Seleziona una pagina

Nuova Africa/Shutterstock di Jennifer Anum / Aggiornato: 11 gennaio 2022 10:17 EDT

Un modo per abbellire l'aspetto della tua casa è ricercare le migliori piante di palma da coltivare indoor. Fidati di noi, niente dice moderno, audace e tropicale come queste piante della famiglia delle Arecaceae. Le piante di palma provengono da climi tropicali e subtropicali; attualmente, ci sono circa 200 generi con più di 2.600 specie. Anche se le piante di palma da interno sono costose, i loro benefici hanno sempre superato il costo.

Per la maggior parte, secondo Petal Republic, le palme indoor crescono lentamente, amano l'ombra e richiedono poca manutenzione, richiedono solo attenzioni occasionali e le condizioni ideali per prosperare. Alcuni possono anche pulire l'aria interna liberandola dagli inquinanti e dalle tossine che possono irritare e danneggiare il sistema respiratorio, come i Composti Organici Volatili (VOC). Vuoi saperne di più? Inizia con il nostro elenco curato delle migliori piante di palma che crescono meglio indoor. Apprezzerai i nostri consigli su come prenderti cura di loro correttamente.

1. Palmo da salotto

Wheatfieldstock/Shutterstock

Il portamento morbido e a cascata della pianta della palma da salotto (Chamaedorea elegans) cattura l'attenzione come nessun altro. È una popolare pianta subtropicale eretta, sempreverde e diffusa, in grado di raggiungere un'altezza da 2 a 6 piedi e una larghezza da 2 a 3 piedi in ambienti interni.

La palma da salotto colpisce per un tronco snello grigio-marrone, grandi foglie verde smeraldo a forma di goccia e uno spruzzo di minuscoli fiori gialli dalla primavera all'autunno, nota l'abete. Come pianta d'appartamento, preferisce una finestra esposta a nord o est e terreni umidi, ben drenanti e fertili.

Esigenze di luce solare: luce indiretta brillante, tollera condizioni di scarsa illuminazione

Fabbisogno idrico: lasciare asciugare leggermente il terreno tra un'annaffiatura e l'altra

2. Palma areca

Pixel-Shot/Shutterstock

Per aggiungere un'atmosfera tropicale e luminosa al tuo spazio, vai con la palma areca (Dypsis lutescens). È originaria del Madagascar ed è considerata una delle migliori piante di palma da coltivare indoor. La palma areca, nota anche come palma farfalla, ha fronde audaci, piumate e arcuate composte da circa 100 foglioline, secondo Gardening Know How.

Quando è all'interno, preferibilmente, vicino a una finestra esposta a sud o ovest, ha una durata media della vita di 10 anni e cresce tra 4 e 12 piedi di altezza e 3-5 piedi di larghezza.

Esigenze di luce solare: luce solare luminosa e diffusa

Fabbisogno idrico: terreno moderatamente umido; l'eccesso di acqua può marcire le radici

3. Palma della maestà

Pixelbender36/Shutterstock

Secondo The Spruce , la palma della maestà (Ravenea rivularis) è la pianta d'appartamento ideale perché è a crescita lenta e tollerante all'ombra. Dal momento che può crescere fino a 10 piedi di altezza all'interno, può fungere da albero caratteristico, punto focale o elemento architettonico verde per qualsiasi stanza.

La palma della maestà ha un aspetto classico ed elegante, un tronco robusto e uno spruzzo di fogliame verde scuro e lussureggiante. Richiede condizioni umide, qualsiasi miscela di invasatura acida ideale per piante grasse e un terreno umido e ben drenante.

Esigenze di luce solare: luce intensa o pieno sole per 4-6 ore

Fabbisogno idrico: uniformemente umido, ma non impregnato d'acqua; nebulizzare quotidianamente per mantenere un'umidità elevata

4. Palma da datteri pigmeo

ashish shyamrao prathkal/Shutterstock

La palma da dattero pigmeo (Phoenix roebelenii), altrimenti nota come palma da dattero della festa o palma roebelenii, è una delle migliori piante di palma da coltivare indoor. Secondo la North Carolina State University, è l'ideale per i climi più freddi, cresce tra i 4 e i 6 piedi di altezza e si estende per 5 piedi di larghezza.

Phoenix roebelenii è una pianta ornamentale a crescita lenta che possiede un ricco tronco marrone e foglioline arcuate strette che pendono dolcemente sulla punta. Prospera meglio in verande, serre o ampi spazi con abbastanza luce intensa. Suggerimento per professionisti: piantare in un terriccio a base di torba ben drenante.

Esigenze di luce solare: luce da alta a media

Fabbisogno idrico: frequentemente durante la stagione vegetativa, mantenendo un terreno leggermente umido

5. Palma a cascata

Nuova Africa/Shutterstock

La palma a cascata o palma gatto (chamaedorea cataractarum) è una piccola palma originaria del Messico meridionale e delle pianure umide dell'America centrale. È un ottimo ospite che richiede poca manutenzione. Le palme a cascata godono di un terreno ben drenante e uniformemente umido, luce brillante, umidità medio-alta e poppate occasionali.

Per Conserve Energy Future , puoi identificare questa pianta da interno amante dell'acqua e dell'ombra dal suo tronco corto, dal portamento di ancoraggio strisciante e dal fogliame verde scuro lucido con foglioline lunghe e sottili che formano un denso ciuffo.

Esigenze di luce solare: da mezz'ombra a piena ombra

Fabbisogno idrico: annaffiare solo quando si vede o si sente il terreno inaridirsi

6. Palma da tifoso europea

Dusan Uhrin/Shutterstock

Non solo la palma a ventaglio europea (Chamaerops humilis) è esteticamente gradevole, ma è anche una delle migliori piante di palma da coltivare indoor. Il suo portamento è costituito da fronde blu-verdi o verde-argento a trama fine che crescono verso l'alto e si diffondono in un cerchio con un angolo di 300 gradi, per Gardenia.

Per questo motivo, la palma a ventaglio europea viene coltivata come pianta d'appartamento caratteristica per mostrare le sue maestose fronde a ventaglio. È anche resistente e poco impegnativo, richiede solo una miscela di terriccio ben drenante e fertilizzante liquido.

Esigenze di luce solare: luce brillante e indiretta; ombra parziale

Fabbisogno idrico: mantenere frequentemente il terreno umido durante la primavera e l'estate; lasciare asciugare leggermente il terriccio prima di annaffiare nuovamente

7. Palma Kentia

xavirm21/Shutterstock

Secondo l'Università della Florida, la palma kentia (Howea forsteriana) è originaria dell'isola di Lord Howe al largo della costa orientale dell'Australia. Ci piace perché è la pianta da interno ideale: a crescita lenta, a bassa manutenzione, tollerante all'ombra, tollerante al freddo ed esteticamente gradevole. Per sua abitudine, la palma kentia ha un tronco snello che ha un diametro di circa 5-6 pollici e foglie pennate verde scuro lunghe 7 piedi.

La palma Kentia si adatta facilmente a un'ampia gamma di tipi di terreno ma rifiuta la secchezza e l'irrigazione eccessiva. Anche indoor, Kentia Palm è una pianta da fiore, purché esposta alla luce.

Esigenze di luce solare: luce indiretta; tollera condizioni di scarsa illuminazione

Fabbisogno idrico: umido, non fradicio; lasciare asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra

8. Yucca elefanti

Fotografia di Joe Kirby/Shutterstock

Anche se la yucca elephantipes (Spineless Yucca) è una delle migliori piante di palma da coltivare indoor, è tossica per cani, gatti e cavalli, scrive The Spruce. Tuttavia, se non sei un proprietario di animali domestici, considera di portare questa pianta elegante, a crescita lenta e resistente alla siccità nel tuo spazio.

Yucca elephantipes, originaria del Messico e dei Caraibi, non ama i proprietari di piante prepotenti. Lascialo da solo in un angolo soleggiato con umidità relativamente bassa e avrai una pianta felice. Quando si pianta, scegliere un terriccio ben drenante che non sia particolarmente ricco o elaborato.

Esigenze di luce solare: luminoso, indiretto; pieno sole

Fabbisogno idrico: non eccedere con l'acqua; lasciare asciugare completamente il terreno tra un'annaffiatura e l'altra

9. Palma da donna a foglia larga

Parawee21/Shutterstock

La palma a foglia larga (Rhapis excelsa) è un'altra pianta di palma a ventaglio da coltivare in casa se stai pensando di creare un paradiso tropicale nel tuo spazio vitale. Per Epic Gardening, sono cultivar create da coltivatori cinesi. Insistono anche sul fatto che sono le piante da appartamento perfette poiché rimuovono i rischi come xilene, anidride carbonica, formaldeide e ammoniaca dall'aria interna.

La palma da donna a foglia larga può crescere fino a 14 piedi di altezza, ma puoi gestirne le dimensioni attraverso la potatura regolare. Per favorire la ventilazione, diradare la pianta rimuovendo le foglie scolorite o secche.

Esigenze di luce solare: ombreggiatura parziale o totale; luce solare indiretta

Fabbisogno idrico: terreno umido; mai sull'acqua

10. Palma a ventaglio cinese

Young Swee Ming/Shutterstock

La palma cinese (Livistona chinensis) è forse la pianta d'appartamento più popolare del paese e, naturalmente, è una delle migliori piante di palma da coltivare indoor. È coronato da fronde arcuate e ad ampia diffusione che si riversano verso il basso. È meglio piantare la palma a ventaglio cinese in primavera in qualsiasi terriccio ben drenante realizzato appositamente per le palme.

Secondo i nostri amici della South Florida Plant Guide, questa pianta diventa tollerante al sale e alla siccità dopo aver stabilito. Suggerimento per professionisti: posizionalo accanto a una finestra luminosa con luce indiretta.

Esigenze di luce solare: luce indiretta brillante; tollera l'ombra parziale

Fabbisogno idrico: annaffiare solo quando il terreno superficiale si asciuga