è tossica per gli animali.

Esigenze di luce solare: luce indiretta

Fabbisogno idrico: mantenere umido il terreno

8. Bastone stupido

CoinUp/Shutterstock

Le foglie verde scuro della pianta della canna muta (Dieffenbachia) sembrano imbrattate di vernice bianca o crema. Se hai problemi con le piante, questo potrebbe valere la pena provare. Crescono meglio in condizioni di luce intensa e indiretta, ma si divertono a crescere all'ombra in inverno. A queste piante tropicali piace l'umidità e, a causa degli sbalzi di temperatura in inverno, la loro crescita potrebbe rallentare o addirittura fermarsi. Quando innaffi una canna muta, assicurati che ne ottenga abbastanza in modo che l'eccesso dreni dal fondo della pentola in un vassoio. SFGate consiglia di non innaffiare eccessivamente le piante perché può far ingiallire le foglie. Si consiglia inoltre di tenere la pianta fuori dalle aree soggette a correnti d'aria. La linfa delle canne mute può bruciare la pelle all'interno della bocca, quindi tienilo a mente se hai bambini o animali domestici.

Esigenze di luce solare: luce indiretta

Fabbisogno idrico: quando lo strato superiore del terreno è asciutto

9. Palma della maestà

Njuba Yusuf/Shutterstock

Se ti piace l'aspetto tropicale delle piante di palma, allora non guardare oltre una splendida palma maestosa (Ravenea revularis). Queste piante possono aggiungere un'atmosfera tropicale alla tua casa con lunghi steli che presentano ampie fronde. Tuttavia, possono essere difficili da coltivare indoor. La chiave per renderli felici è una sufficiente fertilizzazione bilanciata con abbastanza luce, secondo The Spruce. Il posto migliore per uno è in un angolo luminoso con molta acqua e concimazione una o due volte durante la stagione di crescita. A Majesty Palms piace anche che il loro terreno sia umido ma non troppo bagnato. Se le punte delle foglie iniziano a scurirsi, prova ad annaffiare un po' più spesso. Per mantenerli felici, hanno bisogno di umidità. Nebulizzare le foglie è un'opzione, ma puoi anche tenere un vassoio di ciottoli coperto d'acqua vicino alla pianta, secondo HGTV .

Esigenze di luce solare: molta luce indiretta

Fabbisogno idrico: mantenere umido il terreno

10. Filodendro xanadu

Bilalstock/Shutterstock

Ci sono molte piante di filodendro tra cui scegliere, ma una delle più drammatiche è il filodendro xanadu, con le sue grandi foglie lobate. Questi coltivatori compatti amano molta luce indiretta. Detto questo, possono adattarsi a livelli di luce più bassi, ma potrebbero non crescere così rapidamente come farebbero normalmente. L'umidità elevata aiuta queste piante a produrre foglie grandi e lucenti, ma se la tua casa manca di umidità, appannare regolarmente le foglie può compensare. Bloomscape consiglia di posizionare il tuo philodendron xanadu lontano da eventuali porte aperte o altre aree in cui saranno in una brutta copia. Durante l'irrigazione, assicurarsi che l'acqua fuoriesca dal fondo della pentola. I filodendri sono tossici per gli animali e le persone, quindi è meglio posizionarli in aree dove i bambini e gli animali domestici non possono raggiungerli.

Esigenze di luce solare: molta luce indiretta

Fabbisogno idrico: quando gli strati superficiali del terreno sono asciutti

11. Uccello del paradiso

dropStock/Shutterstock

Una pianta di uccello del paradiso (Strelitzia reginae) aggiungerà bellezza alla tua casa con le sue grandi foglie di forma ovale. Posiziona la tua pianta in un luogo in cui riceva molta luce brillante e indiretta. Queste piante possono crescere fino a 6 piedi di altezza, quindi hanno bisogno di spazio. Le piante dell'uccello del paradiso si comportano meglio quando vengono annaffiate a orari regolari e i loro vasi devono drenare bene l'acqua in eccesso. Mantieni il terreno umido nei mesi estivi e lascialo asciugare tra un'annaffiatura e l'altra durante i mesi più freddi. Tollerano abbastanza bene i livelli di umidità in casa, ma l'appannamento delle foglie occasionalmente aiuta a compensare la mancanza di umidità nell'aria durante l'inverno. Se incontri dei parassiti, usa un panno umido o acqua calda e sapone per rimuoverli. I pesticidi o qualsiasi prodotto con alcol danneggeranno la lucentezza delle foglie, secondo Apartment Therapy. Una cosa da tenere a mente sull'uccello del paradiso è che probabilmente non fiorirà all'interno.

Esigenze di luce solare: molta luce indiretta

Esigenze idriche: mantenere umido il terreno in estate, lasciandolo asciugare durante l'inverno

12. Palmo a ventaglio arruffato

Damian Lugowski/Shutterstock

La pianta della palma a ventaglio arruffata (Licuala grandis) potrebbe essere una delle piante più uniche che puoi avere nella tua casa. Le loro grandi foglie rotonde e pieghettate sono splendide aggiunte a qualsiasi area. Se non hai molta luce da offrire a una pianta, una pianta a ventaglio arruffata potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno, poiché non hanno bisogno di molta luce per sopravvivere (tramite Plant Index). In effetti, troppa luce danneggerà il fogliame. Queste piante possono tollerare temperature più basse purché non scendano sotto lo zero. Le palme a ventaglio arruffate sono lente a crescere, quindi potresti dover aspettare per vedere le loro belle foglie, ma la quantità di verde che aggiungeranno al tuo spazio ne vale la pena. Possono crescere fino a 6 piedi di altezza, quindi assicurati che abbiano molto spazio per distendersi.

Esigenze di luce solare: ombra parziale o totale

Fabbisogno idrico: quando il terreno si sente asciutto

13. Pianta del drago

Tik.tak/Shutterstock

Un albero del drago (Dracaena marginata) ha foglie sottili ma drammaticamente lunghe e un tronco spesso. Conosciuti per essere facili da curare, sono piante eccellenti per le persone che hanno difficoltà a mantenere in vita le piante. Crescono lentamente, quindi non aspettarti di vedere molta attività, ma questa pianta rustica produce minuscole fioriture bianche in primavera. Per ottenere il massimo dalla tua pianta, assicurati che il terreno dreni bene. Gli alberi del drago dovrebbero andare bene nella maggior parte delle case, ma se l'aria nella tua casa tende a essere secca, occasionalmente appannare le foglie può aiutare a mantenerle. Inoltre, assicurati che la tua pianta riceva luce indiretta ogni giorno. Tieni questa pianta unica in un luogo dove gli animali non possono raggiungerla perché è tossica, secondo The Spruce.

Esigenze di luce solare: luce indiretta

Fabbisogno idrico: annaffiare solo quando la parte superiore del terreno risulta asciutta

14. Albero di banane

Renata.Ka/Shutterstock

Se ti piacciono le foglie grandi e vistose, il banano (Musa spp.) potrebbe essere la scelta giusta per te. Queste piante cresceranno in base alle dimensioni del vaso in cui le tieni e, se hai un piccolo spazio, puoi sempre scegliere una varietà nana. I banani sono tropicali, quindi a loro piace umido con molta luce solare. Alcune varietà richiedono fino a 12 ore di luce al giorno. Tuttavia, potrebbero bruciarsi se diventano troppo caldi, quindi tienili in un'area luminosa che non si scaldi troppo, secondo Gardening Know How. Avrai bisogno di annaffiare frequentemente la tua pianta per mantenere le sue foglie felici e idratate. Controlla spesso il terreno e non lasciare che si asciughi. Usa una pentola ben drenante in modo che le radici non rimangano nell'acqua in eccesso, il che può portare al marciume radicale.

Esigenze di luce solare: ombra brillante

Fabbisogno idrico: mantenere il terreno umido

15. Foglia di violino fig

Fotografo/Shutterstock ad arte

Con le sue foglie verde scuro a forma di violino, il fico a foglia di violino aggiungerà drammaticità alla tua casa. Tuttavia, possono essere difficili per i nuovi proprietari di impianti. La chiave per mantenere felice questa pianta è posizionarla vicino a una finestra dove sia al riparo dalle correnti d'aria. Ha bisogno di molta luce, ma non metterla dove la luce solare diretta colpirà le foglie. HGTV consiglia di tenere la tua pianta di foglie di violino in un posto e di girarla periodicamente in modo che non cresca in una direzione. Come tante piante in questa lista, queste piante sono tropicali, quindi preferiscono condizioni calde e umide. Se la tua casa è asciutta, assicurati di appannare la pianta circa una volta alla settimana. Potresti anche voler pulire le foglie con un panno umido per mantenerle lucide e prive di polvere.

Esigenze di luce solare: molta luce indiretta

Fabbisogno idrico: molta acqua ogni 7-10 giorni o quando due pollici di terreno sono asciutti