Seleziona una pagina

Joe Hendrickson/Shutterstock Di Adrianna MacPherson / 26 ottobre 2021 10:50 EDT

Non si può negare che i televisori abbiano un aspetto molto diverso ora rispetto a quando sono stati lanciati per la prima volta sul mercato. Come riporta Weight of Stuff, prima che i televisori LCD e a schermo piatto diventassero la norma, i precedenti televisori a tubo catodico potevano pesare fino a 100 libbre. Fortunatamente, i progressi della tecnologia significano che il peso è diminuito in modo significativo nel corso degli anni, con molti schermi piatti standard che arrivano a soli 25-30 libbre. Questa modifica significa che ci sono molte più opzioni su dove e come posizionare la TV in casa.

Mentre alcuni preferiscono ancora posizionare la TV in un'unità centrale di intrattenimento standard, molti preferiscono l'aspetto aerodinamico e lo spazio liberato che viene fornito con il montaggio di una TV sul muro. Per molte persone che hanno un caminetto nel soggiorno o nella sala del teatro, sopra quella caratteristica tende a diventare l'opzione predefinita per dove montarlo. Dopotutto, non dovrebbe avvicinarsi a quello che è probabilmente il punto focale della stanza? Sebbene molti scelgano di montare la TV sopra un caminetto, ci sono alcune cose che dovresti considerare prima di farlo. Ecco 10 suggerimenti geniali da tenere a mente quando si posiziona la TV sopra un caminetto.

1. Esamina il tipo di caminetto che hai

Nuova Africa/Shutterstock

Prima di posizionare la TV sopra il caminetto, considera che tipo di caminetto hai. Come spiega Bob Vila, alcuni caminetti elettrici sono creati esclusivamente per l'atmosfera e a malapena rimandano il calore, e poi ci sono caminetti elettrici che generano un po' di calore. Ci sono anche caminetti a gas che spengono una notevole quantità di calore, e poi, naturalmente, ci sono i veri camini a legna scoppiettanti che presentano letteralmente una fiamma scoppiettante sotto il televisore.

I caminetti a legna sono senza dubbio i più rischiosi su cui posizionare una TV sopra, poiché dovresti considerare tutto, dal livello di calore a potenziali incidenti nel caso in cui eventuali scintille cadano sulla televisione. Tuttavia, anche il gas e molti caminetti elettrici presentano rischi di calore se combinati con l'elettronica. Assicurati di avere una buona comprensione di tutte le stranezze e i dettagli del tuo particolare camino.

2. Assicurati che la temperatura sia a posto

Paul Maguire/Shutterstock

Quindi, sai che il tuo camino spegne un po' di calore, ma sai esattamente quanto? Quando si accoppia quella particolare caratteristica della casa con l'elettronica, è importante conoscere la temperatura esatta sopra la mensola del camino e non solo come ci si sente quando si è seduti su un divano dall'altra parte della stanza. Come riporta Better Homes & Gardens, mettere il televisore vicino a fonti di calore che superano la temperatura consigliata indicata nel manuale non è solo pericoloso, ma può anche invalidare la garanzia del televisore. E nessuno vuole che succeda.

Prenditi il ​​tempo necessario per misurare la temperatura superficiale del punto in cui desideri posizionare la TV. Puoi farlo facilmente attaccando un termometro al muro e osservando quanto si arrampica in alto. Dopotutto, probabilmente non hai mai controllato la temperatura di quel punto specifico. Potrebbe essere molto più caldo del previsto.

3. Misurare la distanza tra TV e camino

Dariusz Jarzabek/Shutterstock

Uno dei fattori più importanti per determinare dove posizionare il televisore è la distanza tra il caminetto e il televisore. Secondo Fireplace Tips, ci dovrebbero essere almeno 20 pollici di spazio tra il caminetto e la TV. Nota che questo non significa che dalla TV alla mensola del camino la misurazione si riferisca specificamente al nucleo del camino, dove viene emesso tutto il calore.

Anche se non vuoi sforzarti di guardare verso l'alto una TV montata in modo ridicolo, devi cercare di lasciare più spazio possibile tra la TV e il camino. Questo può aiutare con eventuali problemi che potresti avere con il surriscaldamento e simili. Se preferisci posizionare la tua TV sopra una mensola del camino, ma il tuo camino non ne ha una, potresti anche considerare di aggiungerne una per un tocco decorativo che ti aiuterà con i tuoi obiettivi di posizionamento della TV.

4. Disegna un progetto e testalo prima di perforare

mimagephotography/Shutterstock

L'ultima cosa che vuoi è un mucchio di buchi che devono essere riparati sopra il tuo camino, che sono stati creati dopo che non hai ottenuto il punto giusto al primo (o secondo o terzo) tentativo. Prima di perforare qualsiasi cosa nel muro per montare il televisore, assicurati di sapere esattamente dove vuoi che vada tutto.

Apartment Therapy ha condiviso un utile trucco per definire il posizionamento della tua TV e riguarda il cartone. Ritaglia un pezzo di carta o cartone delle dimensioni della tua TV e fissalo con del nastro adesivo nel punto in cui pensi di montare il dispositivo. Questo ti darà un'idea migliore di come sarà il posizionamento e come sarà l'esperienza di visualizzazione. Dopotutto, è molto più facile spostare un foglio di carta leggero rispetto a un grande televisore.

5. Decidi come montarlo

Immagini di affari della scimmia/Shutterstock

Il metodo per montare la tua TV dipenderà da molti fattori, dalle caratteristiche architettoniche del tuo camino al materiale di cui è fatto il tuo camino stesso. Ma indipendentemente da come posizioni la tua TV, probabilmente dovrai montarla. Ciò significa che dovrai considerare l'hardware di cui potresti aver bisogno, come spiega The Big Screen Store.

Ad esempio, non vorrai parentesi che sembreranno terribili da determinate angolazioni nella stanza. Invece, vorrai staffe che terranno la TV a filo contro il muro. Devi anche considerare il materiale con cui stai lavorando. Avrai bisogno di un set molto diverso di strumenti e hardware se stai cercando di montare un televisore su una normale superficie di cartongesso rispetto a se stai cercando di installarlo sopra un camino in mattoni. Ci sono anche alcune situazioni in cui potresti aver bisogno che sia installato da un professionista.

6. Esaminare l'angolo di visione

David Prado/iStock

In molti scenari, l'altezza del tuo soffitto più l'altezza del tuo camino significa che la tua TV dovrà essere montata relativamente in alto per adattarsi sopra il camino come desiderato. Anche se questo potrebbe funzionare in spazi piuttosto ampi, in molti altri spazi, significherà sforzarsi di guardare in alto verso la TV.

Prima di impegnare e montare la TV sopra il camino, potresti voler esaminare gli angoli di visione della stanza in modo veritiero. Certo, potrebbe piacerti il ​​modo in cui appare, ma se finisci con il mal di testa ogni volta che ti accontenti di guardare il tuo programma preferito, il posizionamento non ti sta servendo. Better Homes & Gardens suggerisce di guardare per qualche minuto il punto in cui stai pensando di mettere la TV. Se inizi ad affaticare il collo in quel breve periodo di tempo, potresti dover posizionare la TV da qualche altra parte nella stanza.

7. Considera un supporto inclinabile

Immagini di affari della scimmia/Shutterstock

Se hai deciso che devi assolutamente posizionare la tua TV sopra il camino nonostante la disposizione della stanza non sia troppo favorevole a quella scelta, un suggerimento di Apartment Therapy è quello di considerare l'utilizzo di un supporto inclinabile per la tua TV. Ci sono molte opzioni sul mercato con aspetti e limiti di peso leggermente diversi, quindi dovresti riuscire a trovarne uno che funzioni perfettamente per le tue esigenze.

Sebbene la gamma di movimento varierà in base allo specifico supporto inclinabile acquistato, in generale potrai regolare la TV in modo che sia più comoda da vedere, indipendentemente da dove ti siedi nella stanza. In questo modo, anche se il tuo divano è decentrato, o se la TV è un po' troppo alta a causa dell'altezza del caminetto, puoi inclinare la TV in modo da poter vedere l'immagine chiaramente senza sforzare il collo.

8. Trova un modo per nascondere o organizzare cavi e fili

Sawangkaew/Shutterstock

L'ultima cosa che vuoi è un pasticcio di cavi e fili che ingombrano l'aspetto del tuo splendido caminetto e dell'elegante TV. Se sei abbastanza fortunato da avere una nicchia incassata con una presa elettrica incorporata, puoi nascondere i fili e i cavi proprio dietro la TV, come suggerisce eFireplaceStore.

Altrimenti, potresti dover trovare alcune soluzioni creative per togliere quei fili di mezzo. Country Living consiglia di nascondere i fili in una libreria ben disegnata che fiancheggia il camino, o anche in un cestino o una scatola di qualche tipo ben posizionati. Puoi anche utilizzare soluzioni semplici come fascette o copricavi per ottimizzare l'aspetto. In definitiva, dipende da quanti cavi e fili devono essere nascosti e dalla disposizione attorno alla TV. Ad ogni modo, i fili visibili sono qualcosa che vorrai prendere in considerazione quando pianifichi il tuo posizionamento.

9. Incorpora la tua estetica con le scelte di design

Macchina per il pane/stock per serrande

Solo perché hai deciso di montare la tua TV sopra il caminetto non significa che la tua TV debba essere il punto focale dell'intera stanza. Tuttavia, le dimensioni di molti televisori spesso significano che è esattamente ciò che finisce per accadere. Fortunatamente, alcuni trucchi di progettazione possono aiutarti un po'. Better Homes & Gardens ha alcuni suggerimenti. Se la tua TV sta rovinando l'estetica della tua casa, potresti voler ottenere un pannello che si alza o si abbassa per nascondere o esporre lo schermo. Quando non è in uso, sembrerà semplicemente parte del muro.

Se questo è troppo tecnico per te, puoi anche utilizzare strategicamente mobili come scaffali per libri per incorniciare il camino e dare allo spazio generale un'estetica più intenzionalmente progettata. Dopotutto, se il tuo sguardo è attratto dalle vignette disposte con cura sulla tua libreria in stile, non sarà così tentato di indugiare sul grande schermo nel mezzo.

10. Le luci tremolanti e gli schermi non sempre si mescolano

Kaspars Grinvalds/Shutterstock

L'ultima cosa da considerare quando si posiziona la TV sopra il caminetto è l'impatto che il caminetto potrebbe avere sulla qualità dell'immagine stessa e sull'esperienza visiva in generale. Come spiega The Spruce, qualsiasi illuminazione ambientale, specialmente quando tremola o si muove come fanno le fiamme reali o simulate, può influire seriamente sulla qualità dell'immagine. Questo può essere particolarmente fastidioso se stai cercando di goderti davvero un'esperienza cinematografica e di avere tutte le luci spente a parte il tuo caminetto.

Potresti essere abbastanza fortunato che il posizionamento della tua TV significa che non è un problema, ma in molti scenari scoprirai che ha un impatto e non un buon problema. Di conseguenza, durante il test per angoli e calore, ti consigliamo anche di testare i riflessi per assicurarti che lo schermo della TV non sia in un punto che riceve molta luce dalle fiamme del camino.