Seleziona una pagina

Phiwath Jittamas/iStock di Lucy Clark / 21 marzo 2022 11:40 EDT

Lo stile retrò degli anni '70 sta chiaramente facendo una rinascita sia nell'abbigliamento che nell'arredamento. Le sagome funky, il legno della metà del secolo, i colori vivaci e le vibrazioni morbide sono tornate e sono qui per rimanere questa volta, però, con un tocco di modernità e chic. Prendi il vimini, ma lascia il tappeto a pelo lungo nel passato.

Tuttavia, inchiodare l'estetica degli anni '70 può essere piuttosto difficile. Il decennio era tutt'altro che un monolito, con fascini culturali che spaziavano dalla disco al rock and roll, dal funk al jazz, dalla new wave al punk. Anche il revival dello stile anni '70 non aderisce completamente alle regole originali, prendendo invece ispirazione dai temi generali.

Secondo Better Homes & Gardens, alcuni degli elementi per un approccio al design nouveau degli anni '70 includono mobili in vimini e rattan, trame miste, lampade e lampadari in stile retrò e influenze bohémien. Per quanto riguarda il colore, è tutta una questione di tonalità calde. In particolare, arancio ruggine, terracotta, senape, tuorlo d'uovo, smeraldo e rubino. I colori più moderni includono avocado e calde tonalità neutre. Continua a leggere per ulteriori ispirazioni e idee per la tua stanza dei sogni degli anni '70.

1. Legni caldi

Csongor Schmutc/Unsplash

I toni del legno ricchi e caldi erano un segno distintivo degli anni '70. Per un approccio molto autentico all'arredamento del decennio, riempi la tua stanza con legno dai toni gialli e arancioni, dai mobili ai pannelli delle pareti.

2. Verde smeraldo

FollowTheFlow/iStock

Presenta un bel verde smeraldo, ricco, abbinato ad alcune rose polverose più giocose e arance bruciate per un approccio più moderno all'estetica degli anni '70.

3. Salvia e panna

Tanya Pro/Unsplash

Per un altro approccio più autentico agli anni '70, opta per una tavolozza di colori relativamente neutra composta da legni dai toni caldi e pareti color crema, con un tocco di verde salvia.

4. Verde Kelly e senape

Katarzyna Bialasiewicz/iStock

Abbina i tuoi mobili moderni di metà secolo con un colore senape più piatto e contrasta con un verde kelly ricco e vibrante per un approccio al design originale.

5. Sottili influenze verdi

Katarzyna Bialasiewicz/iStock

Il verde è un ottimo colore con cui lavorare quando si sceglie un look anni '70. Per mantenere le cose un po' più moderne, porta molte piante d'appartamento, radicando il colore nella tavolozza della stanza senza sovraccaricare lo spazio. Aggiungi dell'arancione per contrastare o altre sfumature di verde per completare lo schema.

6. Mescola neutri e caldi

Katarzyna Bialasiewicz/iStock

I neutri più caldi come i beige e i legni caldi si adatteranno a qualsiasi decennio. Per portare più di un'influenza degli anni '70, incorpora tonalità accoglienti come arancio bruciato, ruggine, senape e persino smeraldo.

7. Mescola i toni gioiello

Spacejoy/Unsplash

Gli anni '70 sono spesso associati a colori ricchi, audaci e vivaci, in contrasto con i toni più piatti e moderni degli anni '60. Appoggiati a questa tendenza mescolando toni gioiello, come zaffiro audace, rubino e giada. Aggiungi alcuni mobili moderni della metà del secolo per il pieno effetto.

8. Retro caldo

Phiwath Jittamas/iStock

Per un approccio davvero funky e retrò, usa esclusivamente toni caldi retrò. Puoi incorporare creme, pesche, terrecotte, rose polverose e giallo tarassaco, solo per citarne alcuni. Rompilo con un verde acqua funky per un po 'di varietà e consistenza.

9. Pompelmo e salvia

ismagilov/iStock

Il pompelmo è un colore divertente e molto retrò ispirato agli anni '70. Raffreddalo un po' con un verde salvia chiaro e modernizza lo schema con eleganti mobili bianchi.

10. Sfumature di rosa

ArchiViz/iStock

Un altro elemento di design di base degli anni '70 era caratterizzato da un unico colore in più sfumature, di solito una tonalità audace o vibrante. Per un'atmosfera retrò più femminile, considera di mescolare più sfumature di rosa, dal rosa scuro al pesca chiaro.

11. Giallo e quercia

Pavel Pjatakov/Unsplash

La pelle era una texture molto popolare negli anni '70, ma le finiture più scure possono essere troppo pesanti per l'aspetto che desideri ottenere. Opta per una pelle color oro o miele abbinata a mobili in rovere chiaro per un look più morbido, ma comunque retrò.

12. Ocra e beige

Vanit Janthra/iStock

Per una stanza più ispirata agli anni '70 ma in definitiva moderna, scegli una tavolozza di colori in gran parte beige e crema, aggiungendo un tocco di ocra retrò.

13. Legni scuri e beige

Ralph (Ravi) Kayden/Unsplash

Per un look da scapolo più sciccoso degli anni '70, mescola creme e beige scuri con legni scuri e neri audaci per creare un sacco di contrasto visivo e consistenza.

14. Legni caldi, gialli e blu

Phebe Tan/Unsplash

Per un altro look fedele al decennio, abbina mobili di metà secolo autentici e dai toni caldi con brevi tocchi di colori retrò, come un tenue giallo sole con un tenue blu ardesia.

15. Arcobaleno luminoso e audace

Jens Behrmann/Unsplash

Per gli appassionati di colore, appoggiati al funky degli anni '70 e mescola tutti i colori dell'arcobaleno. Mantieni le cose coese usando toni retrò, ad esempio sostituendo il blu reale con i toni gioiello, l'arancione brillante con l'arancione bruciato, ecc.